Complotto

Arbusti ornamentali per il giardino

Un elemento importante del giardinaggio verticale nella progettazione del paesaggio non sono solo gli alberi, ma anche gli arbusti. La maggior parte di loro ha alti tassi di crescita, grazie ai quali nei primi anni è possibile cambiare radicalmente il panorama della trama personale. L’articolo fornirà una descrizione e una foto degli arbusti ornamentali più popolari..

Contenuto:

Arbusti decidui ornamentali per cottage estivi

Mela cotogna giapponese (Henomeles)

È un bellissimo arbusto ornamentale con frutti sani e gustosi. In natura, cresce nelle regioni montuose del Giappone e solo negli ultimi anni la mela cotogna giapponese è diventata popolare tra i giardinieri russi. È ideale per creare una fitta siepe, ma sembra ugualmente bella nelle singole piantagioni..

Agrotecnica:

  • per coltivare questa pianta amante del calore, è necessario un luogo soleggiato, protetto dai venti freddi del nord;
  • La mela cotogna giapponese non è impegnativa per il terreno, ma dovrebbero essere comunque evitati terreni alcalini e torbosi;
  • è meglio piantarlo in piena terra nella Russia centrale in primavera, poiché in autunno potrebbe non avere abbastanza tempo per adattarsi e durante l’inverno il cotogno morirà;
  • risponde bene a terreni fertili ea un’alimentazione regolare. Quando si pianta in una fossa di semina, si consiglia di aggiungere compost, letame e fertilizzanti stagionali complessi;
  • per una maggiore decoratività, la mela cotogna viene piantata in 3-5 piante a una distanza di 1-1,5 m l’una dall’altra. È necessario assicurarsi che il colletto della radice dopo la semina sia allo stesso livello del terreno, altrimenti l’arbusto rallenterà la sua crescita;

Suggerimento: la mela cotogna giapponese è sensibile al trapianto e non attecchisce bene, quindi è meglio acquistare piante con ZKS e piantare immediatamente in un luogo permanente.

  • questo arbusto è poco impegnativo da curare. È sufficiente rimuovere periodicamente le erbacce attorno al cerchio del tronco e pacciamarlo con torba o erba da prato falciata;
  • l’alimentazione viene effettuata in primavera con fertilizzanti contenenti azoto durante il periodo di germogliamento. E anche in autunno, quando viene raccolto l’intero raccolto, il cespuglio viene nutrito con fertilizzanti complessi;

Suggerimento: la maggior parte dei frutti della mela cotogna giapponese si forma su germogli di tre anni, quindi, quando la pianta raggiunge i cinque anni, dovrebbe essere potata regolarmente. Prima di tutto, in primavera, prima dell’inizio del flusso di linfa, i germogli danneggiati e vecchi vengono tagliati. Di conseguenza, lo scheletro del cespuglio dovrebbe consistere di 14-16 rami giovani..

  • propagare la mela cotogna giapponese è abbastanza semplice. Per fare questo, puoi tagliare le talee o scavare la crescita delle radici. Il modo più lungo è crescere attraverso i semi..

Crespino Thunberg

La varietà più popolare è il crespino dalle foglie rosse di Thunberg. È un arbusto ornamentale basso con fogliame rosso-bordeaux. Sembra bello nelle siepi lungo i sentieri, come una tenia su un prato o in combinazione con altri arbusti di latifoglie e conifere..

La decoratività rimane tutto l’anno. Anche senza fogliame, i suoi germogli intrecciati, con colori diversi, sono piacevoli alla vista. Il crespino di Thunberg inizia a fiorire dalla fine di maggio e termina a metà giugno. Ma, nonostante la bellezza dei fiori gialli, a forma di campana, l’arbusto è apprezzato per il suo fogliame dai colori vivaci..

Le foglie stesse sono piccole con una forma ovale o rotonda e cambiano colore durante la stagione. In primavera hanno un colore verde intenso, in estate iniziano a scurirsi e in autunno acquisiscono una tonalità rossa o arancione brillante..

È un arbusto resistente ai parassiti, quindi non è necessario spruzzarlo con prodotti chimici.

Agrotecnica:

  • è uno degli arbusti più modesti e non richiede terreno fertile;
  • in un luogo soleggiato il colore delle sue foglie sarà più saturo, ma in ombra parziale si sentirà bene. Il crespino Thunberg non teme il vento del nord ed è resistente alla siccità;

Suggerimento: per un ricco colore del fogliame, l’arbusto dovrebbe essere dotato di un terreno in un luogo soleggiato con terreno fertile. Altrimenti, le sfumature verdi prevarranno nel colore del fogliame..

  • quando si piantano piantine, è necessario mantenere una distanza di 1,5-2 m l’una dall’altra. Ma per creare una fitta siepe, vengono piantati almeno tre cespugli per 1 metro lineare;
  • prima di piantare si consiglia di disossidare il terreno aggiungendo 200-250 grammi di frassino per pianta. È anche desiderabile aggiungere 50 grammi di fertilizzanti minerali complessi (azoto, potassio, fosforo);
  • la potatura viene effettuata in primavera o in autunno. I vecchi rami indeboliti dovrebbero essere rimossi. I giovani germogli vengono accorciati con cura, senza modificare la forma naturale dell’arbusto.

Euonymus

Questi sono arbusti ornamentali, tutta la cui bellezza è concentrata nella loro corona, non nei fiori. Ma devi stare attento quando pianti l’euonymus nelle aree in cui giocano i bambini, poiché quasi tutte le sue specie sono velenose.

Le varietà più popolari coltivate in Russia: euonymus verrucoso (altezza fino a 3 m), euonymus europeo (altezza fino a 7 m), euonymus nano (altezza fino a 1 m), euonymus alato (altezza fino a 1 m), euonymus Semenov (altezza fino a 1 m), Fortune euonymus (altezza fino a 50 cm), Japanese euonymus (altezza fino a 50 cm).

Agrotecnica:

  • tutti i tipi di euonymus sono senza pretese nella coltivazione e si sentono bene in ombra parziale. Il terreno per loro è scelto leggermente alcalino con una buona permeabilità all’aria;
  • tollerano perfettamente l’aria gassata e la potatura. Pertanto, si trovano così spesso nelle piantagioni urbane;
  • quando si piantano piante vicino alla casa, è meglio scegliere il lato ovest o est. L’unica eccezione sono le varietà euonymus variegate, che non necessitano di ombreggiatura nemmeno sul versante meridionale;
  • per far crescere un bellissimo arbusto, il terreno deve essere sempre umido. Pertanto, il cerchio del tronco deve essere pacciamato. Avrai anche bisogno di una concimazione regolare (una volta ogni 10 giorni) con fertilizzanti minerali o organici;
  • è imperativo potare l’euonymus. Vengono rimossi sia i rami deboli che i rami ispessiti. Per aumentare l’intensità della ramificazione, all’inizio della primavera, pizzicare i giovani germogli;
  • euonymus si riproducono facilmente. Il modo più semplice è dividere il cespuglio in primavera prima dell’inizio del flusso di linfa. Può anche essere radicato con giovani talee verdi all’inizio dell’estate o cresciuto attraverso il seme.

Biancospino

Il biancospino è comune in tutta la Russia ed è difficile trovare un giardino in cui non cresca. Ciò è dovuto sia alla semplicità dell’arbusto durante la coltivazione, sia alla sua elevata resistenza invernale e resistenza alla siccità.

Agrotecnica:

  • può essere piantato come siepe dalla parte settentrionale del sito. Non solo decorerà magnificamente la recinzione, ma proteggerà anche le piante da giardino più stravaganti dai venti freddi;
  • per piantare biancospino, si sta preparando una fossa o una fossa profonda 50 cm Il terreno scavato è mescolato con humus, compost e cenere. Una piantina di biancospino viene piantata in una buca di impianto preparata in questo modo, annaffiata e pacciamata;
  • nutrire il cespuglio in primavera e in autunno con fertilizzanti minerali;
  • per creare una fitta siepe, i cespugli di biancospino vengono piantati a una distanza di 40-50 cm l’uno dall’altro e tagliati regolarmente.

Ortensia

Questo arbusto da fiore ornamentale può crescere fino a due metri di altezza. Di tutte le varietà, le più popolari sono l’ortensia arborea e a pannocchia..

Agrotecnica:

  • una piantina di ortensia con un apparato radicale sviluppato è meglio piantata in autunno, ma il taglio è radicato solo in primavera;
  • per il suo atterraggio, viene selezionato un sito dove non c’è luce solare diretta e non soffiano forti venti. Il posto migliore per lei è il lato est o ovest della casa;
  • il terreno per l’ortensia è selezionato con acidità neutra. Non è consigliabile concimarlo con letame fresco, per questi scopi viene utilizzato solo il compost già pronto. Si consiglia di pacciamare il cerchio del tronco con torba;
  • una caratteristica interessante delle ortensie è quella di cambiare il colore dei fiori a causa della diversa composizione del terreno. Ad esempio, quando il terreno contiene ferro, i fiori acquisiscono una tinta bluastra. Inoltre, per realizzarlo, i cespugli possono essere annaffiati con una soluzione di allume e acqua in un rapporto di 5: 1. E la tonalità rosa delle infiorescenze risente della presenza di fluoro nel terreno;
  • per una migliore sopravvivenza delle piantine di ortensie, devono essere potate prima di piantare. La fossa di atterraggio è preparata in anticipo. Viene scavato di 50 x 50 cm e riempito con una miscela di torba, sabbia e compost. Le radici dovrebbero essere posizionate rigorosamente verticalmente e coperte di terra strettamente. Non è necessario tamponare la terra con i piedi, basta versarla con molta acqua. La pianta piantata viene immediatamente pacciamata dopo l’irrigazione;
  • la cura delle ortensie in estate consiste nel diserbo regolare del cerchio del tronco e nella concimazione con fertilizzanti. Se si formano infiorescenze troppo grandi, si consiglia di legare i germogli. In autunno, è imperativo tagliare e coprire il cespuglio con un materiale non tessuto bianco. Il miglior fertilizzante per le ortensie prima dell’inverno è il solfato di potassio..

derin

Questo arbusto è senza pretese, può crescere su qualsiasi terreno e in qualsiasi condizione climatica. È per queste qualità che ha guadagnato ampia popolarità nell’abbellire sia i cottage estivi che le strade cittadine. In estate, crea una corona densa direttamente da terra e in inverno decora magnificamente il giardino con giovani germogli rosso vivo..

Agrotecnica:

  • il tipo più comune è il tappeto erboso bianco. È un potente arbusto alto fino a tre metri con ottime caratteristiche di tolleranza al gelo e alla siccità. I giovani germogli sono decorativi e di colore rosso, ma nel corso degli anni iniziano a diventare verdi. Questo è il primo motivo per cui è consigliabile potare regolarmente il cespuglio. La seconda ragione è che dopo la potatura, il cespuglio inizia a ramificarsi più attivamente, creando una corona densa. Ma questo deve essere fatto entro l’inizio di aprile;
  • varietà variegate più decorative di deren richiedono la semina in zone soleggiate. All’ombra, il bel colore delle loro foglie cambierà in un verde solido;
  • ma, nonostante le sue cure poco impegnative, il corniolo risponde bene alla concimazione con fertilizzanti minerali e organici. Per lo sviluppo di un cespuglio potente e alto, il compost e il letame marcito devono essere posati nella fossa di semina;
  • si propaga facilmente per talea. Per questo, i giovani rami annuali vengono tagliati all’inizio dell’estate. Il punto del taglio viene immerso in un formatore di radici in polvere e il taglio viene piantato direttamente nel terreno sotto una bottiglia di plastica tagliata senza coperchio. La percentuale di radicazione, con questo metodo di riproduzione, è molto alta;
  • in autunno, la pianta viene potata. Il cespuglio viene tagliato completamente, lasciando solo un piccolo moncone. Ma per creare una siepe alta, è necessario rimuovere solo i germogli vecchi o rotti..

Gelsomino da giardino (Chubushnik)

Questo arbusto può crescere sia su terreni fertili che su terreni sabbiosi. Ma risponde molto bene alla concimazione con fertilizzanti.

Agrotecnica:

  • tollera abbastanza facilmente un trapianto, l’importante è non piantare troppo in profondità e annaffiare regolarmente la prima volta dopo il trapianto;
  • per la coltivazione del gelsomino da giardino, è meglio una zona soleggiata con terreno drenato. Ma in qualsiasi altro luogo si sentirà benissimo;
  • il finto arancio si propaga facilmente per stratificazione o per talea. Puoi anche coltivarlo dai semi, ma ci vorrà molto tempo. Il modo più semplice e popolare è scavare in uno dei rami e aspettare che si radichi da solo. L’anno prossimo la piantina così ottenuta avrà già un buon apparato radicale e potrà essere trapiantata;
  • per aumentare la ramificazione del cespuglio di gelsomino da giardino, è necessario potarlo ogni anno all’inizio della primavera. Prima di tutto, vengono rimossi tutti i rami spezzati o secchi. Per formare un cespuglio, devi tagliare più forte i germogli più deboli e quelli più forti solo un po’. Inoltre, una volta ogni 3 anni, si consiglia di tagliare quasi completamente un terzo dei vecchi rami per ringiovanire il cespuglio;
  • il gelsomino da giardino risponde all’alimentazione con un’abbondante fioritura. Per fare questo, in primavera, dopo la fine delle gelate di ritorno, il cespuglio viene fertilizzato con medicazioni contenenti azoto. In estate, sostanza organica liquida può essere applicata al cerchio del tronco e in autunno fertilizzanti potassio-fosforo.

Kalina Buldenez

Questo arbusto ornamentale è senza pretese come il comune viburno. Ma a differenza di lei, decora il giardino con enormi infiorescenze bianche come la neve. Kalina Buldenezh ha un bell’aspetto come una tenia sul prato. Ma anche nella semina di gruppo, metterà in risalto magnificamente il biancospino o il crespino dalle foglie rosse.

La sua fioritura è breve e non dura più di un mese. Ma il cespuglio non perde il suo effetto decorativo per tutto il periodo estivo a causa della forma scolpita delle foglie..

Agrotecnica:

  • per piantarlo, è meglio un posto vicino a uno stagno all’ombra traforata di una pianta più alta. Con annaffiature regolari, può crescere su terreni sabbiosi, ma è meglio proteggerlo dalla luce solare diretta;
  • il viburno buldenezh si distingue per l’elevata resistenza al gelo e, con il congelamento parziale dei germogli, si riprende rapidamente;
  • una piantina con un apparato radicale aperto viene piantata all’inizio della primavera o a settembre;
  • si riproduce facilmente per strati interrati. In primavera è sufficiente premere uno dei rami con una pietra e scavare, poiché l’anno prossimo ci sarà una nuova pianta indipendente. Ma allo stesso tempo, non bisogna dimenticare l’irrigazione regolare;
  • per la semina, viene preparata una grande fossa con una profondità di almeno 50 cm e una larghezza di 50-60 cm Se il terreno è argilloso, è necessario posizionare uno strato di drenaggio sul fondo per prevenire la putrefazione delle radici. La fossa viene quindi riempita con una miscela di terra scavata, compost, cenere di legno e nitrofosfato. Una piantina di viburno buldenez è piantata in essa, annaffiata e pacciamata;
  • nutrirlo è sufficiente produrre solo in primavera con fertilizzanti organici;
  • durante la potatura, tutti i giovani germogli tranne uno devono essere rimossi. Pertanto, l’arbusto è formato da soli 7-10 rami principali..

Kerria giapponese

Questo arbusto ornamentale è originario del Giappone e della Cina. I germogli sono verdi, il che lo fa sembrare più un’erba che un arbusto. Nonostante le piccole dimensioni del cespuglio di kerria, cresce abbastanza ampiamente a causa della crescita delle radici..

Fioritura abbondante, dura non più di un mese e inizia a giugno. I fiori stessi sono gialli e nella forma assomigliano a rose in miniatura..

Con una cura adeguata e una fertilizzazione tempestiva, la fioritura può ricominciare alla fine dell’estate, ma non sarà più così rigogliosa..

Esistono molte varietà di kerriya giapponese, sia variegate che in spugna. I più popolari sono “Golden Guinea”, “Albiflora”, “Variegata”.

Agrotecnica:

  • la chiave per la coltivazione di successo di kerrias è il posto giusto per questo. A causa del fatto che questo arbusto ornamentale è molto termofilo, il sito per la sua semina dovrebbe essere in un luogo soleggiato ed essere protetto dai venti freddi;
  • la fossa di impianto è scavata di dimensioni 50×50 cm e profonda almeno 40 cm, riempita con terreno fertile misto a fertilizzanti organici e minerali;
  • è necessario provvedere all’arbusto con annaffiature regolari almeno una volta ogni 10 giorni. E per l’inverno, fai un riparo dalla neve, che può romperla;
  • Le piantine di Kerria vengono piantate in autunno o in primavera e un anno dopo la pianta già rafforzata viene tagliata. Per fare ciò, dopo la prima fioritura, tutti i rami principali vengono accorciati di circa un terzo dell’altezza totale e i giovani germogli vengono solo leggermente pizzicati;
  • l’arbusto risponde meglio all’alimentazione con un verbasco liquido. È fatto all’inizio e nel mezzo dell’estate. Ciò contribuisce alla fioritura quasi continua delle kerrias per tutta l’estate;
  • una giovane pianta e un cespuglio, piantati in un luogo non molto buono, devono essere coperti con rami di abete per l’inverno. Ma anche i giovani germogli congelati non danneggeranno molto l’arbusto;
  • Kerria si propaga scavando germogli di radice. Puoi anche scavare in uno dei suoi rami per il tifo..

Rododendro

Nonostante il rododendro appartenga alla famiglia delle eriche, è piuttosto difficile coltivarlo nella Russia centrale. Ma anche questa circostanza non influisce sull’amore dei giardinieri per questo bellissimo arbusto ornamentale..

Agrotecnica:

  • le varietà di rododendro meno esigenti includono Japanese, Schlippenbach e Katevbinsky. Le piantine dovrebbero essere acquistate solo coltivate in una regione specifica e acclimatate;
  • Il terreno per loro è scelto acido e umido. E il sito di atterraggio stesso dovrebbe trovarsi all’ombra. In una zona soleggiata, il rododendro potrebbe non fiorire;

Consiglio: se il rododendro non fiorisce da diversi anni, allora devi cambiare posto. Il suo apparato radicale è superficiale, quindi il trapianto non farà molto male. A causa del sistema di root superficiale, è importante selezionare correttamente i vicini per questo. I rododendri prosperano all’ombra di abeti, pini, meli e larici;

  • la miscela di terreno per loro è preparata da terreno fertile, torba e compost. Il rododendro piantato può essere pacciamato con uno spesso strato di segatura;
  • innaffia le piante solo con pioggia, scioglimento o acqua da un pozzo privato, poiché il cespuglio soffre molto della candeggina. La medicazione superiore viene applicata prima e dopo la fioritura, nonché alla fine dell’estate. Puoi usare fertilizzanti minerali sia organici che speciali per rododendri;
  • La segatura o la corteccia di conifere sono più adatte per la pacciamatura del cerchio del tronco. Non solo proteggerà il terreno dall’essiccamento e dalle erbacce, ma ridurrà anche la sua acidità;
  • a causa del fatto che il rododendro è un arbusto ornamentale termofilo, la sua preparazione per l’inverno è obbligatoria in tutte le regioni della Russia, con l’unica differenza che è a che ora dovrebbe essere iniziata. Nella corsia centrale, già dall’inizio di agosto, è necessario produrre abbondanti annaffiature della pianta. E con l’inizio delle prime gelate notturne, è coperto di tela o materiale non tessuto, lasciando uno spazio sul fondo per la ventilazione..

Lilla

Questo arbusto ha goduto di una popolarità costante nel corso degli anni. Il lillà è senza pretese, ma allo stesso tempo ogni primavera piace con una fioritura rigogliosa e abbondante e un aroma gradevole. Tollera perfettamente il clima secco e le forti gelate, e quindi non ha bisogno di riparo nemmeno nelle regioni settentrionali..

Il lillà ha un gran numero di varietà, quindi si adatta perfettamente a qualsiasi progetto paesaggistico. Ha un bell’aspetto come tenia e, grazie alla sua densa corona, i lillà sono spesso usati per le siepi sia nelle trame personali che nei parchi cittadini..

Agrotecnica:

  • sebbene il lillà sia senza pretese, gli arbusti varietali richiedono condizioni di crescita. È meglio per lei scegliere trame sul lato est o ovest della casa. In questo caso, il luogo dovrebbe essere chiuso da forti venti;
  • i lillà sono piantati principalmente all’inizio dell’autunno. La fossa di impianto è scavata abbastanza grande, fino a 80-100 cm su terreni sterili. Si riempie di terra mista a sabbia e concimi organici;
  • quando si parte, è importante non esagerare con l’irrigazione. È necessario solo nelle giornate estive più secche. Il resto della cura consiste nel diserbare il cerchio del tronco;
  • se durante la semina è stata applicata una quantità sufficiente di fertilizzante, non è necessario applicare fertilizzanti aggiuntivi per i prossimi 3 anni. Successivamente, i lillà risponderanno bene all’introduzione di fertilizzanti minerali contenenti azoto alla fine della primavera;
  • la potatura del cespuglio deve essere eseguita in modo tale da formare da esso 8-12 rami scheletrici, che saranno posizionati il ​​più lontano possibile l’uno dall’altro. Tutti i germogli che crescono all’interno della corona devono essere rimossi.

Arbusti ornamentali di conifere

Oggi non ce ne sono così tanti. Di seguito sono riportati i nomi degli arbusti ornamentali di conifere più comuni con descrizioni e suggerimenti per coltivarli..

Ginepro

È anche chiamato il cipresso settentrionale. Ha sia varietà arboree che forme arbustive. Il ginepro è senza pretese e viene utilizzato attivamente in singole piantagioni e per creare siepi.

Agrotecnica:

  • non è raro quando i giardinieri cercano di scavare una pianta nella foresta. In effetti, i bambini di ginepro alti fino a 30-40 cm, scavati con una grande zolla di terra, attecchiranno bene nel loro cottage estivo e questo non danneggerà la foresta. Ma la piantina ottenuta in questo modo è chiamata selvatica e non sarà mai paragonabile in bellezza a una pianta varietale. Pertanto, un bellissimo cespuglio di ginepro può essere acquistato solo in un vivaio specializzato;
  • il ginepro viene piantato solo in luogo soleggiato e su terreno sabbioso. Il foro di impianto è preparato il doppio della zolla. In esso viene versata una miscela di terra, sabbia e torba;
  • una piantina di ginepro viene piantata in modo che il colletto della radice sia esattamente a livello del suolo e la radice centrale vada rigorosamente in verticale (se necessario, dovresti scavare un buco più in profondità);
  • trapiantarlo in primavera prima dell’inizio del flusso di linfa o all’inizio dell’autunno. Il primo anno dopo il trapianto, deve essere annaffiato regolarmente. È meglio pacciamare il ginepro con aghi di conifere raccolti nella foresta;
  • la cura per lui è minima. Si consiglia semplicemente di allentare il cerchio del tronco un paio di volte durante l’estate e di annaffiarlo quando fa molto caldo. Se possibile, scottarsi all’inizio della primavera, anche in autunno è consigliabile coprire il cespuglio con tela o tessuto non tessuto bianco;
  • puoi accelerare la crescita della pianta nutrendola all’inizio della primavera con nitroammophos al ritmo di 30 grammi per 1 cespuglio.

bosso

Questo insostituibile arbusto sempreverde è stato usato per secoli per decorare i giardini. Cresce lentamente e si presta bene al taglio, motivo per cui da esso vengono così spesso create vere e proprie sculture verdi. Cresce bene non solo in campo aperto, ma anche in un vaso da fiori all’aperto e persino in un vaso di casa..

Agrotecnica:

  • il bosso è abbastanza resistente all’inverno, ma richiede un riparo per l’inverno. Questo viene fatto per proteggerlo dai venti freddi e dai primi raggi cocenti del sole primaverile;
  • la piantina va scelta solo con ZKS, questo garantisce un alto tasso di sopravvivenza della pianta. Dovresti anche prestare attenzione al suo aspetto: non dovrebbero esserci rami spogli o vegetazione giallastra;
  • piantano bosso in primavera, preparandogli un buco grande due volte il suo apparato radicale. Riempilo di terreno nutriente con compost e pianta i cespugli con un passo di 40 cm l’uno dall’altro. Successivamente, versare bene con abbondante acqua tiepida;
  • non tollera i raggi del sole di mezzogiorno, quindi il posto per il bosso è scelto in modo tale che in questo momento sia all’ombra o all’ombra parziale. Con tempo asciutto va annaffiato almeno una volta ogni 10 giorni;
  • il compost o il letame marcito vengono usati come fertilizzante;
  • il bosso si propaga principalmente per talea estiva. Sono approfonditi in terreno sciolto, costituito da torba e sabbia, annaffiati e ricoperti da un film. Di norma, fino al 70% delle talee viene radicato dopo 1,5-2 mesi..
  • vale la pena considerare che il bosso è velenoso. Pertanto, non è consigliabile piantarlo nei parchi giochi e nei luoghi in cui gli animali domestici camminano..