Materiali isolanti

Come fare l’insonorizzazione in un appartamento

I problemi di insonorizzazione sono più sconcertanti per i residenti dei condomini. Alcuni dei vicini stanno suonando uno strumento musicale, alcuni sono nel bel mezzo di lavori di ristrutturazione, dal soffitto si sente il suono di piccoli piedi – “e tale spazzatura è tutto il giorno”, ea volte vuoi davvero rilassarti in completo silenzio. E succede il contrario, vuoi una festa rumorosa, ma allo stesso tempo non c’è desiderio di rovinare i rapporti con i vicini..

Di norma, le nuove case non hanno un buon isolamento acustico: vuoti nelle pareti, aperture di prese e interruttori, prese per il riscaldamento e tubi dell’acqua, nonché gli elementi strutturali stessi trasmettono perfettamente i suoni. Pertanto, l’isolamento acustico nell’appartamento è opera dei residenti stessi..

Sommario

1. Isolamento acustico di pareti e tramezzi

2. Isolamento acustico di prese e scatole di derivazione

3. Isolamento acustico dei giunti

4. Insonorizzazione delle porte d’ingresso

5. Insonorizzazione del pavimento

6. Insonorizzazione del soffitto

Isolamento acustico di pareti e tramezzi

Il principale conduttore del rumore estraneo in ogni stanza sono pareti e tramezzi. I muri che delimitano la strada non necessitano di ulteriore isolamento. Puoi eliminare il rumore proveniente dall’esterno semplicemente installando finestre con doppi vetri alle finestre. Se ciò non è possibile, è possibile sostituire gli occhiali con altri più spessi o garantire il loro collegamento più stretto con il telaio. Per fare ciò, è sufficiente percorrere il perimetro del vetro con sigillante siliconico..

Ma le pareti e i tramezzi interni non sono particolarmente spessi e trasmettono perfettamente le vibrazioni sonore di qualsiasi frequenza dalla stanza accanto. Il modo più semplice per ridurre il livello di penetrazione del rumore nella stanza attraverso le pareti è l’isolamento acustico di prese, scatole di giunzione e giunti, di cui parleremo di seguito..

Per l’isolamento acustico di pareti e tramezzi molto sottili, è preferibile utilizzare una struttura multistrato, caratterizzata da strati alternati di diversa densità. Questo metodo è molto costoso e dà buoni risultati solo quando si utilizzano materiali di qualità. I più efficaci per questo scopo sono la fibra di vetro, il basalto, la spatola o la fibra di silice, nonché i pannelli sandwich già pronti. Gli strati morbidi sono rivestiti con pannelli in cartongesso.

Avendo deciso l’isolamento acustico multistrato, tieni presente che l’area della stanza sarà significativamente ridotta. Ogni parete piastrellata riduce le dimensioni lineari della stanza di oltre 15 cm.

Tecnologia di isolamento acustico multistrato per pareti:

Ad esempio, presentiamo alla vostra attenzione un video che mostra il processo di insonorizzazione di una stanza utilizzando materiale ISOVER..

Isolamento acustico di prese e scatole di derivazione

Durante la costruzione, vengono predisposti fori passanti per prese e scatole di derivazione, che consentono di installare contemporaneamente apparecchiature elettriche e accessori in due stanze contemporaneamente. Pertanto, fungono da ottimi conduttori di rumore dalla stanza adiacente..

Prima di procedere con l’isolamento, è necessario diseccitarli. Successivamente, rimuoviamo completamente tutti i componenti elettrici dal foro e all’interno mettiamo un tappo tagliato da qualsiasi materiale fonoassorbente, ad esempio fibra di basalto, e lo cementiamo accuratamente.

Le scatole di derivazione sono isolate allo stesso modo, differiscono solo per la presenza di un tappo in plastica che deve essere estratto. A proposito, se non lo sai, puoi trovare la posizione di queste scatole toccando il muro.

Isolamento acustico dei giunti

Se la casa è una casa a pannelli, a causa dell’insediamento naturale dell’edificio, delle deformazioni degli elementi strutturali e del lavoro di scarsa qualità dei costruttori, si formano crepe nelle giunture delle pareti vicine, nonché sulle pareti e sul soffitto o sul pavimento, che trasmettono molto bene anche il suono. Sbarazzarsi di loro è facile. È necessario espandere tutte le fessure con un cacciavite o qualsiasi altro strumento appuntito fino a 30-40 mm, pulire accuratamente la loro cavità, adescare completamente e coprire con uno strato di mastice. Dopo la completa asciugatura, i giunti devono essere coperti con un sigillante, preferibilmente acrilico.

Se sul pavimento è già presente un rivestimento del pavimento, non è necessario smontarlo. Per un buon isolamento, è sufficiente riempire lo spazio tra la parete e il rivestimento del pavimento con silicone e coprirlo con un battiscopa. Questo generalmente aiuta a ridurre significativamente il livello di vibrazioni trasmesse attraverso il pavimento..

Porte d’ingresso insonorizzate

Un gran numero di suoni entra nell’appartamento dalla porta d’ingresso. Conversazioni con i vicini, porte che sbattono, rumori dell’ascensore, passi delle scale: puoi anche sbarazzartene. Il requisito principale per le porte d’ingresso che forniscono un alto livello di isolamento acustico è l’assenza di crepe. Pertanto, è sufficiente fissare guarnizioni in gomma nei punti di contatto dell’anta con lo stipite e dotare il telaio della porta di almeno una piccola soglia. Se ci sono spazi tra il telaio e la porta, devono essere riempiti con malta cementizia..

Un buon effetto di isolamento acustico è fornito dall’uso di due porte e la seconda può essere una sottile partizione decorativa. La cosa principale qui è il piccolo vestibolo risultante, le vibrazioni di smorzamento.

Insonorizzazione del pavimento

L’isolamento acustico del pavimento deve essere curato prima della posa del rivestimento. In caso contrario, dovrà essere smontato. Per isolare il pavimento dalla penetrazione di rumori estranei e per proteggere i vicini che abitano sotto dai rumori provenienti dal vostro appartamento, è necessario posizionare uno speciale materiale isolante sotto il rivestimento del pavimento o, meglio ancora, sotto il massetto. Tali materiali per l’isolamento acustico sono un sottile strato di fibra di vetro, polimero o altra sostanza con elevata duttilità ed elasticità. È necessario posare tale isolamento in modo che i suoi bordi si sovrappongano alle pareti, in questo caso le vibrazioni sonore non si propagheranno oltre la superficie del pavimento..

Insonorizzazione del soffitto

Il modo migliore per isolare una stanza dalla penetrazione di rumori estranei dal soffitto è l’installazione di controsoffitti o controsoffitti. È meglio affidare tale lavoro a veri professionisti. È quasi impossibile tirare la tela da soli senza rughe e distorsioni. Soprattutto se non hai mai fatto questo lavoro prima..

Se i fondi non ti consentono di invitare specialisti, puoi provare a isolare il soffitto utilizzando una struttura multistrato. La tecnologia di questo lavoro non è molto complicata ed è disponibile anche per un riparatore alle prime armi:

Avendo deciso di isolare autonomamente l’appartamento dalla penetrazione del rumore, tieni presente che per un buon risultato è importante utilizzare materiali di alta qualità con elevate proprietà di isolamento acustico. Tutti i costi per loro sono rapidamente compensati dalla tranquillità della tua famiglia e dai buoni rapporti con i vicini..