Pirtys, saunos ir baseinai

Eurobion, yubas – fognatura in una casa privata

Vivere in una casa privata è sempre irto di una serie di difficoltà in termini di comfort. Ad esempio, fino a poco tempo fa, la questione di dove scaricare le acque reflue o cosa farne era quasi un vicolo cieco. Quindi apparivano pozzi di filtrazione, all’uscita da cui non c’era acqua troppo pulita, e che dovevano essere spesso puliti. Sono stati sostituiti da fosse settiche, che vengono pompate con l’aiuto di una macchina per le acque reflue. Tutte queste opzioni non possono essere definite una soluzione ideale per l’organizzazione di un sistema fognario. Un odore sgradevole, il costo di chiamare frequentemente il camion della fogna, la possibilità di contaminazione delle acque sotterranee: questi problemi dovevano essere affrontati in qualche modo. Grazie alle moderne tecnologie e al pensiero non standard dei nostri scienziati, è apparso un sistema fognario autonomo per una casa privata, che esegue un trattamento profondo delle acque reflue. Nessun odore, l’acqua purificata al 98% è adatta per esigenze tecniche, affidabilità eccezionale, facilità d’uso, capacità di elaborare un grande volume di effluenti contemporaneamente: questo è un elenco incompleto dei vantaggi degli impianti di trattamento Yubas ed Eurobion..

Rete fognaria Yubas – il predecessore di Eurobion

Yubas fognatura

Diversi concetti sono nascosti sotto il nome “Yubas”:

  • Marchio brevettato “Yubas”, sotto il logo del quale vengono prodotti gli impianti di trattamento utilizzando la tecnologia di pulizia aerobica.
  • Tecnologia di trattamento delle acque reflue “Yubas” basata su serbatoi di aerazione ritmica.
  • Linea di prodotti – stazioni di pulizia “Yubas-Classic”, “Yubas-Logo”, “Yubas-Aqua”, “Yubas-Mobile” e altri.

Considerando che tutti questi concetti sono correlati, parliamo un po’ di tutto. Quali sono i vantaggi dei sistemi Yubas rispetto alle fosse settiche convenzionali o ai sistemi di purificazione anaerobica che non utilizzano ossigeno:

  • La decomposizione della materia organica mediante batteri aerobi elimina gli odori sgradevoli in prossimità dell’impianto.
  • Trattamento delle acque reflue di alta qualità. I batteri aerobici sono in grado di elaborare una gamma più ampia di inquinanti, quindi l’acqua viene purificata di oltre il 95%.
  • Durata dell’installazione. Il corpo è realizzato in polipropilene, quindi non è soggetto a corrosione.
  • Componenti e attrezzature di alta qualità.
  • Un’ampia gamma di modelli consente di selezionare l’installazione per esigenze specifiche.
  • Le unità Yubas possono essere installate in qualsiasi momento dell’anno. Allo stesso tempo, l’installazione stessa è molto semplice..
  • Non è necessario chiamare un camion dello sciacquone. Tutti i lavori preventivi possono essere eseguiti dal proprietario stesso.
  • All’uscita, l’acqua industriale adatta all’irrigazione di un orto o per esigenze tecniche, e la sua eccedenza può anche essere scaricata in sicurezza in serbatoi.
  • I fanghi attivi di scarto, costituiti da batteri aerobi, possono fungere da ottimo fertilizzante per il giardino e l’orto.
  • Il risultato è una produzione senza sprechi: l’acqua viene purificata quasi perfettamente e i fanghi più densi vengono utilizzati come fertilizzante. Autonomia assoluta.

La gamma di modelli di impianti fognari Yubas è in grado di trattare il volume di acque reflue da 1 a 20 m3 al giorno. Il “Progetto Ecologico Nazionale” NEP produce le unità da più di 15 anni. Durante questo periodo, tutte le carenze sono state identificate ed eliminate. Il sistema fognario nella casa privata “Yubas” si distingue per la sua durata, affidabilità e alti tassi di purificazione e disinfezione degli effluenti.

Il principio di funzionamento degli impianti fognari

Il principio di funzionamento degli impianti fognari “Yubas” basata sull’utilizzo di batteri aerobi nelle cosiddette vasche di aerazione. L’aerazione periodica avviene all’interno dei serbatoi di aerazione – saturazione di ossigeno. Le acque reflue trattate passano attraverso 5 serbatoi, in ognuno dei quali viene pompata aria ad intervalli regolari. A causa della presenza di aria nelle acque reflue, si sviluppano microrganismi e batteri, che formano fanghi attivi, il loro numero raggiunge il suo livello massimo in 4 – 5 settimane. Per accelerare il processo, i fanghi attivi vengono aggiunti alla stazione dall’esterno, pompando da un altro impianto.

I fanghi attivi riciclano tutta la materia organica nelle acque reflue. Durante questa lavorazione non vengono rilasciati ammoniaca, idrogeno solforato o metano, quindi non si creano odori sgradevoli. La stazione di trattamento biologico può essere situata accanto alla casa o anche nel seminterrato. I microrganismi dei fanghi attivi eliminano l’azoto e i suoi composti, che sono contenuti nelle urine, così come i fosfati contenuti nei detersivi.

All’uscita dalla stazione di Yubas, acqua industriale purificata al 98%, inodore e incolore, che può essere utilizzata per l’irrigazione e altre esigenze, nonché scaricata in corpi idrici o sul terreno, ad esempio in mare. Il fango attivo dei rifiuti secchi è biohumus e viene utilizzato come fertilizzante.

Nonostante tutti i vantaggi del sistema fognario autonomo “Yubas”, ci sono anche degli svantaggi, tra l’altro, come molte installazioni di altri produttori, come Topas, Unilos, Bioxy, ecc. Prima di tutto, questa è un’affidabilità insufficiente. In secondo luogo, la necessità di frequenti interventi di manutenzione da parte di personale qualificato. In terzo luogo, la complessità della comprensione, la complessità costruttiva dell’esecuzione. In quarto luogo, a causa della magrezza del corpo, doveva essere cementato quando installato nel terreno. La ricerca di soluzioni a tutti questi problemi ha portato alla nascita di una nuova linea di impianti di trattamento Yubas Eurobion, che ha tenuto conto di tutte le carenze delle linee precedenti..

La rete fognaria autonoma Eurobion è la soluzione ideale

Eurobion

Eurobion è un impianto di trattamento delle acque reflue semplice e affidabile, i cui indicatori di qualità della purificazione dell’acqua sono al livello degli ultimi campioni di sistemi fognari di nuova generazione. La nuova tecnologia della biodinamica verticale ha permesso di abbandonare l’uso di unità di controllo che non differiscono nella loro affidabilità. L’attivazione dei processi biologici è tecnicamente molto semplice. Il costo di produzione degli impianti è diminuito.

Il prezzo delle unità Eurobion è il più basso tra tutti gli impianti di trattamento biologico profondo di nuova generazione. Pertanto, più persone possono permettersi un sistema fognario autonomo nel paese o in una casa privata. Ad esempio, il sistema Eurobion-210, progettato per la residenza permanente di 2 persone, costa solo $ 1.500. La capacità dell’unità è di 0,4 m3 al giorno e la portata massima della salva è di 130 litri..

Il sistema Eurobion-5 è progettato per la residenza simultanea di 5 persone, quindi le sue prestazioni sono ancora più elevate. Portata massima 320 l, produttività 1 m3 al giorno. Ciò consente di utilizzare tutti gli impianti idraulici, oltre a riempire un bagno senza temere che quando l’acqua viene scaricata dal bagno, potrebbe verificarsi un sovraccarico del sistema..

Sistema fognario autonomo Yubas Eurobion

Eurobion è qualità europea, affidabilità unica, tecnologie innovative e prezzi vantaggiosi. Ma questi non sono tutti i vantaggi:

  • La qualità del trattamento delle acque reflue soddisfa tutti i requisiti normativi più severi e viene mantenuta ad un livello di almeno il 98%.
  • Quando si utilizza l’installazione Eurobion, è possibile effettuare pause fino a 3 mesi. In questo momento si verifica l’autoossidazione dei fanghi attivi e non appena viene ripreso lo scarico delle acque reflue, il volume di biomassa (fanghi attivi) aumenta rapidamente per effetto della circolazione.
  • Il fango attivo esausto non solo non è pericoloso per l’ambiente, non contiene nitriti e precipitati di nitrati, come in altri sistemi.
  • I fanghi attivi sono un ottimo fertilizzante mineralizzato.
  • Massima affidabilità della cassa, durata (fino a 50 anni), resistenza paragonabile a cemento e metallo.
  • Ottimo isolamento termico del case. In inverno la temperatura dell’acqua non scende sotto i +12°C. Ciò consente ai microrganismi di agire e moltiplicarsi attivamente..
  • Affronta un’ampia gamma di contaminanti.
  • Il sistema è in grado di sopportare una grande scarica una tantum.

Puoi acquistare l’unità Eurobion in qualsiasi paese della CSI. Al momento Eurobion è brevettato in Europa, Russia, Ucraina, Bielorussia e Kazakistan. Presto sarà pronto un brevetto per i paesi di America e Canada.

Grazie alla facilità di manutenzione, questi sistemi di pulizia possono essere utilizzati anche nelle regioni più remote, poiché non è necessario alcun servizio speciale. Tutta la manutenzione può essere eseguita dal proprietario stesso, è sufficiente pompare i fanghi attivi ogni sei mesi utilizzando una pompa di drenaggio nella fossa del compost. Tra le difficoltà di manutenzione, solo la sostituzione della membrana sul compressore, che deve essere effettuata ogni tre anni. Ma anche questo non è un problema, è sufficiente rimuovere il compressore e sostituirlo da soli, seguendo le istruzioni. Tutti gli altri componenti tecnologici richiedono la sostituzione ogni 10 o anche 25 anni.

Vorrei anche sottolineare che Eurobion è resistente ai prodotti chimici domestici, il che è importante nel mondo moderno..

Il principio di funzionamento dell’impianto Eurobion

Il principio di funzionamento dell'impianto Eurobion

La tecnologia del sistema Eurobion è semplice e complessa allo stesso tempo. Per essere più precisi, i processi tecnologici complessi sono implementati nei modi più semplici possibili. La principale differenza rispetto alle installazioni Yubas è la suddivisione in zone verticale, ad es. gli aerotank si trovano uno sotto l’altro. Le acque reflue entrano prima nel serbatoio di aerazione di ricezione, quindi nel serbatoio di attivazione e quindi nella coppa. C’è una regola di vasi comunicanti tra la camera ricevente e il pozzetto, quindi, anche con un forte scarico, il sistema non trabocca mai..

In questo caso, la portata all’uscita dell’impianto non aumenta anche con un forte aumento del livello dell’acqua nella camera di ricezione e nel serbatoio di decantazione. Il trattamento delle acque reflue viene effettuato rigorosamente secondo la tecnologia, la cui portata non cambia. Grazie a ciò si può garantire l’affidabilità dell’impianto e la qualità dell’acqua trattata..

Schema Eurobion

Nella vasca di aerazione ricevente, le acque reflue vengono trattate da fanghi attivi, mentre la miscela viene costantemente miscelata con l’aggiunta di aria. Le frazioni leggere rimarranno a lungo nella camera ricevente, continuando a mescolarsi. Ma le frazioni più pesanti cadono attraverso il foro sul fondo della camera nel cosiddetto serbatoio di attivazione. Qui sono esposti a fanghi di fanghi attivi concentrati. Dopo la scissione, le acque reflue vengono nuovamente spinte nel serbatoio di aerazione ricevente, dove avviene l’ossidazione..

Il sedimento di fanghi attivi viene mantenuto costantemente in vita, per questo viene utilizzato un sistema a circolazione forzata.

Produzione: Nella vasca di aerazione in ingresso, c’è una purificazione costante delle acque reflue a contatto con i fanghi attivi, nella camera di attivazione, la purificazione viene effettuata con l’aiuto di fanghi altamente concentrati. Allo stesso tempo, c’è un costante cambiamento di modalità e circolazione. Quando un grande volume di acque reflue scorre alla volta, il sistema si rigenera. Ciò garantisce un’eccezionale affidabilità e qualità del trattamento delle acque reflue e mantiene il sistema in condizioni operative costanti..

Stabilizzazione fanghi fognatura autonoma eurobion

Cos’è l’autoossidazione dei fanghi attivi, cosa succede quando il sistema viene messo fuori servizio? Fornitura continua di nuove porzioni di fanghi attivi senza aggiunta di cibo per gli stessi, ad es. drena, porta al fatto che solo i batteri più forti sopravvivono e quelli più deboli si decompongono nel campo enzimatico. Questa regolazione delle dimensioni consente di ridurre il numero di pulizie necessarie dell’impianto. I fanghi in eccesso vengono pompati ogni sei mesi.

Cosa non può essere scaricato nelle fogne Yubas ed Eurobion

La parola fossa settica Eurobion non può essere chiamata. Eppure questo è un innovativo sistema di trattamento biologico profondo. E, soprattutto, un sistema ecologico che utilizza ceppi naturali di batteri. Ecco perché alcune categorie di rifiuti non devono essere scaricate in impianti come Yubas ed Eurobion:

  • Eventuali miscele edili e rifiuti: sabbia, cemento, miscele secche, calce.
  • Materiali polimerici: plastica, ecc..
  • Materiali non biodegradabili: contraccezione, prodotti per l’igiene femminile, involucri di plastica, filtri per sigarette, ecc..
  • Vernici e solventi, prodotti petroliferi, combustibili e lubrificanti, antigelo, alcool, alcali e acidi.
  • Immondizia dopo aver pulito i funghi di bosco e resti marci di verdure.
  • Rifiuti orticoli.
  • Non scaricare l’acqua dai filtri di lavaggio che utilizzano disinfettanti a base di cloro. Ad esempio, l’acqua della piscina.
  • Non scaricare l’acqua dai sistemi di lavaggio in cui viene utilizzato manganese-potassio acido.
  • Non utilizzare detersivi e altri detersivi contenenti cloro. Come “Belizna”, “Persol”, ecc..
  • Medicinali e forniture mediche.
  • Non è possibile utilizzare assorbenti igienici antisettici.
  • Si consiglia di non scaricare peli di animali domestici, poiché possono ostruire la pompa principale in grandi quantità..

Cosa può essere scaricato nella stazione di pulizia profonda Eurobion e Yubas:

  • Scarichi di lavatrici e lavastoviglie se non sono stati utilizzati prodotti contenenti cloro.
  • Scarichi da cucina.
  • Scarichi doccia, vasca e vasca da bagno.
  • Carta igienica morbida.
  • Il detergente per WC e attrezzature da cucina può essere smaltito in piccole quantità non più di una volta alla settimana.

Ricorda che la garanzia del produttore per le unità Yubas non copre quei guasti causati dalla violazione delle condizioni operative. E perché hai bisogno di problemi extra, è meglio drenare solo ciò che la stazione può riciclare. Inoltre, il mercato moderno offre una vasta selezione di detersivi e detersivi per bucato biologici.

Installazione fai-da-te dell’installazione Eurobion

Installazione fai-da-te dell'installazione Eurobion

Il vantaggio della moderna stazione di pulizia profonda Eurobion è che può essere installata in modo indipendente senza l’aiuto di specialisti. Sebbene la configurazione e l’installazione iniziali siano ancora meglio eseguite sotto la guida di un rappresentante di vendita. Ma sui lavori di sterro si può risparmiare.

Scavo

Il primo compito è scegliere una posizione per la stazione. A causa del fatto che l’installazione è completamente sigillata, non emana un odore sgradevole e l’acqua in uscita è adatta alle esigenze tecniche, è possibile installare una stazione di pulizia ovunque sul sito: vicino alla casa, vicino alla recinzione , nel seminterrato, nel locale tecnico, puoi anche non seppellire se c’è un tale desiderio. Eurobion si adatterà a qualsiasi paesaggio, poiché solo il tombino verde rimarrà in cima.

Installazione di Eurobion

Il secondo compito è determinare la dimensione della fossa. Ogni modello Eurobion ha le sue dimensioni, quindi la fossa è attrezzata individualmente. La profondità della fossa è ricavata dal calcolo dell’altezza di installazione +10 cm Le dimensioni della fossa sono calcolate come segue: dimensioni di installazione +30 cm per riempimento con sabbia.

Il terzo compito è riassumere correttamente le comunicazioni. Nella maggior parte dei modelli, l’ingresso per l’acqua di scarico all’unità si trova ad un’altezza di 30 – 60 cm dalla parte superiore. Si prega di notare che la pendenza della tubazione di alimentazione deve essere di 1 – 2 cm per ogni metro di tubo. Se il livello del tubo della fogna che esce dalla casa è basso ed è impossibile portare il tubo a una profondità di 60 cm, è necessario utilizzare modelli speciali con un corpo allungato. In tali installazioni il tubo di aspirazione può essere posizionato ad una profondità di 160 cm..

Fasi di lavoro:

  • Dopo aver determinato il luogo, scaviamo una fossa di fondazione.

Installazione di Eurobion - marcatura, rimozione di zolle e terra

  • Rimuoviamo con cura la zolla superiore e la pieghiamo separatamente, ci sarà comunque utile. Lo strato fertile superiore può anche essere versato separatamente.
  • Il resto del terreno viene trasportato in una carriola fuori dal sito o in un luogo conveniente.
  • Battiamo accuratamente il fondo della fossa. Versare uno strato di sabbia di 10 cm e di pietrisco di 15 cm.
  • Versare sopra una lastra di cemento con uno strato di 10 – 15 cm.
  • Per comodità di installazione della stazione di pulizia profonda, sosteniamo le pareti dello scavo con casseforme in legno.
  • Stiamo scavando una trincea dalla casa alla fossa, lungo la quale verrà posato il tubo della fogna. Assicurati di prendere in considerazione l’altezza del foro.
  • Scaviamo una trincea dalla fossa al luogo in cui viene scaricata l’acqua pulita. Può essere un serbatoio d’acqua interrato, un pozzo nero, una grondaia, un lago o un altro specchio d’acqua. Puoi anche organizzare sistemi di gestione dei rifiuti. Ad esempio, quando il serbatoio dell’acqua è pieno, l’acqua può essere reindirizzata a una grondaia o altro.

Non dimenticare che la stazione di pulizia profonda Eurobion è alimentata dall’elettricità, quindi considera come condurrai il cavo di alimentazione. Si noti inoltre che se la profondità del tubo di fognatura è piccola, il tubo deve essere isolato. Per fare ciò, può essere avvolto in materiale termoisolante oppure può essere avvolto con un cavo scaldante elettrico..

Installazione della stazione di pulizia

Installazione della stazione di pulizia

Il peso dell’impianto Eurobion è di circa 100 kg, quindi due persone possono calarlo nella fossa. Per fare ciò, la stazione viene portata fino alla fossa di fondazione, le funi di sicurezza vengono infilate sotto di essa, inclinate e abbassate nella fossa di fondazione.

Installazione di Eurobion in una fossa

La posizione della stazione deve essere livellata al centro della fossa, quindi controllare il livello orizzontale con il livello. Se tutto è in ordine, puoi collegare i tubi: ingresso fogna e uscita.

  • I fori per i tubi sono praticati nel corpo della stazione.

Installazione di Eurobion - collegamento di tubo fognario e cavo di alimentazione

  • Quindi il tubo di alimentazione viene inserito in modo che la sua estremità entri nella stazione di 10 – 15 cm.
  • Per sigillare il foro, viene sigillato con una saldatrice in PP.
  • Successivamente, la stazione è collegata alla rete elettrica.

Allestire la stazione Eurobion e riempirla d'acqua

  • Quindi lo specialista avvia e installa la stazione e la stazione viene riempita d’acqua più della metà..
  • Dopo esserti accertato che l’unità funzioni, puoi iniziare a fissarla in posizione..

Isolamento termico della stazione Eurobion con Penoplex

  • Per affidabilità, la parte superiore dell’installazione può essere avvolta con materiale termoisolante come “Penofol” o incollata con polistirene espanso.
  • Tutti quei 30 cm tra le pareti della stazione e le pareti della fossa devono essere completamente ricoperti di sabbia di fiume. Non raggiungendo i 30 cm in cima.
  • I restanti 30 cm sono ricoperti di terreno fertile e la zolla è posta sopra.
  • Chiudi il portello.

Questo completa l’installazione della stazione di trattamento biologico profondo Yubas o Eurobion. Si prega di notare che se si ordina l’installazione della stazione da un’azienda specializzata, il prezzo per l’installazione può variare in modo significativo a seconda delle proprietà del terreno..