Costruzione di case

Wicket dal cartone ondulato da soli: consigli e suggerimenti

Uno dei materiali più popolari per realizzare i wicket è il cartone ondulato. Tra i vantaggi di questo materiale, notiamo: la sua resistenza alla corrosione, all’umidità, alle cadute di temperatura e ad altri fattori ambientali. Inoltre, il wicket ondulato ha un aspetto attraente ed è adatto a qualsiasi esterno. Come realizzare autonomamente un cancello dal cartone ondulato, considereremo ulteriormente.

Sommario:

I vantaggi di realizzare un wicket dal cartone ondulato

Prima di iniziare a lavorare sul wicket, ti suggeriamo di familiarizzare con le caratteristiche di un materiale come il cartone ondulato. Le lastre profilate stanno diventando sempre più popolari non solo nella produzione di recinzioni, ma anche come materiale per la costruzione di cancelli e wickets..

Tra i principali vantaggi del cartone ondulato, segnaliamo:

  • buone caratteristiche prestazionali – poiché questo materiale è realizzato in lamiera d’acciaio profilata zincata, non si corrode, tollera bene l’umidità, il freddo e le alte temperature;
  • il lato interno del materiale ha un rivestimento di vernice e il lato esterno è polimerico: grazie a questa protezione, il cartone ondulato non cambia colore sotto l’influenza della radiazione solare;
  • il materiale è facilmente installabile e non necessita di attrezzature aggiuntive per lavorarci, puoi costruire un cancello in poche ore;
  • la curvatura del foglio in una forma ondulata rende il materiale strutturato e attraente, la varietà di lastre conferisce al cartone ondulato una forma originale, inoltre, la gamma di colori del materiale è piuttosto varia, quindi puoi sempre scegliere una tonalità che si adatta qualsiasi esterno;
  • il cartone ondulato si lava facilmente con acqua, non necessita di essere periodicamente verniciato o verniciato;
  • il materiale fornisce un ulteriore isolamento acustico;
  • la durata del cartone ondulato è superiore a 30 anni, a condizione che sia tagliato correttamente, senza l’uso di dispositivi ad alta velocità.

Come realizzare un cancello di cartone ondulato con le tue mani: la scelta del materiale

Prima di iniziare il lavoro, dovresti decidere la dimensione del wicket. Sulla base di ciò, è necessario acquistare materiale per la fabbricazione di un wicket. Nel processo di progettazione e creazione di uno schizzo del cancello, determinare i seguenti parametri:

  • il valore ottimale della larghezza del wicket, il valore minimo è 90-100 cm, altrimenti non sarà possibile trasportare mobili o altri oggetti di dimensioni impressionanti attraverso il wicket;
  • l’altezza del wicket è determinata in relazione all’altezza della recinzione, molto spesso questi valori coincidono, il valore massimo dell’altezza della recinzione e del wicket in relazione agli standard SNiP è di 2,2 m;
  • si noti che i pilastri di supporto devono essere approfonditi nel terreno di 80-100 cm, questo valore è determinato dal tipo di terreno sul sito, se c’è un terreno troppo duro, è sufficiente approfondire il supporto di 70 cm, altrimenti, questo valore deve essere aumentato.

Cancelli dalla foto del cartone ondulato:

Se una recinzione è dotata anche del wicket, il valore ottimale delle sue sezioni non supera i tre metri. La maniglia del wicket è installata ad un’altezza di circa 95 cm da terra. Altrimenti, sarà scomodo aprire il cancello. L’installazione delle tende da sole viene eseguita a 250 mm dalle parti superiore e inferiore del wicket.

Per la realizzazione dei pilastri di supporto, si consiglia di utilizzare un tubo profilato con una sezione trasversale di 6×6 o 8×8 cm.Si prega di notare che i tubi più piccoli renderanno la struttura instabile e persino pericolosa.

Quando si sceglie il cartone ondulato, vedere la sua marcatura, poiché questo materiale è di tre tipi: per recinzioni e pareti, per coperture e un’opzione universale utilizzata sia nel primo che nel secondo caso.

Per la produzione di wicket, il cartone ondulato con la marcatura C è il più adatto.Questo materiale, a sua volta, è suddiviso in diversi tipi:

  • c8 – differisce nel costo accessibile, ha un’onda trapezoidale bassa, tuttavia, durante l’installazione di questo materiale, possono sorgere difficoltà, poiché richiederanno molte viti autofilettanti per fissarlo, migliorandone la resistenza al carico del vento;
  • 20s – cartone ondulato, che ha un costo leggermente superiore, tuttavia, questo materiale è il più ottimale per la fabbricazione di un wicket, il foglio ha una rigidità sufficiente per funzionare come recinzione, di conseguenza è possibile ottenere un forte e rivestimento antivento, mentre il materiale è facilmente montabile, rispetto alla precedente opzione;
  • c21 – un cartone ondulato più resistente rispetto alla versione precedente, l’elevata rigidità delle nervature garantisce la rigidità della struttura, si consiglia di installare in aree con carico di vento aumentato.

Lo spessore ottimale del materiale per realizzare una recinzione è di 5 mm e l’altezza va da 180 a 220 cm.Inoltre, consigliamo di scegliere un materiale con un rivestimento polimerico aggiuntivo, che lo rende resistente all’usura.

Come realizzare un wicket dal cartone ondulato: scegliere una forma e preparare gli strumenti

Quando scegli la forma e il tipo di un wicket, dovresti prima di tutto concentrarti sulla recinzione o sul cancello, vicino al quale è installato. Molto spesso, i cancelli sordi di forma rettangolare o quadrata sono realizzati in cartone ondulato. Tuttavia, è possibile realizzare un wicket sotto forma di arco o semicerchio. Si prega di notare che la realizzazione di questo tipo di wicket richiede molta esperienza, principalmente nel modificare la forma del cartone ondulato.

Non è consigliabile costruire un cancello con un’altezza superiore a 200 cm, poiché sollecita troppo le tende da sole. Un wicket troppo largo sembra disarmonico e maleducato. Pertanto, il valore ottimale per la larghezza del wicket è di circa 90 cm..

Foto di cancelli e portoni in cartone ondulato:

Per costruire un cancello dal cartone ondulato, avrai bisogno di determinati strumenti. Per tagliare il cartone ondulato, utilizzare delle forbici metalliche o un seghetto. Non è consigliabile utilizzare una smerigliatrice nel processo di taglio del materiale, poiché una velocità troppo elevata riscalda il materiale e porta a una violazione dell’integrità del rivestimento di zinco. In questo caso, il metallo inizia ad arrugginire dopo un mese dall’installazione..

Per costruire il telaio del cancello, avrai bisogno di una saldatrice. Se non hai le competenze per lavorare con questo dispositivo, assumi un saldatore esperto, soprattutto se il wicket ha una forma non standard. Per ottenere un cancello della stessa forma dello schizzo, avrai bisogno di uno scriba.

Per fissare il cartone ondulato su un telaio realizzato con tubi profilati, avrai bisogno di un cacciavite e viti autofilettanti per metallo. Se i pilastri di supporto non sono installati, sarà necessario anche un trapano manuale o elettrico, con l’aiuto del quale saranno equipaggiate le fosse per i pilastri. Con l’aiuto del pietrisco, viene equipaggiato un cuscino e un pilastro viene versato con una soluzione concreta per dargli la necessaria rigidità.

Saranno necessari rottami per tamponare le macerie durante l’installazione dei pilastri di supporto. Si consiglia di utilizzare una betoniera per preparare la soluzione concreta. Inoltre, avrai bisogno di un metro a nastro, un livello e un quadrato con cui puoi controllare l’uniformità del wicket..

Cancello pedonale in cartone ondulato con foto di forgiatura e tecnologia di produzione

Ti suggeriamo di familiarizzare con l’opzione di realizzare un semplice wicket dal cartone ondulato, sul quale sono presenti elementi di forgiatura. Se i pilastri di supporto non sono ancora stati installati sul sito, è necessario prima di tutto occuparsi dell’installazione. Poiché dopo aver versato i pilastri, devono riposare per diversi giorni prima che la malta cementizia si stabilizzi..

Inizialmente, dovresti determinare la posizione dei supporti. Successivamente, dovresti determinare la profondità di perforazione dei pozzi per loro. Se l’altezza del pilastro di supporto è fino a 1,5 m, è sufficiente dotare una rientranza di circa 50 cm.Altrimenti, la profondità della fossa sarà di circa 1-1,5 metri.

L’accuratezza dell’installazione dei pilastri viene verificata utilizzando una corda precedentemente tesa sul sito. Usa un trapano da giardino per ottenere buchi uniformi. Installare i pilastri rispetto al filo a piombo e riempirli di macerie, gli ultimi 15 cm delle rientranze vengono colati con malta cementizia.

Se il terreno sul sito è molto pesante, il processo di installazione dei pilastri di supporto avverrà in modo leggermente diverso. La profondità della rientranza dovrebbe essere aumentata di 30-40 cm e, dopo la sua disposizione, dovrebbe essere coperta di macerie a circa 15-20 cm dalla rientranza. Successivamente, viene installato un cuscino di cemento, di circa 8-10 cm di spessore, dopo di che vengono installati i pilastri di supporto, colati con cemento.

Ulteriori passaggi per realizzare un wicket dal cartone ondulato con le tue mani comportano la creazione di una cornice. Per fare ciò, usa un quadrato per contrassegnare il profilo e crea un angolo di quarantacinque gradi su di esso..

Si prega di notare che quando si utilizzano tubi sagomati, deve essere installato in modo tale che la sua parte larga sia in posizione perpendicolare rispetto alla recinzione. Altrimenti, il cancello non acquisirà la rigidità richiesta e sorgeranno molti problemi con l’installazione della serratura..

Successivamente, è necessario installare i tubi su una superficie piana e collegarli insieme mediante saldatura. L’uniformità degli angoli viene verificata utilizzando una livella. Misurare la larghezza del telaio e installare uno o due, a seconda dell’altezza del wicket, ponticelli orizzontali. Successivamente, vengono saldate due tettoie sul telaio per il wicket.

Il prossimo passo è installare la serratura sul cancello. In questo caso, si consiglia di utilizzare eventuali serrature destinate all’installazione all’esterno. La loro qualità principale è la resistenza alla corrosione e alle variazioni di temperatura..

Molto spesso, per i cancelli vengono utilizzate speciali serrature a profilo stretto, utilizzate su prodotti realizzati con tubi profilati. Per installare la serratura sul cancello del cartone ondulato mediante forgiatura, seguire questi passaggi:

  • segnare il luogo di installazione della serratura;
  • praticare dei fori per le parti rotonde; utilizzare una fresa per rifinire i fori;
  • usando una smerigliatrice, dovresti equipaggiare due fessure per il corpo della serratura, la terza fessura dovrebbe essere diagonale, quindi dovresti piegare il cartone ondulato e tagliarlo con le forbici metalliche della dimensione richiesta;
  • per determinare con precisione la dimensione della serratura, spalmarla con rossetto o gesso;
  • installare le sovrapposizioni dopo che il wicket è stato completamente ricoperto di cartone ondulato.

Per rivestire il cancello con l’aiuto del cartone ondulato, è sufficiente misurare la quantità di materiale richiesta e ritagliarla secondo la forma del cancello. Per fissare il materiale utilizzare viti autofilettanti per metallo, lunghe 3,5 cm.

Raccomandazioni per la produzione di wicket da cartone ondulato

Ti suggeriamo di familiarizzare con i suggerimenti che ti aiuteranno a costruire un cancello di alta qualità con le tue mani:

1. Se l’altezza del wicket è superiore a 2 metri, si consiglia di installare un inserto aggiuntivo e una traversa. Pertanto, il carico sui pilastri di supporto sarà notevolmente ridotto..

2. Oltre ai tubi metallici, le strutture in mattoni, pietra o cemento fungono da pilastri di supporto..

3. Dopo aver versato la malta cementizia sui pilastri, si consiglia di attendere circa una settimana affinché la malta si solidifichi completamente..

4. I tubi per il telaio devono essere puliti da ruggine e inclusioni estranee, quindi devono essere trattati con impregnazione anticorrosiva.

5. Si prega di notare che la distanza tra la parte inferiore del wicket e il suolo deve essere di almeno 10 cm, quindi, anche in condizioni di ghiaccio, il wicket funzionerà normalmente..

6. Affinché la resistenza del wicket sia maggiore, è necessario equipaggiare parti diagonali sul suo telaio.

7. Dopo aver saldato il telaio, carteggiare le saldature con carta vetrata. Inoltre, l’intera struttura viene sgrassata e ricoperta di impregnazione anticorrosiva, solo dopo che si è asciugata la struttura viene verniciata nel colore desiderato.

8. Per evitare di aprire il wicket in entrambe le direzioni, si consiglia di installare il supporto dall’angolo.

9. Per installare il wicket sui pali di supporto, si consiglia di utilizzare cerniere standard in metallo o tettoie in polimero..

10. Bulloni di ancoraggio e tasselli vengono utilizzati per fissare i baldacchini sul palo di supporto..

11. Dopo aver completato tutti i lavori di installazione, controllare il funzionamento del wicket.

Un cancello fatto di cartone ondulato con un wicket può decorare qualsiasi cortile. Inoltre, una tale struttura risulta essere durevole, pratica e, soprattutto, durevole..

Video del cancello ondulato fai-da-te: