Complotto

Come attrezzare un pozzo d’acqua

L’estrazione di acqua pulita e gustosa è quasi un sogno caro a qualsiasi proprietario di una trama personale..

Se il pozzo dell’acqua è già pronto, è il momento di trasformarlo in una vera e propria fonte per le “vene” di casa, giardino e orto. In questo articolo considereremo il completamento del pozzo con l’attrezzatura necessaria. Di seguito è riportato un piano di lavoro in più fasi.

Sommario:

Installazione del cassone

Questo dispositivo è progettato per garantire la tenuta della testa del pozzo dalla penetrazione di acque reflue e acque sotterranee e nel periodo invernale funge da protezione contro il congelamento. Esternamente, il cassone si presenta come una botte di circa 2 m di altezza e 1 m di diametro con un portello superiore, coibentato con schiuma. All’interno di questo contenitore, di solito si trovano attrezzature, un serbatoio a membrana, manometri, pressostati per liberare i locali della casa da dispositivi non necessari..

  • Per dotare il pozzo di un cassone, è necessario scavare attorno ad esso un buco in larghezza pari alle dimensioni del cassone e fino a 2 m di profondità. Allo stesso tempo, una parte del tubo di rivestimento viene liberata dal terreno..
  • Quindi, lungo il suo diametro, viene praticato un foro al centro del fondo del cassone. L’apparato preparato può essere installato in fossa attraverso un pozzo. Dopo il suo corretto livellamento, il carter viene tagliato e saldato al fondo del cassone..

  • Ora è necessario collegare il cavo della pompa e il tubo di uscita dell’acqua alla struttura finita. Quindi il cassone viene riempito fino alla copertura stessa di terra. Il risultato è una parvenza di un pozzo di ispezione chiuso..

Installazione di una pompa dell’acqua

Per dotare un pozzo nel paese di un tale dispositivo, quando si scelgono i suoi parametri, è necessario tenere conto della profondità e del diametro della perforazione, della lunghezza del sistema di approvvigionamento idrico comune e del consumo massimo di acqua dai punti di connessione.

Il sistema di approvvigionamento idrico funzionerà stabilmente a una pressione di esercizio di 1,5 – 3 atm. La colonna d’acqua di pressione di questo intervallo è 30 m.

Le prestazioni e la massima pressione dell’acqua sono fattori decisivi per la scelta di una pompa. I suoi modelli più popolari provengono da aziende europee: Water Technics Inc, Grundfos.

  • Prima dell’installazione, alla pompa sommersa vengono collegati un cavo elettrico, un tubo in plastica e un cavo di sicurezza. Il cavo è attaccato al motore elettrico, un tubo con un diametro di 25 o 40 mm serve per fornire acqua verso l’alto al serbatoio.
  • La fune di sicurezza è realizzata in acciaio inossidabile in una guaina impermeabile. È progettato per il sollevamento di emergenza della pompa in caso di rottura del tubo..

  • Dopo aver preparato la pompa, è necessario pulire il pozzo pompando acqua fino a quando non scompare qualsiasi sedimento. All’interno del pozzo, la pompa è posta in piena immersione nella sorgente d’acqua fino a 1 m dal suo fondo.
  • Quindi vengono montati il ​​dispositivo di protezione all’avviamento del sistema e la valvola di ritegno. La pressione di esercizio nel serbatoio è regolata entro 0,9 dalla pressione all’avvio della pompa.

Dispositivo per la testa del pozzo

Questo elemento della disposizione del pozzo serve per i seguenti scopi:

• protezione della testa pozzo da acque di fusione e allagamenti

• protezione dell’impianto dalle acque sotterranee e dall’ingresso di corpi estranei al suo interno

• protezione contro il furto del pozzo e delle sue attrezzature

• esclusione del congelamento della parte pozzo in inverno

• aumentare l’affidabilità dell’attacco del cavo della pompa

• facilitare il funzionamento del pozzo del pozzo

• realizzare la possibilità di una comoda immersione della pompa mediante i bulloni del coperchio utilizzando un argano.

La testa è composta da una flangia, un moschettone, un anello di gomma, elementi di fissaggio e una copertura protettiva. Ci sono 2 golfari all’esterno del coperchio e uno all’interno.

Il materiale plastico del prodotto può sopportare un carico sospeso fino a 200 kg e materiale metallico – fino a 500 kg.

  • Quando si installa la testa del pozzo, l’involucro viene tagliato, pulito insieme al suo bordo e verniciato con un composto anticorrosivo. Quindi, attraverso il coperchio della testa, vengono disegnati un tubo dell’acqua in plastica e un cavo elettrico.
  • La pompa è collegata al tubo e l’estremità libera del suo cavo è fissata al moschettone attraverso il golfare interno del coperchio di protezione. L’anello di gomma e la flangia possono ora essere montati sull’involucro.
  • Dopo aver posizionato la pompa nel pozzo, viene installata la copertura del dock. Per questo, l’anello di gomma e la flangia vengono sollevati fino al coperchio della testa. Quindi questi tre elementi vengono imbullonati insieme. La testa è pronta.

Installazione di un accumulatore idraulico

Questo è un serbatoio di metallo separato da una membrana. La funzione principale dell’accumulatore è la fornitura ininterrotta di acqua dal pozzo al sistema di approvvigionamento idrico. Accumula acqua, questo riduce il tempo di funzionamento della pompa sommersa ed elimina il colpo d’ariete all’avvio. L’accumulatore può essere installato nel seminterrato della casa o direttamente nel cassone.

Il principio di funzionamento del sistema assemblato è abbastanza semplice. La pompa si accende e il serbatoio si riempie d’acqua. Se in casa è aperto un rubinetto, l’acqua non vi scorre direttamente dal pozzo, ma attraverso un accumulatore idraulico.

Poiché l’acqua viene utilizzata in casa, la pompa si accende automaticamente e riempie il serbatoio. Sulla linea di alimentazione dell’acqua nella direzione del movimento dell’acqua, è necessario installare una valvola di ritegno e due rubinetti di scarico – davanti al serbatoio e dopo di esso.

Volume d’acqua di vari modelli di accumulatori da 10 a 1000 litri.

  • Per garantire il normale funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico, è installato un sistema di controllo elettrico autonomo. Include un telecomando e un pressostato per il controllo dell’accumulatore e dell’intero sistema nel suo insieme..
  • I tubi dell’acqua da 32 a 50 mm, realizzati in metallo zincato o polietilene, vengono posati nel terreno ad una profondità di almeno 1,2 m. Questa è una raccomandazione.
  • Nella fase finale, viene eseguita un’analisi batteriologica dell’acqua. Se necessario, vengono installati filtri per rimuovere batteri, odori estranei o impurità di ferro.

Per motivi estetici è possibile decorare il pozzo.

Questo viene fatto, ad esempio, con elementi colorati e malta. La soluzione originale sarebbe quella di decorare la sorgente con ciottoli o pietre di granito. Puoi costruire un fortino di legno sulla parte fuori terra del pozzo o piantare un salice vicino.

Questa è tutta la saggezza. Ora, sapendo come attrezzare un pozzo con le tue mani, puoi usare acqua ecologicamente pulita tutto l’anno e la tua famiglia sarà sempre sana. Buona fortuna a te!