Complotto

Parco giochi fai da te: consigli e trucchi

Un parco giochi è un attributo integrale di qualsiasi cottage estivo o casa privata, se i bambini ci vivono. L’acquisto di uno swing, sandbox e altri attributi è un processo piuttosto costoso. È molto più economico costruire un parco giochi con le tue mani. Su come costruire in modo rapido ed economico un parco giochi con le tue mani con mezzi improvvisati, considereremo ulteriormente.

Sommario:

Progettazione e layout del parco giochi fai-da-te

La prima e più importante regola per costruire un parco giochi è progettarlo in modo tale che il parco giochi sia un luogo affidabile e, soprattutto, sicuro per il relax dei bambini. Inoltre, quando si sceglie un luogo per organizzare un parco giochi, concentrarsi su un’area con una buona visibilità per gli adulti..

Inoltre, la presenza di elettrodomestici, cavi e ogni sorta di oggetti appuntiti nel parco giochi è inaccettabile. Il parco giochi non dovrebbe essere situato vicino a stagni o piscine.

Cerca di avere un’ombra dagli alberi del parco giochi durante il giorno e la sera è ben illuminato. Il luogo per l’organizzazione del sito dovrebbe essere piatto, è consigliabile dotarlo di un cuscino di sabbia, che ridurrà il rischio di lesioni ai bambini durante la caduta.

Quando si scelgono i materiali per la costruzione del sito, si consiglia di rimanere su un albero. Questo prodotto è ecologico, innocuo, leggero e pratico. Inoltre, il legno è facile da lavorare, quindi quasi ogni parte del design può essere costruita da esso. Dipingendo oggetti in legno in diversi colori, sarai in grado di ottenere un parco giochi esteticamente attraente.

Ti consigliamo di creare inizialmente disegni di campi da gioco con le tue mani su carta. Il progetto deve indicare tutte le dimensioni di ogni elemento presente sul sito. Inoltre, è necessario determinare l’angolo di inclinazione sicuro della slitta e la sua altezza..

Parco giochi fai da te: foto e idee

La scelta progettuale di un parco giochi va confrontata con l’età dei bambini e con le caratteristiche individuali dell’area in cui sarà attrezzato. Molto spesso, i componenti principali di qualsiasi parco giochi sono una sandbox, uno scivolo e un’altalena. Inoltre, puoi anche aggiungere scivoli, casetta per bambini, giostre. In generale, tutti i componenti del parco giochi dovrebbero essere interessanti per far giocare i bambini..

L’elemento più importante di qualsiasi parco giochi è la sabbiera. La sua creazione deve essere affrontata con una responsabilità speciale. Quando scegli la dimensione della sandbox, dovresti prendere in considerazione il numero di bambini che ci giocheranno. Se il sito non è all’ombra, è preferibile realizzare una sandbox con protezione dalla luce solare. E se hai animali domestici, come i cani, allora è meglio costruire una copertura sulla sandbox che la chiuderà di notte e per l’inverno..

Ogni bambino sarà felice di avere uno scivolo nel parco giochi. Tuttavia, questo elemento deve essere particolarmente sicuro. I corrimano devono essere installati sullo scivolo per evitare che il bambino cada. I gradini dovrebbero essere progettati in modo tale che il bambino possa salirli facilmente. L’angolo di inclinazione della diapositiva stessa non dovrebbe essere troppo acuto, poiché il bambino potrebbe cadere da esso. Sul fondo dello scivolo, dovresti trovare una protezione che rallenti un po’ il bambino durante la discesa.

Se la diapositiva è di legno, quindi macinare accuratamente la superficie, trattarla con composti speciali che libereranno questo materiale dalla ruvidità. Le qualità principali di un buon scivolo sono stabilità, forza e sicurezza.

Cerca di non avere spigoli vivi o chiodi sciolti sulle strutture. È necessario rivestire le strutture in legno solo con materiali ecocompatibili. È preferibile utilizzare sabbia o erba del prato per coprire il sito. Un’ottima opzione è quella di coprire il sito con erba sintetica sintetica. In nessun caso il parco giochi è costruito su una base di cemento..

Tecnologia di costruzione del parco giochi fai-da-te in giardino: creare una sandbox

Quando si sceglie un luogo in cui installare una sandbox, considerare i seguenti requisiti:

  • il luogo della sua installazione dovrebbe essere aperto all’accesso dei genitori;
  • non è consigliabile installare una sandbox sotto un albero, poiché vi cadranno foglie e vari detriti;
  • curare la presenza di protezione dalla luce solare diretta;
  • calcola le dimensioni della sandbox in modo che i bambini si adattino liberamente ad essa.

Quando si sceglie una forma sandbox, è meglio dare la preferenza a un quadrato. Questa struttura è facilmente costruita in legno. Quando si sceglie il legno, fermarsi al pino, poiché questo materiale tollera bene l’umidità, le variazioni di temperatura e le radiazioni solari. Inoltre, la resina che si trova nell’albero ha un’azione antimicrobica..

La dimensione standard della sandbox, comoda per far giocare più bambini, è di 200 x 200 cm Inizialmente, dovresti occuparti di preparare l’area per la sandbox. Per la marcatura, avrai bisogno di un cavo e un piolo. Dopo la marcatura, è necessario rimuovere lo strato superiore di terreno, circa 20 cm.

Successivamente, dovresti preparare le basi per riempire la sabbia. È meglio coprire il fondo della sabbiera con materiale denso, poiché mescolare la sabbia con il terreno porterà a una perdita della sua attrattiva. Nella parte inferiore della sabbiera viene installato un cuscino di sabbia, di circa 5 cm di spessore. Quindi, sul fondo della sabbiera devono essere posati materiale geotessile o piastrelle di plastica.

Si prega di notare che l’uso del polietilene è inaccettabile, poiché dopo la pioggia, l’umidità si accumulerà all’interno della sabbiera, il che impedirà alla sabbia di asciugarsi. I geotessili, a loro volta, consentono facilmente il passaggio dell’umidità, ma non consentono a insetti e ragni dal terreno di entrare nella sabbia.

Quando si utilizza film o compensato, si consiglia di installare fori di drenaggio al loro interno. Agli angoli della struttura, dovrebbe essere disposta una cornice di travi con uno spessore di 5×5 cm.Utilizzare un antisettico per le parti di lavorazione e si consiglia di trattare con resina o bitume quei frammenti della sabbiera che verranno a contatto con il terreno.

Per coprire ciascun lato della sandbox, crea degli scudi di pino. Allo stesso tempo, si consiglia di scegliere tavole spesse 25 mm e larghe circa trenta centimetri..

Si prega di notare che non ci dovrebbero essere nodi o bave sulla superficie del legno; dovrebbe essere ben levigato. Per una maggiore comodità dei bambini durante il gioco, ti consigliamo di costruire i lati sulla sandbox. Serviranno non solo come sedile aggiuntivo, ma anche come vetrina per tutti i tipi di strutture di sabbia..

Come ulteriore comodità, puoi costruire una copertura sulla sandbox che la protegga non solo dalla pioggia, ma anche da detriti e animali domestici. Per la fabbricazione della copertura, è necessario costruire uno scudo dalle stesse schede, che è fissato su barre e cerniere aggiuntive. Si prega di notare che anche un bambino dovrebbe essere in grado di aprire le porte, quindi non rendere il coperchio massiccio.

Foto del parco giochi fai-da-te:

È possibile dotare la sandbox, ad esempio, di una tenda da sole o di un riparo a forma di fungo. Queste strutture proteggeranno anche la sandbox dall’umidità. Per costruire una gamba del fungo, avrai bisogno di un legno con una sezione di 10×10 cm. Affinché la gamba sia stabile, è sepolta almeno 80 cm nel terreno..

Successivamente, dovresti acquistare sabbia per giocare nella sandbox. Consigliamo di rimanere sulla versione fluviale. Questa sabbia è praticamente priva di inclusioni estranee. Tuttavia, l’eventuale sabbia deve essere setacciata prima di essere collocata nella sandbox..

Esistono tipi speciali di sabbia con un alto contenuto di argilla. È più facile scolpire castelli e altre strutture da loro. Tuttavia, il costo di tale sabbia è più costoso..

Parco giochi fai-da-te: costruire uno scivolo

Per realizzare autonomamente una diapositiva in legno, avrai bisogno di:

  • quattro travi in ​​legno di dimensioni 10x10x60 cm;
  • una barra 50x50x80 cm;
  • tre listelli standard, lunghi 6 m;
  • cinque tavole di 4x13x60 cm;
  • due binari a sezione tonda;
  • due fogli di fibra di legno e rivestimento in legno utilizzati nel processo di finitura;
  • elementi di fissaggio e viti.

Inoltre, è necessario preparare strumenti come martello, cacciavite, smerigliatrice, trapano elettrico, pialla, sega, livella, metro a nastro, macchine per il taglio del legno, ecc..

Istruzioni per realizzare un parco giochi in legno con le tue mani:

1. Inizialmente, è necessario creare un piano della diapositiva. Il progetto dovrebbe indicare le dimensioni specifiche di ciascuna parte. Puoi usare i disegni già pronti delle diapositive.

2. In relazione al disegno, l’albero viene segato in singole parti. I tronchi devono essere levigati e piallati. Smussare le parti in legno per evitare lesioni ai bambini.

3. Quindi, inizia a preparare il sito. Prima di tutto, esegui il markup, in base al quale verrà installata la diapositiva.

4. Realizzare un incavo di 65 cm nel terreno, rivestire le parti in legno dell’albero che sono installate nel terreno con mastice impermeabilizzante o resina..

5. Utilizzare un router per tagliare le fessure nei montanti. La profondità delle scanalature deve essere di almeno 2 cm Utilizzare le scanalature per collegare i supporti e le tavole. Utilizzare viti autofilettanti per serrare le schede. Il risultato è una struttura a telaio.

6. Collegare due pali di legno scanalati al telaio. Per installare il pavimento, è necessario utilizzare una pedana.

7. Si prega di notare che dovrebbe essere lasciato un piccolo spazio tra le tavole per compensare l’espansione dell’albero quando si bagna. Usa angoli in acciaio per collegare le tavole al pavimento.

8. Successivamente, devi costruire una discesa. Calcola attentamente l’angolo della sua pendenza. La larghezza massima della rampa è di ottanta centimetri.

9. Per costruire una cornice, elaborare le parti superiore e inferiore della diapositiva con le tavole.

10.Sulla parte laterale vengono installati i lati, la cui altezza è di circa 30 cm.Per rifinire la pendenza, viene utilizzato un foglio di plastica, un foglio di acciaio zincato o un rivestimento in linoleum.

11. Si consiglia di rimanere con la versione in plastica, poiché questo rivestimento non è esposto all’umidità, alle radiazioni ultraviolette e, a differenza del metallo, non è coperto di ruggine..

12. Per costruire una scala per lo scivolo, usa un albero di 5 cm di spessore Inizialmente, costruisci un kosour su cui verranno fissati i gradini. Utilizzare viti autofilettanti per fissare le schede.

13. Installare la scala, utilizzare viti e supporti per fissarla sulla slitta. Non dimenticare di rafforzare le travi. Successivamente, la balaustra è installata sulle scale, la sua altezza è di circa mezzo metro. Installa una ringhiera su di esso. La loro installazione è obbligatoria..

14. Installare pareti in compensato o fibra di legno nella parte inferiore della diapositiva. Sono fissati in connessioni scanalate. La presenza di un parapetto proteggerà il bambino da una caduta accidentale. Dovresti anche equipaggiare un tetto su uno scivolo, proteggerà i bambini dal sole quando fa caldo..

Come decorare un parco giochi con le tue mani

Nel processo di decorazione di un parco giochi, non è necessario utilizzare materiali costosi acquistati. Alcune lattine di vernice brillante e strumenti improvvisati sono abbastanza. Se hai vecchi pneumatici, bottiglie di plastica, giocattoli di gomma e plastica, dischi in giro per casa, puoi usare tutti questi elementi per decorare un parco giochi con le tue mani.

Iniziamo con la sandbox. Per dargli un aspetto insolito e fuori dagli schemi, dotalo di fianchi che hanno altezze diverse. È possibile utilizzare il vecchio pneumatico come fianco per una sandbox. Allo stesso tempo, deve essere decorato con colori diversi..

Se la sandbox ha un coperchio, dipingilo con le vernici. Allo stesso tempo, puoi organizzare un parco giochi in un tema specifico, ad esempio sotto forma di una nave, una foresta, un’aiuola o un giardino..

Se c’è una casa nel parco giochi, le sue pareti sono dipinte in diversi colori. I dischi possono essere usati come specchi o quadri. Installa un tavolo e delle sedie in casa in modo che i bambini possano rilassarsi e prendere il tè. Se hai vecchie tende in giro nel tuo armadio, sentiti libero di appenderle a casa tua. Metti dei fiori artificiali sui davanzali. Questo design piacerà particolarmente alle ragazze..

È possibile una variante della costruzione sul sito della macchina. Per realizzare il suo telaio, usa vecchie tavole e i vecchi pneumatici fungeranno da ruote. All’interno, dovresti installare un sedile, un volante giocattolo o uno vero. Per far divertire i più piccoli con l’auto, dipingila con il loro colore preferito..

Affinché le palme appaiano nel tuo parco giochi, costruiscili da bottiglie di plastica. Se hai vecchi ceppi, costruisci dei percorsi su di essi. Usando vecchi pneumatici, puoi creare figure da giardino per il parco giochi sotto forma di cigni, rane, lupi e lepri..

Cerca di garantire che ogni elemento del parco giochi abbia una specifica funzione evolutiva ed educativa. Basta mostrare un po ‘di immaginazione e un parco giochi fai-da-te diventerà luminoso, bello e solare.