Complotto

Come realizzare un pozzo decorativo con le tue mani. Decorativo ben fatto di pneumatici. Copertura decorativa per il pozzo. Schema di un pozzo decorativo.

Nonostante il fatto che nella maggior parte delle aree suburbane vi sia un approvvigionamento idrico centralizzato o pozzi, i pozzi non hanno ancora perso la loro rilevanza. Possono essere funzionali e utilizzati per l’irrigazione o servire come decorazione per il paesaggio. Nell’articolo considereremo come realizzare un pozzo decorativo con le tue mani.

Contenuto:

Quale materiale scegliere per la finitura di un pozzo decorativo

Un gran numero di materiali naturali e artificiali è adatto a questi scopi. La cosa principale è che soddisfano i seguenti requisiti:

  • Quando si utilizza il legno, vale la pena scegliere varietà più dure, ad esempio il larice;
  • Il rivestimento dovrebbe essere non solo resistente all’umidità, ma anche resistente all’usura;
  • Se si utilizza materiale artificiale, è consigliabile scegliere colori opachi in modo che non sbiadiscano al sole..

Successivamente, considereremo in dettaglio i materiali più popolari utilizzati nella costruzione di un pozzo decorativo con le nostre mani..

Mattone per rifinire un pozzo decorativo

Il mattone è un materiale versatile. Il pozzo da esso rimarrà sulle trame per molti decenni. Questo non richiede frequenti restauri..

Consiglio: non è consigliabile utilizzare mattoni dipinti, la vernice su di esso inizia a staccarsi dopo 3-5 anni. Meglio scegliere rosso, bianco o giallo da materiale naturale.

Vantaggi dei mattoni:

  • Forza e resistenza all’umidità (il rosso è più resistente all’umidità, il silicato si rompe più velocemente);
  • Resistere a cicli di congelamento/scongelamento a lungo termine senza perdita di qualità e caratteristiche esterne;
  • Aspetto nobile, ti permetterà di adattare il pozzo a qualsiasi progetto di giardino;
  • La possibilità di scegliere non solo il colore del mattone, ma anche il suo rilievo (ad esempio, mattone invecchiato).

Come realizzare bene un mattone decorativo con le tue mani

Lo spessore delle pareti di un pozzo in mattoni dipende dalla sua profondità. Mediamente varia da 20 a 30 cm.

Nonostante il fatto che la finitura del pozzo sia decorativa, la sua funzionalità è importante per il sito: servirà come fonte autonoma di acqua tecnica.

Se l’altezza della falda freatica consente di acquisire un vero pozzo, saranno necessari strumenti semplici per scavarlo:

  • Pala;
  • Benna;
  • Un argano con una fune per capire il terreno;
  • Scala a pioli;
  • Pompa.

Preparazione fossa

  • Dopo aver scavato la fossa, le sue pareti vengono livellate con pale, usando un filo a piombo. Anche il fondo deve essere allineato.
  • Per evitare il crollo del pozzo, i telai di legno vengono calati al suo interno da un’asse di almeno 80 mm di spessore.
  • È più facile utilizzare materiali moderni, come impilare pneumatici di camion uno sopra l’altro. Oppure abbassare gli anelli acquistati in anticipo con una gru.

Muratura

  • Per il lavoro, avrai bisogno di un mattone, malta cementizia, una cazzuola, un filo a piombo e una livella.
  • La soluzione può essere impastata a mano in piccole porzioni. Per fare ciò, mescolare a secco il cemento con la sabbia in un rapporto di 1: 2 e aggiungere gradualmente acqua..

Consiglio: si consiglia di scegliere un grado di mattoni non inferiore a M150.

  • Sotto la muratura viene gettata una fondazione in calcestruzzo con uno spessore di almeno 10 cm.
  • Su di esso viene disegnato un cerchio, che diventerà il diametro interno o esterno del futuro pozzo decorativo. Ciò renderà possibile, anche senza molta esperienza, realizzare un pozzo della forma corretta..
  • I mattoni sono posati con il lato di testa. Tutto lo spazio che rimarrà è strettamente riempito con una soluzione. Salendo, ogni 5 file è necessario rafforzare la muratura. Per questo, una rete di rinforzo viene posizionata lungo l’intero diametro con una rientranza dal bordo di 2-3 cm..

  • Se il mattone non è il muro portante della parte fuori terra del pozzo, ma all’interno è presente anche un telaio, è necessario assicurarsi che vi sia uno spazio di almeno 5 cm tra loro lungo l’intera altezza.
  • In futuro, questa lacuna sarà coperta con pietrisco a grana fine o riempita con malta cementizia.

Pozzo decorativo in legno

Il legno era originariamente utilizzato per la costruzione e la decorazione dei pozzi. Bene, le miniere erano dotate di gradi duri e le rastrelliere intagliate erano realizzate con gradi più morbidi..

La costruzione di un pozzo in legno sul suo sito ha una serie di caratteristiche:

  • Nella maggior parte dei casi si sceglie per la facilità di lavorazione e la disponibilità del materiale;
  • Questo è un materiale naturale economico che, anche senza decorazioni aggiuntive, si inserirà armoniosamente nella progettazione del paesaggio di qualsiasi sito;
  • Il legno è un materiale idrofobo. Pertanto, lavorando con lui, è necessaria la lavorazione non solo con composti decorativi, ma anche con impregnazioni antisettiche;
  • Le strutture realizzate con tronchi reali secondo il principio di una casa di tronchi sembrano belle. Ma puoi risparmiare denaro e semplificare il compito se usi l’imitazione: una casa di blocchi di legno.

Consiglio: un pozzo in legno è sempre dotato di tettoia. Non solo gli conferisce un aspetto decorativo finito, ma svolge anche la funzione di protezione dalla neve e dall’acqua..

Come realizzare bene un albero decorativo per un giardino

I veri pozzi sono sempre stati ricavati da vere capanne di tronchi. Poiché l’acqua del pozzo veniva utilizzata tutto l’anno, la proteggeva dal gelo in inverno. Oggi, tali progetti sono piuttosto costosi e difficili da implementare, se non ci sono abilità speciali. È molto più economico e più facile usare un’imitazione di un bar: una casa di blocco. È realizzato in legno naturale e ha un rilievo a muro di tronchi. Ma in sostanza si tratta di un’assicella con un sistema a punta/scanalatura.

Per lavoro avrai bisogno di: la casa di blocco stessa, barre di legno con una sezione trasversale di 50 mm, tavole decorative per incorniciare il collo e le articolazioni; composto antisettico per mastice di legno e bitume, pozzo di pozzo, catena e maniglia per esso.

Come realizzare un pozzo decorativo con le tue mani video

Fasi di lavoro

  • Prima di tutto, i supporti sono fatti di barre. Devi fare 4 pezzi. per le pareti del pozzo e 2 pz. alto, che diventerà un supporto per il tetto. Sono tagliati con un margine di 30-40 cm e questa indennità è trattata con bitume.
  • Si segnano a terra gli angoli del pozzo, controllando le diagonali per evitare di inclinare i lati. E i supporti sono sepolti in loro. Al centro di due pareti opposte, vengono scavati allo stesso modo 2 portapacchi. Durante il lavoro, la verticale viene costantemente controllata con un livello. Per dare rigidità alla struttura, viene legata dall’interno con delle doghe, posizionandole sopra e sotto dall’interno.

  • Quindi iniziano a inchiodare i pannelli del blocco dal basso verso l’alto. È desiderabile elaborare la prima tavola a terra con bitume dall’interno e dal basso. È avvitato su viti autofilettanti dal basso e alla giunzione con la scheda successiva. Tutte le schede successive sono avvitate solo alla giunzione, quindi i cappelli degli elementi di fissaggio non saranno visibili.
  • Una tavola è inchiodata sopra le pareti del pozzo lungo il perimetro, che non solo decora la brutta fine, ma funge anche da base per l’installazione del secchio.
  • Un albero speciale è fissato ai supporti del tetto su un asse metallico con una catena. Se il pozzo svolge un ruolo esclusivamente decorativo, quindi invece di un albero, puoi semplicemente attaccare un manico di pala e avvitarci una catena.
  • Resta da fare il tetto. Per fare ciò, il telaio del futuro tetto è avvitato sui supporti su viti autofilettanti, il telaio del futuro tetto è imbottito e coperto con qualsiasi materiale di copertura..

Schema di pozzo decorativo

Come realizzare bene una pietra decorativa con le tue mani

  • La pietra naturale è molto popolare per decorare un pozzo in campagna. È un materiale nobile con bellezza naturale e durata..

Consiglio: è consentito anche l’uso di pietre artificiali a base di cemento. Imita completamente quello reale, è più facile da lavorare e il prezzo è molte volte inferiore. Ma è meno resistente. Pertanto, è necessario acquistare materiale con un margine, in caso di sostituzione di singoli elementi..

  • La scelta del materiale è molto ampia. I pozzi sono rivestiti sia con piccoli ciottoli che con grandi ciottoli. Inoltre, viene spesso utilizzata la pietra da lastrico, una pietra piatta che ha diverse sfumature..
  • Tutte le pietre sono fissate su malta cementizia o adesivo speciale per piastrelle per uso esterno.
  • Se le pietre sono di colore molto diverso, puoi disporre un semplice ornamento o motivo. Questo darà al pozzo decorativo un design unico..
  • Esiste una tecnica di progettazione quando viene tracciato un percorso dallo stesso materiale a un pozzo di pietra. Questo crea l’intimità di una vecchia casa padronale..
  • I pozzi di pietra possono essere realizzati senza tetto, ma la sua presenza decorerà il pozzo, soprattutto se il materiale di copertura viene scelto come per altri edifici sul sito.

Decorativo ben fatto di pneumatici

La finitura decorativa del pozzo è anche un modo di esprimersi per i proprietari del sito. Ma non è sempre possibile realizzare mattoni o muratura. Oppure costruisci una cornice di legno. In questo caso, è accettabile un modo più semplice ed economico: un pozzo decorativo fatto di pneumatici.

  • Questo materiale è durevole. Non teme l’umidità o il sole cocente ed è in grado di resistere a più cicli di congelamento.
  • Molto spesso, i pneumatici non necessari possono essere presi gratuitamente nel servizio pneumatici o acquistati a un piccolo prezzo..
  • Questo è un materiale già pronto, quindi l’installazione verrà eseguita molto rapidamente..

Decorativo ben fatto di pneumatici con le tue mani. Fasi di lavoro

Per la costruzione avrai bisogno di:

  • 3 pz. gomme dell auto;
  • 6 barrette con una sezione trasversale di almeno 5 cm;
  • Materiale di copertura, viti per tetti, angoli in metallo;
  • Vernice impermeabile per uso esterno;
  • Elementi di arredo (statuine, vasi di fiori, ecc.).

Fasi di lavoro

  • Tutti i pneumatici saranno impilati uno sopra l’altro. Per fissarli insieme, vengono inserite delle barre. Per fare ciò, vengono praticati dei tagli con un coltello affilato di dimensioni tali che la barra si adatti perfettamente, ma non barcolla. Inoltre, sporgendo dall’alto, queste barre di fissaggio diventeranno anche un supporto per il tetto del pozzo..

  • Tutti i fori sono collegati e i supporti vengono inseriti attraverso di essi. La struttura è installata verticalmente e, controllando con il livello dell’edificio, la parte inferiore dei supporti viene conficcata nel terreno con una mazza.
  • In questo caso, è molto importante che le barre siano posizionate esattamente verticalmente e l’una rispetto all’altra, altrimenti il ​​tetto risulterà curvo.

Suggerimento: puoi installare i pali di supporto all’esterno dei pneumatici

  • Mettiamo le gomme una contro una, in modo che le fessure siano allineate.
  • Inseriamo travi / travi nelle fessure. Li martelliamo nel terreno in modo che non barcollino. Misuriamo la loro lunghezza: devono essere uguali, altrimenti il ​​​​tetto sopra il pozzo risulterà essere una curva.
  • Ma puoi farlo in modo diverso: installa i pali di supporto all’esterno delle gomme. Stringeranno abbastanza forte le gomme e non ci sarà possibilità di piegarsi..
  • I pneumatici da soli non sono esteticamente gradevoli, quindi sarà necessario un po’ di lavoro. Sono dipinti con vernice, imitando mattoni o muratura..

Come dipingere bene un pneumatico decorativo?

Nonostante la buona adesione della pittura ad olio alla gomma, non durerà a lungo all’aperto. Dopo il primo inverno, dovrai aggiornare il disegno..

L’opzione migliore sarebbe la vernice di gomma. Nonostante il nome, non c’è gomma nella sua composizione. Il suo principale vantaggio è l’elasticità dopo l’asciugatura, che gli consente di allungarsi e restringersi leggermente. Quindi, durante le espansioni stagionali dei pneumatici in gomma, la vernice su di essi non si spezzerà..

  • Prima di dipingere, è necessario preparare bene la superficie delle gomme. Vengono prima lavati con sapone liquido. Dopo l’asciugatura, sgrassare, per questo è sufficiente pulirlo con un solvente (acquaragia, acetone o benzina).
  • Il colore principale viene applicato con una pistola a spruzzo. In caso contrario, puoi usare un rullo. Il pennello non raggiungerà un rivestimento uniforme. Comodo anche l’uso della vernice in bombolette spray.
  • Quando la vernice è asciutta, il motivo o le linee sottili vengono applicati con un pennello.

Pneumatico bene tetto

  • Nonostante il fatto che, di regola, i pozzi esclusivamente decorativi siano piegati dai pneumatici, che svolgono il ruolo di aiuole, e il materiale stesso non abbia paura dell’umidità, è ancora consuetudine realizzare tetti per dare una somiglianza più accurata ad un vero pozzo..
  • Per fare ciò, alle estremità superiori della trave, viene costruito un telaio sotto il tetto delle barre. Deve essere abbastanza forte da resistere a molta neve bagnata in inverno o in primavera..
  • Quando si utilizza cartone ondulato, ardesia o tegola metallica come materiale di copertura, la cassa è costituita da pannelli o doghe sottili. Sotto il tetto morbido, la guaina è resa solida – da compensato resistente all’umidità o OSB.

Suggerimento: per decorare un pozzo di drenaggio, che è solo leggermente sopra il livello del suolo, utilizzare soluzioni speciali già pronte. Ad esempio, possono essere coperchi che imitano un blocco di pietra o la parte superiore di una botte di legno..

Decorazione di un pozzo decorativo con fiori

Se il pozzo svolge solo un ruolo decorativo, prima di tutto dovresti occuparti dei contenitori per la terra e piantare piantine.

  • Più terreno è all’interno, migliore sarà l’umidità che verrà trattenuta al suo interno. Pertanto, è consigliabile riempire l’intero pozzo di terra..
  • Quando all’interno viene posto solo un vaso di fiori o una bacinella con terra, deve necessariamente avere fori di drenaggio. E quando si piantano piantine, viene aggiunto un idrogel al terreno. Assorbe acqua e radici, germogliando al suo interno, prendendo gradualmente l’umidità di cui hanno bisogno, anche in assenza di annaffiature regolari.

È consuetudine decorare tutti i pozzi con piante, anche funzionanti. Ciò conferisce all’edificio il fascino naturale di una tenuta estiva. Quali fiori scegliere per decorare il pozzo:

  • I pozzi realizzati con qualsiasi materiale completeranno armoniosamente gli arbusti da fiore, come peonie, ortensie e arbusti di cinquefoglie. Questi sono tutti arbusti senza pretese alti 1-1,5 m, che si dilettano con una bella fioritura;

  • Gli scaffali da terra al tetto sono decorati con piante rampicanti. Possono essere sia uve da ragazza senza pretese, le cui foglie diventano rosso fuoco in autunno, sia clematidi a fiore piccolo che fioriscono quasi per tutta l’estate, ad esempio la clematide che brucia.
  • I vasi sospesi sono spesso appesi lungo i bordi del tetto, in cui vengono piantate piante ampelose o intere composizioni di annuali e cereali a bassa crescita.