Bagni, saune e piscine

Come fare una fontana con le tue mani?

Le fontane non sono solo fresche in una giornata di sole. Questa è anche un’energia positiva che si riversa attraverso la casa dai suoni del mormorio dell’acqua..

Molte persone vogliono circondarsi di bacini artificiali o almeno di piccole fontane, in modo che possano rilassarsi e distendersi dopo il lavoro. Tutto questo può essere fatto da solo: scopri come realizzare una fontana fatta in casa con le tue mani e costruirla, in modo abbastanza rapido ed efficiente. E proprio una tale fontana fai-da-te diventerà una decorazione esclusiva del tuo sito e della tua casa.!

Tipi di fontane

Tutte le fontane possono essere suddivise approssimativamente in fontane da interno o da esterno. Il primo tipo comprende fontane da interno. Sono usati piuttosto allo scopo di decorare l’interno della casa e possono essere diversi per forma e dimensioni, a seconda dei parametri della stanza..

Le fontane stradali sono progettate per decorare l’area del cortile. Si trovano sul sito di fronte alla casa o in giardino. Possono essere realizzati in plastica, pietra naturale, marmo, porcellana.

Inoltre, una tale fontana può essere dotata di illuminazione e quindi puoi ammirarla non solo durante il giorno, ma anche di sera e di notte. L’atmosfera di una vacanza con una tale fontana è garantita!

Fontana di campagna

Molte persone si pongono la domanda: come realizzare una fontana in campagna? Prima di iniziare a organizzare questa struttura idraulica, è necessario decidere il modello desiderato. Il suo aspetto dipende direttamente dallo stile generale del sito. Quindi, se un cottage in stile country è perfetto per una fontana a forma di mulino e per una trama in stile classico, è meglio costruire una fontana con un minimo di arredamento o a forma di statua.

Se il tuo cottage estivo ricorda un pittoresco angolo di natura, puoi realizzare una piccola fontana che ricorda un geyser, che sgorga proprio da sotto la pietra. Puoi anche posizionare la fontana vicino a un bacino artificiale circondato da massi.

Molti amanti della vita suburbana si tormentano con la domanda su come realizzare una semplice fontana nella loro zona. Per questo, la vasca della fontana è interrata nel terreno e alla base viene realizzata una nicchia speciale per tutte le attrezzature e una pompa..

I principali vantaggi di una tale fontana sono il suo design elegante, la profondità ridotta e il comodo sistema di drenaggio integrato. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi: costi elevati durante l’installazione della piscina stessa, cavi e raccordi. Se decidi di realizzare una fontana a casa e ti stabilisci su questo particolare tipo, disponilo in modo che ogni elemento piaccia all’occhio e crei una sensazione di armonia e pace..

Strumenti e materiali per sistemare la fontana

Prima di procedere con l’installazione della fontana, è necessario acquisire dei materiali: è improbabile che una bella fontana esca dal nulla. La scelta dei materiali per una fontana dipende dal luogo da cui inizia la sua disposizione. È meglio usare un piccolo serbatoio in un cottage estivo per la costruzione di una fontana, quindi, prima di realizzare una fontana domestica, non dovrai pensare allo scarico dell’acqua. Se c’è già un serbatoio, per lavoro avrai bisogno di:

  • serbatoio di stoccaggio;
  • una serie di ugelli;
  • la fontana stessa;
  • pompa.

Il momento più cruciale è la scelta della pompa. Il mercato moderno offre pompe elettromagnetiche, centrifughe e vortex. Per le fontane di campagna si consigliano le pompe centrifughe, poiché sono più potenti, ma allo stesso tempo abbastanza economiche. Se non è presente un serbatoio sul sito, è necessario scavare una fossa e dotarla di un laghetto artificiale, dotandolo di un film speciale e di un blocco di cemento su cui verrà posizionata la pompa.

Fasi di costruzione della fontana

L’organizzazione di una fontana di campagna necessita di un’attenta pianificazione. Per capire come realizzare una fontana con le tue mani, devi calcolare correttamente la posizione della struttura futura, la sua vicinanza agli alimentatori e all’approvvigionamento idrico.

L’acqua della fontana può essere scaricata nello scarico nel sistema fognario o può essere riciclata: può essere riutilizzata, il che consente di risparmiare notevolmente il processo. Quando si preparano canali fognari per drenare l’acqua da una fontana, è possibile utilizzare un ingresso per l’acqua piovana.

Se c’è una ciotola già pronta per una fontana, viene scavata una fossa di fondazione per essa. Altrimenti, scavano anche depressioni e lo attrezzano come una piccola piscina: drenaggio sotto forma di sabbia, rafforzamento delle pareti, strato impermeabilizzante, collegamento dello scarico fognario.

Il dispositivo della fontana stessa inizia con l’installazione della pompa. È importante ricordare che esiste una posizione sott’acqua e sopra l’acqua per le pompe per fontane, e la pompa di superficie è più spesso utilizzata per fontane di grandi dimensioni, poiché crea un getto più alto e più forte. È inoltre necessario prendersi cura di un buon isolamento del cablaggio elettrico. La fontana stessa, di regola, è installata al centro dello stagno in modo che l’acqua non fuoriesca dai suoi bordi..

Decorazione della fontana

L’unicità di una fontana fatta in casa può essere enfatizzata decorandola. Come realizzare una fontana in casa in modo che diventi una decorazione del cortile sia di giorno che di notte? Ciò è possibile grazie all’effetto dell’illuminazione artificiale della fontana con l’aiuto di speciali apparecchiature di illuminazione. Le lampade che illuminano la fontana lungo il perimetro e anche nell’acqua contribuiranno a creare una favolosa armonia di acqua e luce.

Puoi anche piantare cespugli o fiori intorno alla fontana e piantare il fondo del serbatoio con l’aiuto di varie piante acquatiche. La fontana può essere decorata con legno, pietra o statue.

Quando si equipaggia una fontana, è possibile utilizzare statue e figure già pronte. Ma dipende da te quanto diventerà esclusiva la fontana standard..

Fontana da interno

Qualsiasi interno dell’appartamento può essere rianimato con l’aiuto di una piccola fontana. Prima di iniziare il lavoro, è meglio capire come realizzare una fontana per la stanza con le tue mani e pensare a tutte le sfumature. Per implementare questa idea, avrai bisogno dei seguenti materiali:

  • il contenitore su cui verrà posizionata la fontana;
  • pompa per acquario;
  • un piccolo pezzo di tubo per pulire l’acquario;
  • colla;
  • grande lavello;
  • terriccio decorativo colorato, conchiglie e argilla espansa.

Per prima cosa devi trovare un contenitore in cui si troverà la fontana. A tale scopo, puoi utilizzare qualsiasi vaso che ti piace, ad esempio una fioriera per fiori. Puoi anche scegliere un bel vaso di fiori o una bacinella per una fontana, a patto che l’acqua non fuoriesca.

Inoltre, è necessaria una pompa con ugello spray e senza punta, poiché il contenitore per la fontana sarà piccolo. Il compito principale della pompa è quello di aumentare il flusso d’acqua.

Fasi di costruzione di una fontana decorativa:

Dopo un lavoro così scrupoloso, l’interno del tuo appartamento brillerà di nuovi colori e ai tuoi ospiti verrà chiesto di condividere un segreto: come realizzare una piccola fontana con le tue mani.

Mini fontana decorativa

Una fontana fresca in una calda giornata estiva migliora l’umore e rinvigorisce. In una situazione del genere, anche una piccola fontana sarà solo una salvezza per te. Come realizzare una mini fontana? È piuttosto semplice, devi solo fare scorta dei seguenti materiali:

  • vaso di fiori con un pallet;
  • piccola pompa dell’acqua;
  • vernici per ceramica e vetro;
  • contorni;
  • piante decorative per l’acquario;
  • palline o pietre artificiali traslucide.

Fasi di lavoro:

Grazie a questo schema, tutti possono realizzare una mini fontana con le proprie mani, collegando la propria immaginazione e immaginazione.

Illuminazione della fontana

Un modo per rendere magica anche una normale fontana è usare l’illuminazione. Questo potrebbe essere:

  • illuminazione di superficie sotto forma di lanterne lungo il perimetro della fontana;
  • illuminazione subacquea con lampade stagne;
  • retroilluminazione flottante su batterie autonome integrate.

L’illuminazione subacquea crea l’effetto del bagliore dell’acqua, se la retroilluminazione ruota, l’intero processo si trasforma in una stravaganza di luci d’acqua. Per questo, viene utilizzato un meccanismo rotante..

Una fase importante nelle apparecchiature di illuminazione è la posa del cablaggio in uno pneumatico idrorepellente. Per sicurezza, è dotato di un interruttore automatico (in caso di dispersione di corrente). Per rispettare le precauzioni di sicurezza, quando si installa l’illuminazione della fontana, vengono utilizzate lampade con una tensione di 12 volt. Si tratta, prima di tutto, di alogeni e apparecchi di illuminazione basati su fibra ottica e LED. Collega le lampade a una rete o a un trasformatore.

Se vuoi illuminare la superficie dell’acqua, posiziona gli apparecchi lungo il perimetro sopra l’acqua. Se vuoi enfatizzare qualche elemento della composizione, usa un fascio di luce direzionale, se l’intera composizione è un riflettore. Utilizzando i faretti, puoi concentrarti su un dettaglio, ad esempio un gruppo di piante in uno stagno.

Le fontane hanno sempre adornato qualsiasi interno. Oggi sono ampiamente utilizzati allo scopo di decorare locali e nobilitare trame personali. Pertanto, sono ampiamente utilizzati nella progettazione del paesaggio. Una fontana sul prato, vicino al gazebo, vicino a un bacino artificiale circondato da giardini rocciosi: ci sono molte opzioni per la posizione delle fontane. Possono occupare qualsiasi area libera o diventare un posto centrale nella progettazione dell’area del giardino. Dopo aver dato libero sfogo alla creatività, puoi capire come rendere la fontana non solo bella, ma anche insolita..