Costruzione di case

Sistema di travi per tetto mansardato: tecnologia costruttiva

Nelle moderne costruzioni private, il sistema di capriate del tetto consente di aumentare lo spazio abitativo e creare un mezzo piano aggiuntivo. Questo design si distingue per una varietà di opzioni di design, affidabilità e versatilità. E’ comodo per l’installazione di abbaini e lucernari e per l’accesso ad un balconcino sul tetto. Un tale completamento costruttivo dell’edificio consente di organizzare uno spazio abitativo aggiuntivo invece del solito attico. Il livello mansardato è formato grazie ad uno specifico sistema di travicelli e ad un ampio angolo di inclinazione.

Sommario:

Che tipo di mansarda scegliere?

Per la prima volta, le soffitte iniziarono a stabilirsi in Europa dopo la seconda guerra mondiale, quando non c’erano abbastanza alloggi a tutti gli effetti per tutti. Tuttavia, ai nostri tempi, l’attico, come alloggio d’élite sotto il tetto, è diventato molto di moda. La costruzione di tetti mansardati è stata ripresa nel settore delle dacie, nelle case di campagna e nelle case già nuove, al fine di aggiungere spazio utile.

Oggi, l’installazione del sistema di capriate del tetto è diventata molto più semplice ed economica, grazie all’offerta degli ultimi sviluppi e alla disponibilità di materiali da costruzione. L’isolamento di alta qualità e i nuovi metodi di sigillatura del tetto dell’attico hanno trasformato una normale soffitta in una stanza accogliente. Ciò ha permesso di proteggere lo spazio abitativo sotto il tetto freddo dal freddo e dai fattori meteorologici negativi. E il sistema di travi del tetto a mansarda consente di variare la configurazione, le dimensioni e la forma dello spazio sottotetto. Opzioni di costruzione della soffitta:

  • estate fredda – casa di campagna;
  • isolato – per vivere tutto l’anno a tutti gli effetti.

Sistema di travi per tetto mansardato – foto:

Le pareti laterali dell’attico all’interno hanno diverse forme di parete:

  • simmetrico e asimmetrico;
  • un livello e due livelli;
  • verticale (con dispense aggiuntive sui lati);
  • parzialmente verticale (lo smusso per la cresta parte circa dalla metà della parete);
  • inclinato;
  • triangolare smussato (a forma di pendenze del tetto dell’attico);
  • linee spezzate (soffitta di forma complessa).

Il volume totale dello spazio della soffitta, che è fornito da un tetto a quattro lati (a padiglione) o a due falde, dipende dall’angolo dello smusso. Con un rivestimento interno competente e un design accurato, la stanza può essere estetica e completa per vivere, anche con pareti fortemente inclinate.

Quando lo spazio sottotetto deve essere progettato per l’edilizia abitativa, è importante:

  • abbattere tutte le comunicazioni;
  • determinare la disposizione e la funzionalità di 1 o più scomparti;
  • fornire ventilazione, calore e impermeabilità;
  • prendersi cura di un isolamento aggiuntivo per l’inverno;
  • porta tutti i comfort se si tratta di una stanza isolata per una persona.

Consiglio dell’architetto: Lo spazio abitativo all’interno della mansarda è progettato per essere comodo per gli spostamenti e confortevole per il supporto vitale. Pertanto, le dimensioni della stanza dovrebbero essere larghe almeno 3 m e dovrebbe esserci spazio sufficiente sopra la testa per muoversi liberamente con le braccia alzate..

Il calcolo preliminare del sistema di capriate del tetto è molto importante. Tutti i punti dovrebbero essere pensati in anticipo, entrando nel progetto preliminare della soffitta. A volte è necessario sostituire il tetto e la decisione di completare l’attico arriva nel processo di scelta della configurazione del tetto..

Attenzione: la costruzione della struttura del tetto del tetto del sistema di tralicci deve essere eseguita tenendo conto del fatto che creerà un carico aggiuntivo sulle fondamenta e sulle pareti, dannoso per una casa non nuova. E sebbene ciò non distrugga la struttura principale, può dare un ulteriore restringimento..

Non è troppo tardi per abbandonare l’idea di organizzare un ulteriore piano residenziale se l’edificio è fatiscente e il terreno non è adatto per edifici a più piani. Solo gli specialisti di un’organizzazione edile o un architetto possono calcolare correttamente il carico totale, inoltre richiederà la configurazione ottimale (geometria) della mansarda in modo da non rovinare l’aspetto della casa. L’angolo di inclinazione di un nuovo edificio è determinato in fase di progettazione. Dipende da tali fattori:

  • condizioni climatiche della regione;
  • materiali di copertura;
  • funzionalità degli interni.

Sistema di travi per tetto mansardato – disegni

Uno spazio mansardato non può essere progettato senza finestre speciali. È importante pensare alla loro posizione anche in fase di progettazione, cioè prima di installare il sistema di travi. Alla fine, non solo l’aspetto della casa, ma anche l’affidabilità dell’intera struttura dipenderà dalla posa competente delle aperture delle finestre, che influiscono sul gradino tra i supporti. È inoltre necessario considerare il metodo di fissaggio del telaio delle finestre della mansarda e la loro altezza è dettata dalla facilità di manutenzione all’interno della mansarda..

Da dove iniziare la costruzione del sistema di travi sottotetto:

Il telaio della trave è la base o lo scheletro dell’attico. E se sei interessato a come realizzare un sistema di capriate, dovresti iniziare studiando l’esperienza esistente, in modo da non inventare nulla e non permettere errori fastidiosi. Se il “cappello” della trave è installato e montato correttamente, non è più difficile rivestirlo dall’esterno e dall’interno.

Il sistema di travi del tetto fai-da-te è assemblato nell’ordine:

  • mauerlat;
  • base da travi;
  • cremagliere del telaio;
  • corre;
  • travi sospese delle pendici superiori.

Suggerimento: quando si costruisce un sottotetto, tutto il legno deve essere asciutto e stagionato, trattato con uno speciale aerosol antisettico o antimicotico. I tronchi e il legname secco dovrebbero avere un contenuto di umidità di circa il 18-20%, non di più.

Considera la fase successiva del lavoro: un diagramma del sistema di capriate del tetto. Base di costruzione:

  • rack principali,
  • trave del pavimento,
  • travetto laterale,
  • trave di colmo,
  • binario superiore,
  • staffe di fissaggio.

Come realizzare una mansarda per un piccolo cottage estivo?

Tutti i lavori per la costruzione del sistema di capriate del tetto a due falde possono essere eseguiti con una piccola squadra di scagnozzi.

Se vuoi costruire una fredda mansarda estiva su un piccolo cottage estivo, è importante pensare a come puoi raggiungere la stanza superiore:

  • su gradini esterni annessi;
  • dall’interno, come una scala in soffitta.

Pannelli luminosi, travi e tronchi di piccolo diametro sono adatti per il perimetro preparato della casa di campagna. Tuttavia, l’integrità e l’affidabilità della costruzione leggera della mansarda dipenderanno dall’affidabilità dei giunti del sistema di travi con le travi del pavimento. Puoi usare reggette, viti, chiodi, bulloni, ecc..

Le cremagliere sono impilate in ordine con il supporto sulle travi della base e dei pavimenti, quindi le gambe delle travi del primo livello delle pendenze sono attaccate ad esse. I nodi principali del sistema di travi sottotetto sono fissati con graffette da costruzione o con reggette indurite. A volte è necessaria una connessione aggiuntiva con rinforzo con graffette o filo.

La trave superiore del solaio è attaccata a questi supporti: questo è un palo di cresta che “raccoglie” le travi sotto il pendio superiore. Successivamente, le gambe del rafter sono fissate per il livello superiore delle pendenze, dopo di che le gambe del rafter sono collegate con le travi del pavimento principale.

Quando la base è pronta, tutti i supporti sono fissati con cinghie e tornitura, per una maggiore affidabilità, in modo che il sistema di travi sia robusto e conveniente per la posa di materiale isolante, impermeabilizzante e di copertura. La costruzione più semplice di un attico di campagna è ricoperta di impermeabilizzazione e ricoperta di ardesia. E non dimenticare il sistema di drenaggio delle piogge.

Un attico fatto di travi a strati è realizzato più o meno allo stesso modo, ma i piani sono rinforzati con una barra più spessa, per una resistenza strutturale sufficiente. Tale sistema sostituirà funzionalmente la trave di supporto delle pendenze superiori. Diventeranno il telaio portante del tetto dell’attico e la base per il rivestimento di pareti e soffitti all’interno – foto:

Il livello inferiore ha opzioni per fissare il supporto lungo i punti superiori delle travi – sulla trave laterale dei rack, sui timpani o solo sui rack, cioè senza montare le travi laterali. E i punti inferiori delle travi di entrambe le pendenze inferiori dovrebbero poggiare sulle travi del pavimento e preferibilmente senza un legame.

Sotto un tetto fatto di materiali pesanti, sarà necessario ridurre l’intervallo tra le travi e aggiungere anche la tornitura delle loro traverse. Questi schemi sono spesso utilizzati per la costruzione di tetti a mansarda di configurazione complessa..

Consigli utili

È importante costruire un attico sul tetto, conoscendo alcune delle caratteristiche del design. Pertanto, gli esperti consigliano di imparare alcune lezioni: come realizzare correttamente un sistema di capriate del tetto. Iniziamo con Mauerlat.

1. Mauerlat: quell’ordito attorno al perimetro della casa, su cui è fissato l’intero sistema di travi. Pertanto, l’affidabilità del fissaggio delle travi inferiori a questo perimetro dipenderà letteralmente dal fatto che il tetto si strapperà a causa di eventi meteorologici e climatici sfavorevoli. Un Mauerlat di alta qualità non consentirà al tetto dell’attico di staccarsi in un tornado o di rovesciarsi durante i potenti venti di uragano. Il fissaggio affidabile della struttura reticolare al perimetro dell’edificio distribuisce uniformemente il carico del tetto sulle pareti e sulle fondamenta della casa.

2. È meglio scegliere tavole e travi resistenti, non nodose, con uno spessore di 40 mm. Sotto il Mauerlat, è meglio usare il legno lavorato a secco, in modo ottimale: una barra con una sezione di 150×100 mm. Dopo aver preparato il perimetro delle pareti per la posa delle travi, il legname o la tavola devono essere posati orizzontalmente, regolando il livello lungo l’intero perimetro delle pareti.

3. Sui coronamenti delle pareti o dei pilastri di una struttura a telaio o in muratura deve essere posato uno strato di impermeabilizzazione consigliato per la tipologia dei materiali da costruzione. Ciò è necessario affinché il contenuto di umidità delle pareti e la base del sistema di travi non si trasferiscano su di esse. Bitume, feltro per tetti o feltro per tetti, altri materiali impermeabili moderni sono adatti per l’impermeabilizzazione..

4. La trave alla base è fissata alle pareti con bulloni o staffe, inoltre il fissaggio può essere rinforzato con una reggetta. I perni Mauerlat sono montati nel muro anche durante la muratura. Il raggio di Mauerlat è trattato con un agente antimicotico in modo che non sia soggetto a distruzione.

5. Quando tutto è pronto per l’installazione delle gambe del rafter, è importante contrassegnare la base in cui verranno fissate. Le gambe del travetto già pronte possono essere ordinate in officina e quindi assemblate da sole, quindi dedicare molto tempo alla loro fabbricazione. Per comodità, possono essere espansi da quei lati della casa, dove si adatteranno lungo il perimetro del sottotetto.

6. Controllare i montanti per allentamento e movimento verticale. Se lo è, non pensare che il problema scomparirà con l’installazione di materiali di copertura. Il peso aggiunto della struttura la renderà solo più traballante. Pertanto, tutti i difetti dovrebbero essere esclusi in questa fase – rinforzare il fissaggio con bretelle e lacci.

7. Gli esperti raccomandano di osservare un intervallo uguale (passo) tra le travi – circa 80-120 cm Il modo più semplice è tirare lo spago tra le travi estreme per usarlo come markup e livello delle travi rimanenti. I rack sono realizzati non solo su un piano orizzontale, ma anche posizionati esattamente verticalmente – controlla il filo a piombo.

8. I montanti sono una buona base per le future pareti dello spazio abitativo mansardato, quindi dovrebbero essere perfettamente piatti. All’interno ci saranno rivestimenti in pannelli di legno o compensato, cartongesso, fibra di legno o truciolare. Non dimenticare di mettere l’isolamento appropriato tra di loro, che è destinato al tetto e alla soffitta..

9. Per fissare le cremagliere agli scarichi della barra superiore utilizzare graffette o chiodi metallici. Con il completamento di questa fase di lavoro, l’installazione del telaio della trave è completata. Nell’ultima fase, le travi sono collegate a coppie, attaccate alla trave di colmo.

10. Ricordarsi di lasciare aperture per lucernari o porte per scale. L’installazione delle finestre per tetti viene eseguita dopo che le pareti del rivestimento interno sono state attrezzate..

11. È possibile fare a meno di una trave di colmo, ma è necessaria quando la lunghezza del tetto dell’attico è superiore a 7 m. Ma aumenta la massa totale del sistema di travi. È sufficiente fissare le parti superiori delle travi con cravatte. La fase finale è la tornitura per il calore e l’impermeabilizzazione e i materiali di copertura. Quando il tetto è quasi pronto, procedere all’installazione delle finestre per tetti e alla decorazione interna della stanza..

12. È meglio calcolare in anticipo la quantità di materiali di consumo e travi di legno utilizzando tabelle e disegni, ma è meglio tenere conto del consumo minimo e massimo, con diversi passaggi tra i rack. Idealmente, il design dovrebbe essere leggero e affidabile a basso costo. Ti suggeriamo di studiare i punti importanti della disposizione del sistema di travi del tetto nel video alla fine dell’articolo.

Un attico strutturalmente complesso con materiali di copertura estetici sembra molto più interessante di un normale tetto a padiglione, ma solo gli specialisti possono realizzarlo. Quando viene presa la decisione di sostituire il vecchio tetto con un tetto più moderno, cogli l’occasione per costruire un attico. Sebbene la struttura più complessa del sistema di capriate del tetto sia un po’ onerosa in termini di mole di lavoro, lo spazio abitativo aggiuntivo e l’aspetto unico della casa delizieranno i vostri figli e nipoti per molti anni..