Piani

Miscele di massetto (livellamento)

I proprietari affrontano spesso il problema dei pavimenti irregolari non solo negli edifici vecchio stile, ma anche nelle nuove case. Naturalmente, dovrai posticipare l’installazione di piastrelle, parquet o pavimenti in laminato, poiché il pavimento deve essere prima livellato. Un ottimo materiale per accelerare questa procedura e migliorare la qualità del risultato è il livellamento di miscele pronte per massetto, poiché i modificatori che fanno parte di tali sostanze sono caratterizzati da buona elasticità, adesione e alta capacità autolivellante..

Contenuto:

Caratteristiche delle miscele per livellare il pavimento

Sfortunatamente, anche nei grattacieli di nuova costruzione, i pavimenti piatti sono quasi impossibili da trovare. Ma lo scopo principale del massetto è livellare la base in cemento per la posa del rivestimento del pavimento o ulteriori rifiniture. Se i pavimenti non sono livellati, tutti i difetti del massetto grezzo – dossi e depressioni saranno chiaramente visibili sul pavimento di finitura.

In precedenza, per livellare il pavimento, la malta veniva realizzata direttamente in cantiere, la ricetta in tali condizioni veniva raramente seguita, a seguito della quale aumentava il consumo di componenti. Oggi, in fabbrica, vengono prodotte miscele edili che contengono già tutti i componenti necessari nelle giuste proporzioni..

Le miscele livellanti per pavimenti sono composti plastici a rapido indurimento che hanno una buona fluidità. Di solito sono realizzati sotto forma di una composizione secca pronta per l’uso o di un concentrato con additivi, a cui viene miscelata la sabbia, vengono chiusi nel processo di lavorazione con acqua e, diffondendosi, riempiono qualitativamente tutte le depressioni e le irregolarità del il sottopavimento.

Le miscele secche per massetto presentano indubbi vantaggi rispetto al cemento, che viene tradizionalmente utilizzato per tali scopi:

La composizione delle miscele per livellare il pavimento

Le miscele a secco per massetto si suddividono in base alla loro composizione e al tipo di legante utilizzato in due grandi gruppi: miscele a base di cemento e composizioni a base di gesso. Le sostanze a base di cemento hanno trovato la loro applicazione per livellare le superfici negli edifici residenziali e pubblici per lavori esterni ed interni. Le sostanze a base di gesso sono utilizzate principalmente per il massetto all’interno degli edifici..

Le miscele di gesso stanno diventando sempre più popolari ogni anno perché il gesso è un materiale ecologico e naturale che è anche un buon isolante termico. I massetti a base gesso induriscono più velocemente dei massetti cementizi, hanno la capacità di regolare le condizioni di umidità e temperatura degli ambienti, assorbendo l’umidità quando è in eccesso e, di conseguenza, restituendola quando manca. Le miscele di gesso sono semplicemente ideali per il parquet, poiché quando si posa un tale rivestimento per pavimenti su un massetto di gesso, non si asciugherà.

Un’altra caratteristica è la presenza di speciali additivi nella composizione della miscela del massetto, che aumentano la plasticità e la fluidità del materiale. Inoltre, alcuni tipi di miste possono contenere fibre sintetiche. A causa della specifica composizione delle miscele, la comparsa di crepe nel massetto diventa improbabile..

Varietà di miscele secche per pavimenti

Secondo il modo di lavorare con loro, tutte le miscele per livellare il pavimento sono divise in due categorie:

Scopo delle miscele per massetti

Anche le miscele di livellamento del pavimento differiscono nello scopo. Per livellare il pavimento in cemento si realizzano impasti che tendono ad indurirsi in pochi minuti. Si producono anche impasti che non prevedono ulteriori rifiniture; è consuetudine utilizzarli su superfici di portici e balconi. Molte aziende presentano composti destinati al livellamento ruvido di un pavimento con grandi irregolarità e protuberanze e miscele a strato sottile per la finitura.

È consuetudine applicare miscele per livellamento primario con uno spessore di 10 – 80 millimetri; componenti di frazioni grossolane sono presenti come riempitivo per aumentare la resistenza del massetto: granito frantumato, sabbia grossolana, pietrisco di argilla espansa. Tuttavia, tali miscele sfuse non possono garantire una superficie perfettamente piana, perché hanno una fluidità ridotta..

I composti per la finitura del massetto sono più costosi e possono essere utilizzati come base se si prevede di installare rivestimenti in sughero o rotoli sottili. Ha anche senso utilizzare solo miscele di finitura se la differenza tra le superfici sul pavimento è piccola, non più di 1 centimetro. È consuetudine selezionare le composizioni di finitura in base all’umidità nella stanza e all’intensità dell’impatto sulla base ruvida..

Sono in vendita miscele elastiche specializzate che possono essere utilizzate per riparare piastrelle ceramiche, pavimentazioni in asfalto e vecchi pavimenti in legno. Utilizzando miscele autolivellanti, è possibile “tirare” il livello di una sottobase sotto un’altra, se i rivestimenti hanno tolleranze di altezza diverse, ad esempio parquet e piastrelle.

Produttori di miscele secche per pavimenti

Varie miscele di cemento vengono offerte all’attenzione dei consumatori, che differiscono per composizione, qualità degli ingredienti e altri parametri. Uno dei noti produttori di miscele per massetti è l’azienda Teplolux. La composizione del prodotto Teplolux-Glims è adattata al massimo alle esigenze dei clienti che desiderano attrezzare un pavimento caldo nella stanza..

Con il marchio Vetonit vengono presentate miscele speciali per creare superfici perfettamente piatte. Un composto autolivellante chiamato Weber.vetonit 4310 può essere utilizzato per creare un massetto per il riscaldamento a pavimento, applicato su una varietà di supporti, comprese strutture in legno e vecchie piastrelle. Weber.vetonit 4100 miscela per massetto di riscaldamento a pavimento indurisce dopo un paio d’ore e può essere utilizzato anche in ambienti umidi..

Con il nome commerciale “Alfapol”, vengono prodotte miscele che forniscono protezione contro determinati tipi di onde elettromagnetiche emanate da apparecchi elettrici. L’azienda produce prodotti “ALFAPOL LMB”, “ALFAPOL MP”, “ALFAPOL TZP”, che differiscono per composizione da molti prodotti simili.

Con il marchio IVSIL vengono prodotte miscele secche per la realizzazione di massetti di finitura e grezzi. Il produttore consiglia l’utilizzo dell'”equalizzatore” IVSIL TIE-ROD-I per massetti subacquei, impianti elettrici e di riscaldamento a infrarossi. Anche i composti a presa rapida IVSIL EXPRESS-BASIS sono adatti a questi scopi e richiedono solo 12 ore per asciugarsi completamente..

Composizioni per massetti e pavimenti autolivellanti con i marchi “Startoline” e “Nipline” aiuteranno a creare una base perfettamente piana e a posare cavi e tubi elettrici nel più breve tempo possibile. Diversi composti sono prodotti con il marchio Bergauf, che sono progettati per preparare i substrati per la finitura futura e si differenziano per spessore dello strato, tempo di asciugatura e altri parametri..

Pertanto, le miscele secche pronte per il massetto consentono di preparare rapidamente e comodamente una soluzione per livellare la superficie, che riempie qualitativamente tutte le crepe e le irregolarità nella base. Questi materiali presentano molti vantaggi rispetto alle opzioni tradizionali utilizzate in precedenza, ovvero facilità di versamento, consumo ottimale della miscela per massetto, tempi di asciugatura brevi e un indicatore di alta qualità del materiale. Basta aggiungere acqua e sei a posto!