Costruzione di case

Come alzare il tetto di una casa. Mansarda fai-da-te sopra il tetto

Un ulteriore modo per aumentare lo spazio abitativo è la disposizione dell’attico. Tuttavia, questo processo non è sempre veloce. Con una posizione del tetto basso, diventa necessario regolarlo. Scopri la tecnologia per alzare il tetto di una casa e ottieni preziosi consigli dagli esperti.

Sommario:

Tecnologia e metodi fai-da-te per sollevare il tetto: realizzare un sottotetto sotto il tetto

Prima di iniziare lo smantellamento del tetto, valutarne le condizioni generali e redigere un piano di intervento preliminare. Prima di tutto, qualsiasi tetto necessita di un rafforzamento aggiuntivo. Per questi scopi, si consiglia di utilizzare un telaio a canale metallico.

Utilizzare le barre di rinforzo per la produzione di tiranti elicoidali. I binari di guida aumentano ulteriormente la resistenza strutturale e impediscono che il tetto si sposti durante il sollevamento.

Per fissare il canale sulla barra, fare scorta di viti, la cui lunghezza è di 100 mm e il diametro è di 10 mm. Il canale centrale è fissato sulla barra, inoltre, le orecchie metalliche sono saldate su di esse. Con l’aiuto del canale, il tetto viene rafforzato e tenuto saldamente durante il sollevamento.

Il prossimo passo è l’installazione delle gambe di sollevamento. Con il loro aiuto, viene fornito un facile sollevamento e il tetto non si sposta. Il peso totale delle gambe di supporto a volte supera una tonnellata e mezza. Per un tetto standard sono necessarie almeno quattro gambe, ognuna delle quali pesa più di trecento chilogrammi. Un canale orizzontale viene utilizzato per collegare le gambe tra loro, l’intervallo tra i canali è di 25 cm.

Fatta salva la tecnologia di installazione di queste strutture di rinforzo, il tetto ha acquisito la potenza necessaria, che ne garantirà l’integrità durante il processo di sollevamento. Tuttavia, prima di installare il canale, vengono calcolati la massa totale del tetto e il carico del vento sulla sua superficie in una particolare regione climatica. Le gambe del canale sono installate esclusivamente su pareti portanti, al fine di evitare la distruzione delle strutture della casa, sotto il peso del peso di questi elementi.

Nel processo di sollevamento del tetto con le tue mani, avrai bisogno di strumenti nella forma:

  • martinetti con idraulica aggiuntiva;
  • accessori in metallo;
  • pilastri in cemento armato;
  • diversi nastri di acciaio;
  • levachiodi e martello;
  • barre di canale;
  • tubi di determinati parametri.

Dopo aver completato i lavori preparatori, procedere al sollevamento del tetto. Per questi scopi, fai scorta di un’opzione di martinetto idraulico in grado di sopportare un peso di oltre dieci tonnellate. E’ possibile la possibilità di utilizzare due martinetti, fornendo una migliore stabilità strutturale e la massima distribuzione del peso totale. Quando si solleva il tetto, utilizzare sottofondi speciali per migliorare la sicurezza sul lavoro. Per la loro fabbricazione, utilizzare un canale o un tubo di acciaio a sezione quadrata. La distanza tra le traverse è di circa venticinque centimetri. Ogni supporto è dotato di un minimo di dodici di tali parti.

Il tetto viene sollevato in modo uniforme da ogni punto. In un passaggio, si alza un massimo di cinque centimetri del tetto. Sollevando gradualmente ogni angolo, raggiungono un’altezza di venticinque centimetri. Le traverse vengono installate sui componenti di supporto solo dopo aver raggiunto tale altezza. Dopo aver sollevato il tetto di 180 cm, inizia la muratura per le pareti esterne. Ci vorranno almeno tre giorni per sollevare il tetto a una tale altezza. La muratura viene eseguita con l’uso obbligatorio di una cintura di rinforzo. Dopo aver sollevato il tetto, si solleva anche il cric. Per creare un attico a tutti gli effetti, dovrai alzare il tetto di almeno 280 cm Questo lavoro viene eseguito in due settimane. Tutto lo spazio libero dopo aver sollevato il tetto viene immediatamente riempito con pareti in mattoni.

Dopo aver sollevato il tetto e installato le pareti, si formano le aperture delle finestre, lo spazio sotto il tetto viene isolato e impermeabilizzato. Molto spesso, l’isolamento viene eseguito utilizzando lana minerale. Questo materiale ha eccellenti caratteristiche di isolamento termico. L’impermeabilizzazione copre l’isolamento sia dall’esterno che dall’interno. Per ottenere un elevato effetto termico e impermeabilizzante utilizzare speciali pellicole a membrana. L’attico è disposto come una torta multistrato, incluso materiale barriera al vapore, impermeabilizzazione, isolamento termico, materiali di copertura e decorazione d’interni. Per evitare la comparsa di muffe e funghi, è dotato di un sistema di ventilazione di alta qualità. Il tetto rialzato è dotato di strutture finestrate verticali.

Come alzare il tetto di una casa – raccomandazioni generali

Ti suggeriamo di familiarizzare con l’opzione di alzare il tetto per aumentare l’altezza dei soffitti in una piccola casa. Nel processo di lavoro, dovrai avere:

  • almeno tre martinetti ad alta capacità di sollevamento;
  • diverse travi in ​​legno, canali e tubi in acciaio;
  • distanziali rigidi a pavimento che distribuiscono uniformemente il carico;
  • guarnizioni installate sotto le travi a tetto rialzato;
  • materiale per il sollevamento di pareti: mattoni, pietra.

Nella fase iniziale, i martinetti sono installati sotto le travi del soffitto. Per prima cosa rimuovi i mobili dalla stanza o coprili con un involucro di plastica, poiché questo processo è piuttosto polveroso.

Partire dagli angoli, posizionare il cric in relazione alla posizione dei raggi di potenza. Installare il canale all’altezza desiderata. Posizionare un distanziatore tra la trave e il canale per evitare la distruzione della struttura del soffitto. Alza gradualmente il raggio. Assicurati che il canale si trovi esattamente al centro del jack. Ripeti gli stessi passaggi con ciascun jack. Con ogni dispositivo sollevato di 5 cm, inizia la fase successiva del sollevamento. Cerca di evitare distorsioni del tetto durante il lavoro. Quindi, allentare e riposizionare i martinetti sulle travi successive. Posizionare dei distanziatori tra le travi e il soffitto. Usa il braccio esteso per sollevare il primo e l’ultimo travetto, poiché questi si trovano più spesso nel muro. Per evitare danni al pavimento, installare robusti distanziatori di distribuzione tra il tetto e le pareti..

Foto del tetto della casa:

Questo è seguito dal processo di fissaggio del tetto all’altezza desiderata. Per fare ciò, erigere supporti sotto di esso. Realizzato in mattoni e malta cementizia. Particolari difficoltà sorgono con le aperture delle finestre, che richiedono un rinforzo aggiuntivo. Cerca di lavorare il più rapidamente possibile, poiché i supporti temporanei sono una struttura piuttosto traballante, non resistente ai forti venti.

Successivamente, procedere con l’installazione della muratura interna con rinforzo obbligatorio. Quindi fai la decorazione della parete esterna, in relazione alle pareti. Fornire ulteriore isolamento termico e impermeabilizzazione del tetto.

Mansarda fai-da-te sul tetto di casa

La funzione principale del tetto è quella di proteggere l’intera casa dalle precipitazioni atmosferiche, quindi questa struttura deve essere forte, affidabile e compatta. Il processo di costruzione di un attico è piuttosto complicato, ma abbastanza reale. Pertanto, lo spazio abitativo è aumentato di una volta e mezza..

Prima di iniziare la ristrutturazione, creare un progetto di mansarda del tetto. Decidi il tipo di tetto, molto spesso il tetto a mansarda è a due falde, con una struttura a telaio triangolare. Una trave del soffitto supportata da una parete viene utilizzata come base per ogni travatura. Per il rifacimento del tetto di un edificio residenziale si cambia lo schema strutturale e elettrico degli elementi portanti.

Ti suggeriamo di familiarizzare con le opzioni per convertire un attico in un attico. Il primo di questi – per rafforzare le travi e le travi del pavimento, utilizzare sovrapposizioni e rack precedentemente collegati. Per fissare i soffi, vengono utilizzati montanti e travi rinforzate..

Con una disposizione abbastanza frequente delle capriate nello spazio della soffitta, il carico dalle travi al tetto viene trasmesso in modo più uniforme. Dopo la ricostruzione delle caratteristiche strutturali e di potenza del solaio, il carico sul solaio aumenta, in quanto la massa viene aggiunta dai mobili e dalle persone che si trovano sul solaio. Pertanto, si consiglia di fermarsi all’installazione di travi a I aggiuntive con pareti divisorie in legno..

Si prega di notare che la rielaborazione delle tuyeres sul pavimento è un processo sequenziale e graduale. Se la tecnologia non viene seguita, c’è il rischio di deformazioni e danni al tetto. Dopo aver rielaborato le capriate, decidere il luogo di installazione delle aperture della finestra e il suo isolamento.

La seconda opzione per creare un attico da un attico: il tetto a punta si distingue per la presenza di pilastri centrali con due montanti. Per rafforzare la struttura, vengono utilizzate travi e travi del soffitto con una doppia sezione..

Questo è seguito dal fissaggio del serraggio sulle travi e sui montanti e le travi inclinate ridistribuiscono il carico totale. Questo è seguito dal processo di rimozione delle parti inferiori dei supporti e delle cremagliere e liberare spazio per la soffitta. Dopo il completamento dei lavori preparatori, vengono eseguiti l’isolamento e la decorazione esterna del sottotetto.

Il dispositivo del tetto di una casa con leggere pendenze implica un aumento dello spazio del soffitto dovuto alla stanza inferiore. Questo processo è piuttosto complicato e lungo. Per realizzarlo, è necessario smontare il soffitto e fissare le travi con un nuovo pavimento finito nella sua parte inferiore. Quando si sceglie il diametro delle traverse, essere guidati dai calcoli individuali e dalle caratteristiche della stanza.

In ogni caso, lo spazio sottotetto necessita di isolamento termico di alta qualità e protezione dai fattori ambientali esterni. Un’altezza confortevole del soffitto in soffitta dovrebbe essere di almeno 220 cm L’isolamento termico e acustico viene effettuato utilizzando un isolamento in lana minerale, posato tra le travi e le travi. Per la produzione di partizioni del telaio in soffitta, viene utilizzato un telaio in acciaio leggero, su cui viene fissato il muro a secco e successiva finitura.

Metodi di isolamento del sottotetto del tetto

L’isolamento del tetto di alta qualità riduce il costo del riscaldamento dello spazio sottotetto e migliora il comfort del soggiorno. Esistono diversi modi per isolare l’attico. I più popolari sono l’isolamento in fibra di vetro e lana minerale..

La prima opzione si distingue per il suo costo accessibile, tra gli ulteriori vantaggi, notiamo:

  • mancanza di sostanze tossiche nella composizione;
  • buone prestazioni di isolamento termico;
  • resistenza all’umidità;
  • lunga durata.

Inoltre, la lana di vetro presenta alcuni svantaggi. Uno di questi è la necessità di lavorare con indumenti speciali e la protezione dell’isolamento con pellicole aggiuntive. Poiché il materiale contiene una grande quantità di polvere fine che colpisce le mucose degli occhi, lavorare con questo materiale richiede l’uso di dispositivi di protezione aggiuntivi sotto forma di respiratori e indumenti speciali. Inoltre, la lana di vetro è scomoda quando si isolano superfici inclinate, poiché si deforma nel tempo e non fornisce la necessaria tenuta.

La seconda opzione – lana minerale di basalto di pietra, ha un costo più elevato, che è completamente coperto dalle caratteristiche prestazionali. La lana minerale viene prodotta in varie varianti: rotolo o bramma. Il materiale si adatta perfettamente a qualsiasi superficie, collegandosi strettamente ad esse. Tra gli altri vantaggi, notiamo:

  • resistenza alle fluttuazioni di temperatura;
  • intolleranza da roditori;
  • fornire un isolamento termico di alta qualità;
  • facilità di installazione;
  • varietà di forme e opzioni;
  • eccellenti caratteristiche prestazionali, durata utile superiore a venti anni, soggetta alla tecnologia di installazione.

Tuttavia, la lana minerale richiede un’ulteriore impermeabilizzazione, poiché questo materiale non è resistente all’umidità e viene distrutto sotto la sua influenza..

Inizialmente, le strutture sono isolate lungo il perimetro del sottotetto. Nella fase successiva, la stanza viene impermeabilizzata e viene organizzata una barriera al vapore con uno spazio di ventilazione..

Uno strato di isolamento è posato sul tetto, sui soffitti e sulle pareti divisorie. Se c’è un frontone, è anche soggetto a isolamento. Le pendenze del tetto hanno una certa pendenza, il che significa che l’isolamento deve ripetere completamente la loro forma, collegandosi strettamente alla struttura.

Pertanto, per isolare queste strutture, si consiglia di utilizzare versioni a lastre di materiale in lana minerale. Il fissaggio aggiuntivo dell’isolamento è fornito dalla cassa. L’isolamento dovrebbe adattarsi perfettamente alla parete. Altrimenti, la qualità dell’isolamento termico è ridotta..

Per isolare il pavimento in soffitta vengono utilizzate tre opzioni di materiale:

  • in presenza di solai in cemento armato – si consiglia l’utilizzo di polistirene espanso, che, oltre ad un ottimo isolamento termico, protegge il piano inferiore dai rumori;
  • in presenza di solai in legno su solai in cemento armato, utilizzare lana di basalto, con fughe d’angolo attrezzate;
  • in presenza di solai in legno utilizzare qualsiasi tipo di coibentazione, con ulteriore strato impermeabilizzante.

Una superficie piana e piatta è un luogo eccellente per utilizzare l’isolamento del rotolo; viene utilizzato un nastro speciale per collegare il materiale l’uno all’altro.

Video del sollevamento del tetto: