Costruzione di case

Come costruire un blocco di utilità con le tue mani

Ogni cottage estivo inizia con gli edifici. Non voglio portare con me attrezzi da giardino ogni giorno, è necessario risciacquare dopo il travaglio e non c’è nessun posto dove nascondersi dalla pioggia in “campo aperto”. Pertanto, non un singolo sito è completo senza annessi in cui è possibile riporre attrezzi da lavoro, colture del proprio appezzamento personale o legna da ardere. Alla fine, potresti voler avere polli o conigli, anche loro devono vivere da qualche parte. La soluzione di questi compiti è progettata per eseguire blocchi di utilità in legno o metallo..

Contenuto:

Scopo dei blocchi di utilità

Il blocco delle famiglie è un edificio non residenziale, tradizionalmente un locale per immagazzinare varie proprietà. I blocchi di servizi suburbani sono generalmente di piccole dimensioni, sono universali o progettati per esigenze specifiche. Se non hai abbastanza spazio libero in casa per l’inventario e vuoi mettere tutti gli strumenti in una stanza separata, si consiglia di costruire un blocco di utilità.

Pochi si rifiuterebbero di fare una doccia rinfrescante in una calda giornata estiva. E a questo scopo, è consuetudine installare un piccolo edificio sotto la doccia nel blocco di servizio, che combini direttamente il box doccia stesso e le attrezzature e i mobili necessari per le abluzioni confortevoli. Un’altra direzione: i servizi igienici dei blocchi di utilità, che vengono eseguiti tenendo conto degli standard sanitari e igienici e con il loro design non rovinano l’aspetto generale della tenuta o dell’area suburbana.

Gli hozblok sotto forma di una casa di cambio sono destinati a quei residenti estivi che, per qualche motivo, non vogliono costruire una struttura di capitale sul loro sito o stanno solo costruendo una casa da giardino. Un attrezzato blocco di servizio in legno sarà in grado di soddisfare modeste esigenze abitative o di aiutare a ripararsi dalle intemperie. Inoltre, un tale edificio diventerà una stanza ausiliaria e un rifugio temporaneo per i lavoratori assunti..

Gli Hozbloks saranno senza dubbio utili per qualsiasi famiglia che vive in campagna durante l’estate. Una tale struttura può anche svolgere il ruolo di deposito di frutta e verdura, laboratorio, ripostiglio o cucina estiva. La legna da ardere per un cottage estivo viene spesso conservata sotto una tettoia o in una legnaia, che è spesso un’estensione del blocco di utilità. Un’altra parte tipica del blocco domestico è un fienile, necessario per l’allevamento di uccelli e conigli..

Progettazione di un blocco di utilità suburbano

I blocchi di utilità installati sul sito sono spesso costituiti da blocchi contenitore. Tale struttura è una struttura abbastanza semplice di tipo modulare a telaio, la cui base è un telaio costituito da un canale o da un angolo, rivestito con pannelli di legno. Tali blocchi di utilità sono molto mobili, non richiedono la costruzione di una fondazione e non ci vuole molto tempo e la partecipazione di specialisti qualificati per progettare un edificio..

Di norma, i blocchi di utilità in legno sono coperti dall’esterno con un foglio profilato zincato e la lamiera viene posata sul tetto. Su richiesta dello sviluppatore, è possibile installare finestre cieche o apribili. Se i blocchi familiari per una residenza estiva sono costituiti da diversi blocchi container, a seconda dello scopo, è possibile installare partizioni interne, come nella foto dei blocchi domestici con le proprie mani.

Se prevedi di utilizzare blocchi di utilità in una stagione fredda, il pavimento, gli scaffali, le pareti, le finestre e la porta sono isolati con l’aiuto di materiali termoisolanti, principalmente da quelli improvvisati. Per proteggere dall’umidità, è possibile utilizzare uno speciale materiale resistente all’umidità e l’uso della disinfezione e dell’impregnazione ignifuga rende i blocchi domestici invulnerabili a tutti i tipi di parassiti.

Pianificazione dello spazio

Quando si sceglie un posto per un’unità di servizio, è necessario tenere conto dei requisiti di SNiP 30-02-97 e dello scopo dell’edificio. Se tieni bestiame, pollame o doti un bagno nell’edificio, la distanza minima da un edificio residenziale dal suo muro è di 12 metri, al confine del terreno vicino – 4 metri. Se si prevede di dotare una doccia nel blocco di utilità, la distanza minima da un edificio residenziale dovrebbe essere di almeno 8 metri, al confine con i vicini – 1 metro.

Si prega di notare che anche se rimane un metro alla trama del vicino, una scala, legna da ardere, resti di materiali da costruzione possono essere piegati dietro il blocco di utilità e l’acqua dal tetto dell’edificio non cadrà sulle cose del vicino durante la pioggia. È meglio posizionare il blocco di utilità accanto al blocco domestico del vicino nel tipo “back to back”, quindi tutta la sua “bellezza” non sarà vista dietro il capannone del vicino e il tuo vicino non sarà visibile..

Sui lotti del giardino è possibile trovare una grande varietà di annessi. Lo svantaggio di tali edifici è considerato un consumo significativo di materiali da costruzione per la loro costruzione. E la cosa principale è che tutti questi edifici tolgono un’area così scarsa all’orto e al frutteto! Questo problema può essere risolto combinando più stanze in un edificio. Un tipico disegno di un blocco di utilità è una combinazione di una doccia estiva, un bagno e un ripostiglio situato tra di loro..

Per risparmiare spazio libero sul terreno, è consuetudine costruire un blocco di utilità a più piani. Il piano interrato può essere utilizzato come cantina e compostaggio; sopra ci sarà un ripostiglio e un laboratorio, un bagno e una cucina estiva, oltre a un piccolo rifugio. Come ampliamento, sono in costruzione un capannone per uccelli e bestiame, oltre a una legnaia. C’è spazio in soffitta per fieno, colombaia e piantine.

Puoi risolvere i problemi di cui sopra se colleghi un blocco di utilità a una casa da giardino. È meglio collegare un edificio di servizio a un muro bianco di una casa senza finestre, che si trova sul lato nord, nord-est o nord-ovest.

Gettare le basi

Quindi, hai già deciso la posizione del futuro blocco economico, ora puoi iniziare a costruire un blocco di utilità con le tue mani. È necessario prima tagliare lo strato di terreno fertile di 150-200 millimetri, compattare e posizionare la sabbia in uno strato di 100 millimetri. Quindi dovresti segnare il perimetro della base e segnare i punti in cui verrà posata la fondazione colonnare – negli angoli centrali e finali dei lati larghi dell’edificio.

Per la fondazione sono solitamente necessari 6 pilastri, per ciascuno dei quali si devono praticare fori con un diametro di circa 200 millimetri e una profondità di 1200 millimetri, mentre ogni sezione del tubo per il pilastro di fondazione dovrebbe avere anch’essa una lunghezza di 1200 millimetri. Mettere 100 millimetri di sabbia o ghiaia fine sul fondo di ogni foro, quindi tamponare. Abbassare le sezioni del tubo di cemento-amianto nelle fosse preparate, impostare la loro posizione verticale a livello. Versare e compattare sabbia tra le pareti dei fori e dei tubi per fissarli..

È necessario versare la malta cementizia all’interno delle sezioni esposte dei tubi in cemento-amianto, ma solo 1/3 del volume del tubo. Successivamente, sollevare il tubo di 100-150 millimetri, fissarlo a livello e attendere 2-3 giorni fino a quando si forma una base di cemento sul fondo delle fosse, il cui diametro è maggiore del diametro del tubo, grazie a ciò, durante il sollevamento invernale della terra, la fondazione colonnare del blocco di utilità non si alzerà con le proprie mani.

Quindi preparare 4 pezzi di rinforzo che hanno un diametro di 10 millimetri, una lunghezza di almeno 350 millimetri, di cui 150 millimetri vanno nella soluzione, che riempirà i segmenti di tubo e 200 millimetri sporgono verso l’esterno. Successivamente, preparare una soluzione, riempire completamente il contenitore di ciascun tubo, accompagnando la colata con la procedura a baionetta e posizionandola al centro dei raccordi incassati. L’indurimento completo della fondazione richiede due settimane, durante questo periodo i pilastri dovrebbero essere nascosti dalla luce solare e periodicamente inumiditi con acqua.

Erezione del telaio

È consuetudine assemblare il telaio da una barra che ha una sezione trasversale di 150 per 150 millimetri. Collegare il legno che forma il telaio tra loro con una scanalatura a metà albero e fissarlo con quattro viti autofilettanti zincate. Per installare il telaio sui pilastri di fondazione, le scanalature sono contrassegnate e perforate. Tra i pilastri e il telaio, è necessario posare uno strato di materiale di copertura sulla fondazione, piegare i bordi sporgenti verso il basso in modo che l’umidità non si accumuli sotto il legno.

Prima dell’installazione finale, come tutti gli altri elementi in legno del blocco di utilità, trattare il telaio in legno con un antisettico e due strati di olio essiccante. Tre tronchi da una barra sono installati lungo la lunghezza del perimetro della griglia con un passo di 1350 millimetri. Per costruire un telaio, prepara una barra con una sezione di 100 per 150 e 100 per 100 millimetri.

È conveniente posare una trave del telaio di diverse lunghezze, come mostrato nel video del blocco di utilità con le proprie mani – sul lato anteriore con una lunghezza di 3000, sul lato posteriore con una lunghezza di 2400 millimetri, semplificando così notevolmente la procedura per realizzare le travi di un tetto a falde.

Innanzitutto, raccogli i telai terminali identici, ognuno dei quali avrà un’apertura per una finestra. Tutti i collegamenti del telaio della griglia e dei montanti verticali sono realizzati su angoli zincati rinforzati e viti autofilettanti. Impostare prima la parte anteriore in posizione verticale. A una distanza di 1000 millimetri da esso, sono fissati due rack con una distanza di 600 millimetri tra loro. L’ultimo palo, lungo 2400 mm, completa l’installazione dell’estremità di testa del blocco di utilità.

Per ottenere una maggiore rigidità diagonale, installare montanti con una sezione di 100 per 100 millimetri tra il primo e il secondo, il terzo e il quarto montante. Tagliare le estremità delle bretelle con un angolo acuto di 45 gradi, fissarle al telaio e ai montanti. Posiziona le traverse della finestra tra il secondo e il terzo pilastro. Allo stesso modo, è necessario assemblare il secondo telaio terminale del blocco di utilità.

Quindi puoi iniziare ad assemblare il telaio della facciata anteriore: imposta i rack principali lunghi 3000 millimetri. Due di questi sono già stati scoperti quando sono stati assemblati i telai terminali, i due centrali devono essere installati, il passo tra i montanti vicini dovrebbe essere pari a 1800 millimetri. In modo che i rack non “cammino”, collegali temporaneamente con una tavola con viti o chiodi.

Poiché l’area interna dopo la costruzione del blocco di servizio sarà divisa in più stanze separate, è necessario predisporre un’apertura della finestra e le porte nella facciata anteriore. La larghezza di ciascuno di essi può essere resa uguale. Può anche variare. Tra il terzo e il secondo montante, contati dal telaio anteriore, è necessario impostare le parentesi graffe diagonali.

Il telaio della facciata posteriore viene eseguito nella seguente sequenza: sono già presenti i montanti terminali, è necessario impostare 2 lunghezze intermedie di 2400 millimetri con un passo di 1800 millimetri e installare i controventi tra i due primi e gli ultimi montanti. Realizza l’imbracatura superiore da una barra ad un’altezza di 2000 millimetri dal telaio della griglia. Sarà costituito da conci pari alla distanza tra i montanti verticali, e sarà fissato su viti autofilettanti tramite un angolo in acciaio rinforzato.

I rack verticali sono costituiti da 2 schede, che hanno una sezione trasversale di 40 per 120 millimetri. Una tavola è fissata al lato interno della reggia con viti, l’altra è fissata alla prima sul telaio della reggia in sovrapposizione o con un’enfasi. Ogni perno composito deve essere fissato con chiodi ogni 400-500 millimetri. Dopo aver verificato la verticalità del rack, è necessario rinforzarlo con montanti. Il lavoro sulla costruzione del blocco di utilità può essere completato attaccando la reggia superiore, che sarà supportata per forza sulle cremagliere esterne.

Montaggio di travicelli e coperture

L’assemblaggio delle travi viene eseguito a terra, l’installazione sulle cremagliere del blocco di utilità è già terminata. Le travi con una lunghezza di 5000 millimetri sono costituite da una barra che ha una sezione trasversale di 100 per 50 millimetri, sono collegate da una guaina di bordo bordato da 30 mm con un gradino tra le travi di circa 850 millimetri.

La distanza tra i listelli dipenderà dal peso del materiale di copertura con cui si prevede di coprire il tetto – ad esempio, quando si utilizzano tegole metalliche, non è necessario creare un tornio continuo. Al contrario, quando si utilizza un tetto morbido, è meglio utilizzare una guaina solida..

Con un angolo di 10 gradi, è necessario tagliare le scanalature nelle cremagliere dove riposeranno le travi. Cucire le sporgenze e le cornici prima di installare il tetto, per questo utilizzare una tavola con bordi da 30 mm. Per installare le travi sui rack, è necessario praticare dei fori per le viti autofilettanti. Quindi posizionare la struttura sui tronchi dietro il blocco di utilità lungo di essi e a faccia in su, utilizzando gli arresti, sollevarla nel punto di posizionamento.

Crea una cassa con un’asse non tagliata, correndo lungo le travi ogni 0,8 metri e copri con una sovrapposizione con feltro per tetti – almeno 100 millimetri. Posare i fogli di ardesia dal basso verso l’alto lungo il materiale del tetto. Coprire i lati dei fogli di un’onda e fissarli con viti alla cassa, dopo aver praticato dei fori nelle creste che hanno un diametro di 2 millimetri maggiore del diametro delle viti. Assicurati di posizionare le rondelle di gomma sotto i tappi a vite. Se lo si desidera, l’isolamento può essere posizionato nello spazio tra le pareti. Borda il soffitto con pannelli duri o piallati.

Lavoro finale

Quindi hai costruito un blocco di utilità. Dopo aver eseguito questi lavori, dovresti occuparti del rivestimento del muro all’esterno. Per fare ciò, puoi utilizzare il rivestimento, il bordo bordato, le schede OSB. Per l’isolamento delle pareti, è meglio prendere la lana minerale. È anche consuetudine posare la glassine tra l’isolamento e il rivestimento esterno, che funge da strato impermeabilizzante. Non è consigliabile posare la glassine dall’interno, poiché non ha un odore molto gradevole. Si consiglia di utilizzare pellicole per l’impermeabilizzazione e barriera al vapore delle pareti interne, che possono migliorare l’isolamento termico dei locali..

I pavimenti nel blocco di servizio sono generalmente costituiti da tavole piallate da 40 mm. Quando si lavora su pavimenti da assi non piallati, è necessario lucidarli ulteriormente o coprirli con linoleum. Il cablaggio può essere realizzato all’esterno o nascosto nelle pareti, ma deve essere racchiuso in apposite scatole isolanti per proteggerlo dal fuoco.

Nella doccia, dovrebbe essere previsto un posto nel pavimento per il fissaggio del piatto con l’installazione di uno scarico della doccia – circa 800 per 800 millimetri. Posare attorno ad esso un pavimento pulito, a filo con il pallet attrezzato. Le pareti degli spogliatoi e dei lavelli sono rivestite con tavole non piallate e tappezzate con faesite. Tra il lavandino e lo spogliatoio, viene posizionata una parete divisoria con un’apertura, ma senza l’anta. Le partizioni telaio-pannello per l’uso all’interno del blocco di utilità sono formate da un giunto a “mezzo albero” e sono fissate a viti autofilettanti.

Dopo che il blocco di servizio e la doccia sono stati costruiti, puoi andare in bagno. La toilette nel blocco di utilità è realizzata senza pozzo nero. Se lo desideri, puoi installare un armadio a secco in questa stanza o creare un ramo per la fossa settica, uno speciale serbatoio di plastica che viene installato in un angolo rispetto al blocco e pulito mentre si riempie. Puoi mettere entrambi, anche se l’armadio a secco per la prima volta sarà abbastanza.

Le porte e le finestre vengono installate prima dell’inizio dei lavori di finitura finale all’interno del blocco di utilità. Tutte le crepe e le giunture devono essere soffiate con schiuma di poliuretano in modo che non ci siano correnti d’aria. Le finestre e i telai delle porte sono sicuramente più facili da acquistare nel mercato delle costruzioni più vicino, ma puoi costruirli da solo..

Le scatole dovrebbero essere fatte di tavole con uno spessore vicino a 40 millimetri. Gli ingombri dei cassoni sono di 1,9 per 0,8 metri; sulla parete di fondo del wc si consiglia di prevedere una piccola finestra sotto i soffitti oltre a quella anteriore. È consuetudine radunare le ante delle porte su tasselli da infilare o tavole di assi, che differiscono per uno spessore di circa 40 millimetri.

Dopo aver costruito il blocco di servizio con le nostre mani e finito l’edificio, c’erano ancora un paio di momenti di lavoro. Nel caso di conservare strumenti e attrezzature costosi in un blocco di utilità della dacia, dovresti proteggerti dai ladri dotando inoltre le finestre di grate speciali. Sebbene non sia un edificio residenziale, è comunque necessario prendersi cura dell’integrità e della sicurezza dei suoi elementi strutturali. Durante la pioggia, puoi vedere come l’acqua scorre dal tetto del blocco di servizio al suolo e schizza le pareti. La struttura umida, con il tempo, le pareti iniziano a marcire. Per drenare l’acqua più lontano, si consiglia di utilizzare grondaie.

Le grondaie sospese speciali sono realizzate rettangolari o semicircolari. Per una grondaia semicircolare, è necessario determinare il diametro, aggiungendo circa 3 centimetri su ciascun lato per battere gli irrigidimenti. Arrotondare la grondaia su un tubo saldamente fissato. Per sospendere la grondaia, è consuetudine installare due staffe estreme, quindi viene tirato un cavo tra di loro e le staffe rimanenti sono montate su di esso. Rinforzare la grondaia in modo da ottenere una leggera pendenza per lo scarico.

Ora sai come realizzare un blocco di utilità in un cottage estivo! Tutti i lavori di costruzione richiedono solitamente da una settimana a 30 giorni. Pertanto, costruire un blocco di utilità con le proprie mani è più redditizio che acquistare una soluzione già pronta.