Costruzione di case

Come realizzare la cassaforma per la fondazione

La casa resisterà per molti anni su qualsiasi terreno e non si asciugherà, non si sbriciolerà, non si deformerà nei telai delle finestre e nei telai delle porte, se prepari con cura la sua base: le fondamenta. Per le fondamenta della casa è necessaria la cassaforma: la forma in cui verrà versato e indurito il calcestruzzo.

Tradizionalmente, la cassaforma era costituita da assi, fissate con chiodi e pali di legno, aggiungendo una fascetta. In questa struttura sono state installate barre di rinforzo, il calcestruzzo è stato versato, livellato, rettificato a livello e atteso per circa una settimana. Ulteriore cassaforma per casa capito, la fondazione era pronta. Ora puoi costruire muri su di esso. Se la cassaforma è esposta esattamente secondo i calcoli del progettista, il calcestruzzo si è congelato rigorosamente a livello ovunque, quindi la casa, in legno, mattoni, pietra, resisterà per più di una dozzina di anni.

Contenuto

La storia delle casseforme per fondazioni

La storia dell’invenzione della cassaforma inizia con l’invenzione del calcestruzzo. Inizialmente, un materiale da costruzione liquido richiedeva una forma per la sua applicazione, ma poiché il materiale è molto denso, durante la solidificazione si verifica un’enorme pressione (per 1 metro cubo a 1,8 tonnellate), quindi la forma deve essere forte. Ecco gli antichi romani e il pensiero, come realizzare correttamente la cassaforma per la costruzione di edifici.

Una superficie liscia e impeccabile è la seconda condizione per una buona cassaforma, perché è più facile rifinire ulteriormente una superficie piana e gli errori nella dimensione della fondazione possono portare al fatto che le pareti si deformeranno e la casa si spezzerà, e in seguito cadrà semplicemente a pezzi. Pertanto, la creazione di casseforme, sebbene non particolarmente difficile, a prima vista, deve essere affrontata con attenzione.

Cos’è la cassaforma. Tipi principali

La cassaforma è una forma per versare miscele edili (più spesso calcestruzzo) destinate alle fondamenta di una futura casa. Questo modulo viene solitamente preparato in anticipo. Richiede tavole spesse (se è di legno cassaforma di fondazione) o schermi metallici, nonché elementi di fissaggio: chiodi, bulloni, viti, perni di ferro, filo robusto in più trefoli, perni di ferro, ecc..

Esistono due tipi principali di casseforme: amovibile e non rimovibile.

Regolare cassaforma smontabile fai da te assemblato prima del lavoro e successivamente, quando la base sotto la casa si indurisce, viene smontata. Molto spesso viene realizzato direttamente in cantiere, ma se sei impegnato nella costruzione di case in modo professionale, installazione della cassaforma è consuetudine ordinare da uno specialista o acquistare presso imprese impegnate nella creazione di scudi per questo tipo di lavoro.

Nel primo caso, hai bisogno di tavole o compensato, elementi di fissaggio, due o tre giorni di lavoro. Plus nella convenienza e semplicità. Il rovescio della medaglia è il rischio di rompere le fondamenta, poiché il calcestruzzo indurente può gonfiarsi e non ci sarà una superficie piana, non è possibile costruire un muro su di esso. Inoltre, se le schede sono all’interno cassaforma da costruzione erano irregolari, quindi la fondazione richiederà un’attenta finitura aggiuntiva, e questa è una spesa aggiuntiva di fondi, materiali e tempo.

Nel secondo caso, quando cassaforma a pannello è realizzato in azienda, oltre a un montaggio rapido, una superficie perfettamente piana, in particolare la parte interna della cassaforma, un fissaggio affidabile in fabbrica. Lo svantaggio è l’alto costo delle schede di produzione. Se la casa viene costruita solo per se stessi, non è molto redditizia. È meglio affittare una cassaforma prefabbricata da qualche parte piuttosto che acquistarne una tua.

Materiali e tecnologie per casseforme smontabili

La cassaforma rimovibile è composta da parti in legno e metallo. La forma in legno richiede assi o tavole di compensato, barre e chiodi. Affidabile tavola per casseforme devono essere di conifere o latifoglie, ma non inferiori a 30 mm di spessore e circa 150 mm di lunghezza. Quelli più larghi possono dare lacune.

Per installare correttamente la cassaforma in legno, è necessario, rigorosamente secondo il progetto, guidare i blocchi di legno nel terreno, su cui poggerà la base: tavole o compensato. Devi fissare l’intera struttura con i chiodi, ma sempre dall’interno verso l’esterno, dove puoi semplicemente piegarla. Esternamente, la struttura non sembrerà molto buona, ma la miscela dell’edificio congelata all’interno risulterà uniforme e liscia. Ogni 40-80cm, è necessario fissare le tavole o il compensato con filo, perni per affidabilità, e ogni metro fissarlo anche con supporti in legno.

Come mai tecnologia delle casseforme comprende preparazioni così complesse? Il fatto è che il calcestruzzo ha una densità molto elevata. Una volta solidificato, il suo peso preme sulle pareti della cassaforma con una forza tremenda e lo stato liquido consente alla malta di defluire in qualsiasi intercapedine.

È imperativo che l’intera struttura sia regolata di livello, escludendo eventuali deviazioni. Questo è l’unico modo, dopo aver completato tutto il lavoro senza spazi vuoti, è possibile versare calcestruzzo o altra miscela in questa forma preparata..

Cassaforma in metallo consiste di scudi uniformi e lisci. Senza molto stress, i costruttori li fissano con elementi di fissaggio e bulloni metallici, mettendoli su un telaio speciale. Dopo aver rimosso tale costruzione di casseforme la casa andrà bene, perché la superficie della fondazione risulta essere molto piatta, il che non richiede ulteriori rifiniture e livellamenti. Inoltre, un tale design esclude praticamente completamente la possibilità che il calcestruzzo scorra nei punti in cui sono fissate le piastre..

Cassaforma in legno molto comoda ed economica, rinforzata con nervature metalliche e gli stessi montanti. All’interno viene inserito un film di cloruro di polivinile. Molto spesso, questa cassaforma per pannelli viene completata in fabbrica con morsetti speciali, vari arresti, tappi. Può essere utilizzato non solo per la costruzione di una piccola casa, ma anche per la costruzione di grattacieli. Un simile schema della cassaforma conveniente: si monta, si trasporta rapidamente e può essere utilizzato più volte, non solo per fondazioni, ma anche per la realizzazione di pareti, soffitti, anche colonne e strutture architettoniche complesse.

La cassaforma è necessariamente installata su entrambi i lati della fondazione e viene accuratamente regolata ovunque. È molto importante livellare la parte superiore: una superficie orizzontale perfettamente piana garantisce una base altrettanto perfetta. Il muro su di esso rimarrà forte, senza crepe e distorsioni per sempre..

È necessario progettare in anticipo nelle comuni aperture delle casseforme per tubi, cappe, ecc. È impossibile perforarli in seguito attraverso il massetto ghiacciato, poiché il calcestruzzo può rompersi e tutto il lavoro sarà sprecato.

Materiali e tecnologie per casseforme permanenti

La cassaforma permanente è una forma già pronta realizzata in fabbrica, che non viene rimossa dopo l’indurimento del calcestruzzo, poiché è contemporaneamente sia cassaforma che materiale isolante per pareti.. Come impostare la cassaforma dal polistirene espanso, non è difficile da imparare. È assemblato come un set di costruzioni LEGO per bambini, dotato di serrature speciali..

In Europa e negli Stati Uniti, tale costruzione è molto diffusa, nel nostro paese è ancora una nuova tecnologia, che tuttavia è ampiamente utilizzata..

Vantaggi del non rimovibile cassaforma monolitica molto più che contro:

– dimensioni standard, moduli, pannelli, che aiuta a calcolare facilmente la quantità totale di materiale richiesto;

– affidabilità delle speciali legature interne, nonostante l’apparente leggerezza della struttura;

– qualsiasi forma che permetta di realizzare le fantasie degli architetti;

– velocità di lavoro, aumentata di 5-10 volte, rispetto alla costruzione tradizionale;

– una superficie completamente liscia consente di risparmiare sui lavori di finitura (è sufficiente uno strato di intonaco);

– ottimo materiale isolante;

– materiale ecologico, non si decompone sotto l’azione dell’acqua, non attrae muffe, funghi e roditori;

Lo svantaggio è l’alto costo di una tale cassaforma, che, tuttavia, pagherà quando la casa sarà isolata. C’è un altro svantaggio che alcuni scienziati sottolineano. Non è ancora possibile verificarlo, perché il periodo di costruzione di questo tipo è troppo breve. Si presume perché casseforme in polistirene espanso, rilascio di fenoli – sostanze nocive per l’uomo. Gli inventori del metodo garantiscono la sicurezza, sottolineando che il materiale non è di origine chimica, ma di origine fisica, quindi assolutamente innocuo. All’estero, i vantaggi superavano tutti gli svantaggi e un metodo di costruzione simile funziona da più di quarant’anni..

Vendita di pietrisco per qualsiasi scopo a condizioni vantaggiose. Pietrisco, sabbia, selciato a prezzi convenienti, ampia scelta e con possibile consegna.