Mobili e oggetti per interni

Lavelli in vetro per il bagno: tipi, caratteristiche di selezione e installazione

Il lavandino come attributo del bagno non è solo l’elemento più importante degli interni insieme al resto dell’attrezzatura sanitaria, ma anche il centro compositivo di questa stanza. A questo proposito, gli artisti d’interni hanno fatto affidamento sull’uso del vetro nell’interno del bagno, che crea una sensazione di leggerezza e spaziosità ariosa, particolarmente necessaria nei bagni piccoli. Inoltre, il vetro ha la capacità di riflettere la luce e, grazie a questa caratteristica, il riverbero proiettato dall’acqua sulla parete della stanza crea un’atmosfera davvero leggera e festosa. Se ti piace la sensazione di comfort durante l’esecuzione delle procedure dell’acqua e apprezzi anche soluzioni di design eleganti e originali, i professionisti suggeriscono di utilizzare un attributo così originale come un lavandino in vetro all’interno del bagno, che diventerà un’aggiunta elegante e rilevante a qualsiasi stile . I lavabi da bagno in vetro, realizzati in vetro temperato, con uno spessore di almeno 12 mm, sono problematici non solo da rompere, ma anche da graffiare.

Particolarità e vantaggi dei lavelli in vetro

A differenza dei lavelli in terracotta, i prodotti in vetro sono più durevoli e unici, caratteristici solo delle loro caratteristiche, che saranno discusse di seguito..

  • Come accennato in precedenza, uno dei vantaggi più significativi di un lavabo da bagno in vetro è la sua durata. Inizialmente, può sembrare che un lavabo in vetro sia un attributo completamente poco pratico di un bagno, tuttavia, un lavabo in materiale indurito non perderà le sue caratteristiche originali durante il suo utilizzo e durerà per molti anni;
  • La resistenza agli sbalzi di temperatura è un altro vantaggio dei lavelli in vetro, a testimonianza della lunga durata dell’attributo originale del vetro del bagno;
  • L’indifferenza del vetro alle sostanze aggressive consente di pulire i lavelli in vetro con tutti i mezzi esistenti, ad eccezione delle polveri grossolane. Inoltre, è vietato l’uso di spazzole metalliche, che potrebbero potenzialmente danneggiare il vetro. Una spugna morbida e un detersivo liquido sono l’opzione migliore per garantire una lunga durata del lavello in vetro;
  • L’assoluta sicurezza dei lavelli in vetro, in cui gli scettici stentano a credere, nella cui opinione i prodotti in vetro, a priori, non possono soddisfare i requisiti di sicurezza, a causa dei loro bordi taglienti, irti di tagli. Tuttavia, i gusci, i cui bordi sono accuratamente lucidati, convinceranno facilmente qualsiasi scettico della loro sicurezza;
  • Per quanto riguarda la tenuta della struttura, non devi preoccuparti qui: metodi migliorati di saldatura delle parti in vetro garantiscono una tenuta assoluta delle giunture, che sono difficili da vedere ad occhio nudo;

  • La versatilità del design che possono vantare le vasche da bagno in vetro è la loro caratteristica distintiva, poiché tutti coloro che, dopo aver soppesato tutti i vantaggi dei lavelli in vetro, si sono convinti, li hanno acquisiti. A tal proposito, è possibile acquistare lavabi in vetro per il bagno per inserirli in interni caratterizzati da una varietà di concetti stilistici, e andranno a completare con successo ciascuno di essi. E l’aspetto estetico unito al laconicismo artistico e alla leggerezza visiva è un’altra prova a favore dei lavelli in vetro;
  • Una varietà di forme geometriche e una vasta gamma di colori non sono vantaggi meno rilevanti dei lavelli in vetro. Scegliendo questo elemento da bagno, puoi puntare sul classico lavabo rotondo in vetro, ma allo stesso tempo puoi optare per disegni geometrici più intricati. Inizialmente, parte con il pregiudizio che un lavandino in vetro sia un dettaglio interno noioso, perché puoi optare non solo per superfici perfettamente lisce, ma anche acquistare modelli decorati con tacche che in apparenza possono facilmente competere con i prodotti in cristallo.

Foto di lavelli in vetro per bagno

Svantaggi dei lavelli in vetro

  • I lavelli in vetro lucido e trasparente necessitano di una pulizia frequente e piuttosto accurata, poiché eventuali aloni e macchie sulla loro caratteristica superficie sono immediatamente evidenti. Per evitare ciò, pulire i lavelli almeno 2-3 volte a settimana, quindi asciugarne la superficie;
  • Se hai vecchie tubature nel tuo bagno che devono essere mascherate, un lavandino in vetro, per la sua forza e trasparenza, non farà fronte a questo compito. Le strutture in vetro sono idealmente combinate con telai in metallo cromato, che sono caratterizzati da resistenza all’umidità, aiutandoli a mantenere la loro attrattiva originale e una lunga durata;
  • E, forse, il principale svantaggio dei lavelli in vetro è il loro costo elevato. Tuttavia, apprezzando il loro aspetto attraente e la lunga durata, puoi fare i conti con il loro costo elevato..

Le principali tipologie di lavelli in vetro e le modalità di montaggio più ottimali

Esistono diversi tipi di lavelli in vetro, il principale dei quali verrà discusso ulteriormente:

Lavelli sospesi

Strutture sospese o a sbalzo, che sono l’opzione di maggior successo per i bagni, caratterizzati da una piccola area. Ciò è dovuto al modo specifico di attaccare i lavelli: sono fissati tramite console speciali, in modo che lo spazio sotto di essi rimanga vuoto e la stanza non sia visivamente ingombra. Inoltre, l’originale staffa in metallo, su cui sono fissati i lavelli consolle, conferisce un fascino particolare all’interno del bagno..

Un tipo speciale di lavelli a sbalzo sono le strutture ad angolo, il cui utilizzo consente anche di smaltire con competenza lo spazio di un bagno di piccole dimensioni.

Lavelli a soffitto

Un’altra versione costruttiva di un prodotto in vetro, che si caratterizza per la praticità e consente di risparmiare notevolmente spazio in un piccolo bagno. Questi prodotti sono installati su un supporto speciale (questo può essere un tavolo o qualsiasi altro pannello di vetro) e sono anche incorporati in un paracarro. Questo tipo di disposizione del lavandino consente di gestire con competenza lo spazio della stanza e di utilizzare lo spazio intorno al lavandino per accogliere gli articoli per l’igiene. I lavelli integrati nell’unità lavabo sono considerati una classe separata e cosiddetta “elite” di lavabi. Il know-how di designer e produttori moderni è l’uso non solo di lavelli in vetro, ma anche di armadi in vetro. Attualmente sono molto richiesti, il che è dovuto alla loro capacità non solo di non “appesantire” l’interno, ma anche, dopo averlo salvato da dettagli inutili, di renderlo più arioso. Tuttavia, gli armadietti non sono sempre realizzati interamente in vetro. Nella maggior parte dei casi, per decorare il paracarro vengono utilizzate parti di vetro separate, il che è dovuto non solo al volo dell’immaginazione degli artisti d’interni, ma anche esclusivamente per considerazioni di prezzo..

Lavelli in vetro con piedistallo

Questo modello è il più vantaggioso per gli interni sviluppati secondo progetti di design individuali. Sono caratterizzati da una lunga durata e da caratteristiche tecniche e di design uniche. Nonostante l’originalità di questo metodo di montaggio, è familiare al consumatore per i tradizionali lavelli in ceramica. Tuttavia, il lavabo in vetro, che è fissato al supporto, non è affatto come una ceramica tradizionale..

Lavelli in vetro: produttori famosi

Se hai ancora scelto l’attrezzatura idraulica in vetro, ti consigliamo di leggere il prossimo capitolo, dove ti parleremo dei produttori più popolari e particolarmente richiesti sul mercato interno..

Alcuni dei produttori più riconoscibili di lavelli in vetro sul mercato sono i marchi cinesi Ledeme e Frap, così come Senli e Kraus, che puoi acquistare senza preoccuparti della loro qualità e dell’elevata durata. Soffermiamoci brevemente sulle loro caratteristiche principali:

Ledeme

Uno dei più famosi marchi cinesi di sanitari in vetro. I prodotti di questo produttore sono caratterizzati da una ricca varietà, non solo nel colore, ma anche nel design. L’azienda presenta sul mercato non solo singole ciotole e lavelli in vetro, ma anche set completi, inclusi armadi, mensole e altre parti necessarie, la cui abbondanza non ingombra lo spazio anche del bagno più piccolo, poiché i prodotti in vetro rendilo spazioso e riempilo di luce squisita. Lo stile unico e l’eleganza dei lavelli in vetro ledem, che sono i segni distintivi di questo marchio, gli consentiranno di rimanere rilevante per un lungo periodo di tempo..

Frap

I lavelli in vetro Frap sono particolarmente apprezzati dai consumatori di tutto il mondo. Ciò è dovuto alla conformità dei prodotti del marchio cinese agli standard europei e alla politica dei prezzi moderata dell’azienda. Le caratteristiche distintive di questo marchio, in cui prezzo e qualità interagiscono armoniosamente, sono la facilità del processo di installazione e la sua disponibilità anche per un dilettante, nonché la stretta aderenza alle tecnologie innovative del mondo, il design moderno e laconico e la costruzione ben ponderata..

Senli

I lavelli in vetro Senli e altri prodotti sanitari, con una varietà di concetti stilistici in mostra, lasceranno indifferenti poche persone. Anche l’acquirente più esigente presterà attenzione alla raffinatezza e allo splendore del design, integrando idealmente il fattore qualità e la classica semplicità dei design. Indipendentemente dal design decorativo, che si tratti di modelli monocromatici o di lavelli decorati con vari ornamenti e macchie d’avanguardia, i prodotti in vetro Senli hanno impressionato il consumatore e si sono guadagnati il ​​riconoscimento per molto tempo..

Caratteristiche di installazione e funzionamento di un lavello in vetro

L’installazione di lavelli in vetro viene eseguita tenendo conto delle regole standard per l’installazione di prodotti ceramici. Tuttavia, ci sono alcune sfumature qui, che devono essere prese in considerazione nella fase di scelta di un modello in vetro. Ad esempio, nel processo di scelta di un lavello in vetro, è necessario prestare attenzione e tenere conto delle peculiarità della posizione del lavello, del tipo di miscelatore che si prevede di utilizzare e dei tipi di fissaggio, la cui scelta può essere effettuata tenendo conto delle dimensioni della stanza. Le tipologie di attacco sono le stesse dei principali modelli di lavabo sopra citati. Pertanto, i principali tipi di fissaggio del lavabo in vetro sono i seguenti:

  • Supporti per console, una varietà dei quali sono considerati angolari;
  • Utilizzo di supporti;
  • Lavabi da incasso installati su supporti o piani.

Inoltre, gli esperti consigliano di non dimenticare la trasparenza del materiale utilizzato per realizzare lavelli unici, le cui caratteristiche richiedono un’attenta manipolazione dei prodotti in vetro e un’attenta connessione alle comunicazioni, poiché qualsiasi difetto formato durante il processo di installazione rovinerà l’aspetto del prodotto . Se, tuttavia, è necessario nascondere le carenze esistenti, secondo i professionisti, è consigliabile scegliere un metodo di montaggio di un prodotto in vetro, che implichi l’installazione di un piedistallo o di un comodino decorativo realizzato con materiali opachi. Importante è anche il disegno decorativo del lavabo, per cui, nella scelta di un prodotto, è necessario tenere conto delle tonalità dominanti presenti nella decorazione del bagno e del suo fondamentale concetto stilistico. Il coordinamento di queste particolari sfumature consentirà di trasformare il lavabo in vetro in un elemento armonioso del design olistico della stanza..

Prima di acquistare un lavello in vetro, assicurati di consultare uno specialista in merito ai tubi di scarico e assicurati che siano adatti allo specifico modello di lavello che hai scelto. Se non sei sicuro delle tue capacità, ti consigliamo di utilizzare l’algoritmo di installazione presentato nelle istruzioni allegate, che descrivono le sfumature tecnologiche più sottili dell’installazione..

Se preferisci un lavandino integrato nell’armadio, gli esperti non consigliano di installarlo molto vicino al muro, il che complicherà notevolmente il processo di pulizia in bagno. Per evitare perdite delle guarnizioni del sistema di scarico, è necessario utilizzare un sigillante applicato in uno strato, il cui spessore è di 1-2 mm..

Trasforma il tuo bagno con i lavelli in vetro

I designer professionisti, sofisticati nella vita e nell’esperienza professionale, hanno sviluppato un atteggiamento speciale nei confronti del vetro all’interno della stanza. Ciò è dovuto alla sua combinazione armoniosa con qualsiasi materiale di finitura, grazie alla quale l’uso del vetro all’interno amplia le possibilità di design dei designer. Utilizzando le strutture in vetro all’interno, non solo puoi trasformare radicalmente l’interno della stanza, ma anche diversificarlo con l’aiuto di numerosi effetti, aggiungendo note di eleganza, raffinatezza e ariosità. Grazie alla versatilità dei modelli in vetro trasparente, non solo diventeranno un’aggiunta armoniosa a qualsiasi interno, ma espanderanno anche visivamente una piccola stanza con un piccolo bagno e, senza violare l’ornamento murale e il suo stile integrale, acquisiranno la sua ombra.

I modelli in vetro smerigliato hanno i loro vantaggi unici. I gamberi opachi nobili ed eleganti, come una nuvola di nebbia senza peso, aggiungono un tocco di leggerezza e trasparenza all’interno del bagno.

Installando modelli in vetro lucido, avrai un’opportunità unica di goderti la raffinatezza degli interni e i riflessi luminosi degli spruzzi d’acqua nel bagno..

Anche le ciotole del lavandino originali, il cui modello di cornice ricorda una cascata in miniatura nel bagno, non causeranno dissonanza e violazione dell’integrità degli interni, indipendentemente dal suo concetto stilistico e, al contrario, diventeranno un accento colorato degli interni.

Non meno originali ed eccentrici i lavabi in vetro colorato. Realizzati in un’ampia tavolozza di colori, i lavelli in vetro possono essere decorati con ornamenti di vari temi, in modo che, se lo desideri, puoi scegliere la tavolozza dei colori e il tema del design più adatti.

Non è un segreto che i sanitari tradizionali siano caratterizzati da forme geometriche standard, e al massimo possono essere quadrati, ovali e tondi, cosa che non si può dire dei lavabi in vetro, soprattutto quelli su misura. Possono avere le forme geometriche più inaspettate e fantastiche sfumature che porteranno molti colori vivaci alla tua vita e all’interno del bagno..

Consigli per la cura dei lavelli in vetro

La struttura del lavabo in vetro implica una superficie lucida perfetta, che conferisce a un lavabo in vetro appena installato la capacità unica di mantenere a lungo la sua lucentezza originale. A tal proposito, gli accorgimenti per la cura di un lavabo in vetro non presentano particolarità. Per mantenere costantemente perfettamente pulito il lavello, è sufficiente pulirlo con un panno morbido umido e poi asciutto a secco, e periodicamente lavarlo accuratamente con detersivi liquidi, caratterizzati dall’assenza di particelle abrasive..

Sicurezza dei lavelli in vetro: sfatiamo i miti

Nonostante il fatto che il lavello sia realizzato in vetro temperato, c’è ancora una piccola possibilità che si rompa sotto forti sollecitazioni meccaniche. Ma anche questo non è motivo di preoccupazione, poiché i frammenti dei lavelli in vetro, a differenza della terracotta, sono spuntati, e quindi non si rischia di procurarsi un taglio profondo. La presenza di questo fatto indica la maggiore sicurezza del vetro temperato utilizzato per la fabbricazione di lavelli in vetro..