Mobili e oggetti per interni

Soggiorno rosa: caratteristiche di interior design

Le sfumature del rosa sono caratterizzate in modi diversi e molti lo percepiscono solo come un colore per decorare la camera da letto di una ragazza o il bagno di una donna. Il soggiorno rosa è anche sinonimo di un romantico paradiso per la luna di miele dove puoi goderti la tenerezza e la passione. E quando il “periodo del miele” è passato, è meglio trasformare lo spazio abitativo in qualche altro modo. Ma questa è un’affermazione errata e questo colore ha molte sfumature che sono attraenti per gli uomini, che simboleggiano la nobiltà e l’ottimismo. Utilizzando i consigli dei designer, è facile progettare un soggiorno rosa, la cui atmosfera amichevole regalerà ai proprietari e agli ospiti il ​​rapimento dell’aristocrazia, della sensualità e della pace.

Sommario:

Colore rosa: psicologia e peculiarità della percezione

Il rosa è un mix di bianco e rosso, quindi unisce purezza e ardore. Forse è per questo che è associato a tenera passione e sensualità nascosta, potenziale e calore nascosti. Questo colore ha molti toni con proprietà opposte, a seconda della mescolanza di un’altra tavolozza e del rapporto proporzionale dei colori misti. La nostra percezione personale e la visione generale dell’interno rosa del soggiorno dipendono da questo. Questo colore attira l’attenzione principale, quindi non puoi rendere l’intera atmosfera rosa o abusare di accenti troppo luminosi, ad eccezione di compiti di progettazione speciali..

Questo colore è associato a uno stato d’animo romantico e a un approccio ottimista, non per niente si dice di uno sguardo alla vita attraverso occhiali color rosa. Il colore “gentile” calma e distrae dai pensieri cupi, attenua l’aggressività. D’altra parte, irradia calore, risveglia il desiderio di gustare dolci prelibatezze, di trascorrere del tempo con tè e dessert nella cerchia di persone piacevoli. Il rosa sentimentale è appropriato per un soggiorno combinato con una sala da pranzo.

Gli psicologi dicono che è utile per le persone che soffrono di mancanza di appetito o “ossessionate” dalle diete. È consigliato anche per arredare stanze di bambini troppo emotivi o sbilanciati. Soprattutto, il ricco colore rosa è amato dalle ragazze sentimentali, per le quali la stanza è decorata nello stile di una piccola principessa o di una bambola Barbie. Ma le leonesse laiche usano volentieri anche l’ombra dei petali di rosa per un appartamento in stile palazzo, così come per una camera da letto glamour combinata con un soggiorno..

Questo colore è più popolare tra il gentil sesso e per le giovani donne e ragazze è considerato un design classico di una camera da letto o di un soggiorno con sfumature di rosa. Questa scelta ti spinge inconsciamente a sembrare sensuale, femminile, gentile..

Tuttavia, la tavolozza rosa con una mescolanza di grigio, beige, caramello o pesca è abbastanza accettabile per gli uomini che non rifiutano maglieria e camicie di queste tonalità. Per le donne, un uomo con un pullover color salmone o una camicia grigio-rosa sembra particolarmente attraente. Le stesse tonalità sono popolari oggi nel design di un appartamento, in particolare un soggiorno rosa, foto:

Le donne benestanti non ordinano spesso progetti in rosa a designer professionisti, ma anche gli uomini, entrando in un tale soggiorno, notano un’atmosfera piacevole e un atteggiamento positivo. Ciò è particolarmente vero per uno stile interno ben congegnato e coerente, dove si percepisce immediatamente comfort e tranquillità. Il rosa è percepito come “caldo” o “freddo”, a seconda della mescolanza di blu o rosso, rispettivamente, crea sensazioni diverse. Ma la scelta delle sfumature dovrebbe essere dettata, piuttosto, dallo stile che dalle preferenze personali o dalla moda..

È stato a lungo notato che gli uomini prestano molta meno attenzione ai colori e alle sfumature di un colore calmo o neutro. Ma quando si cerca di descrivere il design e trasmettere i propri sentimenti dopo aver visitato il soggiorno in rosa, nella maggior parte dei casi, gli uomini non possono. Non ricordano la tonalità principale, ma confermano che c’era un buon umore e un senso di armonia. E questo è un altro argomento a favore della scelta di questo colore, ad esempio, quando si suddivide in zone una casa senza pareti..

Tuttavia, una tonalità scelta in modo errato può introdurre uno squilibrio generale, spostare gli accenti e persino essere percepita negativamente da uno dei membri della famiglia. Ad esempio, il rosa fucsia o la tonalità “bambola” usata per la casa di Barbie. Vale la pena consultarsi preventivamente con i familiari per evitare fastidiosi fraintendimenti e per non trasformare il soggiorno in scenografia per uno spettacolo di burattini.

Suggerimento: gli amanti eccessivi dei colori vivaci, come i rappresentanti delle sottoculture, possono decorare la loro stanza a loro piacimento. Ad esempio, nei toni “appariscenti” del nero e del rosa, e questo sarà normale per l’appartamento di una persona sola. Ma l’eccesso di rosa caldo può “stordire” quelle persone che preferiscono una tavolozza più calma. Il colore troppo brillante si annoierà rapidamente, anche se è la tua tonalità preferita..

Gli psicologi attribuiscono proprietà diverse alle sfumature di rosa. E considera il colore dei petali di rosa tea il più confortevole. Alcuni toni sono considerati puramente femminili o infantili, ma il colore rosa cenere è sempre stato considerato nobile e aristocratico. Tuttavia, è la donna d’affari che fa sembrare il soggiorno color rosa una principessa spensierata della “tenera età”..

Il rosa sfocato e tenue funziona bene per gli sfondi, in alternativa alle pareti bianche. Questa tavolozza è percepita come amichevole, affettuosa e gentile. Questa scelta è approvata da molte coppie sposate, soprattutto nella carta da parati con una trama di madreperla. Un tale soggiorno è percepito riccamente, soprattutto nell’aggiunta di accessori dorati, tappezzeria in velluto di mobili imbottiti, parquet in legno e lampade di lusso..

C’è un altro lato di questo colore: gli psicologi hanno notato da tempo che il rosa favorisce gli acquisti avventati. I prendisole estivi colorati saranno realizzati meglio quando sono cuciti da tessuto con fiori rosa. Gli esperti di marketing confermano anche che le prelibatezze e i dessert si vendono meglio in confezioni rosa, mentre è più probabile che le torte si esauriscano con rose dello stesso colore crema..

Pertanto, un soggiorno rosa non è raccomandato se una ragazza o una donna è incline a spese avventate e acquisti eccessivi. Ma se aggiungi accenti viola e viola alla stanza, genera moderazione. Un soggiorno del genere non è raccomandato anche per i golosi e i buongustai incorreggibili: è meglio sostituire il rosa con lilla pallido o blu.

Le tonalità di rosa più preferite per il soggiorno

A causa del fatto che le sfumature del rosa sono percepite in modo diverso, vale la pena scegliere con maggiore attenzione la loro scelta quando si decorano gli interni. Un soggiorno in rosa non dovrebbe assomigliare alla camera da letto di una ragazza, quindi non dovresti concentrarti sul rosa di riferimento: infantile e ingenuo. Ma ci sono molte sfumature interessanti che gli stilisti consigliano di utilizzare all’interno del soggiorno. Il rosa può essere usato come sfondo o come compagno di un altro colore, così come accenti luminosi.

Le principali tonalità del rosa, utilizzate con successo all’interno del soggiorno:

  • colore rosa tea;
  • salmone;
  • pesca rosa;
  • rosa pastello;
  • rosa chiaro;
  • rosa pallido;
  • tonalità di rosa cipria;
  • caramello rosa;
  • rosa polverosa (grigio rosato);
  • rosa beige;
  • rosa antico;
  • tonalità di fiori di ciliegio;
  • rosa-lilla;
  • madreperla rosa;
  • rosa arancio;
  • rosa fumé;
  • lilla rosa.

È anche importante considerare che lo stesso tono avrà un aspetto diverso su superfici di diverse trame:

  • lucido;
  • Opaco;
  • granuloso;
  • madreperla.

Si abbina con successo alle tonalità chiare del legno, con complementi bianchi e neri. Il tono rosa è molto armonioso abbinato a verde chiaro, caffè, lampone e viola. Alcune sfumature di rosa sono ottimi compagni di questi colori:

  • beige;
  • grigio;
  • cioccolato;
  • verde;
  • blu;
  • fiore di pruno.

I progettisti sostengono che questo colore sembra più vantaggioso quando viene utilizzato in dosaggio, in modo che in un rapporto proporzionale sia inferiore al bianco, ma più del colore contrastante più scuro. Come accenti o motivi individuali sui tessuti, puoi utilizzare:

  • rosa caldo;
  • rosa oltremare;
  • rosa violaceo;
  • fucsia rosa;
  • rosa baby e altre sfumature ricche.

Come si usa il rosa nell’interior design?

Alcuni stili di interni sono difficili da immaginare senza il rosa. In alcuni luoghi del pianeta, per molto tempo è stato utilizzato un materiale da costruzione naturale: tufo rosa o roccia conchiglia rosa crema. Pertanto, è diventato tipico come materiale di finitura per interni in alcuni stili etnici. E con l’uso del palissandro e dei tessuti che utilizzano tutti i tipi di sfumature di questo colore, è diventato uno dei preferiti dal potere marocchino, arabo e indiano..

In alcune culture, il rosa ha un significato mistico o simbolico. E sulla terra non ci sono solo laghi rosa, ma anche 2 città rosa: Jaipur indiana e Marrakech marocchina. Sono costruiti con speciali materiali naturali di una tonalità specifica. Fu da lì che arrivarono a noi i “classici” rosa degli etno-interni. In futuro, tutti i tipi di sfumature di questo colore sono diventati non solo un ornamento, ma anche parte integrante degli interni nello stile:

  • Art Deco;
  • Vintage ▾;
  • retrò;
  • shabby chic;
  • romanticismo;
  • fascino;
  • kitsch;
  • stile barbie;
  • Marocchino;
  • Giapponese;
  • grunge;
  • avanguardia;
  • boho;
  • espressionismo.

Se dosato correttamente, il colore rosa sarà un’aggiunta eccellente per altri stili:

  • OntoArt;
  • minimalismo;
  • funzionalismo;
  • palazzo;
  • Arabo;
  • rococò;
  • provenza;
  • fusione;
  • Art Nouveau;
  • postmodernismo;
  • neoclassicismo;
  • eclettismo.

Suggerimento: non aver paura di sperimentare se trovi una bella carta da parati in una buona tonalità o mobili imbottiti rosa se sei sicuro che sarà in armonia con lo stile del tuo soggiorno. Spesso, gli interni più “capolavoro” sono costruiti su eccezioni alla regola. E le opzioni più noiose e blande – fatte salve tutte le raccomandazioni degli esperti.

Come abbinare al meglio il rosa con altre tonalità?

Gli esperti dicono che è meglio spiare tutte le combinazioni di colori naturali in natura, tuttavia, le partite naturali non sempre danno l’effetto previsto..

1. La classica combinazione di fiori fucsia, il duetto di viola e rosa caldo è molto bella sullo sfondo del fogliame verde scuro, ma all’interno questo trio sarà troppo aggressivo. Questi 3 colori sono molto saturi ed è meglio usarli in frammenti, in proporzioni disuguali, su uno sfondo bianco..

2. Il colore delle foglie verdi succose e dei petali di fiori rosa pallido è molto attraente in natura, ma all’interno è meglio usare toni verde chiaro o una sfumatura di verde primaverile.

3. Il rosa pallido è in armonia con alcune sfumature di rosso, ad esempio con il bordeaux. In combinazione con il legno naturale, l’interno sembra piuttosto maschile. Questo set di tonalità è adatto per uno studio abbinato a un soggiorno.

4. Molte sfumature di rosa si sposano bene con lampone e fiori viola, ma ancora una volta, su uno sfondo bianco e nella giusta proporzione.

5. Tonalità crema combinata con rosa scuro: un duetto “classico” utilizzato per decorare il soggiorno in stile shabby chic, stile romantico, provenzale, boho ed etnico.

6. La combinazione di giallo e rosa è accettabile, sembra leggera e allegra, ma è meglio scegliere tonalità tenui o sbiadite.

7. All’incrocio di tonalità chiare di blu e rosa, nasce un colore lilla, ma questo trio non è sempre il benvenuto all’interno del soggiorno. È meglio sostituire il blu con il blu e scegliere uno sfondo bianco..

8. Il rosa viene spesso utilizzato con il bianco o il latte, ma l’effetto complessivo dipende in gran parte dalla scelta dell’ombra, dalla sua saturazione e dalle proporzioni all’interno..

9. Il nobile “rosa antico” con una sfumatura grigia si abbina bene anche al grigio chiaro, come un rosa intenso abbinato a grigio scuro, argento o grigio-blu.

10. Le combinazioni classiche includono anche il rosa scuro con il beige e il marrone. In questo trio, è, per così dire, un collegamento efficace tra due fiori correlati, ma non dovrebbe esserci molto rosa..

11. Il rosa abbinato al nero è associato alla scelta di EMO e rappresentanti di altre sottoculture. Tuttavia, in combinazione con il bianco o il lilla chiaro, la combinazione ha il diritto alla vita, se è un “trucco” speciale del designer. Ad esempio, se il soggiorno è decorato in stile art deco, futurismo o espressionismo.

Suggerimento: in ciascuna delle opzioni menzionate, è importante scegliere il modello giusto per i tessuti e la tappezzeria dei mobili imbottiti.

Il rosa è complicato in quanto sembra diverso alla luce del giorno e alla luce artificiale. Alcune delle sue sfumature sono letteralmente “assorbite”, quindi vale la pena sperimentare la scelta delle lampade se il design del soggiorno non sembra come previsto la sera..