Complotto

Posa delle piastrelle in gomma: istruzioni passo passo

Le piastrelle in gomma sono un materiale di finitura innovativo con prestazioni eccellenti e un’ampia gamma di applicazioni. Il processo di installazione di un rivestimento in gomma briciola è abbastanza semplice e non richiede elevate qualifiche da parte dell’esecutore. Considera la tecnologia di posa di un rivestimento in gomma briciola quando si lavora con vari substrati.

La differenza tra piastrelle in gomma e altri rivestimenti: i pro ei contro del materiale

Rispetto alle lastre o alle pietre per lastricati tradizionali, il rivestimento in gomma è più pratico, sicuro da usare e decorativo..

Inoltre, le piastrelle di gomma sbriciolata presentano una serie di vantaggi aggiuntivi:

  • una varietà di trame e colori consente di disporre le superfici con motivi e ornamenti originali;
  • resistenza alle fluttuazioni di temperatura: la piastrella non si incrina al freddo;
  • facilità di trasporto e stoccaggio: non vi è alcun rischio che la piastrella si rompa durante il trasporto;
  • il rivestimento ha una buona adesione alla suola della scarpa – questa proprietà consente l’uso di piastrelle in gomma per parchi giochi, tapis roulant e palestre;
  • facilità di installazione e riparazione: è sufficiente sostituire l’area danneggiata con una nuova;
  • non si formano pozzanghere sulla base in gomma: l’acqua scorre nello spazio tra le piastre e non indugia sul rivestimento;
  • aumenta l’isolamento acustico del pavimento – particolarmente importante durante la posa all’interno;
  • resistenza a reagenti, prodotti chimici e oli vari;
  • muffe e funghi non si formano sulla superficie del rivestimento in gomma;
  • non richiede manutenzione aggiuntiva.

Nonostante i notevoli vantaggi, il rivestimento in gomma presenta anche un paio di svantaggi che mancano al massetto in calcestruzzo e alle lastre per pavimentazione:

Ambito di applicazione delle lastre di gomma sbriciolata

Buone caratteristiche tecniche e operative hanno permesso di utilizzare lastre per pavimentazione in gomma in vari campi.

Come scegliere una piastrella di gomma

Le piastrelle in gomma vengono selezionate in base al loro scopo e al tipo di base su cui verranno installate. Il rivestimento è disponibile in diverse dimensioni e diverse configurazioni.

Regole di base per la scelta dello spessore del materiale di rivestimento:

Raccomandazioni per la scelta della dimensione delle piastrelle di gomma:

Tabella delle dimensioni delle piastrelle in gomma

Importante! Le piastrelle in gomma per parchi giochi e tapis roulant devono avere uno spessore minimo di 25-30 mm. Oltre all’elevata resistenza, tale rivestimento ha qualità di assorbimento degli urti, isolamento acustico e vibrazioni.

Caratteristiche del montaggio di un rivestimento in gomma

La tecnologia per la posa di piastrelle in gomma è leggermente diversa dall’installazione di pavimenti tradizionali. Quando si organizza un rivestimento in materiale di gomma, è importante prendere in considerazione alcune delle sfumature:

Tecnologia per la posa di piastrelle in gomma su una base solida

Puoi posare un cingolo in gomma o una piattaforma su asfalto, base in cemento o su pavimento in legno..

Strumenti e materiali

Per completare il lavoro avrai bisogno di:

  • lastre in gomma spessore 20 mm;
  • cordoli di gomma;
  • coltello affilato;
  • colla per superfici in gomma (è meglio scegliere un adesivo a base di poliuretano – questa è la sostanza che viene utilizzata quando si preme la gomma sbriciolata nei piatti);
  • contenitore per colla;
  • aspirapolvere o scopa;
  • righello e livello dell’edificio;
  • gesso per marcare;
  • spatola dentata;
  • spugna e pennello in schiuma;
  • martello di gomma.

Lavoro preparatorio

La superficie della base deve essere piana, senza crepe o avvallamenti. Il massetto cementizio non deve sgretolarsi o sfaldarsi. Eventuali difetti e irregolarità devono essere rimossi, la superficie deve essere pulita dai detriti in eccesso.

Per un’adesione affidabile della piastrella di gomma alla base, è necessario osservare diverse regole:

  • temperatura dell’aria e del materiale – 10-20 ° ;
  • umidità dell’aria – fino al 70%;
  • in caso di posa della pavimentazione vicino all’acqua (zona piscina, pontili, ecc.) è necessario applicare un doppio strato di colla.

Sequenza di installazione

Diamo un’occhiata a come posare le piastrelle di gomma sull’asfalto. Algoritmo delle azioni:

Consigli. Se la colla appare sul lato anteriore della piastrella, deve essere immediatamente rimossa con una spugna. Dopo l’asciugatura, sarà difficile farlo e le macchie rimarranno sulla superficie.

Posa del rivestimento in gomma sul terreno

Preparazione della base

Le piastrelle di gomma per i cottage estivi devono spesso essere posate a terra. In questo caso viene utilizzata una piastrella di spessore maggiore (30-80 mm) e viene eseguita una preparazione più accurata della base: viene creato un cuscino “a tre strati”.

Regole di installazione

Quando si posano le piastrelle a terra, è necessario rispettare alcune regole:

Posa piastrelle in gomma: video

Prendersi cura delle piastrelle di gomma

La piastrella è resistente alle condizioni meteorologiche avverse e agli sbalzi di temperatura, quindi non ci sono consigli speciali sul funzionamento e la manutenzione del rivestimento in gomma. Grazie alle sue proprietà, la piastrella è assicurata contro la formazione di muffe, funghi e danni al rivestimento da parte dei roditori..

Se la superficie è sporca, è sufficiente sciacquarla sotto una media pressione di acqua da un tubo. Le macchie ostinate e lo sporco ostinato possono essere strofinati con una spazzola e acqua saponata.

La glassa in superficie deve essere accuratamente scrostata con un rompighiaccio e rimossa con una spazzola rigida o una pala. Usa una scopa o una pala piatta di plastica per rimuovere la neve dalla copertura in gomma. Se l’area del territorio è molto grande, puoi usare uno spazzaneve.

L’installazione di piastrelle in gomma è una soluzione interessante, pratica e non standard per la sistemazione dell’area locale. Il processo di posa non richiede molto tempo e anche i costruttori non professionisti possono farlo..