Muri

Installazione di pannelli a parete in legno

La maggior parte di noi, e in particolare coloro che effettuano riparazioni con le proprie mani, sognano il suo completamento anticipato. Ma la velocità in questa difficile questione non ispira sempre fiducia e fiducia nella qualità e nell’affidabilità. Esiste infatti un metodo per ristrutturare un appartamento in brevi linee, che pratica i pannelli a parete..

Possedendo innegabili vantaggi, il legno naturale si è affermato con sicurezza sul mercato più di 5 anni fa, sebbene sia uno dei materiali più costosi. Oggi vengono praticati con successo sia per la ristrutturazione di locali residenziali che per l’arredo di uffici. I pannelli da parete in legno hanno preso la posizione del materiale di finitura più durevole, versatile e conveniente in grado di aggiornare qualsiasi parte della tua casa..

Sommario

Pannelli da parete in legno all’interno

I pannelli a parete in legno all’interno non hanno una direzione chiara, poiché vengono utilizzati quasi ovunque. Tutto dipende dalla tua immaginazione e dal tuo stile di vita. Questo materiale è ben noto per le sue proprietà termoisolanti e la facilità di manutenzione. Il legno nella vita di tutti i giorni è un’opzione più estetica e classica, più spesso utilizzata nelle biblioteche e negli uffici..

I pannelli in legno sono realizzati in molte specie pregiate, rifiniti con mogano, ciliegio, noce, impiallacciatura di palissandro, abete rosso e tiglio. Per conferire ai pannelli una tonalità decorativa del legno, utilizzano inserti di specchi, elementi di lavorazione artistica, dorature, lacche colorate, intarsi e intagli..

Tipi di pannelli in legno

Oggi esistono tre tipi di pannelli in legno:

Ognuna di queste specie è in grado di essere elaborata in diversi modi. Di conseguenza, in base al metodo scelto, dipende l’aspetto del pannello di legno..

Vantaggi dei pannelli per pareti in legno

Oltre ai pannelli in legno, ci sono anche pannelli in PVC (polivinilcloruro), sono anche di plastica. La tecnologia della loro produzione include cloruro di polivinile solido con un uso minimo di un ammorbidente. Essendo apparso di recente sul mercato, il PVC ha guadagnato una grande popolarità. Resistenti al fuoco, resistenti al contatto diretto con l’acqua, non bruciano all’aria e pannelli durevoli, hanno ancora un punto debole: la paura di forti gelate. Temperatura consentita dal produttore 15 ° C sotto zero.

A loro volta, quelli in legno hanno lo stesso, solo ci sono alcune qualità positive in più..

È importante sapere prima di iniziare la riparazione

Con l’aiuto dei pannelli a parete, puoi nascondere i principali svantaggi delle pareti irregolari. Se pensi che dopo aver acquistato il materiale, puoi iniziare immediatamente a modificarlo, allora questo non è del tutto vero. È necessario iniziare con il fatto che questa è una buona ragione per cambiare il vecchio cablaggio. In ogni caso, le pareti devono essere preparate, anche se non stiamo parlando di un lavoro lungo e costoso, ma solo quanto basta:

  • usando il cemento, copri tutte le crepe in modo che il tuo muro non crolli sotto i pannelli in futuro;
  • per evitare la comparsa di muffe e funghi, ricoprire le pareti con un primer.

Dopo il lavoro svolto, arriva il momento giusto per isolare la tua casa. Riempiendo lo spazio tra il muro e il pannello di legno con Styrofoam, la tua casa sarà molto più calda..

Calcolo del numero richiesto di pannelli e dei loro componenti

Inizialmente, dovrai calcolare il numero di pannelli per una parete misurando la lunghezza del muro e dividendo per la larghezza del pannello. La lunghezza del pannello è selezionata in base alla lunghezza dell’altezza della stanza.

Durante il calcolo, non dimenticare di prendere in considerazione le dimensioni delle aperture di porte e finestre della stanza. È meglio eseguire il calcolo per finestre e porte separatamente e solo dopo ordinare le dimensioni necessarie..

Il numero di componenti dipende dal numero di angoli esterni ed interni della stanza e, naturalmente, dalla specificità della finitura delle feritoie di porte e finestre.

Installazione di pannelli a parete in legno

La prima cosa da fare prima dell’installazione è disimballare i pannelli e lasciarli nella stanza per un giorno. Pertanto, si adattano all’umidità dell’aria in cui verranno installati..

Con le basi dell’installazione dei pannelli di legno fuori mano, diamo un’occhiata a quattro possibili modi per installarli. Dopotutto, ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi..

Installazione di pannelli a parete con adesivi

Fondamentalmente, questo metodo viene utilizzato nelle riparazioni con pareti perfettamente piatte e l’assenza della presenza di strumenti di costruzione speciali..

  • Per evitare l’assorbimento della colla, e quindi il suo consumo inutile, è necessario prima adescare il muro.
  • Tipicamente, l’adesivo viene applicato alla parete unilateralmente. Utilizzando una spatola o un rullo, applicare delicatamente sulla superficie della parete precedentemente sgrassata e asciugata.
  • Dopo aver rivestito la sezione desiderata del muro con la colla, installiamo i pannelli, collegando la scanalatura e la cresta, che ti eviteranno di trascurare le viti autofilettanti.

Se è necessario posizionare una mensola o un appendiabiti su un pannello a parete, di solito non viene utilizzata una zona decorativa, ma una parete ruvida. Per fare ciò, è necessario praticare fori profondi per viti e tasselli. Un oggetto ben scelto e la sua combinazione di colori non solo nascondono la solita area, ma possono anche adattarsi abbastanza bene all’interno generale.

Installazione di pannelli a parete con staffe di costruzione

Questo metodo viene utilizzato nei casi in cui le pareti della stanza sono uniformi e il processo di fissaggio stesso non richiede molto sforzo, poiché le staffe di costruzione sono facili da usare anche per un principiante..

  • Usando il livello, la prima cosa da fare è disegnare la posizione del pannello iniziale sul muro dall’angolo della stanza.
  • Installare almeno 4 graffette lungo la linea di marcatura, fissandole con normali chiodi.
  • Installiamo il primo pannello in modo tale che la sua cresta entri nella staffa.
  • Come ulteriore azione, inseriamo il pannello di legno successivo nella scanalatura già installata.
  • Per un effetto ottimale dell’intero lavoro, si consiglia di segnare una linea lungo la quale è possibile installare le staffe, fissarle e inserire i successivi pannelli di legno..

Installazione di pannelli a parete in legno su un profilo di montaggio

Il metodo utilizzato è ben praticato in condizioni di pareti irregolari, nonché quando l’umidità è troppo elevata, il che non consente di utilizzare il rivestimento standard dei pannelli in legno.

Il profilo di montaggio in metallo è molto simile al profilo per strutture in cartongesso. Sicuramente non prenderà la muffa ed è molto paziente con temperature estreme e alta umidità. Ecco perché il loro vantaggio si manifesta nel fatto che l’uso di tali elementi di fissaggio è raccomandato sia in casa che per strada. L’installazione di pannelli a parete su un telaio metallico di per sé non è molto diversa dalla disposizione su una cassa di legno.

  • Innanzitutto, è necessario fissare chiaramente le doghe metalliche, quindi installare il profilo angolare.
  • Attacciamo il pannello angolare primario ad esso, agganciandolo alle staffe metalliche

L’attuale metodo di installazione dei pannelli impedisce loro di deformarsi e, se necessario, facilita il rapido smontaggio dell’intera parete. Inoltre, il profilo di montaggio, nonostante il suo prezzo, è il più affidabile, resistente e durevole tra tutti.

Prezzo dei pannelli da parete in legno

Non esiste un prezzo chiaramente definito per i prodotti di questa categoria, poiché tutto dipende da molte caratteristiche e fattori. Potrebbe esserti offerto un prezzo al metro quadrato e poi qualche pannello murale specifico. Fondamentalmente, tutto dipende dai seguenti parametri:

  • dimensione del pannello;
  • metodo di trattamento superficiale;
  • la quantità di legno massello nei prodotti e il tipo di legno;
  • la presenza di parti di pannellatura;
  • introduzione di effetti (doratura, patina, ecc.);
  • la presenza di elementi intagliati.