Piastrella Archives - johnschneideronline.com

Piastrella

Piastrella

Piastrelle di clinker – dalle origini ad oggi

Succede che è necessario aggiornare o modificare la noiosa facciata intonacata di un edificio. Per la maggior parte, hanno in programma di realizzare il mattone della facciata, ma per ragioni tecniche o finanziarie abbastanza comprensibili, questo è difficile da realizzare. Pertanto, quando si ricostruisce una vecchia casa o si progetta un nuovo edificio, è possibile rivettare la facciata con pannelli termici con piastrelle di clinker per ottenere molti vantaggi. Tra le altre cose, il clinker ha la più ampia gamma di colori e una significativa varietà di trame.. Sommario: Storia del clinker La parola “clinker” ha radici tedesche: il materiale, quando viene toccato, emette il caratteristico suono “klink”. Per la prima volta gli olandesi hanno inventato il clinker, avendo sviluppato una tecnologia per la produzione di pietra ceramica ad alta resistenza. In Olanda, all’inizio del XIX secolo, fu creata la prima strada di clinker che collegava Haarlem con Amsterdam. Gli olandesi alla fine iniziarono a produrre clinker per pavimentare e costruire case. Poiché non ci sono quasi materiali in pietra naturale in questo paese, le nuove piastrelle di clinker per facciate hanno guadagnato popolarità molto rapidamente. La tecnologia per la produzione di clinker dall’Olanda si diffuse nei paesi limitrofi dell’Europa[...]
Read more
Piastrella

Come scegliere un tagliapiastrelle: un assistente insostituibile nel lavoro con le piastrelle

Oggi le piastrelle di ceramica sono un materiale di finitura molto comune, poiché hanno praticità, aspetto estetico e durata. Per posarlo, devi avere determinate abilità e strumenti speciali, ad esempio un tagliapiastrelle. Questo è il dispositivo più semplice e allo stesso tempo più necessario per lavorare con piastrelle di ceramica. Quando si sceglie un tagliapiastrelle, molto dipende dalle caratteristiche della piastrella, quindi è necessario prima acquistare una piastrella e quindi uno strumento per tagliarla. Quindi come scegliere il tagliapiastrelle giusto? In questo articolo cercheremo di capirlo.. Tagliapiastrelle – design, caratteristiche Un tagliapiastrelle è uno strumento speciale che viene utilizzato per tagliare tutti i tipi di piastrelle: pietra, piastrelle, gres porcellanato, ecc. Con questo strumento, puoi eseguire un taglio di piastrelle di alta qualità e puoi ottenere una linea di taglio non solo ad angolo retto, ma anche variare l’angolo fino a 45 gradi. Il design di un moderno tagliapiastrelle è costituito da un elemento tagliente, un goniometro, una base flottante e un binario singolo. La parte principale del tagliapiastrelle è il rullo da taglio, che è principalmente realizzato in acciaio al carburo.. Una caratteristica distintiva di tutti i tagliapiastrelle è la capacità di tagliare sia piastrelle di ceramica che piastrelle[...]
Read more
Piastrella

Mosaico di piastrelle rotte: master class

Chiunque può completare le riparazioni in casa con un mosaico originale fatto di tessere rotte, soprattutto se si familiarizza con le basi del lavoro. Disporre un motivo colorato dai resti delle piastrelle, aggiungere frammenti di altri materiali decorativi è uno dei metodi più semplici per creare un pannello originale nel design del bagno, della cucina o del giardino. Questo lavoro scrupoloso non è molto popolare, ma i pannelli fatti a mano all’interno non passeranno mai di moda.. Sommario: Quali materiali possono essere utilizzati per il rivestimento in mosaico Un originale mosaico di tessere con le tue mani offre enormi opportunità di immaginazione, soprattutto quando ci sono materiali e buone idee. Durante l’infanzia, molti hanno cercato di padroneggiare il metodo di disegno per celle, quando la griglia nel ritratto riproduce lo schizzo, aumentando più volte il layout. Allo stesso modo, puoi riprodurre qualsiasi soggetto o ritratto sul muro in uno dei locali: Viktor Tsoi, Merlin Monroe, “la maschera di uno sconosciuto”, uccelli, un acquario. Buoni esempi: foto di mosaico di piastrelle rotte. Portare a termine il lavoro non è così difficile come sembra e se assumi uno specialista, sarà costoso. Un disegno passo dopo passo, nessuno degli ospiti sarà in grado[...]
Read more
Piastrella

Botola per piastrelle fai da te

Organizzare il portello invisibile aiuta a rendere più attraente l’aspetto del bagno. È nel portello che sono nascosti tutti gli elementi di comunicazione del bagno. L’acquisto di un portello del bagno è un processo costoso e non tutti possono permetterselo. Ma fare un portello con le tue mani è molto più economico, sebbene richieda uno sforzo e un tempo considerevoli. Come fare un portello sotto una piastrella e come installare un portello sotto una piastrella sarà discusso ulteriormente. Sommario: Portelli per piastrelle: caratteristiche, scopo e vantaggi di installazione La funzione principale del portello idraulico invisibile è quella di nascondere tutte le comunicazioni nella stanza e fornire l’accesso gratuito ad esse in qualsiasi momento. Il vantaggio principale del portello delle piastrelle è la sua invisibilità sullo sfondo dell’interno principale. Inoltre, combinano le qualità di funzionalità e semplicità.. Tra i vantaggi dell’installazione di portelli sotto le piastrelle dovrebbe essere evidenziato: completa armonia con l’interno della stanza; mantenimento dell’integrità del rivestimento; la presenza di porte resistenti consente di utilizzare tutti i tipi di materiali di finitura, comprese le piastrelle; invisibile; durata dell’operazione; facilità di installazione e costruzione; alto livello di affidabilità; garantire il libero accesso alle apparecchiature dei sistemi di comunicazione. Varietà e[...]
Read more
Piastrella

Scegliere le piastrelle di ceramica

Tra le qualità positive delle piastrelle di ceramica, si dovrebbe notare la sua praticità e durata. Inoltre, le piastrelle hanno un aspetto gradevole, sono facili da pulire e non richiedono alcuna manutenzione particolare. Parleremo ulteriormente di come scegliere piastrelle di ceramica di alta qualità.. Sommario: Piastrelle in ceramica – caratteristiche e vantaggi del materiale Tra le caratteristiche positive delle piastrelle di ceramica ci sono: 1. Alto livello di sicurezza antincendio. Se posi una piastrella su un balcone o in una stanza in cui ci sono fumatori, la cenere che cade accidentalmente non porterà al suo fuoco, poiché il materiale è praticamente incombustibile. 2. Buone proprietà antistatiche. Questo materiale di finitura è in grado di condurre una corrente elettrica attraverso se stesso, ma non accumula elettricità in sé. Per i pavimenti ospedalieri vengono utilizzate varietà speciali di piastrelle di ceramica. 3. Sicurezza ambientale. Nella composizione delle piastrelle di ceramica non ci sono tutti i tipi di sostanze nocive, è innocuo per la salute umana. Inoltre, a causa dell’elevata densità della struttura della piastrella stessa, non è in grado di accumulare vari tipi di microrganismi, acari, batteri.. 4. Igiene e facilità di manutenzione. Dopo aver utilizzato le piastrelle di ceramica per lo[...]
Read more
Piastrella

Posa fai da te in gres porcellanato

Il principale vantaggio del gres porcellanato è la sua alta qualità e durata. Pertanto, questo materiale è ampiamente utilizzato nel processo di decorazione sia interna che esterna. Esistono diversi modi per posare il gres porcellanato, parleremo ulteriormente della tecnologia della loro implementazione.. Sommario: Piastrelle in gres porcellanato: caratteristiche e vantaggi della posa L’uso del gres porcellanato per la pavimentazione interna è principalmente associato a un gran numero di vantaggi di questo materiale. Tuttavia, molto spesso bisogna scegliere tra piastrelle di ceramica e gres porcellanato, per capire quale è meglio usare, confrontiamo questi due materiali. In relazione alla composizione, questi materiali sono praticamente gli stessi. Per la produzione di gres porcellanato è richiesta la presenza di caolino, argilla, sabbia di quarzo, feldspato. Tuttavia, il gres porcellanato viene cotto a una temperatura superiore a 1200 gradi e le piastrelle a non più di 800 gradi. Inoltre il gres porcellanato si presta maggiormente alla stampa, quindi le caratteristiche di resistenza e prestazioni di questo materiale sono superiori a quelle delle piastrelle.. Nel processo di produzione del gres porcellanato, tutti i suoi componenti vengono fusi e combinati in un’unica struttura di forza. Inoltre, i micropori sono semplicemente assenti nel gres porcellanato, poiché è sottoposto[...]
Read more
Piastrella

Stucco per piastrelle: consumi, vantaggi, caratteristiche d’uso

Oggi è raro trovare una stanza dove non sarebbero state posate le piastrelle. Le caratteristiche fisiche e tecniche lo rendono un materiale di finitura popolare. Il processo di riempimento delle fughe delle piastrelle con mezzi speciali è la fase finale.. Contenuto: A cosa serve la stuccatura delle piastrelle? La malta è una massa di composizione omogenea realizzata su basi diverse. Viene utilizzato per riempire le giunture tra elementi del pezzo in ceramica, pietre naturali o artificiali. È offerto come polvere secca o già miscelato. Foto piastrella stuccatura La massa di stuccatura impedisce la penetrazione di polvere, umidità tra gli elementi ceramici, impedendo così la rottura della composizione adesiva e la formazione di muffe. La durata dell’intero rivestimento dipende dalla corretta selezione della spatola e dal lavoro eseguito correttamente.. Tra le altre cose, la miscela conferisce alla superficie un aspetto completo. Può essere bianco e multicolore. La tonalità viene abbinata alla piastrella o viene creato un contrasto. Con il suo aiuto, il materiale di finitura dall’aspetto più ordinario acquisirà decoratività.. Quando si sceglie una malta tra le piastrelle, tenere in considerazione: la base della composizione; per uso esterno o interno; Colore; produttore. La malta di alta qualità garantisce la tenuta e[...]
Read more
Piastrella

Come aggiornare una tessera

Quasi ogni elemento degli interni della casa si presta al rinnovamento. Certo, dare nuova vita a mobili, tessuti e accessori decorativi non è difficile. Ma per quanto riguarda le finiture durevoli: piastrelle e piastrelle di ceramica? Nel tempo, anche gli interni più interessanti si annoiano, i gusti e le mode cambiano, i colori vivaci svaniscono e c’è il desiderio di aggiornare la stanza. Allo stesso tempo, non vuoi trasformare la casa in un cantiere polveroso e pagare costose riparazioni. Un’alternativa alla sostituzione completa di una tessera è aggiornarla, che può essere eseguita in diversi modi.. Come aggiornare una vecchia tessera: opzioni disponibili È del tutto possibile migliorare l’aspetto delle piastrelle e trasformare una cucina o un bagno oltre il riconoscimento senza ricorrere a riparazioni importanti. I progettisti consigliano di non affrettarsi ad abbattere il vecchio pavimento piastrellato, ma di lavorare per aggiornarlo. È sufficiente utilizzare uno dei metodi comprovati: Alcuni metodi richiedono più competenze e costi dei materiali, altri meno. La scelta di come aggiornare le piastrelle di ceramica dipende dal risultato desiderato: una completa trasformazione degli interni o “rinfrescante” il design della stanza. Consideriamo in dettaglio ciascuno dei metodi di restauro delle piastrelle.. Rinnovo delle cuciture La percezione delle[...]
Read more
Piastrella

Piastrelle per pavimenti in marmo nel design dell’appartamento

Caminetti e pavimenti in marmo sono sempre stati considerati un segno dell’evidente lusso e del gusto raffinato dei proprietari di casa. Le piastrelle per pavimenti in pietra ornamentale naturale sono una sorta di biglietto da visita della vita lussuosa, che sottolinea lo stato dei loro proprietari. Il marmo è un classico dei materiali di finitura e la moda per le piastrelle per pavimenti in marmo non passerà mai. È arrivata nel nostro mondo dal “palazzo” italiano, dove le piastrelle di pietra nobile venivano utilizzate come materiale di rivestimento per i palazzi europei. Ma anche oggi, il marmo non ha perso la sua rilevanza, ad esempio, come rivestimento per pavimenti nella progettazione di un appartamento in città.. Sommario: L’uso del marmo nella decorazione della casa L’umanità ha utilizzato ampiamente le piastrelle di marmo sin dai tempi in cui le persone hanno imparato a tagliare la pietra ornamentale con lastre sottili. Gli architetti trovano periodicamente pavimenti in marmo o frammenti di decorazione di pregevoli palazzi sulle rovine di antiche civiltà. I prodotti di questa pietra e il ricco decoro erano presenti nelle case della ricca nobiltà della Mesopotamia e di Babilonia, dell’antica Roma e Pompei, di Atene e Chersonesos. Il marmo pronto[...]
Read more
Piastrella

Croci per piastrelle: come scegliere e utilizzare

Le croci per piastrelle sono progettate per garantire giunti perfetti e uniformi tra le piastrelle. Nell’articolo considereremo le questioni relative alla scelta di un prodotto, nonché esploreremo le regole per il suo utilizzo nel lavoro.. Sommario: Croci di piastrelle: scopo, tipi Le croci sono oggetti di plastica a forma di croce di diverse dimensioni. In termini di larghezza, raggiungono da 1 millimetro a 1 centimetro. In questo caso, la lunghezza delle croci per le tessere può essere molto maggiore. Tuttavia, qualsiasi artigiano cerca di scegliere quelle croci che sono più comode da usare nel lavoro. Nonostante un elemento aggiuntivo così semplice, sarà difficile posare le piastrelle esattamente senza di esse.. Esistono due tipi principali di croci: con quattro estremità, utilizzato per la posa diritta; tre estremità, utilizzate per la posa sfalsata. Un’altra differenza tra le specie è il fatto che gli incroci con tre estremità non possono essere acquistati nei negozi, poiché non vengono prodotti. Ma tali forme sono facili da realizzare separando una parte della croce dalla copia con quattro estremità.. Le dimensioni delle croci indicano lo spessore dell’oggetto, ma la loro larghezza rimane standard e, di regola, è di 10 – 12 millimetri. Sono venduti in sacchetti di[...]
Read more
Piastrella

Piastrella per il seminterrato della casa: istruzioni per l’installazione

La finitura del seminterrato dell’edificio richiede un’attenzione particolare, poiché è questa zona la più suscettibile agli effetti biologici e all’elevata umidità. Quando si scelgono le piastrelle per un seminterrato, è necessario concentrarsi su materiali di alta qualità che serviranno il loro proprietario per più di una dozzina di anni. Considereremo ulteriormente come piastrellare il seminterrato con piastrelle.. Sommario: Piastrella zoccolo – caratteristiche e caratteristiche La parte interrata dell’edificio non solo ha un carico enorme, ma è anche quasi costantemente in un ambiente umido. Pertanto, per proteggere la base, si consiglia di assicurarne la protezione con vari tipi di materiali di rivestimento.. Un’opzione abbastanza comune è quella di posare le piastrelle del seminterrato, che impedisce alla base di entrare in contatto con l’umidità e altre influenze atmosferiche. Inoltre, l’aspetto dell’edificio è notevolmente migliorato, diventa più attraente.. La principale differenza tra la piastrella del seminterrato e la piastrella della facciata è la sua maggiore resistenza, che può essere ottenuta grazie all’ispessimento del materiale. Pertanto, l’isolamento termico dell’edificio viene migliorato e la sua parte interrata viene rafforzata. Con l’aiuto delle piastrelle del seminterrato, sottolineano il confine della casa. Le piastrelle di rivestimento sono combinate con vari materiali per l’isolamento termico e l’impermeabilizzazione. Le[...]
Read more
Piastrella

Piastrelle senza cuciture: come posare le piastrelle senza cuciture

La popolarità della piastrellatura è dovuta alla velocità sufficiente di piastrellatura e alla superficie ideale delle piastrelle. Oggi, i bordi perfettamente lisci e le dimensioni corrispondenti di costose piastrelle importate, gres porcellanato e litoceramica consentono di ottenere una superficie impeccabile con una posa senza soluzione di continuità. La posa di piastrelle senza cuciture è possibile solo su una superficie perfetta e senza difetti. Oggi gli artigiani lavorano con materiali con un bordo tagliato uniformemente, esattamente della stessa dimensione, praticamente non soggetti a espansione e congelamento.. Sommario: Qual è la differenza tra la tecnologia seamless e la posa convenzionale delle piastrelle?? Tile è un materiale da costruzione e finitura versatile che dona una finitura impeccabile a pavimento e pareti. I vantaggi della decorazione della piastrella furono apprezzati dagli antichi costruttori, utilizzandola nella decorazione di templi, palazzi e case della nobiltà. Per questo abbiamo utilizzato: ciottoli piatti; roccia conchiglia scavata; grumo di marmo; lastre di granito; strati di pietra ornamentale decorativa; piastrelle di ceramica fatte a mano. Gli stessi analoghi sono usati oggi. Ma a quei tempi era difficile realizzare piastrelle della dimensione e della forma ideali, che corrispondessero fino a un millimetro. Non è stato facile tagliare la pietra, quindi nessuno[...]
Read more
Piastrella

Come pulire le fughe tra le piastrelle

La posa delle piastrelle si completa con la stuccatura delle fughe, che hanno un aspetto gradevole e completano l’intera superficie. Ma, ahimè, dopo un po ‘, lo sporco inizia ad accumularsi tra le fughe delle piastrelle e, con l’esposizione costante all’umidità, si moltiplica anche la muffa. Per evitare questo problema, dovresti pulire periodicamente le fughe delle piastrelle, considereremo come lavare le fughe tra le piastrelle sottostanti.. Sommario: Cuciture tra le piastrelle – opzioni di stuccatura Prima di passare alla questione diretta della pulizia delle fughe tra le piastrelle, prima di tutto, dovresti studiare i materiali che vengono utilizzati nel processo di stuccatura.. Tutti i composti utilizzati durante la stuccatura sono divisi in due tipi principali: 1. Miscele a base di cemento. Appaiono sotto forma di un riempitivo in polvere, che viene diluito con acqua o lattice. Specialisti inesperti lavorano con miscele che contengono sostanze di cemento Portland. Questa malta è abbastanza flessibile e facile da lavorare. Inoltre, riempie facilmente le cuciture più strette.. Un respiratore e occhiali di sicurezza vengono utilizzati per diluire questo tipo di miscela. Poiché esiste il rischio di contatto con la miscela negli occhi o l’insorgenza di allergie. Esistono miscele a base di cemento in una[...]
Read more
Piastrella

Piastrelle forno: istruzioni per l’installazione

La finitura superficiale più standard per un camino o una stufa è il mattone. Ma non sempre, un tale design è combinato con successo con il design della stanza. Piastrelle o piastrelle contribuiranno a creare un aspetto elegante e unico del dispositivo di riscaldamento finito. L’articolo si concentrerà sulla finitura della stufa con piastrelle.. Contenuto: Cosa sono le piastrelle della stufa? Le piastrelle sono una sorta di piastrelle speciali a forma di scatola. Questo tipo di rivestimento è utilizzato da secoli ed è un materiale unico per la decorazione. Piastrelle per la foto della stufa Una differenza significativa tra la piastrella e la piastrella standard è la sua forma speciale: il retro è presentato sotto forma di una scatola ed è fissato alla superficie del dispositivo di riscaldamento mediante perni incorporati. La base per gli elementi di fissaggio viene preparata in anticipo durante l’installazione del forno: questa è l’opzione più pratica. Il fissaggio delle piastrelle senza una fase preparatoria richiede un’ulteriore preparazione della superficie. Esiste una certa classificazione delle piastrelle in base al tipo e alla forma del prodotto: piatto – da installare solo su una superficie piana; cornice – destinato a decorare il portale sopra il cornicione; seminterrato –[...]
Read more
Piastrella

Come scegliere una malta

Non tutti sono “amichevoli” con il colore: per qualcuno non è difficile trovare un cinturino che sia ideale per un vestito e una borsa, mentre qualcuno passerà ore a guardare una camicetta in un negozio, ma non deciderà cosa comprare, ma anche provare. Lo stesso si può dire per le piastrelle. L’assortimento di questo materiale di finitura è così vasto e vario che pochi riescono a raccogliere gli occhi che si sono sparsi ai lati. E quando si tratta di scegliere uno stucco, il cervello generalmente si rifiuta di capire cosa vuole da esso.. Ma un’indignazione ancora maggiore inizia quando si scopre che la miscela di malta differisce l’una dall’altra non solo per il colore, ma anche per le sue caratteristiche. Scopriamo come scegliere una malta e non perderla.. Tipi di miscele di stucco e loro caratteristiche In generale, la malta viene utilizzata per riempire le fughe tra le piastrelle. Svolge sia una funzione decorativa che protettiva, “salvando” i bordi delle piastrelle dagli effetti dell’umidità e delle fluttuazioni di temperatura su di essi.. Esistono tre tipi principali di miscele per fughe che puoi trovare sugli scaffali dei negozi. a base di cemento a base di resine epossidiche sigillanti siliconici. malta[...]
Read more
Piastrella

Posa di piastrelle utilizzando un sistema di livellamento piastrelle SVP fai-da-te

L’installazione delle piastrelle è un processo piuttosto laborioso che richiede molto tempo e richiede sforzi speciali, soprattutto per livellare la superficie su cui vengono posate le piastrelle. Con l’aiuto di un dispositivo speciale sotto forma di sistema di livellamento delle piastrelle, è possibile accelerare significativamente la procedura di installazione per questo materiale di finitura. Impareremo di più su come posare le piastrelle con le nostre mani.. Sommario: Posare le piastrelle del bagno con le tue mani: tecnologia e caratteristiche Prima di tutto, prima di iniziare i lavori di installazione, è necessario preparare lo strumento e il materiale per il lavoro. Preparare diversi tipi di spatole, un livello che aiuterà a controllare l’uniformità della superficie. Inoltre, non dimenticare il contenitore in cui viene preparata la soluzione, il tagliapiastrelle, con cui le piastrelle vengono tagliate in frammenti separati.. Il resto dei materiali viene selezionato su base individuale e si basa sul tipo e sulle caratteristiche del lavoro svolto. Inoltre, dovresti calcolare la quantità richiesta di piastrelle nel bagno. Per fare ciò, misurare prima la superficie che può essere piastrellata. Successivamente, viene determinato il numero di tessere intere e tagliate, in base a ciò è possibile ottenere la quantità ottimale di tessere per[...]
Read more
Piastrella

Adesivo per piastrelle ceramiche: proprietà, composizione e tipologie

Se hai acquistato le piastrelle del bagno o del bagno più alla moda, senza un adesivo di alta qualità, il risultato finale potrebbe turbarti. Nei moderni punti vendita al dettaglio, gli adesivi di produzione nazionale sono offerti in abbondanza, oltre a quelli importati. Tuttavia, non è molto facile da navigare. Scopriamo che tipo di colla per incollare le piastrelle di ceramica. Contenuto: Proprietà adesive Quando si sceglie una composizione per piastrelle decorative, è necessario conoscerne le caratteristiche utili. Se la composizione non soddisfa i requisiti elencati, non dovrebbe essere acquistata in ogni caso. In effetti, in un momento del genere, nessuno garantisce che la piastrella reggerà e non cadrà rapidamente. Quindi, attenzione a: Composizione adesiva per piastrelle Data la composizione, le tipologie di adesivo per piastrelle ceramiche sono le seguenti: Adesivi a base di cemento. A causa del prezzo tollerabile, la più popolare è la colla, che contiene cemento e sabbia. Inoltre, contiene una piccola quantità di additivi polimerici. Aumentano le caratteristiche della colla: la sua plasticità, resistenza all’acqua, intervallo di deformazione e adesione della piastrella alla superficie del rivestimento. Tutti i componenti sono ipoallergenici. La colla viene venduta in una consistenza secca, che, durante il lavoro, viene diluita con[...]
Read more
Piastrella

Come rimuovere la malta dalle fughe con le tue mani

I giunti delle piastrelle sono il punto più debole in un rivestimento di piastrelle. Sono più suscettibili a rapida usura, screpolature e sbiadimento del colore. La finitura superficiale perde estetica, gradevolezza e potrebbe rendersi necessaria una sostituzione completa del materiale di fuga. Come farlo funzionare correttamente e non danneggiare le piastrelle è descritto nell’articolo. Cause di usura prematura della malta Durante il funzionamento delle piastrelle di ceramica, si verificano spesso situazioni in cui il rivestimento stesso non ha ancora esaurito la sua durata e la malta ha perso la sua estetica e non svolge le sue funzioni di isolamento dell’umidità. Questo problema può essere dovuto ad alcuni fattori: Prima di decidere che è il momento di rimuovere la vecchia malta dalle fughe, è necessario esaminarla attentamente e valutare il grado della sua distruzione.. Valutazione dello stato della vecchia malta Il primo passo è pulire a fondo le cuciture. Se la malta non ha crepe e c’è semplicemente il desiderio di aggiornare il colore, è possibile evitare lo smantellamento completo della malta. La situazione è peggiore quando tra le piastrelle compaiono deformazioni, funghi e muffe.. È possibile determinare la necessità di una sostituzione completa della malta in base ai seguenti criteri:[...]
Read more
Piastrella

Come posare correttamente le piastrelle del pavimento

In ogni stanza il pavimento è maggiormente esposto a sollecitazioni meccaniche. Di conseguenza, le piastrelle per pavimenti vengono sempre più utilizzate come rivestimenti per pavimenti. Il mercato moderno offre una vasta gamma di prodotti, che vanno dalle piastrelle in vinile ai tipi più costosi come le piastrelle in ceramica o marmo. Qualunque sia il tipo di piastrelle che scegli, ci sono determinati requisiti, il cui rispetto ti porterà al risultato desiderato. Contenuto: Fase preparatoria Prima di iniziare il lavoro principale, dovresti preparare la superficie di lavoro. Il pavimento deve essere pulito dal vecchio rivestimento del pavimento. Dopo la pulizia, un massetto viene applicato con cura sul pavimento. Di conseguenza, dovresti avere una superficie piana, senza dossi e depressioni. In caso contrario, si esaurirà una grande quantità di colla per pavimenti e il lavoro rischia di essere ritardato. Un’eccezione alla regola sono le piastrelle in legno per pavimenti, quando i proprietari non hanno intenzione di organizzare riparazioni grandiose e decidono di installare un nuovo rivestimento senza problemi. In questo caso, le piastrelle per pavimenti in vinile sono la soluzione migliore. Il lavoro di installazione non richiede molto sforzo ed è adatto a coloro che hanno deciso di incollare le piastrelle da[...]
Read more
Piastrella

Tecnologia di posa per piastrelle in ceramica per facciate

La finitura della facciata di un edificio è una fase importante nei lavori di costruzione. Il “volto della casa” dovrebbe adattarsi armoniosamente agli edifici circostanti, pertanto la scelta dei materiali per la decorazione esterna dovrebbe essere considerata con attenzione. Al momento ci sono molti modi per affrontare le pareti esterne, uno di questi sono le piastrelle di ceramica. L’articolo si concentrerà sulla tecnologia di posa di piastrelle per facciate in ceramica.. Contenuto: Differenze dalle piastrelle per interni Quasi tutti gli appartamenti e le case utilizzano ceramiche resistenti e impermeabili per la finitura di bagni e cucine. Le piastrelle per facciate si differenziano principalmente per il metodo di fissaggio e le dimensioni di una parte separata.. Per il lavoro all’aperto vengono utilizzati prodotti di grandi dimensioni. Il fissaggio viene effettuato mediante installazione su un telaio, che consente un ulteriore isolamento della parete esterna. Per elementi di piccole dimensioni è consentito l’incollaggio. Le piastrelle familiari per la decorazione d’interni hanno spesso una superficie liscia. A sua volta, il rivestimento esterno può imitare una varietà di materiali naturali, come mattoni, marmo, pietra naturale.. Ambito delle piastrelle per facciate con rivestimento in ceramica Per le sue caratteristiche, le piastrelle di ceramica si sono diffuse[...]
Read more
Piastrella

Tutto sulla riparazione delle piastrelle

I rivestimenti piastrellati sono considerati tra i più resistenti alla normale usura e ai danni di ogni genere, ma capita che richiedano anche attenzioni. Inoltre, le piastrelle non vengono sempre posate di nuovo durante le riparazioni e le aree scheggiate, usurate e usurate sullo sfondo del nuovo interno risalteranno con macchie sciatte. Nel frattempo, conoscendo alcuni segreti e trucchi professionali dei costruttori, puoi riparare le piastrelle con le tue mani in modo semplice, rapido ed altrettanto efficiente, senza spendere enormi quantità di denaro né per la sostituzione completa del rivestimento, né per i costosi servizi di squadre qualificate. Perché le piastrelle si guastano o come evitare di ripararle? Molto spesso, vari errori commessi dai maestri durante il processo di posa portano alla caduta della piastrella e alla comparsa del suo danno. I più comuni sono: scarsa preparazione superficiale di pareti o pavimenti; diluizione impropria della malta cementizia per l’incollaggio; manipolazione incauta delle piastrelle, che porta alla comparsa di microfessure che, durante l’ulteriore operazione, con qualsiasi leggero impatto, si trasformano in schegge e crepe. Inoltre, se la tenuta della connessione tra la piastrella e la base viene interrotta durante il funzionamento, l’umidità che penetra sotto di essa distrugge rapidamente lo strato[...]
Read more
Piastrella

Croci per piastrelle: come scegliere e utilizzare

Le croci per piastrelle sono progettate per garantire giunti perfetti e uniformi tra le piastrelle. Nell’articolo considereremo le questioni relative alla scelta di un prodotto, nonché esploreremo le regole per il suo utilizzo nel lavoro.. Sommario: Croci di piastrelle: scopo, tipi Le croci sono oggetti di plastica a forma di croce di diverse dimensioni. In termini di larghezza, raggiungono da 1 millimetro a 1 centimetro. In questo caso, la lunghezza delle croci per le tessere può essere molto maggiore. Tuttavia, qualsiasi artigiano cerca di scegliere quelle croci che sono più comode da usare nel lavoro. Nonostante un elemento aggiuntivo così semplice, sarà difficile posare le piastrelle esattamente senza di esse.. Esistono due tipi principali di croci: con quattro estremità, utilizzato per la posa diritta; tre estremità, utilizzate per la posa sfalsata. Un’altra differenza tra le specie è il fatto che gli incroci con tre estremità non possono essere acquistati nei negozi, poiché non vengono prodotti. Ma tali forme sono facili da realizzare separando una parte della croce dalla copia con quattro estremità.. Le dimensioni delle croci indicano lo spessore dell’oggetto, ma la loro larghezza rimane standard e, di regola, è di 10 – 12 millimetri. Sono venduti in sacchetti di[...]
Read more
Piastrella

Stucco per piastrelle: consumi, vantaggi, caratteristiche d’uso

Oggi è raro trovare una stanza dove non sarebbero state posate le piastrelle. Le caratteristiche fisiche e tecniche lo rendono un materiale di finitura popolare. Il processo di riempimento delle fughe delle piastrelle con mezzi speciali è la fase finale.. Contenuto: A cosa serve la stuccatura delle piastrelle? La malta è una massa di composizione omogenea realizzata su basi diverse. Viene utilizzato per riempire le giunture tra elementi del pezzo in ceramica, pietre naturali o artificiali. È offerto come polvere secca o già miscelato. Foto piastrella stuccatura La massa di stuccatura impedisce la penetrazione di polvere, umidità tra gli elementi ceramici, impedendo così la rottura della composizione adesiva e la formazione di muffe. La durata dell’intero rivestimento dipende dalla corretta selezione della spatola e dal lavoro eseguito correttamente.. Tra le altre cose, la miscela conferisce alla superficie un aspetto completo. Può essere bianco e multicolore. La tonalità viene abbinata alla piastrella o viene creato un contrasto. Con il suo aiuto, il materiale di finitura dall’aspetto più ordinario acquisirà decoratività.. Quando si sceglie una malta tra le piastrelle, tenere in considerazione: la base della composizione; per uso esterno o interno; Colore; produttore. La malta di alta qualità garantisce la tenuta e[...]
Read more
Piastrella

Posa fai da te in gres porcellanato

Il principale vantaggio del gres porcellanato è la sua alta qualità e durata. Pertanto, questo materiale è ampiamente utilizzato nel processo di decorazione sia interna che esterna. Esistono diversi modi per posare il gres porcellanato, parleremo ulteriormente della tecnologia della loro implementazione.. Sommario: Piastrelle in gres porcellanato: caratteristiche e vantaggi della posa L’uso del gres porcellanato per la pavimentazione interna è principalmente associato a un gran numero di vantaggi di questo materiale. Tuttavia, molto spesso bisogna scegliere tra piastrelle di ceramica e gres porcellanato, per capire quale è meglio usare, confrontiamo questi due materiali. In relazione alla composizione, questi materiali sono praticamente gli stessi. Per la produzione di gres porcellanato è richiesta la presenza di caolino, argilla, sabbia di quarzo, feldspato. Tuttavia, il gres porcellanato viene cotto a una temperatura superiore a 1200 gradi e le piastrelle a non più di 800 gradi. Inoltre il gres porcellanato si presta maggiormente alla stampa, quindi le caratteristiche di resistenza e prestazioni di questo materiale sono superiori a quelle delle piastrelle.. Nel processo di produzione del gres porcellanato, tutti i suoi componenti vengono fusi e combinati in un’unica struttura di forza. Inoltre, i micropori sono semplicemente assenti nel gres porcellanato, poiché è sottoposto[...]
Read more
Piastrella

Come pulire le fughe tra le piastrelle

La posa delle piastrelle si completa con la stuccatura delle fughe, che hanno un aspetto gradevole e completano l’intera superficie. Ma, ahimè, dopo un po ‘, lo sporco inizia ad accumularsi tra le fughe delle piastrelle e, con l’esposizione costante all’umidità, si moltiplica anche la muffa. Per evitare questo problema, dovresti pulire periodicamente le fughe delle piastrelle, considereremo come lavare le fughe tra le piastrelle sottostanti.. Sommario: Cuciture tra le piastrelle – opzioni di stuccatura Prima di passare alla questione diretta della pulizia delle fughe tra le piastrelle, prima di tutto, dovresti studiare i materiali che vengono utilizzati nel processo di stuccatura.. Tutti i composti utilizzati durante la stuccatura sono divisi in due tipi principali: 1. Miscele a base di cemento. Appaiono sotto forma di un riempitivo in polvere, che viene diluito con acqua o lattice. Specialisti inesperti lavorano con miscele che contengono sostanze di cemento Portland. Questa malta è abbastanza flessibile e facile da lavorare. Inoltre, riempie facilmente le cuciture più strette.. Un respiratore e occhiali di sicurezza vengono utilizzati per diluire questo tipo di miscela. Poiché esiste il rischio di contatto con la miscela negli occhi o l’insorgenza di allergie. Esistono miscele a base di cemento in una[...]
Read more
Piastrella

Piastrelle per facciate: scelte e consigli

La decorazione della facciata svolgerà un ruolo importante nella percezione estetica dell’esterno dell’edificio. Inoltre, il rivestimento esterno svolge una serie di funzioni aggiuntive: “inibisce” la distruzione delle pareti, migliora l’isolamento termico, ecc.. Il mercato delle costruzioni offre un’ampia selezione di materiali di rivestimento, tra i quali le piastrelle per facciate occupano un posto d’onore. Una varietà di colori, forme, trame e dimensioni consente di implementare le soluzioni più straordinarie e dare individualità ad ogni edificio. Rivestimento della casa con piastrelle: l’opzione migliore per organizzare la facciata Le piastrelle per facciate sono un materiale di finitura versatile con elevate prestazioni tecniche e operative ed eccellenti proprietà decorative. Le ultime tecnologie per la produzione di materiale di rivestimento presentano ai consumatori un’ampia selezione di piastrelle di rivestimento con una varietà di colori e trame.. Prima della comparsa delle piastrelle per facciate, gli artigiani ricoprivano gli edifici con il legno, rivestiti con mattoni o intonacati. Le case rispettabili sono state rifinite con un metodo più costoso: la pietra naturale. Oggi molte persone preferiscono le piastrelle per facciate, dati una serie di vantaggi del materiale di finitura: sottoposte a pressatura e cottura (temperatura circa 1200°C), le lastre acquisiscono caratteristiche di elevata resistenza; il materiale[...]
Read more
Piastrella

Piastrella per percorsi nel paese: istruzioni di installazione

Il percorso in campagna svolge molte funzioni, tra cui il collegamento della parte di ingresso con la casa, la casa con il giardino, ecc. Pertanto, quando lo si organizza, è necessario prestare la dovuta attenzione alla scelta dei materiali e al processo di installazione. Il materiale ottimale per la posa su un percorso per una residenza estiva è una piastrella. Considereremo ulteriormente come posare le piastrelle nel paese.. Sommario: Opzioni e materiali per la costruzione di un percorso in campagna Ci sono molte opzioni per organizzare un percorso in un cottage estivo. La scelta dell’uno o dell’altro dipende direttamente dai desideri dei proprietari, dall’esterno generale dell’edificio, dal tipo di terreno su cui viene eretta la pista. L’uso della pietra naturale rende l’esterno nobile e veramente bello. Sebbene il costo di questo materiale di finitura sia molto elevato. I percorsi curvi sono realizzati con pietra naturale. La disposizione degli elementi in pietra è caotica, quindi con il loro aiuto è eccellente per costruire una bella curva. Quando si decora un sentiero di dacia in stile country, è possibile costruirlo in legno. Applicando impregnazioni e vernici speciali, risulta migliorare la struttura naturale del legno. Questa traccia sembra straordinaria. Se il cottage è[...]
Read more
Piastrella

Miscele per piastrelle di ceramica – caratteristiche d’uso

In precedenza, i piastrellisti realizzavano le proprie malte per piastrelle di ceramica. La composizione è stata impastata subito prima dell’inizio della lievitazione, dosando accuratamente tutti gli ingredienti “ad occhio”. La qualità di una tale sostanza dipendeva direttamente dalle abilità del maestro: riuscì a resistere al dosaggio – la piastrella sarebbe durata diversi decenni, versato cemento o sabbia – il lavoro avrebbe dovuto essere rifatto molto presto. Ma oggi i piastrellisti hanno un’ottima alternativa a questo: miscele per la posa di piastrelle di ceramica. Contenuto: Concetto di miscela secca Le prime miscele secche nel nostro paese sono apparse solo dieci anni fa. L’assortimento principale in quel momento era rappresentato dai prodotti di aziende occidentali, nel tempo è stato integrato da marchi nazionali. Oggi puoi trovare composizioni simili di produzione diversa sugli scaffali dei negozi di ferramenta.. Le miscele da costruzione sono un gruppo di materiali che sono collegati tra loro da una sola caratteristica comune: sono nel loro stato originale sotto forma di massa secca o polvere, che consiste di molti componenti, e le proprietà ad esso inerenti acquisiscono solo quando l’acqua viene aggiunta ad esso e ulteriore solidificazione. La base di tutte queste sostanze è una miscela di gesso e[...]
Read more
Piastrella

Come aggiornare una tessera

Quasi ogni elemento degli interni della casa si presta al rinnovamento. Certo, dare nuova vita a mobili, tessuti e accessori decorativi non è difficile. Ma per quanto riguarda le finiture durevoli: piastrelle e piastrelle di ceramica? Nel tempo, anche gli interni più interessanti si annoiano, i gusti e le mode cambiano, i colori vivaci svaniscono e c’è il desiderio di aggiornare la stanza. Allo stesso tempo, non vuoi trasformare la casa in un cantiere polveroso e pagare costose riparazioni. Un’alternativa alla sostituzione completa di una tessera è aggiornarla, che può essere eseguita in diversi modi.. Come aggiornare una vecchia tessera: opzioni disponibili È del tutto possibile migliorare l’aspetto delle piastrelle e trasformare una cucina o un bagno oltre il riconoscimento senza ricorrere a riparazioni importanti. I progettisti consigliano di non affrettarsi ad abbattere il vecchio pavimento piastrellato, ma di lavorare per aggiornarlo. È sufficiente utilizzare uno dei metodi comprovati: Alcuni metodi richiedono più competenze e costi dei materiali, altri meno. La scelta di come aggiornare le piastrelle di ceramica dipende dal risultato desiderato: una completa trasformazione degli interni o “rinfrescante” il design della stanza. Consideriamo in dettaglio ciascuno dei metodi di restauro delle piastrelle.. Rinnovo delle cuciture La percezione delle[...]
Read more
Piastrella

Posa lastre 40×40 fai da te: istruzioni passo passo

Affinché le lastre per pavimentazione ti servano a lungo ed in modo efficiente, è necessario osservare rigorosamente la tecnologia della sua posa. Piccoli errori nel processo di installazione delle piastrelle, dopo alcuni anni dal suo funzionamento, possono causare la deformazione del rivestimento. Considereremo ulteriormente la tecnologia di posa delle lastre per pavimentazione.. Sommario: Lastre per pavimentazione – caratteristiche e caratteristiche del materiale Le lastre per pavimentazione stanno guadagnando sempre più popolarità non solo nell’uso pubblico, ma anche nelle abitazioni private. Con l’ausilio di questo pratico materiale decorano strade, piazze, parchi, marciapiedi, vialetti di giardini, aree poste davanti alla casa.. Il principio della produzione di lastre per pavimentazione dipende dal suo tipo. La versione vibropressata della piastrella ha una struttura densa e una superficie ruvida. Per la fabbricazione di una tale piastrella è necessaria una vibropressa. Accanto al meccanismo di vibrocompressione è presente una matrice, all’interno della quale sono presenti stampi per la composizione del calcestruzzo. Molto spesso, per la produzione di piastrelle, viene utilizzata una soluzione di calcestruzzo standard con l’aggiunta di vari additivi che ne migliorano la qualità. È del tutto possibile realizzare una tessera del genere a casa, se si dispone di una vibropressa fatta in casa o[...]
Read more
Piastrella

Posa piastrelle fai da te

Posare le piastrelle con le tue mani non è un compito facile, ma abbastanza fattibile. Se non puoi permetterti di pagare il costo di questi lavori e un bel bagno e una cucina non lasciano i tuoi sogni, allora con il giusto approccio, puoi fare tutto da solo. Se prendi in considerazione tutti i nostri suggerimenti, pratica, allora avrai sicuramente la tua mano e non sarai mai interessato al costo della posa delle piastrelle. Tu stesso puoi trasformare la tua stanza con questo materiale pratico, resistente e bello.. Calcoliamo la quantità di materiale richiesta Quindi, per questa fase avrai bisogno di: una livella (filo a piombo), un metro a nastro, carta e una penna. I calcoli devono essere eseguiti con molta attenzione. La posizione prevista della piastrella, sia essa una parete o un pavimento, viene misurata orizzontalmente e verticalmente. In base al risultato ottenuto e alla dimensione stimata della piastrella, viene calcolato il numero richiesto di piastrelle. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli angoli. Se gli angoli sono storti, avrai anche bisogno di diverse tessere incomplete per evitare spazi vuoti.. Successivamente, è necessario disegnare il layout della piastrella e scegliere il tipo di rivestimento. Le opzioni possibili per la posa[...]
Read more
Piastrella

Posa delle piastrelle di clinker: istruzioni passo passo

Nessun materiale da costruzione può vantare una tale durata, resistenza e resistenza al gelo come le piastrelle di clinker. La sua popolarità è dovuta anche al fatto che è un materiale collaudato da secoli ed è composto esclusivamente da materie prime naturali. Il clinker, infatti, non ha inconvenienti. La posa delle piastrelle di clinker ha le sue caratteristiche e regole, a seconda della superficie su cui viene posata: pietra, intonaco, mattoni, isolamento. Sommario: Lavoro preparatorio Il basamento per rivestimento con piastrelle di clinker deve essere in cemento armato o intonaco resistente al gelo, deve essere planare e avere una capacità portante sufficiente. La base deve essere priva di crepe, vuoti che possono riempirsi d’acqua e parti incoerenti. Il supporto deve essere pulito da sporco e sostanze che riducono l’adesione: grasso, polvere, olio lubrificante, mastici bituminosi, vernici fragili. Quando si utilizzano piastrelle per escludere la penetrazione dell’umidità, è necessario prestare particolare attenzione al rivestimento impermeabilizzante. Le aree fragili che si sbriciolano costantemente dovranno essere rimosse. I supporti irregolari devono essere livellati con intonaco di riparazione 3 giorni prima della posa delle piastrelle di clinker.. Per la posa del clinker, è adatto il calcestruzzo, la cui età è superiore a 3 mesi[...]
Read more
Piastrella

Piastrelle forno: istruzioni per l’installazione

La finitura superficiale più standard per un camino o una stufa è il mattone. Ma non sempre, un tale design è combinato con successo con il design della stanza. Piastrelle o piastrelle contribuiranno a creare un aspetto elegante e unico del dispositivo di riscaldamento finito. L’articolo si concentrerà sulla finitura della stufa con piastrelle.. Contenuto: Cosa sono le piastrelle della stufa? Le piastrelle sono una sorta di piastrelle speciali a forma di scatola. Questo tipo di rivestimento è utilizzato da secoli ed è un materiale unico per la decorazione. Piastrelle per la foto della stufa Una differenza significativa tra la piastrella e la piastrella standard è la sua forma speciale: il retro è presentato sotto forma di una scatola ed è fissato alla superficie del dispositivo di riscaldamento mediante perni incorporati. La base per gli elementi di fissaggio viene preparata in anticipo durante l’installazione del forno: questa è l’opzione più pratica. Il fissaggio delle piastrelle senza una fase preparatoria richiede un’ulteriore preparazione della superficie. Esiste una certa classificazione delle piastrelle in base al tipo e alla forma del prodotto: piatto – da installare solo su una superficie piana; cornice – destinato a decorare il portale sopra il cornicione; seminterrato –[...]
Read more
Piastrella

Caratteristiche di installazione delle lastre per pavimentazione sabbiose polimeriche

Le piastrelle di sabbia polimerica sono un nuovo materiale da costruzione che è stato recentemente offerto sul mercato nazionale. Questo prodotto ha molti vantaggi, che sono stati dimostrati da esperti occidentali. In questo articolo considereremo le caratteristiche, le caratteristiche della selezione e dell’installazione delle piastrelle di sabbia polimerica. Sommario: Caratteristiche del prodotto Le moderne tecnologie per la produzione di piastrelle a base di polimeri consentono di creare un materiale durevole e affidabile utilizzato nella costruzione. Le lastre per pavimentazione sabbiose polimeriche presentano molti vantaggi rispetto ad altri tipi di prodotti, ad esempio calcestruzzo o pressato. La maggior parte degli acquirenti sceglie questo particolare materiale, il cui prezzo e qualità corrispondono al prezzo dei prodotti.. Nella produzione di piastrelle in sabbia polimerica, gli specialisti aderiscono a determinati parametri tecnici che creerebbero proprietà ad alta resistenza e stabili del prodotto alle variazioni di temperatura. Questo materiale ha una lunga durata, che determina il vantaggio di un materiale da costruzione rispetto ad altri tipi di prodotti, in particolare le piastrelle in cemento. La caratteristica principale delle piastrelle è che la polvere di cemento non appare durante la posa di piastrelle di sabbia polimerica. Inoltre, il prodotto ha proprietà di plasticità, che evitano crepe[...]
Read more
Piastrella

Cambiamo la piastrella rotta con le nostre mani. Consigli per la riparazione delle piastrelle

Quando si avvia la ristrutturazione di un bagno, valutare prima le sue condizioni generali. A volte devi ricorrere a lavori capitali per sostituire i tubi dell’acqua e i materiali di finitura. Ma se sei soddisfatto delle condizioni generali, sono necessarie riparazioni estetiche, che nella maggior parte dei casi si limitano all’aggiornamento delle fughe o dei singoli elementi delle piastrelle. L’articolo fornirà istruzioni dettagliate su come ripristinare le piastrelle rotte con le proprie mani.. Contenuto: Ci sono piastrelle di ceramica in quasi tutte le case. Dispone le pareti e i pavimenti dei bagni e dei servizi igienici, nonché i pavimenti del corridoio e della cucina. Se le piastrelle del rivestimento possono durare decenni, poiché sono raramente esposte a sollecitazioni meccaniche, gli elementi del pavimento spesso si rompono e si formano schegge su di essi. Anche se l’area danneggiata è incollata, la crepa rimarrà comunque evidente e rovinerà l’aspetto generale della stanza.. Inizialmente, quando si posano nuove piastrelle, lo acquistano con un margine e lo lasciano in caso di lavori di riparazione. Se ciò non è stato fatto, o è passato troppo tempo e si è perso, puoi battere per creare un nuovo design sostituendo parzialmente una nuova tessera. Ma in questo[...]
Read more
Piastrella

Come scegliere un tagliapiastrelle: un assistente insostituibile nel lavoro con le piastrelle

Oggi le piastrelle di ceramica sono un materiale di finitura molto comune, poiché hanno praticità, aspetto estetico e durata. Per posarlo, devi avere determinate abilità e strumenti speciali, ad esempio un tagliapiastrelle. Questo è il dispositivo più semplice e allo stesso tempo più necessario per lavorare con piastrelle di ceramica. Quando si sceglie un tagliapiastrelle, molto dipende dalle caratteristiche della piastrella, quindi è necessario prima acquistare una piastrella e quindi uno strumento per tagliarla. Quindi come scegliere il tagliapiastrelle giusto? In questo articolo cercheremo di capirlo.. Tagliapiastrelle – design, caratteristiche Un tagliapiastrelle è uno strumento speciale che viene utilizzato per tagliare tutti i tipi di piastrelle: pietra, piastrelle, gres porcellanato, ecc. Con questo strumento, puoi eseguire un taglio di piastrelle di alta qualità e puoi ottenere una linea di taglio non solo ad angolo retto, ma anche variare l’angolo fino a 45 gradi. Il design di un moderno tagliapiastrelle è costituito da un elemento tagliente, un goniometro, una base flottante e un binario singolo. La parte principale del tagliapiastrelle è il rullo da taglio, che è principalmente realizzato in acciaio al carburo.. Una caratteristica distintiva di tutti i tagliapiastrelle è la capacità di tagliare sia piastrelle di ceramica che piastrelle[...]
Read more
Piastrella

Scegliere il giusto colore della malta. Tecnologia di corrispondenza del colore delle fughe delle piastrelle

La posa di piastrelle in un bagno o in una cucina è una fase integrante di una profonda revisione, che ogni persona incontra non più di una o due volte durante l’intero periodo di vita in un appartamento. A questo proposito, il maestro deve essere consapevole di tutto il carico di responsabilità che grava sulle sue spalle, e curare ogni fase della riparazione con la massima cura, pensando a ogni piccola cosa. La posa di piastrelle di ceramica è considerata uno dei tipi più difficili di lavori di ristrutturazione e finitura, nel cui processo è anche importante prestare attenzione ai dettagli. Sembrerebbe che dopo aver posato le piastrelle, sia tempo di rilassarsi, ma in questa fase, la maggior parte dei maestri sta appena iniziando a pensare alla domanda: “Come scegliere una malta per colore?”, E la perdita di vigilanza in questo momento può portare a conseguenze irreparabili. Quando si sceglie una malta per una piastrella, è importante non solo conoscerne la composizione, ma anche determinarne il colore, che darà al muro un aspetto completo e armonioso, e la composizione: l’integrità. Inoltre, è importante tenere conto di molti fattori: il microclima nella stanza, la resistenza all’umidità della composizione e la sua[...]
Read more
Piastrella

I modi principali per affrontare muffe e funghi. Regole per rimuovere muffe e funghi dalle pareti di un’abitazione. Come rimuovere muffe e funghi da casa?

La muffa è un fungo pericoloso e tossico con un odore sgradevole e di muffa. Molto spesso, può essere riscontrato in stanze con elevata umidità – in bagno, cucina, cantina. I luoghi frequenti del suo aspetto sono le pareti dove si accumula l’umidità, il soffitto, le giunture sulle finestre. Sommario: Perché compaiono muffe e funghi? La muffa appare solo in un ambiente che le è favorevole. Il luogo più comune in cui deporre le uova è il bagno. Le ragioni di ciò sono aria fresca insufficiente, elevata umidità, umidità. La regola vocale per prevenire la formazione di muffe è quella di prendersi cura delle pareti, devono essere pulite frequentemente, le gocce d’acqua devono essere rimosse dal box doccia e gli asciugamani e le salviette usati non devono essere lasciati bagnati, devono essere asciugati. Le ragioni della comparsa del fungo dipendono da dove “vive”. Se noti della muffa nell’angolo della casa, è molto probabile che si sia formata una scheggia o una crepa nel muro, in cui penetra l’acqua. In inverno, il muro si congela e la condensa si accumula all’interno. Un evento molto comune è la formazione di funghi e muffe negli appartamenti al primo piano o nelle case. Luoghi[...]
Read more
Piastrella

Impermeabilizzazione fai da te del bagno sotto le piastrelle

Un bagno è una stanza con un livello di umidità elevato e costante, quindi, per preservare l’integrità delle sue pareti, soffitto, pavimento e materiali di finitura, è necessario eseguire la loro impermeabilizzazione di alta qualità. Esistono diversi modi per eseguire questo processo. Impareremo ulteriormente le loro caratteristiche e la tecnologia.. Sommario: Impermeabilizzazione bagni: tipologie e caratteristiche L’impermeabilizzazione in bagno è un elemento indispensabile e irrinunciabile della sua disposizione. Un’impermeabilizzazione affidabile ti protegge da muffe e funghi, che peggiorano le condizioni microclimatiche interne. Inoltre, la penetrazione dell’acqua su pareti o pavimenti può causare il contatto con fili e cortocircuiti. Pertanto, è necessario scegliere un’opzione di impermeabilizzazione adatta per te e dotarla in bagno.. Esistono diversi modi per proteggere le pareti del bagno dall’umidità: mastice bituminoso; materiali di tipo in fogli o rotoli, che sono impregnati di mastice; miscele a base di cemento-polimero; composti impermeabilizzanti di tipo penetrante; opzioni idro-barriera in gomma per la protezione dall’umidità. Ti suggeriamo di familiarizzare con i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno dei suddetti metodi di protezione dall’umidità nel bagno.. Il mastice bituminoso è ampiamente utilizzato come materiale impermeabilizzante affidabile. Questa composizione ha una struttura viscosa e contiene bitume con additivi aggiuntivi. Ci sono due modi[...]
Read more
Piastrella

Piastrelle senza cuciture: come posare le piastrelle senza cuciture

La popolarità della piastrellatura è dovuta alla velocità sufficiente di piastrellatura e alla superficie ideale delle piastrelle. Oggi, i bordi perfettamente lisci e le dimensioni corrispondenti di costose piastrelle importate, gres porcellanato e litoceramica consentono di ottenere una superficie impeccabile con una posa senza soluzione di continuità. La posa di piastrelle senza cuciture è possibile solo su una superficie perfetta e senza difetti. Oggi gli artigiani lavorano con materiali con un bordo tagliato uniformemente, esattamente della stessa dimensione, praticamente non soggetti a espansione e congelamento.. Sommario: Qual è la differenza tra la tecnologia seamless e la posa convenzionale delle piastrelle?? Tile è un materiale da costruzione e finitura versatile che dona una finitura impeccabile a pavimento e pareti. I vantaggi della decorazione della piastrella furono apprezzati dagli antichi costruttori, utilizzandola nella decorazione di templi, palazzi e case della nobiltà. Per questo abbiamo utilizzato: ciottoli piatti; roccia conchiglia scavata; grumo di marmo; lastre di granito; strati di pietra ornamentale decorativa; piastrelle di ceramica fatte a mano. Gli stessi analoghi sono usati oggi. Ma a quei tempi era difficile realizzare piastrelle della dimensione e della forma ideali, che corrispondessero fino a un millimetro. Non è stato facile tagliare la pietra, quindi nessuno[...]
Read more
Piastrella

Come tamponare la sabbia sotto le piastrelle

Nel processo di posa delle lastre per pavimentazione, un aspetto molto importante è la compattazione della sabbia. Una base adeguatamente preparata per le piastrelle è la chiave per il suo funzionamento a lungo termine. Considereremo ulteriormente i metodi di compattazione della sabbia sotto le piastrelle e su quale sabbia sono posizionate le lastre per pavimentazione.. Sommario: Lastre per pavimentazione: ambito di utilizzo e vantaggi del materiale L’uso diffuso delle lastre per pavimentazione è dovuto alla praticità e alla durata del suo utilizzo. Questo materiale, soggetto alla tecnologia della sua installazione, ti servirà per più di un decennio.. Inoltre, le lastre per pavimentazione sono utilizzate anche nell’edilizia pubblica. Rifila percorsi in parchi e piazze, aree antistanti scuole, ospedali, supermercati. Un rivestimento in piastrelle è dieci volte più resistente di una superficie in cemento o asfalto. Esistono diverse opzioni per le lastre per pavimentazione, a seconda del metodo di produzione. Il primo e più comune tipo di piastrella è un rivestimento realizzato con una pressa vibrante. Il processo produttivo consiste nella preparazione di una soluzione concreta, la sua installazione in forme speciali che ne determinano le dimensioni e lo spessore. Inoltre, il processo di pressatura della soluzione inizia direttamente, durante il quale[...]
Read more
Piastrella

Calcolo delle piastrelle di ceramica: caratteristiche ed esempi

La posa delle piastrelle di ceramica è preceduta da una procedura di calcolo. Sono proprio i calcoli effettuati la chiave per la facilità e la semplicità nell’eseguire i lavori di posa delle piastrelle. Allo stesso tempo, è importante calcolare con precisione non solo il numero delle piastrelle stesse, ma anche i materiali necessari per la stuccatura e l’incollaggio sulla superficie. Considereremo ulteriormente come calcolare il calcolo delle piastrelle di ceramica.. Sommario: Piastrelle in ceramica: caratteristiche e vantaggi La piastrella di ceramica è un materiale di finitura a base di argilla e sabbia, lavorato in modo speciale. Le piastrelle di ceramica sono un materiale naturale assolutamente sicuro e innocuo per la salute umana.. Ti offriamo la possibilità di familiarizzare con i principali vantaggi delle piastrelle di ceramica: 1. Innocuo, non tossico. Tutte le sostanze tossiche presenti nel materiale per la fabbricazione di piastrelle vengono rimosse da esso durante la cottura. Inoltre la cottura rimuove dalle piastrelle anche le sostanze che possono provocare allergie. Pertanto, questo materiale è adatto per la finitura di locali di qualsiasi tipo e scopo.. 2. Inerzia biologica. Questa proprietà previene il rischio di sviluppo di funghi e microrganismi vari sulla superficie della piastrella. Pertanto, questa tessera è[...]
Read more
Piastrella

Il miglior adesivo per piastrelle: caratteristiche e criteri di scelta

Rivestire pareti e pavimenti con gres porcellanato, clinker, piastrelle o piastrelle di ceramica è uno dei processi di finitura più difficili. L’installazione di piastrelle richiede dall’esecutore non solo accuratezza e professionalità, ma anche conoscenza delle caratteristiche dell’uso di vari materiali da costruzione, principalmente colla per piastrelle. Requisiti di base per l’adesivo per piastrelle La consueta miscela cemento-sabbia per la posa delle piastrelle è stata quasi completamente sostituita da speciali adesivi. Ciò è dovuto a una serie di indiscutibili vantaggi dell’adesivo per piastrelle di ceramica: Prima di decidere quale adesivo per piastrelle scegliere, è necessario conoscere i requisiti di base per un adesivo di alta qualità: Classificazione degli adesivi per piastrelle per composizione A seconda del tipo di componenti costitutivi, l’adesivo per piastrelle è generalmente suddiviso nei seguenti gruppi: adesivi a base di cemento; adesivi epossidici; composizioni di dispersione; adesivi poliuretanici. Gli adesivi “cementi” sono convenienti, quindi sono popolari tra i consumatori. La colla contiene additivi per cemento, sabbia e polimeri. Tutti questi ingredienti conferiscono alla composizione adesiva le qualità necessarie: resistenza all’acqua, plasticità, adesione delle lastre alla base del rivestimento e presenza di un intervallo di deformazione. Prima dell’uso, la soluzione deve essere diluita con acqua. La colla ha un[...]
Read more
Piastrella

Mosaico di piastrelle rotte: master class

Chiunque può completare le riparazioni in casa con un mosaico originale fatto di tessere rotte, soprattutto se si familiarizza con le basi del lavoro. Disporre un motivo colorato dai resti delle piastrelle, aggiungere frammenti di altri materiali decorativi è uno dei metodi più semplici per creare un pannello originale nel design del bagno, della cucina o del giardino. Questo lavoro scrupoloso non è molto popolare, ma i pannelli fatti a mano all’interno non passeranno mai di moda.. Sommario: Quali materiali possono essere utilizzati per il rivestimento in mosaico Un originale mosaico di tessere con le tue mani offre enormi opportunità di immaginazione, soprattutto quando ci sono materiali e buone idee. Durante l’infanzia, molti hanno cercato di padroneggiare il metodo di disegno per celle, quando la griglia nel ritratto riproduce lo schizzo, aumentando più volte il layout. Allo stesso modo, puoi riprodurre qualsiasi soggetto o ritratto sul muro in uno dei locali: Viktor Tsoi, Merlin Monroe, “la maschera di uno sconosciuto”, uccelli, un acquario. Buoni esempi: foto di mosaico di piastrelle rotte. Portare a termine il lavoro non è così difficile come sembra e se assumi uno specialista, sarà costoso. Un disegno passo dopo passo, nessuno degli ospiti sarà in grado[...]
Read more
Piastrella

Tutto sulla riparazione delle piastrelle del bagno

Stai ristrutturando e sogni di cambiare completamente il tuo bagno? L’opzione migliore per una tale conversione è piastrelle di ceramica. Esistono molti tipi di piastrelle, una vasta selezione di colori, forme, in un negozio di idraulici puoi raccogliere un intero insieme di singole piastrelle con un bellissimo motivo per l’inserimento e piastrelle ordinarie per abbinare questo modello. Sia i battiscopa in ceramica che le piastrelle del pavimento devono integrarsi armoniosamente in questo insieme.. Il nostro compito è quello di consigliarvi sulle fasi di lavoro, designare strumenti, materiali e dare alcuni consigli in modo che la ristrutturazione nelle piastrelle dei bagni e l’assistenza post-vendita non sarebbe un problema insolubile per te. Andrà tutto bene! Contenuto Materiali e strumenti Quando ti prepari a rinnovare un bagno, dovresti prendere in considerazione tutti i materiali che saranno necessari durante i lavori, in modo da non correre per una o due piastrelle dall’altra parte della città e non essere deluso dal tono di questi nuovi non coincide un po’ con il colore generale, anche se in negozio sembrava assolutamente identico alla tua piastrella. Piastrelle di ceramica calcolata dalla superficie della vasca, più una scorta di circa il 5% del totale viene necessariamente prelevata, perché in[...]
Read more
Piastrella

Piastrella per il seminterrato della casa: istruzioni per l’installazione

La finitura del seminterrato dell’edificio richiede un’attenzione particolare, poiché è questa zona la più suscettibile agli effetti biologici e all’elevata umidità. Quando si scelgono le piastrelle per un seminterrato, è necessario concentrarsi su materiali di alta qualità che serviranno il loro proprietario per più di una dozzina di anni. Considereremo ulteriormente come piastrellare il seminterrato con piastrelle.. Sommario: Piastrella zoccolo – caratteristiche e caratteristiche La parte interrata dell’edificio non solo ha un carico enorme, ma è anche quasi costantemente in un ambiente umido. Pertanto, per proteggere la base, si consiglia di assicurarne la protezione con vari tipi di materiali di rivestimento.. Un’opzione abbastanza comune è quella di posare le piastrelle del seminterrato, che impedisce alla base di entrare in contatto con l’umidità e altre influenze atmosferiche. Inoltre, l’aspetto dell’edificio è notevolmente migliorato, diventa più attraente.. La principale differenza tra la piastrella del seminterrato e la piastrella della facciata è la sua maggiore resistenza, che può essere ottenuta grazie all’ispessimento del materiale. Pertanto, l’isolamento termico dell’edificio viene migliorato e la sua parte interrata viene rafforzata. Con l’aiuto delle piastrelle del seminterrato, sottolineano il confine della casa. Le piastrelle di rivestimento sono combinate con vari materiali per l’isolamento termico e l’impermeabilizzazione. Le[...]
Read more
Piastrella

Come posare le piastrelle su un pavimento di legno con le tue mani

Le piastrelle di ceramica sono l’opzione migliore per la pavimentazione. È preferibile posare le piastrelle su una base di cemento. Tuttavia, se il pavimento della stanza è in legno, può anche essere piastrellato. Considereremo ulteriormente come mettere le piastrelle su un pavimento di legno.. Sommario: È possibile mettere le piastrelle su un pavimento in legno: vantaggi e svantaggi L’unico vantaggio della posa di piastrelle su pavimenti in legno è che non è necessario un ulteriore livellamento del pavimento prima di iniziare i lavori di installazione. Cioè, non è necessario attrezzare un massetto aggiuntivo e livellare la pavimentazione.. Tuttavia, questo processo presenta molti svantaggi. Prima di tutto, la piastrella si distingue per la sua instabilità ai processi di deformazione sul pavimento, sotto la loro influenza può rompersi. L’albero, a sua volta, aumenta di dimensioni ad alta umidità e diminuisce a basse temperature. Questi movimenti lineari possono influire negativamente sulle condizioni generali del pavimento, dopo la posa delle piastrelle.. Inoltre, evidenziamo molti altri fattori che indicano l’inopportunità di installare le piastrelle su un pavimento in legno: il legno ha una struttura calda e le piastrelle sono fredde, non è consigliabile posare piastrelle di ceramica fredde su pavimenti in legno caldo; dopo aver[...]
Read more
Piastrella

Pannello decorativo fai-da-te in piastrelle di ceramica

Le piastrelle di ceramica modellate sono un’eccellente decorazione per una cucina, un bagno o un corridoio. Ma una delle tecniche di progettazione più efficaci negli interni moderni è un pannello murale finito realizzato con piastrelle di ceramica. È composto da un mosaico, con aggiunte di vetro colorato e pietre ornamentali. Ma per questo devi padroneggiare la tecnica appropriata. È molto più facile acquistare un pannello già pronto, che si adatta frammento per frammento, come i puzzle, e ottieni un’immagine spettacolare sul muro. Sommario: Varietà di pannelli decorativi pannello – una parola di origine francese, che indica un grande motivo sull’intera parete (soffitto, pavimento) o su una parte significativa della superficie. Può essere incorniciato con una cornice, un ornamento o uno stucco. I pannelli decorativi in ​​piastrelle di ceramica, come un’efficace aggiunta agli interni, sono stati utilizzati per molto tempo. Le prime immagini su piastrelle sono state dipinte in Italia, principalmente, erano immagini di angeli o paesaggi marini. Oggi, le trame delle composizioni decorative applicate alle piastrelle di ceramica sono diventate molto più diverse. Sono ampiamente utilizzati non solo negli interni esclusivi, ma anche negli appartamenti dei comuni cittadini, a seconda del costo del pannello. Oggi si possono vedere spesso tali[...]
Read more
Piastrella

Posa di piastrelle utilizzando un sistema di livellamento piastrelle SVP fai-da-te

L’installazione delle piastrelle è un processo piuttosto laborioso che richiede molto tempo e richiede sforzi speciali, soprattutto per livellare la superficie su cui vengono posate le piastrelle. Con l’aiuto di un dispositivo speciale sotto forma di sistema di livellamento delle piastrelle, è possibile accelerare significativamente la procedura di installazione per questo materiale di finitura. Impareremo di più su come posare le piastrelle con le nostre mani.. Sommario: Posare le piastrelle del bagno con le tue mani: tecnologia e caratteristiche Prima di tutto, prima di iniziare i lavori di installazione, è necessario preparare lo strumento e il materiale per il lavoro. Preparare diversi tipi di spatole, un livello che aiuterà a controllare l’uniformità della superficie. Inoltre, non dimenticare il contenitore in cui viene preparata la soluzione, il tagliapiastrelle, con cui le piastrelle vengono tagliate in frammenti separati.. Il resto dei materiali viene selezionato su base individuale e si basa sul tipo e sulle caratteristiche del lavoro svolto. Inoltre, dovresti calcolare la quantità richiesta di piastrelle nel bagno. Per fare ciò, misurare prima la superficie che può essere piastrellata. Successivamente, viene determinato il numero di tessere intere e tagliate, in base a ciò è possibile ottenere la quantità ottimale di tessere per[...]
Read more
Piastrella

Come scegliere le piastrelle di ceramica?

Le piastrelle di ceramica sono uno dei materiali di finitura più convenienti, sono pratiche e adatte a rifinire vari locali, inoltre, possono essere utilizzate sia per lavori interni che esterni. Altri vantaggi delle piastrelle di ceramica sono le sue proprietà come durata, versatilità, facilità di manutenzione e, naturalmente, aspetto estetico. Oggi ci sono moltissime aziende che producono piastrelle, anche le collezioni di piastrelle di ceramica sono diverse, quindi scegliere e acquistare si trasforma in un compito difficile. Come non sbagliare nella scelta di questo materiale di finitura? E quali sono i criteri per sceglierlo? Sommario Criteri per la scelta delle piastrelle di ceramica 1) Uno dei criteri principali sono le condizioni climatiche, soprattutto se le piastrelle sono destinate all’uso esterno o alla finitura della facciata degli edifici. È necessario capire qual è il grado della sua resistenza al gelo. 2) Un altro criterio è il luogo di applicazione. La piastrella dovrebbe essere scelta in base a quale stanza deve essere piastrellata con piastrelle di ceramica: cucina, bagno, corridoio, ecc., Così come il pavimento o le pareti di queste stanze. C’è una marcatura speciale per determinare lo scopo delle piastrelle di ceramica. Le piastrelle sono inoltre suddivise in gruppi a seconda[...]
Read more
Adblock
detector