Finestra

Come scegliere le tende a rullo

Forse le tende più moderne sono le tende a rullo. La più ampia scelta di tessuti consente di ottenere l’illuminazione necessaria nella stanza: diffondere la luce, creare un leggero crepuscolo o scurire il lato soleggiato. Quando si scelgono le tapparelle, è necessario prestare attenzione ai vantaggi delle tapparelle. Mantengono la loro forma e dimensione, non sbiadiscono, non contengono sostanze nocive, grazie alle loro eccellenti proprietà antistatiche, quasi non attirano la polvere. E sono considerati una scelta eccellente per qualsiasi stanza..

Contenuto:

Cosa sono le persiane?

“Ciechi” è una parola francese che è entrata nella nostra lingua non molto tempo fa, così come il concetto di ciò che significa: tende costituite da lastre parallele che servono a proteggere da polvere, precipitazioni, luce solare e a regolare il calore e i flussi d’aria.

Le tende sono tende verticali, orizzontali e a rullo. L’elemento principale di tutte le strutture, ad eccezione di quelle laminate, sono le lamelle – strisce realizzate in vari materiali: tessuto, alluminio, plastica, legno e persino metallo. Il tipo di tende indica come sono posizionate le lamelle – orizzontalmente o verticalmente.

Il materiale più comune per le tende orizzontali è l’alluminio. Questo metallo è economico, pratico ed è disponibile in un’ampia varietà di colori che possono adattarsi armoniosamente a qualsiasi interno. La larghezza più comune delle lamelle in alluminio è di 25 millimetri, ma sul mercato sono disponibili anche tende con lamelle strette larghe 16 millimetri..

Rispetto all’alluminio, le persiane in legno hanno tutta una serie di vantaggi, perché il legno è un materiale naturale ed ecologico e le tende realizzate con esso difficilmente si riscaldano al sole. Ma questi vantaggi di tali tende influiscono in modo significativo sul loro prezzo: sono molte volte più costose di quelle in alluminio. Molto spesso, le tende in legno sono prodotte con larghezze delle lamelle, che sono 25 e 50 millimetri..

Le tende verticali si trovano più comunemente negli uffici. Il materiale più comunemente utilizzato per la produzione delle lamelle delle tende verticali è il tessuto, o più precisamente il poliestere, il cui costo e la cui qualità dipendono dalla sua densità. Il motivo del tessuto influirà anche sul prezzo delle tende in tessuto: le lamelle, che sono realizzate con tessuti densi “ricchi” con un motivo interessante e una complessa tessitura di fibre, ti costeranno molto di più..

Le tende a rullo sono costituite da una striscia continua di tessuto, che può essere di diversa trasparenza, quasi invisibile e tale da creare un’oscurità continua nella stanza. Queste tende a rullo uni sono disponibili in un colore e con diverse fantasie. Oltre alle tende a rullo in tessuto, sono disponibili anche opzioni più esotiche..

Design delle tende a rullo

Le tende a rullo sono un unico foglio di materiale liscio che può coprire l’intera area della finestra e arrotolarsi, se necessario, in un rotolo dal basso verso l’alto. La tela è ordinatamente arrotolata e posizionata separatamente per ogni vetro sulla finestra. Dietro il tessuto delle tende a rullo, ci sono delle guide lungo le quali scorre la barra inferiore, in modo che la tenda non si allontani dalla finestra nemmeno in presenza di correnti d’aria o in posizione inclinata. Convenzionalmente si distinguono due gruppi di sistemi di tende in tessuto: un sistema aperto senza cassonetto e un sistema chiuso con cassonetto..

Sistema aperto

Il sistema aperto è una costruzione di un albero su cui è avvolta una striscia di tessuto, un meccanismo e una barra inferiore. Le varietà di sistemi aperti possono differire per il diametro dell’albero, la forma e la larghezza della barra inferiore, nonché la forma della staffa. Il principio di funzionamento di tutti i sistemi aperti è lo stesso.

È consuetudine selezionare il sistema in base alle dimensioni dell’apertura: ricorda che maggiore è la larghezza della plastica e delle tende a rullo, maggiore è il diametro dell’albero delle tende in tessuto, rispettivamente, e il meccanismo per l’albero selezionato. Con il sistema aperto è possibile chiudere l’intera apertura della finestra e le singole ante. Quando si effettuano le misurazioni, è necessario decidere la larghezza del tessuto, tenendo conto del fatto che le dimensioni, tenendo conto dei meccanismi delle tende in tessuto, differiranno di circa 25-35 millimetri, a seconda del meccanismo selezionato. Il prezzo di tali tapparelle per finestre è relativamente basso..

Sistema chiuso

Il sistema chiuso delle tende a rullo è una struttura costituita da un albero su cui è avvolto il telo, un meccanismo, una barra inferiore, un cassonetto e delle guide. La scatola è necessaria per chiudere l’asta con tessuto avvolto. Il telo in una tapparella chiusa è in alto in un telaio costituito da una scatola, sui lati – in due guide e sul fondo – nella barra inferiore. Questo design elimina i problemi di cedimento quando le ante in tessuto sono inclinate e garantisce un’ottima aderenza del materiale all’apertura della finestra..

Esistono sistemi chiusi che vengono installati esclusivamente su ante separate con fermavetri rettangolari. In tali sistemi, le guide sono fissate al fermavetro mediante nastro biadesivo. Prendendo le dimensioni di un tale sistema, è consuetudine misurare la distanza dal bordo centrale di un fermavetro al bordo centrale dell’altro.

I sistemi chiusi che hanno una guida a forma di U sono installati sull’intera apertura della finestra e sulle singole ante. Per le dimensioni delle tende a rullo in tessuto con guide a forma di U, prendere in considerazione la larghezza, tenendo conto delle guide. In questo caso, l’apertura della luce sarà più piccola della larghezza delle guide. Se hai bisogno di ariosità, leggerezza ed economicità, allora è meglio dare la preferenza all’apertura delle persiane alle finestre. Se la praticità e le proprietà funzionali sono al primo posto per te, allora interrompi la tua scelta su tende in tessuto di tipo chiuso..

Controllo delle tende a rullo

Esistono tre diversi tipi di regolazione meccanica per le tende a rullo: cordino a catena, portamolla e azionamento elettrico.

Il principio di funzionamento del meccanismo a catena si basa sul fatto che il tessuto con cui sono realizzate le tende viene abbassato o arrotolato utilizzando un cavo che può essere installato da qualsiasi lato conveniente per te..

Le tende a rullo con supporto a molla sono facili da usare e si bloccano automaticamente quando viene raggiunto il livello richiesto. Le tende a rullo possono essere larghe fino a mezzo metro. Ma il loro svantaggio è che le molle nel meccanismo si allungano nel tempo e ogni volta che il fissaggio delle tende diventa sempre più difficile..

Il funzionamento delle tende a rullo a cassetta ad azionamento elettrico si basa sulla loro regolazione mediante un motore elettrico. Le tende a rullo con qualsiasi metodo di regolazione offrono anche nuove possibilità nel processo di decorazione di qualsiasi tipo di stanza..

Materiali per tende a rullo

I materiali più diffusi per la produzione di tende a rullo sono: cotone, poliestere, nylon e fibra di vetro, oltre a molti altri tessuti sintetici e naturali. Nella fabbricazione di queste tende vengono utilizzati tessuti vellutati e materiali metallici, lisci o ricamati, con stampe luminose o quasi trasparenti.

A volte vengono aggiunti elementi decorativi alle tende a rullo, come una spazzola, una treccia o una frangia.

I tessuti per tende a rullo sono durevoli e resistenti agli sbalzi di temperatura e hanno un intero elenco di proprietà speciali. Sono repellenti alla polvere, antistatici, antibatterici, resistenti allo sbiadimento e l’impregnazione aggiuntiva in alcune specie può creare l’effetto di uno “specchio termico”, quindi la stanza non si riscalda. E il traferro che compare tra il vetro e la tenda impedisce all’aria fredda di entrare in inverno e si mantiene fresca d’estate.

L’aspetto delle tende a rullo in tessuto consente di combinare armoniosamente questi prodotti con diversi elementi interni, comprese le tende principali. Scegli tapparelle per finestre in legno e PVC e aperture per balconi. In base al livello di trasmissione della luce, i tessuti per tende a rullo sono suddivisi nelle seguenti categorie:

Tende trasparenti – in grado di diffondere bene la luce solare, utilizzate principalmente con tende e tende. Tali tende a rullo svolgono una funzione esclusivamente decorativa..

Oscuramento: tali tende lasciano passare parzialmente la luce del sole, pur mantenendo il calore. Questo tessuto è adatto per ombreggiare uffici e soggiorni ed è anche ampiamente utilizzato per mini serre e giardini d’inverno..

Le tende a rullo oscuranti sono un tessuto multistrato opaco che blocca completamente la luce solare. È un’ottima soluzione per camerette, camerette, sale conferenze e sale home theater..

Persiane “giorno-notte” – realizzate in tessuto, che combina strisce orizzontali trasparenti e opache. La luce che entra nella stanza è controllata spostando il trasparente rispetto alle strisce opache.

Tipi di tende a rullo

Oggi sul mercato vengono presentate le seguenti tipologie di tende a rullo:

Le sottigliezze dell’uso delle tende a rullo

Quando si utilizzano le tende a rullo, è necessario prestare particolare attenzione alla loro cura. A differenza delle tende tradizionali con numerose pieghe, agnelli e balze, che sono in grado di raccogliere la polvere, le tende a rullo impregnate di sostanze antistatiche quasi non raccolgono la polvere. È sufficiente pulirli periodicamente con un panno morbido umido..

Ma ricorda che queste persiane richiedono un trattamento attento e accurato, soprattutto se sono in cucina: inquinamento, fuliggine e grasso sono troppo pericolosi per loro. Pertanto, arrotola le tende della cucina quando lavi la finestra o quando prepari il cibo. Quando ti prendi cura delle tende a rullo, puoi usare detersivo in polvere con un PH neutro. Le macchie delle tende a rullo possono essere rimosse con un prodotto per capi colorati, senza dubbio su base naturale. Immergere una spugna nella soluzione e pulire delicatamente lo sporco.

Candeggina a buon mercato o diluente danneggerà solo la tela. Una soluzione saponosa adatta a persiane con lamelle è quindi fuori discussione. Ma questa non è tutta la cura. Le tende a rullo devono essere pulite ogni settimana con una bocchetta morbida per aspirapolvere o con una spazzola..

Anche gli svantaggi delle tende a rullo dovrebbero essere considerati quando le si utilizza. Quando la finestra è coperta da tende, non funzionerà per aprire la finestra o la finestra. Funzionerà solo se sono attaccati direttamente all’anta della finestra stessa. Ma cosa chiuderanno se la finestra è aperta??

Misura delle tende a rullo

Per selezionare correttamente la dimensione delle tende in tessuto, è necessario eseguire misurazioni corrette del telaio della finestra, distanze da cerniere, pendenze, maniglie, fermavetri. Le tende a rullo già pronte vengono solitamente vendute in diverse dimensioni (ogni produttore ha la propria scala di dimensioni). Per “adattare” il materiale acquistato alle dimensioni della tua finestra, taglia l’altezza desiderata della tenda con le forbici e sega il tubo di montaggio usando una lima di metallo. Ma prima, dovresti calcolare la larghezza e l’altezza della tela..

Larghezza web

Prima di tutto, misura le dimensioni del vetro nel telaio della finestra, poiché il tessuto selezionato dovrebbe coprire completamente la parte trasparente e anche con un piccolo margine. Tieni presente che un tale margine in larghezza non dovrebbe essere troppo grande in modo che il tessuto non aderisca a maniglie e altri accessori..

Sarà quindi ottimale misurare la distanza tra il bordo sinistro del fermavetro sinistro e il bordo destro del fermavetro destro. È inoltre necessario ricordare che l’intera larghezza del tessuto e la larghezza delle mini tende a rullo sono concetti diversi, quindi, quando si scelgono le tende a rullo, non confonderle..

Oltre al tessuto, dovresti anche sistemare gli elementi di fissaggio, che possono avere le loro dimensioni in ogni caso. Studia le istruzioni, gli angoli e gli altri elementi di fissaggio inclusi nel set di tende a rullo. La larghezza del telaio dovrebbe essere sufficiente sia per il tessuto delle tende che per gli elementi di fissaggio.

In un set con tapparelle, vengono spesso forniti angoli, che hanno una larghezza di 23 millimetri. Poiché ce ne sono due, è necessario aggiungere 46 millimetri alla dimensione esistente della tela. Gli angoli sono anche di altre dimensioni, quindi, per evitare problemi, è meglio misurare tutte le dimensioni delle finestre, studiare l’offerta di mercato e solo dopo acquistare il prodotto.

Altezza lama

Devi fare lo stesso con l’altezza. In questo caso è consuetudine misurare la distanza tra il bordo inferiore del fermavetro inferiore e il bordo superiore del fermavetro superiore. Alla dimensione risultante, aggiungi l’altezza del dispositivo di fissaggio, che è diversa per i diversi sistemi. L’altezza della staffa per tende a rullo standard è di 35 millimetri..

Quando si fissano le tapparelle nell’apertura e non sul telaio, le misurazioni della larghezza devono essere eseguite tenendo conto dei raccordi sporgenti. Coordinare l’altezza con il luogo del futuro montaggio del sistema di tende a rullo. La lunghezza eccessiva delle tende non è un problema, poiché una parte della tenda dalla bobina non si svolgerà. Ma la mancanza di tessuto può causare inconvenienti: in fondo rimarrà uno spazio inutile..

L’altezza massima del materiale che il sistema è garantito a sopportare è di soli 1,5 metri. Pertanto, se il tuo bicchiere ha esattamente queste dimensioni, otterrai un piccolo spazio nella parte inferiore a causa delle dimensioni degli elementi di fissaggio..

Quando si seleziona un sistema di comando destro o sinistro, assicurarsi che la catena non si impigli nelle maniglie dei finestrini. La lunghezza della catena inclusa nel set di tende a rullo zebra può essere regolata in base alle proprie preferenze.

Fissaggio tende a rullo

I produttori indicano che le tende a rullo possono essere riparate in 5 minuti. Tuttavia, in effetti, la modifica richiederà 10 – 30 minuti di tempo per ogni finestra. Oltre al tessuto per tende, un tubo metallico, elementi di fissaggio, lenza con guide, il kit include anche le istruzioni. Le tende a rullo possono essere installate su pareti, fissate al soffitto, nell’apertura di una finestra o su una finestra in PVC.

È l’ultima soluzione che aiuterà a liberare spazio davanti alla finestra stessa. Grazie al sistema a cassetta, sarà possibile installare le tende direttamente sull’anta della finestra, che consente di aprire la finestra insieme alle tapparelle. Grazie al design del sistema a cassetta, le tende si adatteranno bene alla finestra, il che consente di nascondere più efficacemente la stanza dal sole e anche di proteggere i proprietari da sguardi indiscreti.

Gli elementi di fissaggio sono installati sulle ante di apertura delle finestre. Si consiglia di utilizzare viti autofilettanti o colla per fissare le tende all’anta “cieca”. Le tende a rullo possono essere arrotolate manualmente, tramite il pannello di controllo e per mezzo di un cavo elettrico, che è fissato alla parete. Il meccanismo a catena per l’abbassamento e il sollevamento della tenda si trova solitamente sul lato della tenda e può essere installato sia sul lato sinistro che destro.

Quindi, dopo aver scelto le tende a rullo, è necessario agire in conformità con queste istruzioni per il fissaggio delle tapparelle:

Inoltre, un altro indiscutibile vantaggio delle tende a rullo, che influisce sulla facilità d’uso delle tende, è la possibilità di acquistare un telecomando. Grazie a un tale dispositivo, puoi far entrare i primi raggi del sole in casa senza alzarti dal letto..