Costruzione di case

Come sbiancare i tronchi con le tue mani

L’uso a lungo termine del legno finisce più spesso con l’aspetto del blu su di esso. Soprattutto se l’albero non viene periodicamente coperto con speciali composti protettivi. In questo caso, per evitare il decadimento dell’albero, è urgente prendere misure per sbiancarlo. Considereremo ulteriormente come sbiancare da soli un fortino di legno..

Sommario:

Come sbiancare una casa di tronchi di uno stabilimento balneare: caratteristiche e raccomandazioni

La presenza di funghi o alghe sulla superficie dell’albero porta al fatto che si ricopre di una fioritura grigiastra. Questi microrganismi si sviluppano molto rapidamente, soprattutto all’interno del bagno, poiché è lì che si trovano le condizioni adatte alla loro riproduzione: alta umidità e alta temperatura. Pertanto, in presenza delle minime macchie di blu su una cornice di legno in uno stabilimento balneare, è necessario occuparsi dello sbiancamento..

Dopo aver installato la casa di tronchi, prima di tutto, dovresti occuparti di misure preventive volte a prevenire la formazione di muffe sulla superficie dell’albero. La condizione principale per il suo sviluppo è l’elevata umidità. Pertanto, prima dell’installazione, l’albero viene trattato con speciali composti protettivi che impediscono l’ingresso di umidità. Inoltre, nella stanza dovrebbe essere stabilito un sistema di ventilazione di alta qualità, che consenta di eliminare l’eccessiva umidità, in un momento in cui il bagno non viene utilizzato per lo scopo previsto..

Anche la parte esterna del legno, che è all’esterno, è ricoperta di mescole speciali, che devono essere periodicamente rinnovate. Dopotutto, è influenzato da precipitazioni, sbalzi di temperatura, umidità, vento, radiazione solare.

Molto spesso, la ragione della comparsa di muffe sulle superfici in legno è il fatto che dopo il primo rivestimento con composti protettivi, vengono rimossi nel tempo e il successivo rivestimento non viene eseguito. In questo caso, la muffa appare sulla superficie dell’albero, senza rimuoverla, il legno marcisce molto rapidamente e diventa inutilizzabile..

Un’altra condizione per lo sviluppo di funghi all’interno della casa è la presenza di luce solare. Se in futuro le pareti del bagno saranno rivestite con pannelli o assicelle, non è necessario lo sbiancamento interno. Quando si copre il legno con vernice trasparente, è imperativo sbiancarlo..

Proponiamo di considerare l’opzione di sbiancare un bagno utilizzando un prodotto chiamato BIOSCHIT. Con il suo aiuto, è possibile sbarazzarsi di funghi che macchiano il legno, muffe varie, legno grigio. Dopo aver applicato la composizione, il legno acquisisce la sua tonalità originale, senza distruggere la sua struttura. Con l’aiuto di questa composizione, viene eseguito lo sbiancamento di quasi tutte le specie di legno..

La durata del farmaco è di circa dieci anni. La composizione fornisce protezione contro la comparsa di marciume, funghi, insetti, alghe. Dopo aver applicato il farmaco sulla superficie dell’albero, la sua struttura rimane invariata, mentre anche la permeabilità al vapore rimane allo stesso livello..

Esistono preparati destinati alla decorazione interna ed esterna di un edificio. Molto spesso, la composizione ha una forma concentrata che può essere modificata, in relazione al grado di danneggiamento dell’albero.

Utilizzare un rullo per applicare l’antisettico sulla superficie. La vernice a pigmenti, poche ore dopo aver applicato la composizione, inizia a sbiadire. Dopo che la superficie si asciuga, il sale può precipitare in forma cristallina; per rimuoverlo, utilizzare acqua semplice.

Se il lavoro viene eseguito all’interno, assicurarsi che sia ben ventilato. La temperatura per applicare la composizione all’esterno dovrebbe essere compresa tra 0 e 20 gradi. Un metro quadrato consuma da cento a duecento grammi di materiale. Se il fungo ha infettato l’albero di più di tre millimetri, si consiglia di coprirlo in più strati..

Una versione più recente e più forte di BioShield è un composto chiamato BioShield2. Con il suo aiuto, è possibile sbiancare quasi tutti i legni della forma più avanzata di lesione..

Quando si applica la candeggina sulla superficie, utilizzare un pennello o un rullo rigido, applicare un po’ di forza per applicare il composto sulla superficie, strofinare bene. Pertanto, sarà possibile aumentare significativamente l’efficienza della rimozione del fungo..

Prevenzione dell’aspetto sul legno: sbiancamento dei tronchi

Affinché la casa di tronchi ti serva il più a lungo possibile, devi rispettare alcune raccomandazioni non solo per il suo funzionamento, ma anche per il trasporto di tronchi. Prima di trasportare i tronchi in cantiere, è necessario coprirli con composti protettivi di azione debole, tale protezione sarà sufficiente per loro per poco più di una settimana.

Per prevenire o rallentare lo sviluppo di funghi sui tronchi, è necessario prestare attenzione a conservare correttamente il legname. I tronchi impilati in modo errato sono un ottimo posto per la crescita dei funghi. Pertanto, nel luogo di installazione della casa di tronchi, devono essere presenti pile per la ventilazione. Devono essere installati su terreno asciutto, nella parte ombreggiata del sito. Inoltre, la presenza di un capannone speciale dovrebbe proteggere l’albero dall’umidità. Allo stesso tempo, è richiesta la presenza di una ventilazione aggiuntiva tra i registri..

Poiché le principali fonti di sviluppo di funghi e muffe sono la luce e l’umidità. Evitando queste due fonti sarà possibile preservare il legname nella massima integrità e sicurezza..

Come sbiancare una casa di tronchi all’interno: mezzi per sbiancare una casa di tronchi

Quasi tutti gli sbiancanti per legno si basano sull’uso di candeggina o perossido di idrogeno. L’uso di questa o quella composizione dovrebbe essere giustificato dalla natura del danno al legno. L’opinione che il cloro sia una sostanza più pericolosa per la salute umana del perossido di idrogeno è errata. Sia l’una che l’altra composizione sono piuttosto tossiche. Pertanto, la scelta del preservante del legno dovrebbe essere effettuata esclusivamente sulla base dell’efficacia dell’applicazione..

Queste sostanze sono agenti ossidanti altamente efficienti e possono penetrare in profondità nel legno. Con l’aiuto di queste sostanze, è possibile eliminare non solo il fungo, ma anche le sue spore. Tuttavia, non è sempre possibile rimuovere tutte le spore fungine, quindi è necessario prevenire anche le condizioni per il loro sviluppo, dopo aver lavorato l’albero..

Tra le principali composizioni utilizzate per sbiancare un tronco in una cornice di legno, segnaliamo:

  • candeggina NeoMid – ha un effetto sbiancante abbastanza efficace, ha ricevuto la più ampia distribuzione e popolarità grazie alla buona qualità dello sbiancamento;
  • SENEZH candeggina, neo – ha un effetto delicato sul legno, efficace – sbianca in profondità la superficie del legno;
  • FROST – ha anche diverse formulazioni che forniscono uno sbiancamento profondo e delicato.

L’uso dell’una o dell’altra composizione può essere sia efficace che non molto buono. Pertanto, prima di scegliere un mezzo per sbiancare il legno, dovresti prendere in considerazione tutte le caratteristiche individuali del legno per il lavoro. Prima della lavorazione, l’albero non deve essere coperto con una composizione filmogena, poiché in questo caso sarà difficile la penetrazione della composizione all’interno del legno.

Inoltre, l’efficienza del lavoro determina anche il clima e i tempi del lavoro. L’effetto dello sbiancamento a bassa temperatura e alta umidità è inferiore rispetto a condizioni ottimali a 18 gradi Celsius e 60% di umidità.

È preferibile carteggiare il legno prima di applicare il composto. In questo caso, sarà possibile sbarazzarsi del 10-20% del blu. Prima di iniziare il trattamento, determinare le condizioni dei tronchi, se ci sono lesioni profonde su un tronco bagnato, è necessario aumentare la concentrazione della composizione senza aggiungere molta acqua ad essa.

Se il legno per la lavorazione è secco e le lesioni non sono profonde e locali, osservare le proporzioni chiare indicate dal produttore. L’uso di un concentrato più elevato distruggerà la struttura dell’albero..

Non prestare attenzione al basso costo della composizione, acquista dispositivi di protezione da venditori di fiducia che dispongono di certificati che confermano la qualità del prodotto. Prestare attenzione alla data di produzione della composizione, le prestazioni più elevate sono nelle composizioni, dalla data di produzione di cui sono trascorsi più di uno, due mesi.

Pertanto, quando rispondi alla domanda su come sbiancare il blu di una casa di tronchi, lasciati guidare principalmente dalle caratteristiche individuali del legno, dal grado di danneggiamento, dall’umidità, ecc..

Come sbiancare una casa di tronchi a casa: l’ordine del lavoro

Dopo aver trasportato i tronchi sul sito, vengono trattati con composti protettivi prima di essere posati nel telaio. In presenza di piccole lesioni localizzate è sufficiente trattare solo queste aree. Dopo aver applicato la candeggina, la superficie dei tronchi viene trattata con un composto antisettico, non dimenticare il trattamento delle estremità e delle ciotole.

Si prega di notare che l’antisettico dovrebbe essere di alta qualità e preferibilmente a penetrazione profonda. L’applicazione di una composizione filmogena dopo la candeggina porterà a danni al legno dopo un anno dal suo funzionamento. Se il tronco non è stato sbiancato prima, non è necessario un rivestimento antisettico.

Inoltre, la casa di tronchi viene installata sotto il baldacchino fino a quando non si asciuga completamente. Dopo che i tronchi sono asciutti, dovresti ispezionarli per l’azzurro. La conservazione errata dei tronchi o l’eccessiva piovosità possono essere le ragioni della formazione di funghi. Usa la candeggina anche per trattare le macchie scure. Successivamente, il tronco viene lucidato, con l’aiuto del quale è possibile eliminare i danni meccanici al legno..

Dopo la prima levigatura, se sono presenti macchie scure sulla superficie del legno, vengono sbiancate. Dopo che la candeggina si è asciugata, dovresti rifinire il legno con un abrasivo fine. Successivamente, dovresti coprire immediatamente il legno con una composizione antisettica, protezione antincendio e impregnazione di finitura.

Rispondendo alla domanda su come sbiancare una casa di tronchi dall’esterno, prima di tutto, inequivocabilmente, è necessario scegliere i prodotti di un produttore. Solo in questo caso sarà possibile ottenere la massima efficienza sbiancante. Inoltre, prima di utilizzare la composizione, studiare attentamente le istruzioni per il suo utilizzo, le condizioni ottimali per l’applicazione della soluzione e attenersi rigorosamente a queste raccomandazioni.

Come sbiancare un registro di una casa di tronchi – raccomandazioni

Alcuni proprietari di sauna non vogliono utilizzare composti protettivi per il legno a causa della loro non compatibilità ambientale. Tuttavia, la maggior parte dei composti contenenti cloro evapora piuttosto rapidamente e il danno dei funghi per il legno non trattato è molto più elevato rispetto al legno trattato..

Quando si esegue lo sbiancamento interno di una casa di tronchi, prestare attenzione alla presenza di correnti d’aria, che aiuteranno a sbarazzarsi dei componenti dannosi delle formulazioni. Eseguire il lavoro utilizzando un respiratore. Poiché il cloro può bruciare le vie respiratorie.

Prima di utilizzare la vasca per lo scopo previsto, si consiglia di riscaldare più volte la stufa, per una più accurata pulizia della legna dai fumi di cloro..

Per evitare la comparsa di funghi sulle superfici in legno, seguire questi consigli:

  • fornire una buona impermeabilizzazione della superficie lignea, soprattutto nelle zone di contatto con la fondazione e il tetto;
  • dotare il tetto, costruire lunghe sporgenze che forniscano una protezione affidabile delle corone superiori dall’umidità;
  • in ambienti con elevata umidità, è necessario organizzare un sistema di ventilazione e mezzi per rimuovere l’umidità.

Come sbiancare una casa di tronchi a casa?

In precedenza, quando non esistevano composizioni speciali per sbiancare il legno, per eseguire questo processo venivano utilizzati rimedi casalinghi improvvisati. Il primo è il sale. Con l’aiuto del sale, è stato possibile prevenire leggermente lo sviluppo di funghi sulla superficie dell’albero. Tuttavia, non è stato possibile sbiancare il legno con questo metodo..

La seconda composizione per sbiancare il legno è il candore. Con questo detersivo è stato possibile realizzare un ottimo candeggiante per legno. È efficace se l’albero è danneggiato dall’esterno. Per sbiancare l’interno dell’albero, è necessario allentarlo un po’, quindi coprirlo abbondantemente di bianco, strofinandolo bene all’interno dell’albero..

È più efficace usare decoloranti concentrati speciali. In questo caso, sarai in grado di risparmiare tempo e ottenere un risultato di alta qualità. Inoltre, le moderne formulazioni sono in grado non solo di sbiancare il legno, ma anche di preservarne la struttura e il colore naturali..

Un altro modo abbastanza efficace di sbiancare il legno è la sua lucidatura. Eseguendo questo processo, è possibile eliminare una grande quantità di blu situata all’esterno dell’albero. Dopo la levigatura, se ci sono macchie scure, sono coperte con un chiarificatore.

Nel processo di utilizzo delle formulazioni di fabbrica, prenditi cura della tua sicurezza. Utilizzare un respiratore e occhiali per evitare ustioni chimiche. Nascondi questi composti da bambini e animali domestici. Inoltre, usa i guanti durante l’applicazione della composizione. La regola principale dello sbiancamento di qualità è il giusto concentrato per il lavoro. Diluire la composizione esclusivamente secondo le istruzioni. Un’eccessiva concentrazione di candeggina porterà alla morte dell’albero e alla perdita delle sue caratteristiche estetiche..

Come sbiancare un video fortino dall’oscurità: