Costruzione di case

Case con un bovindo: foto, caratteristiche del design

Di recente, i costruttori decorano quasi tutti i nuovi edifici residenziali moderni e persino gli edifici per uffici con un elemento architettonico come un bovindo. Questa parola tedesca si riferisce alla parte della struttura della casa che sporge dai piani delle facciate. Il dettaglio originale conferisce all’edificio non solo un aspetto aristocratico, ma dà anche spazio a un volo di immaginazione. Inoltre, i bovindi sono generalmente vetrati lungo l’intera lunghezza del perimetro, il che migliora i parametri di illuminazione e insolazione. L’articolo si concentrerà sul design di case con un bovindo.

Contenuto:

L’origine del bovindo

  • I siti di antichi castelli sono considerati i suoi antenati. Inizialmente, le sporgenze architettoniche erano destinate alla visione e alle riprese dalle mura della fortezza. Grazie a loro, il nemico apparso nel territorio adiacente era visibile da lontano. Potresti avere il tempo di prepararti a combatterlo.
  • Successivamente, il bovindo iniziò ad essere utilizzato solo per scopi pacifici. L’altezza delle torri si ridusse e le strette aperture per le feritoie si trasformarono in bellissime finestre panoramiche. La parte sporgente a ricciolo della facciata iniziò ad essere utilizzata dagli architetti per conferire eleganza e aristocrazia agli edifici residenziali. La storia non ha conservato il nome del primo architetto che per primo ha avuto questa idea..

  • Motivi molto diversi erano per la costruzione di finestre a bovindo nei grattacieli dei tempi di Stalin. Quindi le sporgenze architettoniche sono state incluse nei progetti di case non per la decorazione. Nell’era dell’industrializzazione della Russia negli anni 30-50, questa non era la cosa principale. È solo che le case con finestre a bovindo erano più redditizie in termini di prestazioni rispetto agli edifici senza strutture sporgenti..
  • In essi, grazie alla vetrata, la zona giorno dei locali è aumentata con la stessa disposizione e area dell’edificio, è stato esteso il tempo per l’utilizzo della luce naturale, il che significa che è stata risparmiata l’elettricità. Inoltre, c’era l’opportunità di dare individualità all’interno della casa..
  • I bovindi non si adattavano alle opzioni di budget degli edifici “Krusciov” di piccole dimensioni e in seguito degli edifici standard a cinque piani. Ma altre volte sono arrivate. Oggi, nell’edilizia residenziale, il bovindo, come decorazione architettonica, è all’apice della sua popolarità. Ti permette di allontanarti dagli schemi della costruzione di massa, per enfatizzare l’individualità e l’eccellente gusto del design..

Varietà di finestre a bovindo

Per progetti di case di vario tipo vengono utilizzate diverse geometrie di sporgenze architettoniche. Ciò è dovuto alle peculiarità delle strutture portanti e alle qualità dei principali materiali da costruzione per assumere la forma desiderata..

  • La forma più comune – quadrato o rettangolare. Non richiede strutture complesse ed è facilmente progettato in case di mattoni, blocchi, nonché in progetti di edifici a telaio e pannelli. Tali sporgenze si adattano facilmente all’interno di qualsiasi stile, anche senza la conoscenza delle leggi del design. Nonostante la loro semplicità, sono efficaci e pratici..

  • Forma rotonda tradizionalmente chiamato un elemento dello stile veneziano. Una tale finestra a bovindo si adatta facilmente a qualsiasi angolo dell’edificio o al centro di una delle pareti. È più comune nelle case di mattoni e blocchi. Meno spesso nelle case a pannelli e intelaiate a causa della complessità dei calcoli e dell’installazione. Negli edifici in legno e tronchi, questa forma di bovindi non può essere utilizzata..
  • Forma semicircolare il bovindo spicca sicuramente per la sua eleganza. Ma solo nel caso di una soluzione progettuale opportunamente selezionata. Altrimenti, la facciata dell’edificio sembrerà lurida e persino divertente..
  • Design sofisticato di un bovindo sfaccettato – una versione intermedia delle forme tradizionali. Molto spesso viene utilizzato nelle case in legno, ma è adatto per edifici realizzati con altri materiali. Consente tonnellate di opzioni di design.

Caratteristiche delle case a un piano e a due piani con un bovindo

  • Nel progetto di una casa a un piano, un bovindo può essere posizionato su entrambi i lati della facciata. Può affacciarsi sia su strada che su cortile o giardino. Di norma, l’ingresso al bovindo si trova dal soggiorno o dalla camera da letto..
  • Questo elemento architettonico ha un bell’aspetto se lo posizioni lungo l’intera lunghezza del perimetro con accesso su entrambi i lati. In questo modo, l’illuminazione degli spazi interni con la luce solare può essere notevolmente migliorata. Per una squisita decorazione della parte sporgente della facciata, è possibile utilizzare vetri colorati.
  • Nelle case a due piani, il bovindo in una versione è integrato nel muro del primo piano, il tetto della struttura sporgente è la piattaforma del balcone. Alcune persone preferiscono un progetto di finestra a bovindo a 2 piani. Le opzioni di layout con 2-3 finestre a bovindo non sono escluse, ma un’ampia area vetrata può causare perdite di calore.

Design della casa con foto del bovindo

  • Pertanto, la progettazione e la costruzione più accurata della struttura del bovindo dovrebbero essere eseguite da specialisti. Anche un piccolo errore nei calcoli e nell’installazione può portare a distorsioni di pareti o pavimenti, che influiranno negativamente sulla resistenza e sulla durata della struttura. A proposito, non è affatto necessario erigere la struttura del bovindo contemporaneamente alla costruzione della casa stessa. Puoi allegarlo in seguito..

Caratteristiche della costruzione di case con struttura a bovindo

Quando sogni un palazzo di città, una casa di campagna o di campagna con una vetrata, devi ricordare che il suo design e la creazione di un’atmosfera confortevole richiederanno uno sforzo maggiore rispetto a una casa tipica. Soprattutto con attenzione è necessario trattare la scelta dei materiali per l’attuazione dell’idea, perché la struttura del bovindo:

  • aumenta la complessità dei lavori di costruzione rispetto a un progetto convenzionale;
  • aumenta il numero di angoli, che provoca un indebolimento della rigidità dell’edificio;
  • richiede costi aggiuntivi per l’isolamento e la vetratura.

Ma una casa del genere ha una personalità unica e un’atmosfera accogliente..

Progetti di case con un bovindo

  • Per la costruzione di una casa con sporgenze spettacolari sulla facciata, secondo gli esperti, i blocchi di schiuma, i mattoni strappati posati con il metodo della muratura bavarese o il legno sono i più adatti.

Progetto di casa con foto del bovindo

  • Per l’installazione di tali edifici, viene spesso utilizzata la tecnologia della costruzione monolitica con cassaforma fissa in polistirene espanso. Di norma, i bovindi sono costruiti con gli stessi materiali della struttura principale. Più originale è la loro configurazione, più sofisticato è l’esterno della casa e maggiori sono le possibilità di soluzioni progettuali al suo interno..
  • Ad esempio, l’interno di una casa in legno con un bovindo consente la combinazione di elementi di altri stili. Ad esempio, la cucina è in stile minimalista e la sporgenza è high-tech. Il poliedro o l’emisfero di un bovindo vetrato sembra particolarmente vantaggioso quando la luce è accesa. Questa caratteristica di esso può diventare un “clou” degli interni.
  • Se la casa è a due piani, puoi progettare un soggiorno a due piani con una grande finestra panoramica e inserire in questa stanza una scala a rampa in legno naturale..

Come utilizzare un bovindo all’interno?

È meglio pensare a come l’area sporgente si adatterà all’interno generale, quali funzioni svolgerà e quale stile scegliere un design, in fase di progettazione. Non ci sono regole rigide e veloci. La cosa principale è non rovinare uno dei suoi principali vantaggi: la capacità di far entrare flussi di luce nella stanza..

  • Elementi come false colonne, archi, cornici, lesene e superfici a specchio conferiscono unicità alle stanze con una struttura a bovindo. Ad esempio, ai designer piace decorare gli interni in stile classico con colonne in poliuretano su entrambi i lati dell’ingresso del bovindo. Tali dettagli praticamente non occupano spazio e l’individualità e la ricchezza dell’atmosfera enfatizzano.
  • Per le pareti del bovindo, le superfici a specchio possono essere un’ottima soluzione decorativa. La loro capacità di riflettere gioca sull’espansione dello spazio e aggiunge illuminazione..
  • Lo spazio del bovindo con la stessa altezza della casa può essere utilizzato come fonte di luce aggiuntiva. Con questa opzione, la parte sporgente della facciata non è divisa dai soffitti dell’interpiano, il che rende possibile la manifestazione di fantasie creative.

  • Non è affatto necessario dare l’accento principale della composizione interna sul bovindo. È sufficiente con l’aiuto di elementi decorativi evidenziare la sua piccola area in una zona separata. Questa soluzione ben si inserisce nell’ambiente del soggiorno o della cucina. Le finestre panoramiche aggiungono sole, calore e intimità a un interno attraente.
  • Alcune persone preferiscono sporgenze originali nelle camerette dei bambini e nelle camere da letto e persino nel bagno. La scelta dei mobili per il bovindo – piccole tartine o armadietti bassi con ornamenti o senza motivo dipende dallo scopo per cui verrà utilizzato. La selezione di tessuti e altri accessori decorativi dipende da questo..
  • Per la decorazione, le tende su bastoni per tende speciali che ripetono la geometria o le tende a rullo sono l’ideale. Lo stile classico è enfatizzato da tende in tessuto lunghe fino al pavimento, tende legate con un lambrequin o come una “manica egiziana” con un’originale piega. L’intera gamma di agnelli incredibilmente belli, ghirlande eleganti, cascate originali è l’ideale per decorare ampie vetrate..

Trucchi per la decorazione della finestra a bovindo

  • Oltre alle preferenze personali, la combinazione di colori viene selezionata necessariamente tenendo conto dell’area della stanza. Perché le tonalità calde aggiungeranno calore e comfort, ma visivamente la stanza sembrerà più piccola. E i colori freddi dei materiali decorativi, spingendo visivamente i confini della stanza, aggiungeranno un tocco di formalità all’atmosfera della stanza..

  • Trovare una via di mezzo consente l’uso dei segreti di zonizzazione. Ad esempio, le tonalità calde nell’area ricreativa, situata in un bovindo triangolare, conserveranno lo spazio, grazie all’abbondanza di luce naturale..
  • Le tonalità fredde nell’arredamento della stanza principale ne espanderanno visivamente le dimensioni. Tuttavia, in questo caso, i forti contrasti sono inaccettabili. Il principio principale è una combinazione armoniosa di colori e una transizione graduale da una zona all’altra. Ad esempio, il bianco e il verde stanno bene insieme al giallo, il beige al marrone. L’eleganza sobria ai toni rossi aggiungerà sfumature argentate.
  • Una finestra panoramica in cucina o cucina-soggiorno è una comoda zona pranzo. Il tavolo da pranzo vicino alla finestra è accogliente sia per i membri della famiglia che per gli ospiti. Il tavolo può essere posizionato su un podio o lo spazio può essere assegnato posando un pavimento con un motivo diverso..
  • Un bovindo può svolgere diverse funzioni ampliando l’area del soggiorno per creare un angolo lettura o per conversazioni a cuore aperto. Tende morbide e cuscini decorativi realizzati con lo stesso tessuto aggiungono comfort. E lampade con lampadine alogene: romanticismo e mistero.
  • Un piccolo camino elettrico rotondo nei toni del bianco installato nella vetrata aggiungerà eleganza e aristocrazia all’atmosfera. Un paio di sedie a dondolo accanto evidenzieranno perfettamente lo stile country o etno. Se lo desideri e finanziariamente possibile, puoi equipaggiare un vero camino e sentirti come un aristocratico nelle esplosioni del vero fuoco.
  • Il posizionamento in un bovindo di un posto di lavoro può avere successo. Invece di un normale tavolo rettangolare, l’originale configurazione ovale o triangolare si inserisce facilmente in una nicchia sporgente. Può essere separato dalla camera da letto con uno schermo “a libro”. Un’altra opzione è una partizione in materiale traslucido..

  • Le funzioni di un bovindo come angolo per un bambino dipendono dalla sua età. Per uno studente, può diventare un luogo per attività educative, poiché ha un’illuminazione eccellente. Per il bambino: un’area per giocare e riporre i giocattoli.
  • Per gli amanti della natura, il bovindo è lo spazio ideale per un giardino d’inverno. Fiori e piante non reagiscono al rumore dietro il vetro e non interferiscono con la penetrazione della luce naturale all’interno. L’abbondanza di spazio e luce ti consente di metterli ovunque, sul davanzale, sui supporti, sugli scaffali, in vasi da fiori sul pavimento, vasi sospesi. Circondata da una tale cascata di verde, la stanza diventa un luogo insostituibile di relax. Soprattutto sotto il mormorio dell’acqua in una fontana decorativa.
  • L’area delle piccole sporgenze-nicchie è un luogo ideale per posizionare una figura scultorea originale, un pianoforte a coda, un pianoforte, un’arpa o un altro strumento musicale molto grande. Tale zona si adatta bene all’interno della sala, della biblioteca e del soggiorno. Il suo design non tollera pretese e multicolori. È preferibile un arredamento monocromatico.

La suddivisione in zone e la decorazione di uno spazio domestico sono una questione individuale. I designer credono che non ci siano criteri rigorosi. La cosa principale è l’osservanza delle proporzioni, delle combinazioni di forme e sfumature e delle preferenze personali del proprietario.