Porte

Installazione di cancelli scorrevoli

I cancelli scorrevoli stanno diventando popolari e stanno gradualmente sostituendo i cancelli a battente standard grazie alla loro facilità d’uso e all’aspetto estetico. Considera i principali tipi e caratteristiche dell’installazione di cancelli scorrevoli.

Sommario:

Caratteristiche e design dei cancelli scorrevoli

I cancelli scorrevoli sono un tipo di cancello caratterizzato da un’apertura regolare in una o più direzioni, senza richiedere spazio aggiuntivo davanti al cancello per questo.

La principale differenza tra cancelli scorrevoli e cancelli convenzionali è il risparmio di spazio.

I cancelli scorrevoli standard includono:

  • barra di guida a forma di U;
  • due cuscinetti a rulli;
  • rullo terminale removibile;
  • ricevitore inferiore;
  • ricevitore superiore;
  • fermo superiore – staffa;
  • piastra di fissaggio.

Prima di installare i cancelli scorrevoli, è necessario preparare una fondazione speciale su cui verranno fissati i supporti del rullo. Una barra di guida a forma di U è installata sul bordo inferiore del telaio metallico. Grazie ai supporti a rulli, la porta si muove dolcemente sulla superficie. I supporti sono fissati alla fondazione con bulloni incorporati o una piastra speciale.

Vantaggi dell’installazione di cancelli scorrevoli:

  • il design del cancello scorrevole è compatto e non richiede ulteriore spazio di apertura;
  • sono altamente affidabili e possono resistere anche a venti forti;
  • non fare rumore durante il funzionamento;
  • la possibilità di controllo remoto;
  • facilità d’uso e manutenzione aggiuntiva;
  • i cancelli scorrevoli non sono in grado di danneggiare la macchina durante l’apertura.

Svantaggi dei cancelli scorrevoli:

  • costo – più alto rispetto allo swing,
  • complessità di installazione,
  • la necessità di costruire una fondazione speciale,
  • la necessità di pulire i cuscinetti a rulli.

Foto di cancelli scorrevoli:

Varietà di cancelli scorrevoli

A seconda del design, ci sono tre tipi di cancelli scorrevoli:

1. I cancelli scorrevoli a sbalzo sono uno dei migliori tipi di cancelli scorrevoli. Il design della porta a sbalzo è una trave fissata sulla fondazione, alla quale l’anta è fissata tramite carrelli a rulli. Queste porte si distinguono per i seguenti vantaggi:

  • l’installazione viene eseguita a una distanza di 80-90 mm dalla superficie del terreno. Il cancello quindi non tocca terra, e nella stagione invernale funziona perfettamente, nonostante la presenza di neve;
  • le porte a sbalzo non sono limitate in altezza e sono disponibili in qualsiasi dimensione;
  • per il funzionamento delle porte a sbalzo non è richiesta l’installazione di travi aggiuntive, che limitano l’altezza del veicolo in entrata;
  • l’installazione di questi cancelli non richiede molti fondi per attrezzare le fondamenta, questa struttura è facile da montare;
  • le porte a sbalzo non necessitano di un’apertura già pronta;
  • I cancelli scorrevoli a sbalzo non emettono suoni estranei durante il funzionamento e consentono l’apertura sia manuale che automatica.

Svantaggi:

  • tali porte sono piuttosto complesse nel design;
  • è necessario disporre una superficie liscia sul lato;
  • nello spazio sul lato a scomparsa non dovrebbero esserci oggetti non necessari che impediscano l’apertura.

2. I cancelli scorrevoli sospesi sono comuni nelle imprese industriali. Si distinguono per il loro costo elevato e non sono particolarmente popolari. La struttura del cancello sospeso è costituita da una trave, che è sospesa sopra l’apertura, l’anta è attaccata ad essa.

I vantaggi dei cancelli sospesi:

  • resistenza ai carichi del vento;
  • resistenza all’effrazione e affidabilità;
  • resistere a grandi assi;
  • non avere restrizioni sulle dimensioni.

Svantaggi dei cancelli sospesi:

  • alto prezzo;
  • la presenza di restrizioni sull’altezza del veicolo in arrivo;
  • ingombro;
  • la necessità di un’apertura finita.

3. Cancelli scorrevoli di tipo ferroviario: il design più semplice di cancelli scorrevoli. Tali cancelli sono costituiti da binari situati lungo l’apertura, su cui è installata l’anta. Per tenere la tela in posizione verticale, viene utilizzata una staffa, che è attaccata al palo.

I vantaggi dei cancelli ferroviari:

  • capacità di coprire grandi aperture;
  • elevata resistenza ai carichi del vento;
  • la possibilità di qualsiasi rivestimento.

Svantaggi dei cancelli ferroviari:

  • la necessità di organizzare l’apertura;
  • richiedono una pulizia aggiuntiva del binario.

In relazione alla tipologia di lavoro si distinguono cancelli scorrevoli:

  • Manuale;
  • cancelli scorrevoli con azionamento elettrico.

I cancelli scorrevoli automatici hanno un azionamento elettrico, che consente di risparmiare tempo per l’apertura e la chiusura del cancello..

Un azionamento elettrico è un piacere piuttosto costoso, quindi è possibile l’apertura manuale del cancello..

Prezzi cancelli scorrevoli

Il costo di un set di cancelli scorrevoli già pronto dipende dai seguenti fattori:

  • la dimensione dell’apertura per l’installazione del cancello;
  • tipo di cancelli scorrevoli;
  • lunghezza della barra di guida;
  • peso del cancello;
  • produttore di hardware;
  • numero di elementi di fissaggio;
  • controllo: manuale o automatico;
  • lavori di installazione.

Il costo medio di un’anta scorrevole è di $ 600. Inoltre, dovresti acquistare guide, accessori, automazione.

Prima di acquistare un cancello scorrevole, dovresti decidere le dimensioni dell’apertura e il tipo di cancello che si adatta alle caratteristiche individuali del consumatore..

Quando si producono cancelli scorrevoli, il costo di tali cancelli sarà molte volte inferiore a quello acquistato..

Cancelli scorrevoli fai da te

I cancelli scorrevoli moderni non hanno guide nella parte superiore o inferiore, quindi il trasporto di qualsiasi lunghezza può passare facilmente attraverso l’apertura di questi cancelli.

I cancelli scorrevoli si muovono grazie alla presenza di una console, un profilo guida rigido, che è saldato al telaio della struttura. Il profilo di guida fa muovere la porta lungo nicchie di scorrimento a rulli, che sono fissate alla fondazione.

Per la produzione di rulli per cancelli scorrevoli vengono utilizzati cuscinetti chiusi, che non richiedono ulteriore lubrificazione. La parte interna delle guide è dotata di carrelli scorrevoli, protetti dall’umidità. Ogni carrello di rollback contiene otto cuscinetti, che vengono pressati utilizzando rulli in metallo o polimero.

Il numero medio di cicli di apertura-chiusura dei cancelli scorrevoli è di 45.000.

I cancelli scorrevoli non richiedono lubrificazione aggiuntiva, se li lubrificate, piccole particelle di polvere e sabbia si attaccheranno al meccanismo di scorrimento e i cancelli inizieranno a scricchiolare.

Come copertura per cancelli scorrevoli è possibile utilizzare:

  • cartone ondulato,
  • forgiatura del metallo,
  • pannelli di legno,
  • policarbonato,
  • lamiera.

Progetto cancello scorrevole:

Prima di iniziare a lavorare sulla realizzazione di cancelli scorrevoli con le proprie mani, determinare la dimensione dell’apertura in cui verrà installato il cancello. La dimensione dell’apertura influisce sulla quantità di materiali e accessori necessari. I cancelli dovrebbero essere di una larghezza tale che i veicoli possano attraversarli facilmente. Per determinare le dimensioni, pianta due pioli nel terreno e prova a far passare la tua auto attraverso di essi..

La dimensione del cancello influisce sulla distanza che dovrà essere lasciata per tornare indietro. Questa distanza dovrebbe essere una volta e mezza la dimensione del cancello..

L’installazione di cancelli scorrevoli inizia con la costruzione di pilastri di supporto. È possibile utilizzare come supporto:

  • canale,
  • tubo di metallo,
  • trave di legno,
  • un pilastro in cemento o mattoni.

Suggerimento: installare il supporto ad almeno 100 cm di profondità in modo che nel periodo autunno-primavera il palo non si allontani dalla verticale e non violi l’integrità dell’intera struttura.

Usa cemento per installare i pilastri. Il tempo di indurimento del calcestruzzo è di circa 7-10 giorni.

Per attrezzare la fondazione per i cancelli scorrevoli, utilizzare un canale metallico largo 160-200 mm e un rinforzo con una sezione di 100-140 mm. Tagliare il rinforzo in pezzi da 100 cm e saldare ai ripiani del canale.

Scava una buca, la cui lunghezza è la metà delle dimensioni della porta, larga 400 mm e profonda 100-125 cm, abbassa il canale nella buca e riempi di cemento.

Il canale è installato in conformità con il livello. La parte superiore del canale deve corrispondere alla zona di arrivo.

Alla fine, otterrai un’area piana su cui verranno installati i rulli di rollback..

Il tempo minimo per la fondazione della fondazione è di 7-8 giorni. Mentre la fondazione è in piedi, procedere con la costruzione di un telaio metallico.

Per creare una cornice, avrai bisogno di:

  • profilo guida,
  • smerigliatrici o trapani elettrici,
  • spazzola di metallo,
  • benzina.

Le incrostazioni devono essere rimosse dai tubi metallici e sgrassare i tubi con benzina o diluente. Quindi applicare un primer anticorrosivo per prodotti metallici sulla superficie del tubo..

La fase successiva sono i lavori di saldatura sulla costruzione del telaio della porta. Per fare ciò, utilizzare i disegni pre-sviluppati per i cancelli scorrevoli..

Per realizzare un telaio, utilizzare un tubo profilato con una sezione di 6×4 o 5×5 cm.Tali tubi sono adatti per formare un telaio esterno.

Per conferire ulteriore rigidità alla struttura della porta, realizzare un telaio interno, che funge anche da elemento di fissaggio per il rivestimento della porta.

Per saldare i tubi, utilizzare chiodini, distanza tra i punti 200-300 mm.

Consiglio: per evitare di torcere l’anta, la saldatura deve essere eseguita in sequenza secondo uno schema a scacchiera..

Usa una smerigliatrice per pulire le saldature. Applicare un’altra mano di primer anticorrosione sulla superficie metallica.

Dopo che il primer è asciutto, inizia a dipingere la cornice. La migliore opzione di pittura sarebbe quella di utilizzare lo smalto alchidico. Applicare la vernice in due o tre mani.

Quando l’ultima mano di vernice si è asciugata, dovresti occuparti del rivestimento della porta. Utilizzare rivetti o viti autofilettanti per fissare il materiale da cucire. Per ridurre i costi fisici in questo processo, utilizzare viti autoperforanti. Utilizzare un trapano o un cacciavite per il taglio.

Consigli di installazione per cancelli scorrevoli

1. L’installazione di rulli, profilo guida e tenda viene eseguita sulla superficie del canale.

2. Controllare l’uniformità dell’installazione della porta utilizzando una livella.

3. Utilizzare la saldatura per saldare i rulli alla superficie del canale inferiore.

4. Fissare i rulli superiori mediante saldatura.

Consiglio: Non utilizzare perni o dadi per fissare la tenda, in quanto questo materiale non è in grado di fissare saldamente il cancello nell’apertura. Meglio usare subito la saldatura.

Video cancelli scorrevoli: