Costruzione di case

Decorazione del bagno fai da te con pannelli di plastica

Quando vuoi fare riparazioni in bagno nel più breve tempo possibile, spendendo il minimo sforzo fisico, allora dovresti sicuramente finire il bagno con pannelli di plastica. Questo materiale è molto pratico, relativamente economico ed è adatto sia per le pareti che per i soffitti del bagno. Inoltre, i pannelli di plastica sono resistenti alle alte temperature e all’umidità. È grazie a tutte queste qualità che questo materiale di finitura ha guadagnato un’immensa popolarità tra i consumatori. Quindi scopriamo tutte le sfumature della finitura del bagno con pannelli di plastica..

Sommario

Scegliere i pannelli di plastica per il bagno

Affinché i pannelli di plastica soddisfino l’occhio e durino abbastanza a lungo, la loro scelta dovrebbe essere presa in modo responsabile.

Oggi la gamma di pannelli di plastica è piuttosto ampia: possono differire per colore, larghezza, spessore e densità della plastica.

La prima cosa a cui devi prestare attenzione è la loro uniformità. Le “onde” non dovrebbero essere visibili sul materiale, altrimenti le pareti non sembreranno molto attraenti.

È molto importante prestare attenzione alla forza della plastica, vale a dire alla sua capacità di piegarsi e alla proprietà di essere trafitto da oggetti appuntiti, di cui ce ne sono molti nel bagno. Dimensioni standard dei pannelli in plastica per il bagno: 2700 x250 x10 mm.

È inoltre importante che tutti i pannelli abbiano un colore perfettamente uniforme e uniforme in termini di saturazione. È meglio prendere materiale da un lotto.

Esistono questi tipi di pannelli di plastica:

  • per tipo di rivestimento: opaco e lucido.
  • con il metodo del disegno: film e stampato. Il primo metodo è che il motivo viene applicato su un film speciale, quindi viene incollato sulla superficie della plastica. E il secondo: il disegno viene applicato con la vernice direttamente sul pannello di plastica.
  • dal tipo di giunzione: cucitura (la giunzione è prevista dal decoro) e senza saldatura (i pannelli si incastrano tra loro).

Pro e contro dei pannelli del bagno in plastica

I pannelli di plastica hanno una serie di qualità positive:

  • facilità di installazione, grazie alla quale il periodo di riparazione è significativamente ridotto;
  • i pannelli non richiedono cure;
  • resistente all’umidità;
  • relativamente poco caro;
  • non è necessaria un’attenta elaborazione delle pareti prima di iniziare l’installazione, poiché tutte le irregolarità e altri difetti nasconderanno i pannelli di plastica;
  • nascondono perfettamente una varietà di cablaggi, tubi e altre comunicazioni.

Oltre agli aspetti positivi, i pannelli di plastica presentano anche degli svantaggi:

  • durata relativamente bassa, poiché la plastica può facilmente rompersi o piegarsi, a differenza, ad esempio, delle piastrelle di ceramica;
  • non abbastanza ecologico rispetto ad altri materiali di finitura.

Strumenti per decorare il bagno con pannelli di plastica

Decorare un bagno con pannelli di plastica con le proprie mani non richiede costi fisici e finanziari significativi. Chiunque sappia da che parte “avvicinarsi al martello” può facilmente gestire questo lavoro. Il set di strumenti dipende da come sono montati i pannelli (colla o viti autofilettanti). Tuttavia, ecco un elenco approssimativo degli strumenti necessari per completare il bagno:

  • binari di montaggio;
  • ovviamente pannelli di plastica;
  • riscaldatore di costruzione;
  • coltello appositamente progettato per il montaggio;
  • martello;
  • seghetto;
  • Cacciavite;
  • livello;
  • pinze;
  • roulette;
  • colla.

Come tagliare correttamente i pannelli di plastica

Molto spesso, a causa della mancata corrispondenza della lunghezza delle lenzuola e del bagno, è necessario tagliare la plastica. Per fare questo, devi prendere un coltello, un righello, una matita e un seghetto con denti fini. Attacca il righello alla parte anteriore della plastica e fai un’incisione con un coltello. Alle estremità, che sono la parte più dura del materiale, i tagli vanno fatti con un seghetto. Successivamente, piega i pannelli lungo il punto dentellato e capovolgili in modo che il taglio si trovi sul retro della plastica..

Scegliere un metodo di fissaggio dei pannelli di plastica: tutti i lati positivi e negativi

Esistono due metodi di montaggio:

  • su viti autofilettanti;
  • sulla colla.

La scelta del metodo di fissaggio dipende completamente dalle tue preferenze e dai desideri individuali, ma ora scopriamo i pro ei contro di ciascuno dei metodi..

Fissaggio pannelli con viti autofilettanti

Durante l’installazione dei pannelli stessi, sarà necessario praticare molti fori, ma in futuro, se necessario, sarà molto facile smontare il materiale di finitura, poiché le viti si svitano molto rapidamente.

Se il tuo bagno è molto piccolo, il metodo del telaio per il montaggio dei pannelli di plastica non è molto adatto a te, poiché i profili occupano un po’ di spazio e riducono leggermente il volume della stanza. Inoltre, il telaio non è una base solida, quindi se lo fai con noncuranza, la plastica può essere semplicemente schiacciata.

Metodo di installazione senza cornice

Il metodo per attaccare i pannelli di plastica alla colla è abbastanza semplice e veloce. Non è necessario spendere tempo e costi aggiuntivi sul telaio. Per l’installazione, sarà abbastanza semplice pulire le pareti, disinfettare e sgrassare, quindi incollare i pannelli.

Tuttavia, questo metodo presenta anche una serie di svantaggi. In primo luogo, con i pannelli piantati su colla, in futuro, durante lo smontaggio, sorgeranno problemi, poiché è piuttosto difficile “strapparli” dalle pareti. In secondo luogo, è meglio non utilizzare il metodo di fissaggio della colla in quei bagni in cui le pareti non sono perfettamente uniformi, poiché tutti i difetti saranno evidenti.

Prepariamo le pareti per l’installazione

Se hai scelto la tecnologia del telaio di finitura con pannelli di plastica, la preparazione delle pareti consiste nella rimozione del vecchio rivestimento e nel livellamento della luce nei luoghi in cui è prevista l’installazione dei listelli..

Se fisserai i pannelli di plastica con la colla, devi liberarli dal vecchio rivestimento, livellare accuratamente l’intera superficie e asciugare molto bene..

In entrambi i metodi di installazione, prima di iniziare il lavoro, le pareti devono essere trattate con un agente antimicotico per prevenire l’insorgenza di muffe..

Tecnologia di rivestimento in plastica: fissaggio con chiodi liquidi

La cosa più importante in questo metodo di installazione è l’accurata preparazione della base. Le pareti devono essere perfettamente piatte, le differenze su tutta la superficie non devono superare 0,3 cm, sono ammessi piccoli avvallamenti, tuttavia non sono assolutamente ammessi urti vari.

È anche importante prestare attenzione agli angoli, non dovrebbero essere arrotondati, altrimenti il ​​​​processo di decorare il bagno con pannelli di plastica si trasformerà in un puro orrore per te..

Un adesivo contenente solventi organici non è adatto per l’installazione dei pannelli, è meglio usare chiodi liquidi. Tale colla viene venduta in tubi per una pistola e il suo consumo dipende dall’uniformità delle pareti del bagno, tuttavia, in media, avrai bisogno di 1 bottiglia di chiodi liquidi per 5 metri quadrati..

Il pannello di plastica dovrebbe essere coperto con la colla in senso puntuale, ma è meglio non applicare la colla troppo vicino al bordo, poiché in futuro può semplicemente strisciare fuori e contaminare la parte anteriore del materiale di finitura.

Appoggiamo al muro il lato del pannello di plastica lavorato con la colla e lo premiamo un po ‘e lo asciughiamo per 5 minuti.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla prima striscia di materiale di finitura, deve essere posizionata sotto il livello e in modo che non “vada” dovrebbe essere fissata dall’alto e dal basso con tasselli. In futuro, questi supporti saranno nascosti dal soffitto e dal battiscopa..

Tecnologia di rivestimento in plastica: metodo del telaio

Per eseguire il metodo di installazione del telaio lungo l’intero perimetro della parete in orizzontale, sono installate guide in plastica con una dimensione di 40×25 mm. Non è consigliabile utilizzare pannelli di legno, poiché non sarà possibile ottenere una perfetta tenuta dei giunti, a causa della quale l’umidità in ingresso distruggerà il telaio in legno.

La frequenza della disposizione delle assi dipende dalla resistenza strutturale desiderata, tuttavia, molto spesso vengono fissate a una distanza di 30-40 cm quando si finisce il soffitto e 40-50 cm quando si finiscono le pareti..

Le doghe del telaio devono essere fissate perpendicolarmente alla posizione dei pannelli di plastica. Ad esempio, se si prevede di installare i pannelli verticalmente (questa è la disposizione ottimale per il bagno), la cassa dovrebbe essere fissata parallelamente al pavimento..

Il posizionamento verticale dei pannelli, oltre ad aumentare l’altezza dei soffitti (che è gravemente carente nei bagni moderni), contribuirà anche a una migliore rimozione dell’umidità. Ciò è dovuto al fatto che quando i pannelli vengono posizionati verticalmente, le gocce d’acqua rotolano verso il basso, il che è impossibile con un orizzontale.

Quindi, i pannelli di plastica vengono fissati direttamente alla cassa mediante viti autofilettanti, che vengono avvitate nei pannelli stessi. Il fissaggio dei pannelli dovrebbe iniziare dall’angolo più lontano dall’ingresso..

È meglio sigillare i giunti con un sigillante per evitare l’ingresso di gocce d’acqua durante il funzionamento del bagno..

Per la finitura degli angoli con pannelli in plastica, utilizzare uno speciale profilo esterno ed interno a forma di lettera L. Il giunto vicino al pavimento non può essere coperto con un profilo, poiché questa funzione sarà svolta dal battiscopa.

Il pannello deve essere inserito nel profilo laterale e poi fissato alla parte posteriore della guida del telaio. Tutti i pannelli successivi sono saldamente inseriti l’uno nell’altro.

Per installare una presa o un interruttore, è sufficiente praticare dei fori nel pannello con un taglierino, quindi fissarli con cura alla parete..

Prima di installare i pannelli di plastica, dovresti anche occuparti di tubi idraulici di alta qualità, poiché quelli vecchi col tempo perderanno e questo rovinerà la tua riparazione e la tua psiche..

Finitura del bagno con pannelli di plastica – foto di esempi illustrativi

Qualunque sia il metodo scelto per installare i pannelli di plastica, il risultato è un bagno molto bello. La cosa più importante è che tali riparazioni non richiedono grandi costi finanziari e fisici, inoltre manterrà il suo aspetto originale per lungo tempo..