Costruzione di case

Tetto a membrana. Installazione di coperture a membrana in pvc

Il tetto è l’elemento strutturale più importante dell’edificio. Dipende da quanto è fatto bene se le condizioni all’interno saranno abbastanza confortevoli. Pertanto, durante la costruzione o la ristrutturazione, è necessario prestare particolare attenzione alla scelta del materiale per il tetto. Nell’articolo considereremo un modo moderno e high-tech di organizzare un tetto in membrana in PVC.

Contenuto:

La copertura a membrana è diventata di recente estremamente popolare, il che non sorprende, poiché ha eccellenti indicatori tecnici e, soprattutto, è facile da usare e da usare. La membrana è stata introdotta per la prima volta più di 40 anni fa e da allora ha mantenuto una posizione di leadership nel mercato. In Europa lo ha preferito a lungo e incondizionatamente, coprendo con il suo aiuto quasi l’80% dei tetti, e ora sta guadagnando fiducia anche in Russia..

Membrana di copertura in PVC

Si tratta di un innovativo materiale impermeabilizzante per coperture realizzato a base di cloruro di polivinile (PVC).

La membrana stessa è composta da tre componenti, che sono alla base delle sue qualità uniche:

  • lo strato superiore in PVC, resistente alle temperature estreme e ai raggi ultravioletti. È offerto in una vasta gamma di colori, quindi è facile sceglierne uno in base alle proprie esigenze o desideri;
  • rinforzo con rete in poliestere (per i tipi a membrana armata);
  • lo strato inferiore di una tonalità più scura. Sembrerebbe il motivo per cui hanno prestato attenzione a questo, ma in realtà questo momento è importante. Il fatto è che se sul tetto appare una deformazione – un’ammaccatura, un taglio, uno spazio vuoto – allora, a causa della differenza di colore tra gli strati superiore e inferiore, questo posto sarà chiaramente visibile, il che faciliterà la ricerca di un perdite e garantire una riparazione rapida.

Caratteristiche della membrana in PVC

Il segreto principale della longevità del tetto a membrana è la presenza di speciali stabilizzatori nello strato superiore, che proteggono dalle influenze ambientali aggressive. La luce ultravioletta è particolarmente pericolosa per questo, quindi i produttori di membrane forniscono loro uno strato di speciali assorbitori, che creano una barriera che impedisce la penetrazione dei raggi ultravioletti e la distruzione del materiale..

I produttori non hanno paura di offrire una garanzia di 10 anni per il loro materiale e la durata di un tetto a membrana è di circa 50 anni..

L’assoluta tenuta fornita da questo materiale è ottenuta grazie al fatto che i fogli sono sovrapposti con aria calda, formando una cucitura affidabile e l’integrità del rivestimento. Questo metodo di installazione consente di utilizzare la membrana in qualsiasi momento dell’anno e velocizza notevolmente il processo di installazione del tetto..

Quando viene utilizzato un tetto a membrana?

La copertura a membrana è ideale per coperture piane sfruttate e non sfruttate, ad esempio nei moderni edifici residenziali multipiano, negli stabilimenti industriali, capannoni, centri commerciali.

Meno comunemente, si trova nella costruzione di cottage bassi. Ciò è dovuto in parte al prezzo relativamente alto, e in parte alla tradizionale architettura inclinata dei tetti delle abitazioni private, per la quale i materiali di copertura in lamiera sono più adatti..

Funzionamento correttamente progettato e senza errori di un tetto a membrana piana, praticamente non richiede manutenzione e riparazione, solo un monitoraggio regolare per l’intasamento del sistema di drenaggio.

Perché la membrana è consigliata specificamente per i tetti piani?

  • È leggero e non sollecita molto i pilastri portanti dell’edificio e le fondamenta. Lo spessore della membrana varia da 0,8 a 2 mm, in media il peso di 1 m2 di questo materiale non supera 1,5 kg;
  • l’ampia scelta di lunghezza e larghezza del rotolo consente di selezionare la quantità ottimale di materiale per ridurre al minimo le cuciture e il numero di cuciture.

Vantaggi e svantaggi del materiale

I vantaggi che contraddistinguono la membrana sul mercato sono:

  • facilità di installazione e installazione rapida;
  • durata;
  • resistenza all’ambiente esterno aggressivo, resiste a temperature fino a -60 gradi;
  • elevata resistenza del rivestimento, pur mantenendo l’elasticità;
  • permeabilità al vapore, esclusa la comparsa di umidità e l’accumulo di condensa;
  • la possibilità di posa su superfici irregolari, compreso il vecchio tetto;
  • resistenza al fuoco, le membrane sono materiale non infiammabile e soddisfano tutti gli standard di sicurezza antincendio.

Il principale svantaggio di un tetto a membrana è il suo prezzo, che supera significativamente, ad esempio, il costo di un polimero bituminoso.

Tuttavia, la durata compenserà ampiamente il costo elevato del materiale. Quindi, il rivestimento bituminoso diventa inutilizzabile dopo 2-3 anni e richiede riparazioni. Con una membrana, puoi essere certo che non richiederà riparazioni e ancor meno sostituzioni per 40-50 anni..

Dispositivo di copertura con membrana in PVC

Il materiale di copertura moderno, che è senza dubbio una membrana, non deve solo proteggere la stanza dalla pioggia e dal vento, ma anche mantenerla calda, rimuovere l’umidità in eccesso, che impedirà lo sviluppo di muffe. Il tetto, insieme alla fondazione, è l’elemento più importante della struttura, è responsabile della sua funzionalità e durata.

Gli esperti hanno introdotto il concetto di “torta di copertura”, che implica la presenza di tre componenti principali: barriera al vapore, isolamento e impermeabilizzazione. Potrebbero esserci più strati, a seconda del tipo di tetto e del suo scopo.

Schema del tetto a membrana

1- La base – in questo caso una scheda professionale.

2- Barriera al vapore. È un film barriera al vapore che svolge la funzione di impedire all’umidità o alla condensa di entrare nello strato isolante dalla stanza.

3- Isolamento termico – strato inferiore. Il materiale più comune per l’isolamento o l’isolamento termico è la lana minerale. Utilizzato anche polistirene espanso estruso e lana di vetro.

4- Isolamento termico – strato superiore. Non è un caso che l’isolante sia diviso in due strati, quello superiore funge da distributore di carico, solitamente realizzato in lana minerale di densità maggiore.

5- Fissaggi telescopici.

6- Membrana del tetto.

Torta di copertura sopra il vecchio tetto

Un altro indubbio vantaggio della membrana è la possibilità di utilizzarla su quasi tutte le superfici, in altre parole, non richiede un allineamento obbligatorio. Pertanto, è molto comodo utilizzarlo per la riparazione o la ristrutturazione del tetto..

Di seguito sono riportati due esempi di una torta di copertura senza smontare il vecchio rivestimento utilizzando una membrana in PVC.

Con allineamento e isolamento

  • La base è un vecchio tetto;
  • barriera di vapore;
  • materiale di isolamento termico;
  • strato di separazione (geotessile);
  • Membrana in PVC.

Nessun allineamento e isolamento

Ciò è possibile solo se il vecchio tetto è piatto e contiene isolamento..

  • Base – copertura esistente;
  • strato di separazione (geotessile ad alta densità);
  • Membrana in PVC.

Una torta per un tetto piano dipende direttamente dal suo scopo (operato o meno), tuttavia, in ogni caso, gli strati principali rimarranno invariati: barriera al vapore, isolamento termico e impermeabilizzazione.

Tecnologia di copertura con membrana in PVC termosaldato

La posa di un tetto in membrana in PVC deve essere eseguita con tempo asciutto, mentre anche la base su cui viene montata deve essere assolutamente asciutta.

Spesso viene utilizzato su tetti piani e la sequenza di lavoro è la seguente:

  • tutto ciò che può interferire con il lavoro (cartelli pubblicitari, antenne, spazzatura) viene rimosso dal tetto;
  • se necessario, la vecchia copertura viene riparata o completamente smontata;
  • viene posato un materiale barriera al vapore con sovrapposizioni e incollaggio di tutte le cuciture;
  • quindi viene posizionato uno strato di isolamento (lana minerale, schiuma, ecc.)

  • sulla base preparata, le tele di membrana in PVC sono fissate con una sovrapposizione di 15 cm.Se è necessario fissare a una cassa di legno, è adatto un dispositivo di fissaggio telescopico con una vite autofilettante, per le superfici in calcestruzzo saranno necessari gli stessi elementi di fissaggio, ma solo con chiodini;

  • il numero richiesto di elementi di fissaggio viene calcolato individualmente per ciascun tetto e dipende dalle condizioni climatiche della regione e dalla struttura del tetto stesso;
  • quando l’intero tetto è chiuso e fissato, i giunti del materiale vengono saldati con un flusso di aria calda utilizzando attrezzature speciali. L’ugello della saldatrice dovrebbe essere ad un angolo di 45 gradi;

Consiglio: prima di iniziare il lavoro, l’attrezzatura deve essere riscaldata fino a 550 gradi. E prima di iniziare a lavorare direttamente con il tetto, si consiglia di esercitarsi su piccoli pezzi di membrana in PVC. Ma ci sono anche tetti a membrana che possono essere collegati solo con colla o nastri adesivi destinati a questo..

  • dopo che il materiale di copertura è stato catturato dall’aria calda, deve essere arrotolato immediatamente con un rullo di silicone;
  • non avere fretta e, dopo aver effettuato la prima sezione di connessione, è necessario verificarne la qualità. Quando provi a rompere una cucitura con le mani:
  • il materiale si è strappato lungo la cucitura, il che significa che è stata utilizzata una temperatura troppo alta;
  • mancanza di una cucitura – temperatura troppo bassa;
  • il divario si è verificato vicino alla cucitura: il lavoro è stato eseguito con alta qualità.

Per chiarezza, di seguito è riportato un video sulla posa di un tetto in membrana in PVC.

Installazione zavorra di copertura con membrana in PVC

Questo metodo è applicabile solo su tetti piani con una pendenza massima fino al 10%. Consiste nel fatto che la membrana fissata agli elementi di fissaggio è chiusa con geotessile e riempita uniformemente di zavorra. Che viene usato come ghiaia o spazi verdi.

Fissaggio di tetti in lamiera di PVC con colla

Questo metodo assomiglia a quello meccanico con l’unica differenza che non vengono utilizzate apparecchiature di saldatura per sigillare i giunti del materiale, ma colla speciale da costruzione.

Produttori e prezzi

Produttori russi

Produttore TechnoNICOL

LOGICROOF. Viene prodotta una membrana in PVC a tre strati. Sulla sua superficie viene creato uno strato speciale, contenente un’alta concentrazione di assorbitori UV.

Produttore Stroyplastpolimero

Krovlelon. Materiale impermeabilizzante, disponibile in due tipologie:

A – un film molto resistente a due strati con rinforzo, utilizzato come materiale di copertura;

G- ha 2 strati, adatto per lavori di impermeabilizzazione.

Plastfoil. È una membrana composta da tre componenti principali:

  • stabilizzanti, plastificanti e ritardanti di fiamma;
  • tessuto con una trama complessa di filato di poliestere;
  • PVC scuro.

Plastfoil è difficilmente infiammabile e impedisce la propagazione della fiamma sulla superficie del tetto; viene utilizzato su tetti con requisiti di sicurezza antincendio elevati.

Produttori esteri

Produttore Renolit SE (Belgio)

Alkorplan. Materiale impermeabilizzante polimerico per coperture a base di PVC. Differisce per l’elevata durata. Non infiammabile, non marcisce, non è esposto ai raggi ultravioletti. Vita utile – oltre 50 anni.

Produttore Sika (Svizzera)

Sikaplan. Membrana in PVC armato a più strati, resistente ai raggi UV, ottima per l’impermeabilizzazione di tetti.

Produttore ICOPAL (Paesi Bassi)

Monarplan. Un materiale moderno costituito da un unico strato di membrana in PVC, studiato per l’impermeabilizzazione di tetti piani in qualsiasi zona climatica.

Produttore Ruvitex (Bulgaria)

Ruvimat. Materiale impermeabilizzante polimerico a base di PVC. Ad alta resistenza, stabile ai raggi UV, ignifugo. Vita utile – oltre 50 anni.

Il prezzo approssimativo per metro quadrato della membrana in PVC di un produttore straniero varia da $ 15 a $ 25 per metro quadrato. I produttori russi offrono un prezzo più basso, circa $ 8-10. Questo costo non include i lavori di installazione, così come il costo di altri materiali per la torta del tetto..

Selezione dell’appaltatore

La copertura a membrana è un prodotto innovativo che richiede determinate conoscenze e abilità durante l’installazione. Pertanto, non è consigliabile occuparsi del proprio dispositivo da soli. Questo lavoro è affidato al meglio a specialisti con esperienza e gli strumenti necessari..

Considerando il fatto che la membrana è un materiale apparso di recente sul mercato russo, e non è ancora così diffuso come, ad esempio, in Europa, sono poche le aziende che possono davvero posare professionalmente un tetto in membrana in PVC.

Quando li scegli, dovresti prestare attenzione a:

  • Esperienza lavorativa;
  • se c’è la possibilità di visualizzare gli ordini precedenti completati;
  • leggi le recensioni dei clienti.

Il prezzo dell’installazione di un tetto a membrana in PVC non può essere basso, è anche un indicatore della professionalità dell’appaltatore. Varia tra $ 3-15 per metro quadrato e dipende dalla complessità della struttura del tetto, dal periodo dell’anno, dalle condizioni della superficie, dal materiale selezionato, ecc. I costruttori di lavoro esperti possono coprire fino a 1000 mq in un giorno lavorativo. tetti.

Nella tabella, per chiarezza, viene presentato il costo dei lavori di una delle imprese di costruzione.

Uno dei vantaggi di lavorare con un appaltatore è il pieno supporto: l’appaltatore esegue tutte le misurazioni, si consulta sui materiali e fornisce consigli sulla sua disposizione. E, soprattutto, l’appaltatore fornisce una garanzia per il suo lavoro e, se necessario, esegue il servizio di garanzia e post-garanzia..

Possibilità di copertura in PVC

Oltre all’elevata producibilità, la copertura a membrana offre un’opportunità per la creatività e l’implementazione di idee interessanti sul tetto.

Ad esempio, sulla membrana può essere applicato uno slogan pubblicitario o il nome di un’azienda se il tetto viene realizzato per un impianto industriale o un magazzino. Pertanto, il tetto diventerà non solo un protettore affidabile dalle intemperie, ma anche un luogo di espressione dell’individualità..

Oppure, al posto della zavorra, usa il tappeto erboso, grazie al quale puoi realizzare un bellissimo "verde" il tetto.