Costruzione di case

Arredare una casa privata con una pelliccia

Una fase integrale nello sviluppo di un progetto di casa è la scelta del metodo della sua decorazione esterna. Implica la scelta del materiale idoneo e un attento studio dello stile complessivo dell’edificio. Oggi, la decorazione delle facciate delle case private riflette direttamente il livello di ricchezza e le preferenze di gusto dei proprietari della casa e i materiali di finitura utilizzati nel processo di rivestimento sono caratterizzati non solo da scopi decorativi, ma anche funzionali. Nel processo di scelta dei materiali per la finitura della facciata di un edificio, è necessario tenere conto di molte sfumature tecnologiche, come le caratteristiche architettoniche dell’edificio, l’area del paesaggio, nonché le caratteristiche climatiche della regione in cui il edificio residenziale si trova. Tenendo conto di quanto sopra, possiamo concludere che i materiali di rivestimento utilizzati non dovrebbero solo essere combinati con lo stile generale dell’oggetto architettonico e dell’area paesaggistica, ma dovrebbero anche essere resistenti all’influenza delle precipitazioni atmosferiche. Il mercato delle costruzioni offre una vasta gamma di materiali di rivestimento, molti dei quali sono esempi della combinazione ideale di prezzo e qualità. Una di queste opzioni è la decorazione della facciata con una pelliccia, che non è solo oggetto di rivestimento, ma anche una decisione progettuale indipendente. Se stai cercando un modo semplice, pratico e, allo stesso tempo, originale di decorare la facciata di una casa, una pelliccia sarà l’unica soluzione giusta per te. Qual è l’essenza della finitura delle pareti con una pelliccia, quali vantaggi e svantaggi ne sono caratteristici, nonché come applicare il materiale nel processo di rivestimento delle pareti in questo modo, considereremo in questo articolo.

Cos’è la decorazione della casa con una pelliccia e come è attraente?

La finitura della facciata della casa con una pelliccia ha preso il nome dalla somiglianza esterna con la pelliccia situata all’interno del cappotto di pelle di pecora, e quindi, parlando di questo metodo di finitura della facciata, non significano pelliccia di peluche, ma intonacatura, che assomiglia visivamente alla sua trama. È importante capire che, in effetti, una “pelliccia” è uno dei tipi di intonaco, che prevede l’applicazione di una malta di cemento-sabbia mediante spruzzatura sulla superficie della parete. Versare o spruzzare la soluzione sulla superficie da trattare consente di ottenere l’effetto ruvidità caratteristico di una pelliccia. Prima di procedere con l’acquisizione di materiali per l’implementazione di questo metodo di finitura della facciata di una casa, è necessario studiarne i vantaggi e gli svantaggi.

I vantaggi di decorare la casa con una pelliccia:

  • In considerazione dell’eccellente tolleranza alle variazioni di temperatura e all’elevata umidità, il rivestimento “pelliccia” proteggerà la superficie di base dagli influssi esterni;
  • Nel caso di utilizzo dell’intonaco “sotto una pelliccia”, è possibile rifinire il piano di base con vari motivi, grazie ai quali l’edificio sarà diverso dagli altri. Inoltre, nel processo di preparazione della soluzione, è possibile dargli qualsiasi sfumatura di colore;
  • Anche la semplicità delle attività di installazione è attraente, grazie alla quale puoi fare tutto il lavoro con le tue mani, senza ricorrere all’aiuto di specialisti. Ciò ridurrà significativamente il costo finale della riparazione;
  • La progettazione della superficie può essere diversificata attraverso tecniche semplici e tecnicamente disponibili, ad esempio aggiungendo alla soluzione componenti granulari con frazioni diverse, utilizzando una rete, ecc.;
  • A causa del peso ridotto dell’intonaco, praticamente non aumenta il carico sulle pareti e sulle fondamenta..

Importante! Per quanto riguarda l’isolamento, va notato che, nonostante il fatto che la “pelliccia” svolga la funzione di isolamento, non farà fronte pienamente a questa funzione, se le pareti di un edificio residenziale sono sottili e non sufficientemente isolate.

Svantaggi di decorare la casa con una pelliccia:

Per la decorazione della parete sotto una pelliccia, sono anche caratteristici un numero di lati negativi, che i maestri spesso apprendono dopo aver applicato l’intonaco.

  • Innanzitutto, la superficie strutturata raccoglie la polvere;
  • In secondo luogo, la finitura della facciata per una pelliccia potrebbe non essere combinata con tutte le soluzioni stilistiche. Ad esempio, nel caso della corretta selezione dei colori, completerà favorevolmente gli stili classici tradizionali, quindi è praticamente incompatibile con il moderno stile high-tech;
  • Le qualità di isolamento termico di una pelliccia non superano quelle di un intonaco tradizionale.

Per quanto riguarda la severità del rilievo decorativo, rispetto ad un altro tipo di intonaco – bostrico, la pelliccia perde a questo riguardo, tuttavia, sembra più elegante e moderna.

Decorare la casa con una foto di pelliccia

Decorare una casa sotto una pelliccia con le tue mani: procedura

Preparazione della superficie ruvida

  • Per analogia con altri metodi di finitura decorativa delle facciate, l’installazione della “pelliccia” inizia con la preparazione della superficie di base, che deve essere accuratamente intonacata, poiché ne determinerà le caratteristiche adesive e il successivo grado di adesione del ” pelliccia” alla base.

Importante! Se, dopo aver misurato i piani, scopri che le pareti sono abbastanza uniformi e la loro differenza non supera 0,5 mm per mq. metro, nel processo di intonacatura della facciata, non è possibile esporre i fari. Sono possibili deviazioni di altezze ancora maggiori sul piano della parete nel caso di utilizzo di una “pelliccia”, la cui frazione supera i 10 mm.

  • Se le differenze di altezza superano i 2 cm, sarà necessario il livellamento della superficie della parete, che viene effettuato applicando uno strato ruvido di intonaco.
  • Prima di tutto, ispezionano la superficie e, armati di una spazzola metallica, rimuovono il rivestimento precedente. Se c’è una piastrellatura parziale, viene anche rimossa;
  • Per garantire elevate proprietà adesive, la superficie deve essere ruvida. Su una superficie liscia, utilizzando uno scalpello e un martello, vengono applicate speciali tacche o rientranze lungo le cuciture della muratura, che aumenteranno le caratteristiche adesive della superficie;
  • Successivamente, la superficie viene trattata con un antisettico, che è particolarmente importante se si tratta di vecchi edifici. Grazie a questa procedura, proteggerai le pareti dai funghi;
  • Dopo aver completato il trattamento completo, applicare uno strato di primer, che, dopo l’essiccazione, fornirà una buona adesione delle superfici. Per ottenere il massimo effetto, gli esperti consigliano di utilizzare un primer liquido a penetrazione profonda, che viene applicato con un pennello o uno spray.

Importante! Per rendere la connessione delle superfici ancora migliore e più duratura, i maestri consigliano di rinforzarla con una rete da costruzione.

Preparazione della soluzione: composizione della miscela

Miscelazione manuale dei componenti

  • Per la decorazione esterna, viene preparata una pelliccia, o meglio una soluzione, da una miscela di cemento e sabbia di fiume, che vengono mescolate in determinate proporzioni. Il rapporto tra i componenti è determinato dalla marca di cemento utilizzato. Se hai preso come base il cemento M300, avrai bisogno di 3 parti di cemento e 1 parte di sabbia per preparare la soluzione. Se si utilizza il grado di cemento M400, il rapporto dei componenti è 4: 1, M500 – 5: 1.
  • Sabbia e cemento vengono versati in un recipiente preparato in anticipo con pareti lisce e fondo, tenendo conto dei rapporti indicati in precedenza, e si aggiunge acqua, portando il composto alla consistenza del purè di patate. Gli esperti consigliano di preparare una piccola quantità della miscela e di provarla su una piccola area. La necessità di ciò è spiegata dal fatto che l’effetto decorativo di una pelliccia è determinato dalla densità della miscela di lavoro: maggiore è la densità, più pronunciata sarà la trama della superficie intonacata..

Importante! Per prevenire la sedimentazione prematura della boiacca di cemento, si consiglia di aggiungere un po’ di detersivo. Per rendere più uniforme la consistenza della miscela, è necessario utilizzare un trapano con beccuccio per mescolare la soluzione..

Esistono molti modi per migliorare le caratteristiche decorative della miscela di intonaco. Al fine di diversificare il tipo di intonaco di facciata, vengono utilizzate le seguenti tecniche:

  • Alla miscela finita viene aggiunto un colorante del colore richiesto, che impedirà lo sbiadimento della superficie verniciata ed eliminerà la necessità del suo rinnovo;
  • Per rendere la trama più pronunciata, la miscela include la stessa quantità di mastice e smalto;
  • Allo stesso scopo, all’impasto di gesso spesso vengono aggiunti scaglie di marmo, pezzi di vetro colorato e materiali simili..

Importante! Se hai intenzione di dare un po ‘di ombra alla facciata, gli esperti raccomandano di dare la preferenza all’applicazione della vernice sulla “pelliccia” finita. Ciò è dovuto al fatto che nel processo di colorazione della soluzione prima di applicarla, sarà difficile ottenere una tonalità uniforme, poiché la soluzione dovrà essere miscelata più volte. Tuttavia, se sei sicuro delle tue capacità o devi intonacare una piccola area, che ti permetterà di mescolare e installare la “pelliccia” allo stesso tempo, puoi ignorare questi consigli.

Utilizzo di miscele secche

In commercio sono disponibili miscele di intonaco secco a base di cemento, che possono essere non solo bianche, ma anche colorate. Si impastano con acqua e, utilizzando una betoniera da cantiere munita di apposito ugello, si portano ad una consistenza omogenea. Dopo aver tenuto la soluzione per 5 minuti, viene nuovamente agitata, dopodiché è completamente pronta per l’uso. È importante preparare la miscela nella quantità che verrà utilizzata alla volta..

Utilizzo di miscele già pronte

Oltre alle miscele secche, i negozi di costruzioni offrono composizioni di gesso già pronte, la cui principale differenza non è lo stato di aggregazione, ma la composizione chimica: la maggior parte delle miscele è realizzata sulla base di copolimeri acrilici, che riduce la permeabilità al vapore dello strato di finitura, aumentandone contemporaneamente l’elasticità.

Applicare una pelliccia al muro: metodi e strumenti di base

Dopo che la soluzione è stata preparata e tutte le misure preparatorie sono state completate, è necessario procedere all’applicazione diretta dell’intonaco. Se sei un principiante, usa il video presentato nell’articolo: tagliare con una pelliccia non sarà così difficile per te come sembra a prima vista..

Esistono quattro modi principali per applicare una pelliccia al muro. Consideriamoli più in dettaglio.

  • Gettare malta su un muro usando una scopa e un bastone – opzione di finitura, secondo la maggioranza, eseguita con il metodo “vecchio stile”. Come mostra il contesto, è prodotto con una scopa e un bastone. Nonostante il fatto che la tecnica stia gradualmente diventando un ricordo del passato, diventando obsoleta, alcuni maestri la apprezzano ancora per la sua economicità, la caratteristica semplicità di esecuzione e la disponibilità degli strumenti utilizzati. Tuttavia, sarà accettabile solo per superfici con una piccola area. Per applicare la soluzione con uno dei metodi più semplici e accessibili, prendi una scopa in una mano, immergila nella sua soluzione e, picchiettandola sul bastoncino che si trova nell’altra mano, applica la soluzione sulla superficie usando delle gocce..

Importante! Per ottenere schizzi più fini, la scopa deve essere sostituita con una spazzola rigida, e il bastone con una sottile striscia di legno. Passare la barra sulla spazzola in direzione opposta al muro e piccoli schizzi cadranno sulla superficie da trattare..

Importante! Nel processo di applicazione dell’intonaco in questo modo, spesso sorgono irregolarità che possono rovinare l’aspetto della superficie intonacata. Se si nota una tale carenza, rimuovere la soluzione in eccesso con una cazzuola e ripetere l’applicazione della soluzione..

  • Lancio di mortaio attraverso la rete È un altro metodo disponibile per applicare manualmente una pelliccia. La trama della superficie intonacata, la cui installazione è stata eseguita con questo metodo, sarà leggermente diversa da quella applicata con una scopa e un bastone. Per rendere più conveniente il processo di applicazione, gli esperti consigliano di allungare lo schermo a rete su un telaio di legno. La struttura risultante viene posizionata vicino al muro e, man mano che il lavoro procede, lo spostano lungo la sua superficie, gettando la soluzione sulla rete utilizzando una cazzuola.

Oltre ai metodi manuali, esistono metodi hardware per applicare una pelliccia..

  • Intonacatura con macchina meccanica È uno dei metodi hardware avanzati moderni. Nel processo di lavoro viene utilizzata una macchina, il cui design non è altro che un tamburo in acciaio inossidabile e dotato di lame all’interno. Nel processo di lavoro, il meccanismo viene fatto scorrere con una maniglia, che si trova sul lato del tamburo. Il processo di lavoro è il seguente:

  • La soluzione viene caricata all’interno del tamburo e la struttura viene orientata in modo che l’uscita sia rivolta verso la parete, dopodiché viene ruotata la maniglia. L’unità è considerata comoda da usare, ma necessita di un lavaggio regolare e di una pulizia accurata. Se questa raccomandazione viene disattesa, le lame si intaseranno presto con una soluzione solidificata, che porterà al cedimento della struttura meccanica;

  • Applicare una pelliccia usando un compressore – un apparato che spinge la soluzione in superficie sotto pressione, che viene creata dall’aria compressa. Questo principio di funzionamento presenta alcune somiglianze con ciò che è alla base del funzionamento di una macchina meccanica a lame rotanti. L’uso di un compressore è apprezzato dai costruttori professionisti che, con il suo aiuto, possono eseguire una grande quantità di lavoro in breve tempo. Inoltre, questo dispositivo garantisce un’applicazione uniforme della soluzione, nonché la stessa forma e dimensione delle gocce trattate..

Importante! Se preferisci questo metodo, non affrettarti ad acquistare un compressore, può essere noleggiato da costruttori professionisti, che sarà molto più economico..

  • Applicazione frammentata di una pelliccia praticato da persone creative che vogliono diversificare il design della facciata. Nel processo di applicazione frammentaria di una pelliccia, l’intonaco viene applicato su sezioni separate del muro, evidenziando le sporgenze delle pareti o disegnando varie forme geometriche. In questo caso, l’intonaco strutturato viene applicato su aree precedentemente limitate dalle lamelle..

Importante! Prima di iniziare ad applicare l’intonaco strutturato, misura attentamente la tua forza e il periodo di tempo assegnato al lavoro. Si consiglia di applicare l’intonaco sulla superficie selezionata entro un giorno e, se è necessario prendersi una pausa dal lavoro, coprire i bordi dell’intonaco appena applicato con un film. Ciò proteggerà l’intonaco dalle crepe dopo aver applicato una nuova porzione della soluzione..

I consigli dei maestri a cui prestare attenzione

Affinché l’intonaco per una pelliccia possa essere utilizzato a lungo, pur mantenendo il suo aspetto originale, è necessario seguire gli utili consigli dati dai nostri esperti artigiani. Prestare particolare attenzione alle seguenti linee guida.

  • L’intonacatura deve essere eseguita in determinate condizioni meteorologiche. La temperatura dell’aria dovrebbe essere compresa tra +5 e +27 gradi e la luce solare diretta non dovrebbe cadere sulla superficie intonacata (è meglio lavorare con tempo nuvoloso, ma non piovoso). Ciò impedirà l’essiccazione rapida e irregolare dello strato di intonaco e la sua successiva fessurazione;
  • L’intonaco viene applicato in tre strati, che vengono applicati successivamente in un giorno. In questo caso, ogni strato successivo viene ribaltato dopo una leggera asciugatura del precedente;
  • Non risparmiare sul primer, deve essere applicato senza fallo;
  • Per conferire alla malta la tonalità desiderata, vengono utilizzate le seguenti polveri minerali: vetro di cobalto finemente macinato, polvere di carbone, minerale di ferro rosso, polvere di manganese, amianto bianco e marmo bianco finemente macinato. Vengono aggiunti alla soluzione mescolando sabbia, cemento e acqua;
  • Requisiti speciali sono imposti anche sulla consistenza della soluzione: la soluzione dovrebbe essere scarsa, ma allo stesso tempo non dovrebbe scivolare lungo le pareti;
  • Per aumentare la granulosità della pelliccia, si consiglia di utilizzare un bastone con una scopa o una rete metallica. Per creare una trama meno pronunciata, scegli una rete metallica.

Dipingere la facciata sotto una pelliccia: consigli degli esperti

Come accennato in precedenza, per dare a una pelliccia un’ombra uniforme, praticano la pittura delle facciate come una pelliccia. Questo può essere fatto in diversi modi..

  • Uno dei modi più semplici è utilizzare l’intonaco colorato, che viene aggiunto alla soluzione in una quantità tale da fornire la tonalità desiderata dell’intensità richiesta. Praticamente non sbiadisce e se compaiono crepe microscopiche, l’intensità dell’ombra non cambierà.

Importante! Dipingere la facciata sotto una pelliccia è associato a determinate difficoltà associate al rilievo della superficie. La trama di una pelliccia implica differenze di altezza fino a 3 mm, il che, da un lato, aumenta l’area della superficie di lavoro e il superamento della vernice e, dall’altro, rende quasi impossibile la verniciatura con un rullo o un pennello , poiché la superficie sarà verniciata in modo non uniforme.

  • In considerazione di ciò, è necessario considerare un metodo più efficace per dipingere la facciata per una pelliccia: l’uso di una pistola a spruzzo o di una pistola a spruzzo, che rompe la composizione colorante in schizzi più piccoli, che consente di dipingere uniformemente su tutte le irregolarità, riducendo il consumo di vernice. Se necessario, dipingi su alcune aree con un pennello..

Nonostante il basso costo del lavoro (il costo totale delle riparazioni consiste solo nel costo di sabbia, cemento e coloranti), il risultato spesso supererà le tue aspettative. Dopo aver letto l’articolo, molto probabilmente sei convinto che il processo di applicazione di una pelliccia sia abbastanza semplice, soprattutto se disponi di speciali dispositivi automatizzati. Per consolidare le tue abilità, ti consigliamo di familiarizzare con il video qui sotto..

Video della decorazione della parete sotto una pelliccia