Costruzione di case

Eliminiamo il blocco nei tubi con le nostre mani. Metodi per rimuovere i blocchi nei tubi

Abbastanza spesso le persone incontrano blocchi nei tubi. Questo problema è comune in tutto il mondo. Per ripararlo e riportare il sistema fognario alle sue prestazioni sperimentate, è necessario, il prima possibile, eliminare il problema che si è verificato. Se rallenti, in futuro può formarsi un odore marcio stranamente sgradevole, di cui è difficile sbarazzarsi. Puoi eliminare il blocco da solo o con l’aiuto di un idraulico. Ma va tenuto presente che oggi i servizi di un tale specialista avranno un costo elevato, quindi l’opzione migliore sarebbe quella di pulire i tubi con le proprie mani..

Sommario:

Cosa contribuisce all’intasamento dei tubi?

Affinché i tubi si sporchino, ci sono solo cinque ragioni, vale a dire:

1. Sono stati commessi errori durante l’installazione o non sono state seguite le regole di installazione (ad esempio, il tubo ha una pendenza errata o nel lavoro è stata utilizzata malta cementizia).

2. Corpo estraneo bloccato all’interno del tubo.

3. Come risultato dell’uso a lungo termine dei tubi, senza un’adeguata pulizia, si è formato uno strato di calcare sufficientemente spesso.

4. Come risultato del lavaggio delle stoviglie, varie impurità entrano nei tubi e formano un tappo di grasso, che interferisce con il normale funzionamento del flusso d’acqua..

5. Le tubazioni sono state private della necessaria manutenzione, oppure è stata eseguita in modo non corretto.

Indipendentemente da quale delle ragioni sia stato il blocco, deve essere urgentemente eliminato. È possibile pulire sia i tubi di metallo che quelli di plastica.

Tre semplici modi per affrontare piccoli blocchi

Spesso le persone si chiedono come rimuovere i blocchi nei tubi senza ricorrere a metodi difficili. E questo è davvero possibile, ma solo nel caso in cui il sughero, sorto a causa dell’inquinamento, non sia ancora troppo grande e non molto denso. Se il cosiddetto “pronto soccorso” può eliminare il blocco, i successivi metodi descritti nell’articolo non saranno necessari.

1. Prima di tutto, è necessario versare acqua calda nel foro di scarico, praticamente acqua bollente (se i tubi sono di plastica, è sufficiente aprire il rubinetto alla temperatura più alta e lasciarlo per 25 minuti). Un tappo che non è ancora saldamente inserito può defluire nella fogna. Se il primo metodo non ha aiutato, vai al successivo.

2. Quando la causa del blocco risiede nel grasso congelato, sarà necessario utilizzare sale e soda. In una ciotola, mescola mezzo bicchiere di sale, un bicchiere di soda e la stessa quantità di acqua. Quindi, versare la soluzione risultante nel foro di scarico. Aspettiamo che passino 7-12 minuti e iniziamo a “lavorare” con uno stantuffo. Con l’ultima azione, sciacquiamo i tubi con acqua corrente.

3. Questo metodo è adatto ai possessori di aspirapolvere con funzione di soffiaggio incorporata. Se sei uno di quei fortunati, segui questi passaggi: avvolgi il tubo dell’aspirapolvere con uno straccio. È necessario che sia in grado di adattarsi perfettamente al foro di scarico. Il potente flusso d’aria eliminerà semplicemente la stagnazione.

Se nessuno dei metodi ha aiutato a risolvere il problema, si è formato un sughero denso, grande e già vecchio. Ma non disperare, ci sono metodi per rimuovere i blocchi nei tubi che aiuteranno anche nei casi peggiori..

Metodo di pulizia meccanica dei tubi

Pulendo meccanicamente i tubi, i depositi nei tubi dell’acqua vengono spostati, il che consente al flusso d’acqua di funzionare normalmente. Quando si rimuove il blocco con le proprie mani, lo stantuffo diventerà lo strumento principale. Deve essere saldamente premuto contro il foro di scarico nel lavandino con l’acqua raccolta e premuto verso il basso. Come si puliscono i tubi? Tutto è estremamente semplice, si forma una colonna idraulica che, agendo sul sughero, contribuisce alla sua disgregazione in piccoli pezzi, che vengono liberamente portati via dal flusso dell’acqua. L’uso di uno stantuffo è un modo semplice ed economico per eliminare un’ostruzione.

Raccomandazione: nel caso in cui una persona possieda un lavandino a due sezioni, durante la pulizia dovrà utilizzare 2 stantuffi contemporaneamente. Mentre il primo pulisce i tubi in un lavandino, il secondo chiude l’altro foro di scarico. A causa di tali azioni, viene creata una grande forza di aspirazione. In assenza di 2° tuffante, la piletta di un altro vano del lavello deve essere chiusa con un panno umido, o, in casi estremi, con le mani.

Inoltre, puoi utilizzare i servizi di uno speciale cavo idraulico. Questo strumento è realizzato in robusto acciaio, ha una comoda impugnatura e ha una spirale sull’altro lato, oppure alcuni hanno una spazzola all’estremità. Posiziona la struttura nel tubo e scorri semplicemente. La direzione del movimento non influisce sul risultato (da se stessi – il blocco viene spinto nella fogna e spostandosi verso se stesso – la spina viene estratta). Durante la pulizia, non dimenticare di fornire acqua in modo che l’acqua corrente lavi via lo sporco. Tieni presente che questo metodo è più adatto per tubi in metallo. In tali strutture, oltre all’intasamento, il cavo aiuterà a eliminare parzialmente la ruggine e il suo utilizzo in plastica può causare gravi danni a causa dell’eccessiva pressione meccanica.

Non tutti hanno un cavo idraulico in fattoria, quindi può essere sostituito con un normale gancio (in metallo). Costruiremo un “mini-cavo” da esso. Per fare questo, lo tagliamo con un tronchesino in modo che ad una delle estremità la nostra struttura abbia un piccolo uncino.

Dispositivi avanzati di pulizia meccanica

I dispositivi, di cui parleremo ulteriormente, vengono acquistati più spesso, con forti blocchi costanti. Quando si lavora con tubi metallici, tale macchina sarà un apparato elettromeccanico di piccolo diametro. Il prezzo di tale unità è piuttosto alto, quindi l’opzione migliore sarebbe acquistarla per l’intera casa. Dopotutto, tutti i proprietari di appartamenti hanno dovuto affrontare un problema di blocco, quindi è consigliabile l’acquisto di questo dispositivo.

Il principio di funzionamento del dispositivo è simile a un cavo idraulico manuale. Ma ci sono un paio di differenze:

  • il cavo di lavoro sull’unità è più lungo e ha un diametro ridotto, che consente di raggiungere i punti più inaccessibili della fogna;
  • l’impianto ha molte volte più potenza;
  • tutte le azioni dell’apparato sono automatizzate. Basta inserire il cavo nel tubo, premere il pulsante di accensione e poi la macchina farà tutto da sola.

Eliminiamo il blocco nei tubi di plastica con la stessa attrezzatura per il lavaggio idrodinamico del sistema fognario. L’uso di questo tipo di tecnica è stato giustamente definito il modo più efficace nella lotta contro l’inquinamento che impedisce il funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico..

In effetti, la macchina copia il principio di funzionamento dei dispositivi professionali dei servizi pubblici: un’unità viene fornita al foro di scarico, che fornisce acqua ai tubi ad alta pressione (a seconda del produttore, può raggiungere 145 atmosfere). Sotto l’influenza del liquido, il sughero collassa molto rapidamente e il blocco scompare. Il dispositivo viene fornito con una manica (la lunghezza consente di eliminare il blocco anche negli angoli più remoti della fogna) con un ugello speciale. Questa manica si muove a causa della direzione opposta del flusso dell’acqua applicata, quindi il proprietario di una tale macchina non deve fare molto sforzo durante la pulizia.

Uno dei produttori più famosi di tali apparecchiature è la società “Karcher”. Il costo di un tale dispositivo non è naturalmente piccolo, ma vale la pena notare che l’unità si ripaga rapidamente. A proposito, il lavoro della struttura può essere utilizzato per la prevenzione, a sua volta garantirà la quasi completa scomparsa della possibilità di blocchi.

Non dimenticare che dopo aver utilizzato qualsiasi metodo di pulizia meccanica, è imperativo sciacquare i tubi con acqua bollente, in un volume sufficientemente grande.

Metodo chimico per la pulizia dei tubi

Di recente, le persone spesso danno la loro voce al metodo di pulizia chimica. Di conseguenza, sugli scaffali dei negozi sono comparsi molti nuovi rimedi contro l’intasamento. E poiché il loro assortimento è enorme e aumenta ogni giorno, sono stati classificati come segue:

  • fondi in forma liquida (è meglio usare questo tipo particolare, poiché agisce più dolcemente ed è anche comodo da usare);
  • prodotti secchi (in apparenza – polvere a flusso libero);
  • acido;
  • alcalino.

La scelta dell’utensile è influenzata dal tipo di materiale con cui sono realizzati i tubi e dalla causa del blocco. Ma i più popolari tra gli acquirenti per molti anni sono stati universali. I composti acidi sono stati presi come base nella loro composizione, che corrodono facilmente qualsiasi tipo di inquinamento. Il produttore più famoso di un tale prodotto – “Mole”.

Ci sono una serie di suggerimenti su come utilizzare correttamente un metodo di pulizia chimica:

  • prima devi versare acqua bollente nei lavandini e riposare per 25 minuti;
  • quindi aggiungere la soluzione detergente per un paio d’ore;
  • assicurati di lavare tutto con acqua fredda alla fine.

È sempre importante ricordare che eventuali prodotti chimici domestici (anche “talpa”) sono aggressivi, e quindi qualsiasi lavoro con il loro uso deve essere eseguito con molta attenzione e attenzione. Eventuali azioni devono essere eseguite esclusivamente con guanti protettivi e osservare ogni singola regola indicata dal produttore sulla confezione..

modi popolari

Il problema dell’inquinamento delle acque reflue esiste sin dal suo inizio, quindi, ai vecchi tempi, sono stati inventati metodi popolari per rimuovere i blocchi nei tubi, che sono ancora usati oggi. Il più comune di questi è l’uso di bicarbonato di sodio e aceto. Per applicare questo metodo, devi fare quanto segue:

1. Versare circa 200 grammi di bicarbonato di sodio nel foro di scarico, versare sopra l’aceto in pari quantità.

2. Chiudiamo il foro con un tappo in modo che la schiuma non inizi a fuoriuscire..

3. La schiuma, che è il risultato di una reazione chimica, inizia efficacemente a corrodere tutte le impurità, rimuovendo il blocco.

La soda può essere sostituita con Alka-Seltzer, può anche sbloccare tubi poco otturati. Gettiamo 2-3 compresse nel foro di scarico, quindi versiamo 1 tazza di aceto. Dopo 3 minuti, forniamo acqua calda attraverso i tubi per aiutare a spingere attraverso lo sporco. Inoltre, utilizzando Alka-Seltzer oltre a eliminare l’odore sgradevole.

Pulizia del sifone

Molti uomini sanno che oltre a rimuovere il blocco nei tubi, è necessario pulire il sifone. Questo processo eliminerà i detriti accumulati ed eliminerà gli odori sgradevoli..

La procedura di pulizia comprende i seguenti passaggi:

  • sul pavimento mettiamo uno straccio (che assorbe bene l’umidità) in modo tale che sia direttamente sotto il sifone;
  • mettiamo una bacinella sopra il tessuto, aiuterà a evitare di versare acqua contaminata sul pavimento;
  • svitare con molta attenzione il dado del bullone, quindi rimuovere il pallone;
  • dopo l’azione precedente, l’acqua inizierà a defluire nel bacino;
  • il sifone deve essere lavato sotto l’acqua corrente, rimuovendo accuratamente tutta la placca accumulata dalle pareti;

Quando si rimonta la struttura, assicurarsi che il tubo di scarico non poggi in nessun caso sul pallone. Questo è un punto molto importante, poiché il sigillo d’acqua può essere rotto. Per verificare la tenuta di tutti i collegamenti, è necessario aprire il rubinetto e riempire la guarnizione dell’acqua.

Va notato che questo tipo di pulizia può fungere anche da misura preventiva, ma per questo deve essere eseguita una volta ogni 4 mesi..

Si prega di notare che in assenza di risultati positivi dopo aver applicato tutti i metodi di cui sopra, è necessario chiamare un idraulico. Apparentemente, il tappo si è formato a grande profondità e si è ostruito troppo strettamente.

Misure preventive

Uno dei modi più comuni per intasare i tubi è il grasso. Finisce nella fogna dopo aver lavato i piatti e si deposita saldamente sulle pareti. Se si verificano regolarmente ostruzioni nei tubi a causa di depositi di grasso, l’installazione di un separatore di grasso sarà la migliore prevenzione. La struttura è fissata al lavabo. Il dispositivo filtra i rifiuti che contribuiscono all’intasamento delle tubazioni fognarie.

Il principio di funzionamento del raccogli grasso è molto semplice e consiste in 2 fasi:

1. L’acqua contaminata da particelle di grasso entra nella prima sezione, dove viene pulita da vari tipi di rifiuti..

2. Nella seconda sezione dell’unità, l’acqua viene depurata dal grasso e scaricata nei tubi di fognatura, garantendo così un funzionamento lungo e senza problemi del sistema di approvvigionamento idrico..

Oltre all’installazione di un’unità speciale, vale la pena attenersi a un altro paio di raccomandazioni per la prevenzione:

  • Non versare nel lavello liquidi contenenti olio da cucina;
  • prima del lavaggio, pulire i piatti dai residui di cibo;
  • una volta alla settimana, rimuovere l’ostruzione nei tubi di casa usando uno stantuffo o acqua bollente.

Raccomandazioni per la scelta dei prodotti per la pulizia dei tubi domestici

  • quando si sceglie, prestare attenzione al principio attivo (acido o alcalino);
  • il tempo di azione dell’agente dipende dalla concentrazione della sostanza di base (maggiore è la percentuale di concentrazione, minore è il tempo);
  • è vietato sovraesporre l’agente nel tubo, in quanto ciò può causare la distruzione delle pareti del tubo, per la presenza di sostanze corrosive nella soluzione;
  • dopo la fine del periodo di esposizione, è necessario risciacquare i tubi della fognatura con acqua fredda;
  • prestare attenzione allo scopo del prodotto. Il marchio “preventivo” significa che questa soluzione può essere utilizzata solo in tubi con un leggero blocco. Pertanto, è più razionale utilizzarli una volta alla settimana, per evitare emergenze. Se lo scarico dell’acqua è completamente ostruito, è necessario acquistare prodotti la cui etichetta dice: “capace di lavorare in acqua stagnante”.

Dopo aver letto questo articolo, le persone non si chiederanno come rimuovere da sole un blocco in un tubo di fognatura e quindi risparmiare denaro sulle riparazioni. Ma ricorda sempre, il miglior rimedio per i blocchi è la prevenzione tempestiva..