Costruzione di case

Facciamo un balcone aperto con le nostre mani

Un balcone aperto non è solo un’area aggiuntiva al confine tra un appartamento e una strada, dove molti riponevano cose non reclamate. Oggi è consuetudine attrezzare tutti i locali, comprese logge e balconi. E ci sono molte soluzioni interessanti, come l’abbellimento del paesaggio e il riuso per altre funzionalità. Ci sono buoni modi per proteggere il tuo balcone dal caldo di mezzogiorno in estate e dalla pioggia durante la bassa stagione. E per un breve periodo estivo, decorare il balcone con mobili chiari e altri attributi di comfort contribuirà a rendere questa stanza un luogo di vacanza preferito per la famiglia..

Sommario:

Cosa è importante considerare quando si organizza un balcone aperto?

Il design ben congegnato di un appartamento in città presuppone una soluzione stilistica comune per l’intero spazio abitativo, compreso un balcone aperto. A volte ogni stanza ha i suoi interni unici, il cui stile dovrebbe essere combinato con le stanze adiacenti. La soluzione ottimale a cui viene la maggior parte dei cittadini è fare una ristrutturazione moderna di un balcone aperto con le proprie mani o smaltarlo.

Una nuova tendenza suggerisce di lasciare aperto il balcone, come originariamente previsto nel progetto architettonico dell’edificio.

La vetratura senza telaio su moduli mobili è diventata una valida alternativa alla vetratura tradizionale con unità di vetro isolante in plastica. La maggior parte del tempo, lo spazio del balcone rimane aperto, ma durante piogge oblique o forti raffiche di vento, i moduli di vetro sono posizionati in una posizione chiusa. Una volta piegate, le finestre con doppi vetri sono impilate in file ordinate lungo il muro. Ciò consente di combinare i vantaggi di un balcone aperto e vetrato..

Se vogliono ricamare lo spazio abitativo, alcuni cittadini scelgono un metodo diverso: demolire la partizione o il muro e combinare il balcone con la stanza adiacente. Allo stesso tempo, lo spazio abitativo si espande leggermente, ma devi fare i conti con un costoso isolamento. E se la famiglia non ha fondi significativi per questo, non vale la pena affrontare da vicino questo problema. Inoltre, la riqualificazione è un’impresa rischiosa e costosa che richiede molte informazioni e permessi. E la demolizione del muro è spesso indesiderabile, il che minaccia il crollo della facciata, soprattutto quando il muro è portante. È più facile pensare a come attrezzare un balcone aperto con le proprie mani, ad esempio, come nella foto:

Un altro motivo per cui il balcone viene lasciato aperto è il desiderio di trascorrere più tempo all’aria aperta, per essere più vicini alla natura. Anche se sembra che questo sia impossibile nella giungla di pietra della metropoli, rilassarsi su una loggia a effetto serra o su un balcone aperto con un paesaggio premuroso è un vero piacere. Gli allevatori hanno lavorato duramente per allevare forme da vaso e da balcone di comuni fiori da giardino, tra cui rose nane, gigli e dalie..

Nella parte superiore dello spazio aperto del balcone, è possibile installare una piccola visiera, dietro la quale è nascosta la cornice del soffitto su un azionamento elettrico. Con il suo semplice controllo dal telecomando, puoi aggiungere comfort al design del balcone – copri con una zanzariera per dormire sonni tranquilli in estate.

Una tenda da sole o una spessa tenda può anche spostarsi lungo il cornicione, che proteggerà a mezzogiorno dall’eccesso di sole per luglio-agosto. Un tulle leggero nasconderà il resto sul balcone da occhi indiscreti. Le tende orizzontali e verticali non solo aiutano a chiudersi dal caldo, ma riducono anche significativamente la quantità di acqua sul balcone aperto durante la pioggia.

Anche se il balcone aperto non è in alcun modo protetto dal caldo, dalla pioggia e dal vento, i designer propongono di nobilitare questo spazio:

  • mobili da giardino leggeri, tavoli pieghevoli e sedili;
  • lampade chiuse originali;
  • tende in materiale sintetico resistente all’umidità;
  • vasi con fiori pendenti;
  • minipiscina gonfiabile per bambino;
  • elementi decorativi, sculture, ecc..

Suggerimento: prima di decorare un balcone aperto, cerca di non sovraccaricarlo. Più materiali da costruzione, mobili e vasi di fiori sono esposti sul balcone, maggiore è il carico.

Non lasciare il balcone pulito “deserto” e disabitato. Spesso sono poco abituati, ad esempio, a guardare fuori in cortile, a fumare o ad asciugare i vestiti. È in tuo potere trasformare questa parte dell’appartamento nel luogo più confortevole in cui una famiglia può rilassarsi con una cena comune per l’estate.!

Preparazione preliminare del balcone

Come iniziare a organizzare uno spazio aperto? Con la preparazione della decorazione esterna e interna di un balcone aperto con le tue mani. Prima di fare qualsiasi cosa, è importante decidere se si tratterà di una trasformazione radicale o di una piccola revisione dell’area e del paesaggio. Innanzitutto, devi fare una revisione di tutto ciò che è disponibile qui:

  • passare in rassegna tutte le cose che sono state conservate per anni sul balcone, buttare via quelle inutilizzate e ordinare il necessario;
  • valutare realisticamente quanto è necessario rivestire ogni superficie interna e lato esterno;
  • smontare il getto di rivestimento se è diventato inutilizzabile.

Suggerimento: quando si smantellano le partizioni, è meglio non demolire tutto in una volta, ma tagliare un arco con una smerigliatrice per preservare la base della struttura.

Le superfici esterne, i pavimenti e i soffitti dei balconi negli edifici urbani a più piani lasciano molto a desiderare. Pertanto, gli esperti raccomandano di iniziare con la finitura con materiali moderni ed economici, la verniciatura e la posa di piastrelle di ceramica sul pavimento..

Opzioni di finitura esterna

La parte esterna del balcone è esposta a fattori meteorologici e climatici: piogge, venti, nevicate, raggi UV. Di conseguenza, il materiale di rivestimento deve essere altamente resistente a questi fattori. Buoni esempi di come decorare un balcone aperto con le tue mani, foto:

I materiali di rivestimento moderni nobiliteranno non solo l’aspetto del balcone, ma l’intera casa. Gli esperti dicono che la migliore vestibilità:

  • raccordo;
  • pannelli di plastica;
  • pannelli sandwich;
  • cartone ondulato zincato.

Un tale rivestimento esterno è abbastanza conveniente, soprattutto se fai davvero l’installazione da solo. L’aspetto dipende in gran parte dalla scelta dei colori. E se il vecchio pannello esterno del balcone è abbastanza forte, è possibile limitarsi a dipingere l’esterno con la vernice per facciate..

Pavimento, soffitto e illuminazione sul balcone

La ristrutturazione fai-da-te del pavimento su un balcone aperto sarà poco costosa se la disponi con le piastrelle. Questa è l’opzione migliore, poiché un tale rivestimento non si deteriora sotto l’influenza di fattori esterni. Le piastrelle di ceramica del massetto economico sono le migliori..

Il materiale di rivestimento più resistente è il gres porcellanato. L’unico inconveniente è che è piuttosto duro, non si presta bene al taglio e il tagliapiastrelle si guasta rapidamente. Ma qualunque piastrella tu debba posare, l’importante è livellare la superficie del pavimento rigorosamente in orizzontale.

Non può essere veramente accogliente su un balcone aperto se il soffitto non è in ordine. Se la lastra è piuttosto liscia e senza difetti, è sufficiente dipingerla con vernice per facciate, che non teme le influenze esterne. Per piccoli difetti, gli esperti suggeriscono di realizzare una piastrellatura per un balcone con qualsiasi materiale adatto a questi scopi, dalla plastica al polistirolo. Il catalogo offre la possibilità di scegliere qualsiasi colore.

Per un balcone aperto attrezzato come soggiorno, con visiera e cornice per tende, si consiglia una finitura più nobile, ad esempio intonaco strutturato o decorativo. Devi solo prendere quello consigliato per le facciate.

La fase finale della decorazione degli interni è l’illuminazione autonoma del balcone. Idealmente, dovrebbero essere lampade a diodi a risparmio energetico. È meglio affidare lo schema e l’installazione a un elettricista professionista. La scelta delle lampade è una questione di gusti per tutti, ma tenendo conto dello spazio aperto, è meglio fermarsi allo styling di lampioni di tipo chiuso o semplicemente applique arrotondate con cablaggio nascosto.

Come attrezzare un balcone dall’interno?

Quando la finitura esterna è completata, il pavimento e il soffitto sono rifiniti, è tempo di pensare con le mani al design generale del balcone aperto. Il rivestimento interno di superfici verticali richiede qualsiasi materiale resistente all’umidità adatto all’uso esterno. Se le pareti del balcone sono lisce, quasi perfette, allora è di moda dipingere immediatamente con la vernice per facciate e non cercare un’alternativa.

Se lo si desidera, la decorazione interna è realizzata con materiali più nobili, come il legno naturale con impregnazione. Calzerà:

  • cartongesso (marchio resistente all’umidità);
  • fodera in euro;
  • pannelli in plastica e polimeri;
  • raccordo;
  • pietra selvaggia;
  • piastrella.

Quali mobili sono adatti per un balcone aperto?

Il design armonioso fai-da-te di un balcone aperto è impossibile senza mobili, che vengono utilizzati per terrazze aperte. Tutti i materiali devono essere resistenti all’umidità, anche se, con l’inizio della stagione fredda, tutto viene portato in dispensa. La realtà è che nel nostro Paese il periodo caldo non dura a lungo, e d’estate i rovesci sono frequenti..

Esistono mobili da giardino speciali che non temono i fattori esterni. Ma si tiene anche conto del fatto che c’è poco spazio sul balcone, ed è meglio che si trattasse di prodotti compatti. L’opzione migliore è una pila di sedie o sgabelli della loro plastica. Se c’è abbastanza spazio sul balcone, i mobili da giardino realizzati in rattan artificiale o naturale, “vimini” di una vite, sembreranno molto più nobili. È meglio mettere cuscini e sedili morbidi nella base immediatamente prima dell’uso e portarlo con sé nella stanza di notte..

La maggior parte degli appartamenti in città ha balconi molto stretti e tavoli pieghevoli e posti a sedere sono la soluzione migliore. Quando vengono utilizzati, sono comodi come i normali mobili, ma questi piani vengono abbassati dopo l’uso per liberare più spazio libero. Anche i mobili eleganti in metallo con lati e gambe forgiati sembrano molto nobili.

Per chi d’estate ama dormire sul balcone, un divano gonfiabile o semplicemente un materassino da spiaggia è un’ottima soluzione. È meglio rimuovere la biancheria da letto dal balcone al mattino in modo che la pioggia inaspettata non si bagni in assenza dei proprietari. Se ci sono normali mobili imbottiti in uno spazio aperto, allora è meglio rivestirli con materiale lavabile..

Opzioni di giardinaggio per balconi

I fiori durante la decorazione di un balcone aperto possono essere posizionati ovunque e su qualsiasi cosa. L’opzione classica sono le scatole con violette notturne e petunie fissate al lato del balcone, ma la scelta delle piante può essere qualsiasi. Piccole piante da collezione come le violette da camera sono poste su una scala a pioli riposta sul balcone in modo che non sembri solo.

I fiori appesi sono posti in vasi sospesi. Le grandi piante sono piantate in vasche, grandi vasi e fioriere, disposte lungo le pareti. Le pareti laterali del balcone o della loggia sono progettate come un giardino fiorito a più livelli o sotto forma di un’aiuola verticale. Le piante rampicanti come l’edera decorativa e le viti in miniatura sono adatte anche per un balcone aperto..

Suggerimento: un negozio specializzato in paesaggistica fornirà informazioni complete su quali piante sono adatte per l’abbellimento di un balcone nella tua zona. Lì puoi anche acquistare alberelli già pronti di thuja nana, agrumi, palme e altre grandi piante che arrivano nell’appartamento. Per l’inverno dovranno essere rimossi nella stanza, quindi pensa in anticipo dove si “sposteranno”.

L’abbellimento del balcone può essere insignificante o completo, quando i fiori sono ovunque, disposti su più livelli. Le grandi piante sono esposte in vasche vicino alle pareti, quindi di fronte a loro ci sono i rappresentanti medi lussureggianti del regno di Flora, e poi i più piccoli fiori da interno o da giardino. È di moda fissare in fila i vasi sospesi sotto il soffitto.

Suggerimento: appendi la fioriera lungo la visiera anteriore contro il soffitto e riempila con piante sospese. I fiori forniranno ulteriore ombra nei mesi caldi, mentre essi stessi riceveranno la massima luce e l’irrigazione naturale con acqua piovana..

Balcone funzionale

Il raffinato open space dell’appartamento può essere facilmente ridisegnato secondo il principio funzionale.

1. Il balcone adiacente alla cucina e alla zona pranzo è destinato a divenire la sua naturale continuazione. Nel periodo estivo è meglio arredare la zona attrezzata per mangiare con mobili compatti, dove è piacevole intrattenersi a pranzo ea cena. Un’ottima soluzione è installare un piano curvo senza spigoli vivi al posto di un davanzale.

2. Un ufficio sul balcone è una buona opzione per la privacy con un laptop. Basta appendere le tende sul cornicione e ottenere una sedia comoda con rivestimento lavabile e viene fornito un mini-ufficio a casa. L’unica condizione è l’accesso a Internet.

3. Laboratorio sul balcone: il posto migliore per l’artigianato, oltre a qualcosa per creare o intagliare il legno. Le casalinghe adorano lavorare a maglia davanti alla TV e puoi fare lo stesso su un balcone arredato. E una delle pareti terminali del balcone è il posto migliore per organizzare una nicchia per uno strumento.

4. Una serra su un balcone o una loggia è un’opzione paesaggistica popolare. Per completare la sensazione di essere vicino alla natura, completa con gabbie per uccelli canori e una mini fontana balbettante con piccoli pesci d’acquario in un vassoio. Otterrai un eccellente “rilassamento” dopo una dura giornata di lavoro. “Giardino d’inverno” è possibile solo su un balcone vetrato con riscaldamento e riscaldamento a pavimento.

5. La mini palestra è un’ottima soluzione per chi controlla la propria salute e fa esercizi al mattino. Per l’estate, porta sul balcone tutte le attrezzature sportive: tapis roulant, cyclette, kettlebell, manubri, ecc..

6. Posto letto sul balcone, dotato di zanzariera e un comodo lettino con un morbido materasso – un luogo ideale per un buon riposo notturno all’aperto in estate. E la visiera della tenda da sole si chiuderà da occhi indiscreti e proteggerà dalla pioggia e dal caldo durante il riposo pomeridiano.

7. Un angolo romantico è la soluzione che spesso si preferisce nei paesi europei quando si nobilita un balcone o un terrazzo aperto. Arredamento bellissimo, fiori freschi, mobili bianchi chiari con una tovaglia traforata, musica tranquilla, candele, vino nei bicchieri, frutta fresca e gelato … Cosa c’è di meglio per le serate di una coppia innamorata?